20/03/2010

Impact public de mon travail écrit:mises à jour(Continuation 27)

venerdì 19 marzo 2010

-L'EDITORE: 1)La nuova era chiude le porte:opera compiuta 2)Rivalutazione dell'inizio:nuovo kilometro zero 3)Stato attuale della NUOVA ERA. Questa è una mesa a punto dello stato attuale della NUOVA ERA.Questa è l'opinione dell'editore,cioè io: -1)OPERA COMPIUTA Si veniva gestando da tempo indietro.Ha cominciato a maturare dopo l'ultima visita di Obama in Cina che ha svelato un aproccio sbagliato verso quel paese in materia di Telecomunicazioni,le nuove tecnologie e particolarmente di Internet,e lo strappo si ha concretato adesso:GOOGLE SI RITIRA DALLA CINA.Una mala notizia?:niente afatto,una buonissima notizia.Ogettivamente parlando.Ma andiamo per parti:conoscete ormai il protagonismo di Google nei miei concetti della NUOVA ERA .E' stato dai primi in America ad aderire ed è chi per primo ha completato la "conversione" al mobile in tutta la catena diventando la azienda stessa creatore(suporto e sistema operativo Internet),fabricante,distribuitore e venditore .Ma al di la di questo,parlare di Google significa parlare del motore di ricerca piu difuso al mondo. Difficile pensare Internet possa essere lo stesso senza Google.Lo stesso potrebbe dirsi di Microsoft e i suoi sistemi operativi.In concreto il ritiro di Google della Cina al di la delle speculazioni che oggi si fanno da piu parti interessate, significa la morte di Internet in Cina.La genesi dello strappo:il mercato Cinese potenziale, se stiamo a guardare i numeri freddamente della sua densita demografica,faceva gola a molti operatori delle nuove tecnologie. La realta si ha mostrato diversa e le difficolta politiche legati alla mancanza di Liberta di espressione hanno fatto dificoltoso l'inserimento in quel paese:limitazioni govenamentali,attaco alla privacy,ecc.Certe aziende sono venuti a patti con le autorita Cinesi nelle sue richiesti di censura fino ad un punto che si hanno fatto incompatibili con l'essenzia e i principi della liberta di espressione e di coscenza.Le vicende dalla lotta e lunga:durante l'ultima visita di Hillary e Obama in Cina io ho criticato questa sosta in queste pagine,vedi cua: http://cianciminotortoici.blogspot.com/2009/11/da-berlino...

E cua: http://docs.google.com/View?id=dgkwspgk_57f55c8zgp (Vedi N. de R.)

 Dopo il calo di consensi elettorali rifletutto nei sondaggi in America,l'attenzione sulla liberta di easpressione in Internet e le pressioni dell'opiiobne pubblica e Hillary Rodham Clinton sia sul Governo Cinese che sulle aziende Americane e Occidentali che operano in quel paese si sono fatti ogni volta piu pesanti.Vedi cua: http://cianciminotortoici.blogspot.com/2010/01/blog-post.... http://docs.google.com/View?id=dg8k66gs_44cg75chfk http://cianciminotortoici.blogspot.com/2009/11/da-berlino...

 E finalmente oggi si arriva allo strappo.Vedi la notizia:

-Su La Repubblica:

IL CASO Google deciso: lascia la Cina"Dal 10 aprile, presto annuncio" Il "re" dei motori di ricerca sul web - secondo la stampa locale - dovrebbe ufficializzare tutto lunedì prossimo. Le polemiche sulle censure di natura politica dalle autorità sul motore di ricerca e le incursioni dei pirati informatici nella posta dei dissidenti cinesi su Gmaildi TIZIANO TONIUTTI SHANGHAI - Google-Cina, si avvicina l'ultimo atto. Quello finale. Lunedì il gigante di Mountain View annuncerà la chiusura del proprio motore di ricerca in Cina, cosa che dovrebbe avvenire il 10 aprile. Abbandonando il maggiore mercato al mondo per numero di utenti web. Lo scrivono i media cinesi, dopo le polemiche tra Pechino e il gigante di Mountain View scatenatesi su temi caldissimo quali la censura del governo cinese e i casi di pirateria contro gli indirizzi di posta gmail degli attivisti per i diritti umani. Indiscrezioni - Il China Business News ha citato fonti locali secondo cui lunedì saranno anche annunciati gli indennizzi per lo staff cinese. Secondo la testata, un funzionario di un'agenzia pubblicitaria cinese, partner del gigante web, Google lascerà il mercato cinese il 10 aprile. Il quotidiano cita poi una fonte anonima, membro dello staff di Google, al quale viene attribuita la data dell'annuncio: lunedì. La portavoce della compagnia in Cina, Marsha Wang, per ora non ha voluto commentare la notizia, affermando all'Afp che "non ci sono sviluppi" sulla situazione. Quella del China Business News è solo l'ultima di una serie di indiscrezioni riportate dalla stampa secondo cui Mountain View avrebbe abbandonato la "filiale" Google.cn. Già la scorsa settimana, citando una fonte anonima, il Financial Times aveva scritto che Google avrebbe abbandonato "al 99,9%" la Cina.Numeri e scenari - Proprio le percentuali sono tra gli elementi più interessanti della questione. Secondo gli analisti, le quote di mercato di Google in Cina al momento oscillano tra il 25 e il 30%. Fette della torta che verrebbero molto probabilmente divorate da Baidu, il principale motore di ricerca cinese. Negli scorsi giorni fino a oggi, il trend in Borsa di Google è stato negativo nei confronti di Baidu: il motore di ricerca cinese chiude sistematicamente a cifre più alte di Google. L'ultima chiusura segna una quotazione di 561.35 dollari per Google e 577.90 per Baidu. Microsoft - Il colosso di Redmond col suo motore Bing (una parola che curiosamente in cinese significa "malattia") non sta certo a guardare. L'azienda sembra non avere alcun problema nell'aderire ai rigidi protocolli del web cinese. Al momento Microsoft può contare su una presenza web stimabile nel 5% del traffico cinese, e un abbandono di Google potrebbe giustificare nuovi investimenti locali. E quindi anche se Redmond non si oppone a Pechino, l'esperienza di ricerca su Bing potrebbe evolvere significativamente, lasciando campo libero a Bing per sostituire rapidamente Big G nei preferiti "alternativi" degli utenti. Il fatto che la mente dietro Bing sia poi proprio uno stimatissimo ingegnere cinese, Qi Lu, potrebbe dare a Microsoft qualche idea in più.Cosa resterà di Google. Non è ancora chiaro che tipo di presenza resterà nel Paese asiatico con 384 milioni di internauti dopo la chiusura di Google.cn. Dalle ultime indiscrezioni, Google manterebbe alcune attività di ricerca e di sviluppo e resterebbero aperti gli uffici pubblicitari, le attività di telefonia mobile e di browser, nonchè alcuni servizi web come Google Answers e le ricerche musicali. Le pagine di Google.com rimarrebbero raggiungibili e però, secondo gli analisti, con una lentezza di navigazione che potrebbe scoraggiare presto gli utenti. Comunque, la maggior parte dei ricavi di Google in Cina nel 2009 venivano da società orientate all'export che hanno bisogno di mantenere la pubblicità all'estero, anche se non ci sarà più un sito in cinese. © Riproduzione riservata (19 marzo 2010) .

TESTIMONIO GRAFICO:

......
.....
.....
.....
.....
.....
.....
.....
.....
.....
.....
.....
-Su Corriere della Sera e in Francia:
.
.
-Quali conseguenze avra e perche è una buona notizia per la NUOVA ERA e INTERNET:le conseguenze politiche dipenderanno dei fatti futuri.Voi sieti piu qualificati di me per giudicarli e io non mi riferiro a loro.Per quanto riguarda alla NUOVA ERA risulta ovvio e l'ho gia espresso:quello che io ho chiamato il "transformismo" di sinistra oltre a significare una vera e propia "espropiazione" della propieta intelletuale,non risulterebbe in altro che una snaturalizazione della sua visione del mondo per parte di chi non condivide i suoi concetti e pretende assogettarli alla ideologia,alla sua ideologia.(Un esempio?:le masse menzionate nella mia opera che hanno sancito l'imposizione della tecnologia della NUOVA ERA, non sono masse politizate e movilizate colletivamente dietro a consegne "consimistiche" ,ma masse di individui che scelogno coscente e liberamente come spendere il suo denaro.) Ma una conseguenza altre tanto importante è che non ci sara bisogno di dare partecipazione al controllo d'Internet a chi non condivide i valori della liberta di espressione. Per quanto a me personalmente e ai miei lettori riguarda questa decisione ci incoraggia:sapete in quale circostanza sono aprodato su Internet e sapete che lo scopo principale era la difusione della mia opera scritta e le sue ripercussioni,pero ormai la mia opera scritta in queste pagine è finita ,anche la sua difusione e la NUOVA ERA copre tutti gli angoli del pianeta ,e se qualcun altro regime dovessi censurare, questo spazio domani stesso potrebbe prendere la stessa decisione di Google e chiudere battenti:l'OPERA E COMPIUTA.(Per carita non è nel mio animo sfidare nessuno e tanto meno chiudere questo spazio:Internet ha mutato tanto qualitativamente diventando uno spazio reale,un NUOVO MASS MEDIA; come materialmente adattando la sua tecnologia al mobile,che sono gioioso entusiasta di usare questo meraveglioso strumento non gia per una elitte di snobisti,ne diverso agli altri della NUOVA ERA ,e spero di farlo anche in futuro,ma ho voluto fare questa "riduzione all'assurdo" per dare l'essempio e predicare con i fatti. Ma questa decisione ha anche i suoi rischi:ne ho gia parlato che c'è chi vorrebbe dare corda in dietro all'orologio e vedere in questa Cyber-guerra un ritorno alla guerra fredda.E forse alcune delle ultime mosse dell'Amminstrazione Obama,paradossalmente come in un mecanismo di fuga in avanti si muovono in questa direzione:vorrei ricordare che anche in Italia ci sono gravi derive repressive sulla liberta in Internet e l'espressione in genere su tutti i mezzi. http://docs.google.com/View?id=dg8k66gs_48fcvnmxgt
E poi non vorrei rivedere il muro di Berlino rimesso in piede. Ah....come preconizzavo da queste pagine:non ci sara un sito in lingua Cinese su Google.
2-NUOVO "KILOMETRO ZERO":Molto ne ho parlato in queste pagine sull'inizio della NUOVA ERA.Ho usato questa espresione in un modo un po' simbolico per nominare una serie di fatti anedottici intorno all'inizio di queste riflessioni. http://docs.google.com/View?docid=dgkwspgk_6ghw7r7
Nessuna intenzione di fare un "ente teorico" di questa denominazione ma solo un riferimento orientatrice.Anche se erano i tempi che studiavo in un posto fisico ben preciso e un tempo concreto ho preferito inserire quelle riflessione in un contesto fisico e storico piu reale e vero:in realta quelle riflessione maturarono in un tempo piu lungo della breve durata della mia stanza a Padova ,e si svolsero all'insegna dei fatti che si succedevano vertiginosamente durante le mie resiedenze e studi in altri posti e viaggi in tutta Italia,Europa e non solo.E cosi ho preferito situare questo "kilometro zero" in una mia noosfera tutta particolare senza un riferimento geografico e temporale fisso:il CONFINE EAST-OCCIDENTALE, di una Europa dimezzata ai tempi della guerra fredda e poco prima della caduta del muro.Senz'altro è in questo contesto storico e socio-culturale che ebbero posto quelle riflessioni.Ultimamente e dopo che la NUOVA ERA si aveva gia insediato in quasi tutto il mondo questa espressione è stata ridimensionata al ritmo della collosale opera di difusione di Hillary Diane Rodham che evidentemente è stata fatta anche in tutto il mondo sulla scia di quella mia Noosfera pero prendendo nizio in Asia,la sfera di influenzia socio-culturale da me immaginata in principio.Senza dubbio dopo la sua opera la NUOVA ERA non è soltanto quella di prima,e in futuro vedra rifletutta la sua presenza e influenza e cosi ho deciso adossare questa espressione a lei:anche lei è kilometro zero .Pero è impossibile separare la NUOVA ERA di quel contesto storico e quindi delle sue coordinate materiali,geografico-socio-culturali e temporali Europee dove ha avuto inizio concreto,dove tra l'altro si ha svolto in prima istanza e dove tutt'oggi si sviluppa.Fondamentalmente l'area Italo-Francese-Germanica.Tanto è cosi che oggi abbiamo sentito dire che l'Europa e uscita dalla crisi grazie alla produzione digitale e la Germania di Angela Merckel ha molto a vedere.E non è estranea ne anche la cultura Inglese e finisco con questo aneddoto:il primo Natale dopo arrivato a Padova lo vide in Francia e il secondo in una simpatichissima villetta Ristorante fra le nevose montagne Alpine dove l'anfitriona era una squisita donna Inglese da tempo stabilita da quelle parti e i soli ospiti in quella serata è stata la mia famiglia. Le sue amabili osservazioni nelle conversazioni di quella sera sono stati chiarificanti e mi sono sono serviti di guida nella mia stanza in un posto apenna arrivato e negli ulterori passi in quel posto.Tanto che mi li ricordo oggi.Anche loro sono "KILOMETRO ZERO".
-Angela Merkel riceve Hillary.
......
3)STATO ATTUALE DELLA NUOVA ERA:La NUOVA ERA non è una era politica.Non fa parte di nessun movimento o partito politico,non è una ideologia,non è una filosofia,non è una religione,ecc.Non è rapresentata da nessuna persona ne istituzione e non ha ne meno un corpo dottrinario organico.Non chiede il voto per nessun partito o postulante,non fa proseliti ne proselitismo.La NUOVA ERA è soltanto una visione del mondo a punto di partenza dei cambiamenti socio-culturali indotti dalla concezzione e dall'uso delle nuove tecnologie della comunicazione a distanza, una realta di fatto insorta dalla scienza e la tecnologia delle telecomunicazioni.Pero la NUOVA ERA non è ne anche in modo riduttivo un fatto consumistico:le sue tecnologie e sopratutto il suo uso esprimono e provocano un modo di essere compreso in quella visione del mondo che tante volte ho espresso in queste pagine. Non trova espressione in nessun movimento socio-politico e pur troppo ha una espressione politica rapresentata in quelli valori condivisi in Occidente che oggi si difondono in tutto il mondo:Liberta,Democrazia,Umanesimo,Diritti Umani ecc.
Liberta sostantiva che non ha bisogno di prefissi ne di varianti gramaticali,Democrazia essenziale che non ha bisogno di adverbio ne è apannagio di nessuna struttura sociale istituzionalizata sia religiosa,filosofica o politica, ma solo e niente di meno che un modo di convivenza fra essere umani cosi come la ha rispolverato dalla Grecia Antica(e naturalmente per noi,dalla Magna Grecia)la modernita Neoclassica.Umanesimo che non vuole essere la negazione di nessun modo di concepire la vita umana che pero valida l'orgoglio di essere uomo.E cosi via per gli altri valori:nessuna faziosta o tentazione proselitista nella NUOVA ERA insomma.
Oggi la NUOVA ERA copre tutto il mondo e anche se non si riconosce in nessun regime politico il suo avvenimento ha sucesso con dei cambiamenti poltici in tutto il mondo. Pero anche li dove non ci sono stati ancora cambiamenti di regimi si sparge la NUOVA ERA,solo negata in quanto "visione del mondo" in quelli regimi della sinistra riformista che la pretendono "transformista" delle sue radici ideologiche,o da quelli regimi o tendenze religiose fondamentalisti e le sue espressioni politiche.Fondamentalismo religioso senza destinzione confessionale voglio dire, che in tutte le religioni c'è ne sono con piu o meno evidenza.
.Bousculade indonésienne, mercredi 25 novembre. Des milliers de personnes se sont retrouvées devant un centre commercial de Jakarta, dans l’objectif de pouvoir acheter des téléphones portables vendus à un prix réduits. Cette vente, organisée par un fabricant local de mobile, était fixée à 99 roupies par article (7 euros) alors que le prix initial est de 299 roupies (21 euros). (Irwin Fedriansyah/AP/SIPA)

Qualcosa ti perderai se non vedi anche cua: http://espace.canoe.ca/dtgiuseppecianci/blog/view/439752 http://espace.canoe.ca/dtgiuseppecianci/blog/view/441382<>

CONTINUA CUA: http://cianciminotortorici.skynetblogs.be/post/7763363/ci...

20:27 Écrit par DOTT. GIUSEPPE CIANCIMINO TORTORICI dans Général | Lien permanent | |  del.icio.us |

03/03/2010

Impact public de mon travail écrit:mises à jour(Continuation 26)

mercoledì 3 marzo 2010

HILLARY IN SUD AMERICA:PORTATRICE DI NUOVA ERA

27 FEBBRAIO 2010(Sabato mattina in USA):
-I VIAGGI DI HILLARY DIANE RODHAM(alias Clinton):IL DESTINO DI UNA ESPLORER

 

(IRIDIUM SATELLITE PER TELEFONI MOBILI)
.............................................................................................
Ho detto da un principio che la NUOVA ERA la ho immaginato per primo in Asia tenendo presente allora la mia giovanile mente afascinata dalla gesta di Marco Polo e i suoi viaggi in CINA e piu in genere all'est,tenendo come punto di partenza,come kilometro "zero" l'ex-Repubblica di Venezia e progettandosi verso la sua area d'influenza lungo le vie della seta,le specie ed altri merce da portare ai mercati della Serenissima. I suoi viaggi risultarono qualcosa in piu di semplici missioni di "Bussness" per transformarsi in un vero "esplorer" per le sue accidentati e rocambolesche aventure ,oltre ha convertirsi in un trasformatore della civilta Occidentale con gli inventi portati da quelle lontane e sconosciute terre dopo adattate al nostro stile di vita:la polvere,la carta,la pasta,ecc..
La gestione di Hillary nel Governo è stata marcata sin dall'inizio dall'impronta dei viaggi (come avevano fatto prima Giovanni Paolo secondo e Sarkozy)e all'insegna del suo immedesimamento della NUOVA ERA.E appunto il primo annuncio quando ha preso l'incarico è stato il desiderio di viaggiare in Asia(Possiate vederlo in queste pagine)cosa che ha compiuto ampiamente:ha viaggiato in tutti i paesi,regioni e culture dell'Asia portando il suo messagio.E ha contribuito cosi brillante e efficacemente all'insediamento e difusione della NUOVA ERA e le sue tecnologie da diventare lei stessa il "kilometro zero" della NUOVA ERA che io avevo concepito a Padova(due passi di Venezia ma una stessa unita demografica)e inoltre io vedo incarnato in lei lo spirito imprenditoriale degli esplorer Occidentali, principalmente quelli Ottocenteschi.Certo non solo in ASIA,il mondo tutto hanno visto la sua presenza con una quantita impresionante di kilometri e destini.Avete letto gia in queste pagine i suoi itinerari per le vie del Mondo.A Hillary la vogliono tutti:nella sua intensa e estensa azione da "esplorer" ha incontrato masse di gente di tutte le culture e condizione sociali e non è rimasta nei meandri palazeschi dei personaggi del potere nei posti che ha visitato.E a tutte ha detto le sue opinioni ha volti non condiscendenti con i potenti pero non ha mai avuto una manifestazione di rifiuto:mai striscioni "Yankee go Home" come prima,mai le masse manifestandosi in piazza o per le strade contro la sua visita.Mai un rifiuto della societa civile organizata.Le sue sole contratempi sono venuti dal terrorismo con alcune straggi precedendo i suoi viaggi e,cosa curiosa dalla madre natura.
In efetti avete visto che il terremoto di Haiti che ancora riempe le prime pagine dell'informazione mondiali ha interrotto il suo viaggio in Australia e Nuova Zelandia per andare in soccorso di quel popolo devastato dalla catastrofe.Oggi nelle vispere di un suo viaggio nel Cono Sud di Sud America un'altra impresionante emergenza catastrofica della madre natura propio dove doveva recarsi;nel Cono Sud e piu precisamente il CILE,scuote l'umanita tutta che si mette subito in allerta.Un impresionante terremoto con epicentro a Concepcion,che ha distrutto il centro di Cile,causato un numero ancora indeterminato di vittime,che si ha sentito in tutto il Cono Sud:in citta come Cordova,Mendoza ecc in Argentina ,e perfino la sua onda espansiva si difonde verso l'altra sponda del Cono Sud cio'è nella costa Atlantica a Buenos Aires,e ad ovest ha causato una immensa onda da tsunami che si muove verso l'Australia e la Nuova Zelanda,Hawaii,California,Thaiti ecc, mettendo in allerta quelle popolazioni marittime che potrebbe trovare al suo passo.Io abbito in questo momento in questa zona e vi posso dire che la paura,preocupazione e mobilitazione di autorita,popolazione e intensissima e ancora in attesa di ulteriori risvolti.La Presidente del Cile che doveva incontrarsi con HILLARY in Montevideo prima di andare in Cile,ha interrotto il suo viaggio e si ha messo alla testa dei socorsi nel suo paese.
HILLARY NON SAPIAMO ANCORA COSA FARA PERO ORMAI E CHIARO CHE IL SUO DESTINO E QUELLO DI UNO SPLORER E LE INSIDIE AI SUOI VIAGGI PROVENGONO NON DALLA CONTESTAZIONE DELLE MASSE,MA DALLA MADRE NATURA.(E PERCHE NON DIRLO,LO SAPETE ORMAI,ANCHE DAL SUO INTORNO POLITICO OLTRE CHE DAL TERRORISMO)
-Questo scrivevo giorni indietro.Oggi si è finamente recato in Cile:
3 MARZO 2010.FINALMENTE HILLARY VA IN CILE:E LA NUOVA ERA SERVE

................................................
Io sono stato del parere che la priorita in questo viaggio doveva essere il Cile:annunnciato il terremoto penso che andavano sospesi le altri impegni e dovessi spostarsi per primo in Cile(sosta gia pevista) come ha sucesso con Haiti quando era in viaggio verso l'Australia e la Nuova Zelanda.Va bene che il numero di morti non è stato tanto elelvato come in Haiti pero da non transcurare,l'intensita della scossa piu grande e i danni materiali equivalenti.Anche se ufficialmene il centro di gravita politico del viaggio in diversi paesi del Cono Sud è stato spostato efettivamente nel Cile non è stato cosi,pero finalmente oggi,senza ancora scampato il pericolo di nuovi movimenti di terra,il bilancio di morti gia in 800, e il danno materiale che sale allo stato di catastrofe,Hillary arriva in Cile.
E LA NUOVA ERA SERVE:lo sapevamo gia sin dall'inizio che in caso di emergenza catastrofe naturale il solo modo di comunicarsi,cercare aiuto e fare una prima rete di soccorso è tramite le nuove tecnologie delle telecomunicazioni.E sto parlando di New Technology,della tecnologia delle telecomunicazioni della NUOVA ERA,cioè mobile e senza fili,sto parlando del telefono mobile e non altra tecnologia.In Haiti sono state distrutte tutte le linee elettriche e le basi cellulari dei telefoni mobili:come comunicarsi per chiedere aiuto o organizare i soccorsi?Un solo modo:cioè il telefono mobile senza fili satellitare.Cua non servono le torri cellulari,cua non servono l'ormai fiamigerato WIMAX(non ha decollato il "corvolano" vi lo ricordati)e tanto meno serve INTERNET.IN QUESTI CASI SOLO SERVONO I TELEFONI MOBILI SATELLITARI.In Haiti il solo mezzo da comunicarsi erano questi telefoni che possiedeva l'essercito USA(tanto criticato)tranne che alcuni scarse telecomunicazioni che facevano capo ad una torre fornita da alcuna nave,e in Cile dove le comunicazioni con le zone terremotate sono anche distrutti Hillary arriva con 16 satellitari come un primo sostegno ai soccorsi:in buona ora Hillary,sei un essempio in moto che la NUOVA ERA serve,e come.Non c'è meglio prova di quello che stai facendo al riguardo della NUOVA ERA di questa lezione prattica.Anche lei è una "kilometro "zero" e questo gesto lo dimostra.Il mondo ne prenda atto.
-IO, QUESTA TECNOLOGIA E MOLTO PIU:
Su questa tecnologia molto ne ho parlato in questo blog e sulle mie pubblicazioni in genere.:Basta solo dire se non lo avevate capito gia che l'ispiratore e quindi "elitticamente" "l'inventore"(anche se a me questa parola vanitosa non piace)di questi Telefoni Mobili sono stato IO come viene sollevato nel mio libro: Vedi Pagina 52 a 60 e Pagina 80 a 91 sul documento personale allegato cliccando di seguito.
                                http://dottcianciminotortorici.blogspot.com/?mkt=it-it
Questo telefono è in origine una mia concezzione intelletuale fatta negli anni '80 in quel sito del nord Italiano allora avampost dell'Est-Occidente,che io ho chiamato "kilometro zero" della NUOVA ERA :
Il primo di questi aparecchi fu esposto alla Fiera SMAU di Milano nell'anno 1998 allora collegato ad una video-camera e un kit Medico per misurare a distanza dati vitali come pressione arteriale,temperatura ecc.Insomma è un "figlio diretto"(e prediletto) della NUOVA ERA (e anche conseguenza della creazione della Telemedicina) e non erano previsti all'inizio l'aggiunta di altre mezzi epressivi come ha succeso dopo con un suo "simile" la chiamata generazione di Telefoni UMTS.
A modo di essempio di questa notizia di Hillary ho pubblicato sul cosidetto documento personale una nota stampa Americana dove si vedono alcuni aspetti tecnici ,oltre che commerciali di alcune versioni attuali di questi aparecchi.In questo caso particolare non si parla di combinazioni mediche ma sono si previsti altri usi come quelli ecologici e nello sport che niente c'entra con l'intenzione iniziale ovviamente.Ma alla nota non date piu importanza di quella che ha:una nota stampa commerciale e per nulla pretende essere una esposizione scientifico-tecnica,solo un essempio del trattamento che fa la stampa di questa notizia.
Pero nel documento personale allegato troverete si la riproduzione in lingua Inglese e Italiana di un completissimo lavoro fatto da informazioni tecniche oltre che commerciali e storici,dove potrete provare la veracita di tutte queste afermazioni.
Due parole sul satellite:i Telefoni Mobili Satellitari hanno subito con il tempo l'influenza dei miei concetti della NUOVA ERA ,tanto per quanto riguarda all'integrazione di mezzi espressivi in un solo instrumento come il concetto di MASSIVITA senza il quale nulla di queste nuove tecnologie avrebbero senso perche in genere si tratta di tecnologie che previamente essistevano pero di uso ristretto sia a scientifici che "uomi del potere",e questo pou farsi estensivo a questi satelliti.Il suo uso,produzione e commercializazione in modo massivo non essistevano prima della NUOVA ERA delle telecomunicazioni.Non essistevano "satellite per telefoni di uso massivo" in modo specifico e voglio dire che solo dopo che ho messo alla luce pubblica questa "distrazione" (ELITISTA)dei nostri scientifici e uomini di potere(al quale io non ero estraneo,capiamoci.Questa non è un'opera contestataria ma la difussione delle mie ricerche)si sono mesi al lavoro e ne è venuto fuori questo che vi faccio vedere e state vedendo ora.(Niente paura:la NUOVA ERA non chiedera ricompense di propieta intelletuale.Ne io) .
Come prova di tutto quanto detto basta leggere questo pezzo di una pubblicazione tecnica su Wikipedia che puoi vedere anche completa nel documento personale:
-WIKIPEDIA:RETI SATELLITARI, Servizi Geosincrona. ( http://en.wikipedia.org/wiki/Satellite_phone )
"Alcuni telefoni satellitari utilizzano i satelliti in orbita geostazionaria che sono destinati a rimanere in una posizione fissa nel cielo in ogni momento".Piu avanti parlando dei diversi fornitori di questi servizi telefonici satellitare puoi leggere cosi:" Inmarsat: l'operatore più antico di telefono satellitare fu fondato nel 1979.Originariamente aveva previsto grandi impianti fissi destinati ad essere utilizzati solo sulle nave ma di recente ha cominciato a entrare nel mercato dei telefoni portatili in una joint venture con ACES. L'azienda opera undici satelliti con un altro progetto per il lancio nel 2010."
NON C'E' BISOGNO PIU PER CAPIRE LA VERACITA DELLE MIE PAROLE.E STESSA COSA SUCCEDEVA CON ALTRI SERVZI DEL GENERE(VOLI SPAZIALI,ECC) FIN CHE IL MIO CONCETTO DI USO MASSIVO NON HA PRESO IL SOPRAVENTO CON IL DIFONDERSI ANCHE DELLA NUOVA ERA.
E potrai trovare su wikipedia anche la veracita su TUTTO quanto afermo nel mio libro su questo argomento.
Ma meglio vai gia direttamente al DOCUMENTO PERSONALE,ne vale la pena:
E su questa tecnologia molto ne ho gia parlato anche su questo blog e sulle mie pubblicazioni in genere in raporto delle ripercussioni del libro.Cerca cua:

-Con Michel Bachelet Presidente uscente fra 8 giorni,e un Telefono Sattelitare alle sue mani.









....................................................
Vedi sotto le notizie del disastro su La Repubblica e un video di Hillary:
"Sale il bilancio dei morti, in molte zone manca ancora l'elettricità e comincia a scarseggiare il cibo.Altre tre città sottoposte a coprifuoco contro gli sciacalli: Talca, Cauquenes e Constitutión
Cile, si continua a scavare tra le macerie.Hillary Clinton ricevuta dalla presidente
La segretaria di Stato Usa discuterà con Michelle Bachelet la gestione degli aiuti al PaeseEstratte vive 79 persone dalle macerie di un edificio crollato a Concepcion
SANTIAGO DEL CILE - E' di 795 morti il bilancio, ancora provvisorio, delle vittime del terremoto di sabato notte in Cile, ma si continua a scavare sotto le macerie e prosegue anche la ricerca dei dispersi. Per la popolazione la situazione è sempre più difficile, in molte zone manca ancora l'elettricità e comincia a scarseggiare il cibo. Il governo cileno ieri ha chiesto all'Onu l'intervento della comunità internazionale, anche se nella notte ha dovuto stoppare un team di medici giapponesi perché la situazione nel Paese è ancora "instabile" e non è possibile accettare soccorsi internazionali. Per arginare i saccheggi da parte dei sopravvissuti, oltre a Concepción, dove il coprifuoco è stato esteso a 18 ore, altre tre città sono state sottoposte nella notte a coprifuoco: si tratta di Talca, Cauquenes e Constitutión, tutte nella regione del Maule. Secondo una prima stima del governo, il terremoto costerà al Cile 30 miliardi di dollari di danni. E proprio a Concepcion, sono state estratte vive dalle macerie di un palazzo crollato, ben 79 persone ma anche sette cadaveri. Il palazzo si chiamava Alto Rio e fin dal primo giorno dopo il sisma era stata fatta l'ipotesi che sotto vi fosse molta gente viva.Hillary Clinton è atterrata a Santiago del Cile per offrire personalmente l'aiuto e il sostegno degli Stati Uniti al paese colpito. Il segretario di Stato Americano, impegnata in un tour in America Latina che ieri l'ha portata a Montevideo per l'insediamento del presidente uruguayano José 'Pepe' Mujica, è accompagnata dal vice segretario di Stato Arturo Valenzuela, che è nato in Cile e da giovane ha vissuto a Conceptión, la città maggiormente devastata dal terremoto. La Clinton è atterrata all'aeroporto militare del Grupo 10 de la Fuerza Aérea cilena, dove è stata accolta dall'ambasciatore americano in Cile, Paul Simons, e dal ministro degli Esteri cileno, Mariano Fernández. Con la delegazione di Clinton, sono arrivati i primi aiuti statunitensi: attrezzature per le comunicazioni. "Abbiamo portato dei telefoni satellitari", ha detto la Clinton stringendo la mano alla presidente. "Erano alcune cose che potevamo portare immediatamente con gli aerei". Il segretario di Stato ha comunque promesso che gli Stati Uniti stanno inviando altri aiuti. Il Cile ha chiesto delle attrezzatura mediche (un ospedale da campo) e strumenti per purificare l'acqua. Al termine di un colloquio con la Bachelet e nel ricordare che il terremoto in Cile "ha avuto una potenza 800 volte superiore a quello di Haiti, il segretario di Stato ha rilevato "di portare al paese la simpatia e il sostegno del presidente Obama". A Concepción ci sono ancora tre, forse quattro, persone sono ancora vive e intrappolate fra i detriti di un palazzo di 15 piani. Le hanno scoperte alcune telecamere speciali mentre i soccorritori continuano a scavare con l'aiuto dei cani e di alcuni sensori in grado di rilevare fonti di calore. La città intanto è sconvolta dai continui scontri fra esercito e popolazione. Per fermare l'assalto ai negozi da parte delle migliaia di sopravvissuti, i soldati hanno usato la forza disperdendo la folla con i gas lacrimogeni. Il governo cileno ha quindi deciso di aumentare il numero dei soldati (VIDEO). La Bachelet ha annunciato di voler dispiegare 14 mila soldati per mantenere l'ordine, contrastare gli atti di sciacallaggio e soccorrere la popolazione. "Comprendiamo la vostra sofferenza e i vostri bisogni urgenti, ma sappiamo anche che queste azioni criminali non saranno tollerate", ha spiegato precisando che le truppe avranno il compito di distribuire gli aiuti e prevenire i saccheggi.Comincia intanto a delinearsi l'entità degli aiuti internazionali, con l'Unione Europea pronta a stanziare 4 milioni di dollari, il Giappone tre milioni e la Cina un milione. Il presidente eletto Sebastian Pinera, che si insedierà nei prossimi giorni, ha effettuato un tour della zona più colpita e ha detto che "la situazione è peggiore di quello che ci si poteva aspettare". Cibo, acqua e altri beni di prima necessità sono iniziati a arrivare ieri notte in alcuni dei punti più devastati dal terremoto di sabato. Camion con 400 scatole di alimenti, acqua, latte e altri prodotti stanno per esempio arrivando, tra l'altro, anche a Constitución, una delle cittadine balneari più distrutte dallo tsunami. A Concepción gli aiuti invece sono arrivati con gli aerei. E dal porto di Valparaiso sono già partite due imbarcazioni che si recheranno verso sud percorrendo le diverse cittadine della costa. Oltre a medicine e 2,2 tonnellate di alimenti - precisano le autorità - le navi 'Valdivia' e 'Rancagua' hanno caricato due elicotteri e apparecchiature che permettono la rimozione di detriti e macerie. Domani inoltre sarà parzialmente riaperto l'aeroporto di Santiago che aveva subito dei danni nel sisma e potrebbero quindi arrivare i primi aiuti. Secondo gli scienziati della Nasa, il terremoto potrebbe aver spostato l'asse terrestre e accorciato le giornate. Il cambiamento sarebbe trascurabile, ma permanente: secondo i calcoli preliminari ogni giorno dovrebbe essere 1,26 microsecondi più breve, tenendo conto che un microsecondo è un milionesimo di un secondo. Un forte sisma, può spostare enormi quantità di placche tettoniche e alterare la distribuzione della massa del pianeta. Se cambia la distribuzione, cambia anche la velocità di rotazione del pianeta e quindi la durata del giorno. "Ogni evento del mondo che coinvolge il movimento delle placche colpisce la rotazione della Terra", ha detto Benjamin Fong Chao, del Goddard Space Flight Center della Nasa di Greenbelt, nel Maryland. Richard Gross, geofisico del Jet Propulsion Laboratory della Nasa di Pasadena, California, ha usato un modello matematico su computer per determinare come il sisma di magnitudo 8.8, che ha devastato il Cile, possa aver influito sull'asse terrestre. Secondo Gross, il terremoto potrebbe aver spostato l'asse del globo di circa 8 centimetri e questo potrebbe rendere più corte le giornate.

-CON SEBASTIAN PINEDA PRESIDENTE ENTRANTE

 

 

 

 

 

 

 

EPILOGO:E finalmente un viaggio che aveva iniziato senza i migliori auguri e tanti nuvoloni neri è finito con il sole della NUOVA ERA splendendo nelll'apogeo:oltre ad una dimostrazione prattica dell'importanza insostitoibile e imprescindibile della sua tecnologia,la sua egemonia anche in Sud America viene simbolizata in due semplici cerimonie cariche di nobilta e spirito umanitario(di questo umanesimo che è la sua essenza e ha marcato la predica di Hillary in tutto il mondo):in un rituale degno di essere immortalato,nel consegnare nelle mani di una mandataria uscente una replica della "spada della vittoria",cioè il telefono mobile Satellitare,Hillary se prende il cetro di nuova "monarca" e nuovo "kilometro zero" della sua egemonia anche in Sud America cosi come aveva fatto prima nella commemorazione di Berlino.E nel garantire il ricambio Presidenziale in quel saluto a Pineda con aria "da famigliari" ,testimonia la sconfitta dei "transformisti" e l'insediamento di questa NUOVA ERA anche in questa parte del Sud del Mondo,che avra in lui il suo rapresentante.Migliori tempi si sono avvicinati:In buona ora ad entrambi.

 E qualcosa ti perderai se non vedi i miei fatti interni: http://espace.canoe.ca/dtgiuseppecianci/blog/view/437672

 

11:32 Écrit par DOTT. GIUSEPPE CIANCIMINO TORTORICI dans Général | Lien permanent | |  del.icio.us |

24/02/2010

Impact public de mon travail écrit:mises à jour(Continuation 25)

mercoledì 24 febbraio 2010

"SOCIAL MEDIA",OBAMA E IL CORRIERE DELLA SERA:LE NOTIZIE CHE NON SONO

Ormai gia lo conoscete questo pasquino che vuole passare per giornale serio.Parlo del Corriere della Sera il "giornale" Italiano che medrando sul lavoro altrui pretende assegnare e assegnarsi meriti che non corrispondino ne ai suoi "notiziate" ne tanto meno a lei. Inizio vogliono le cose:nel Giorno di oggi 24 Febbraio 2010 questo pasquino (perche fazioso e senza ogettivita)ci da questa "notizia".Legettela e dopo il mio commento. 23/02/2010 La svolta di Obama: dai social network ai social media Scritto da: Marco Pratellesi alle 07:26 Tags: Alec Ross, Barack Obama, Foreign Press Centers, Hillary Clinton, Katie Dowd,social media, social network. Il Dipartimento di Stato Usa ha sostituito il temine “social network” con “Social Media” per riferirsi a quell’insieme di piattaforme web che vanno da Facebook a Twitter. Non è un cambiamento di poco conto poiché sta a significare che per l’amministrazione del presidente Barack Obama questi sono i nuovi mezzi di comunicazione di massa ai quali guardare per l’informazione del futuro. “Il mondo sta cambiando velocemente e noi vogliamo cogliere tutte le opportunità di questa rivoluzione”, ha detto Alec Ross, responsabile per l’innovazione nell’ufficio del Segretario di Stato Hillary Clinton, rivolgendosi a una platea di 30 giornalisti di tutto il mondo giunti a Washington per una serie di incontri sulle nuove tecnologie organizzati dal Foreign Press Centers. Dai colloqui è emersa la strategia della Casa Bianca nel campo della comunicazione: milioni di persone in tutto il mondo oggi stanno sui social network per conversare, organizzare la propria vita sociale e scambiare opinioni. Per una gran parte di esse questi sono anche la fonte principale dalla quale attingono notizie. Dunque è nata una nuova audience (il pubblico dei Social Media) e se vogliamo stare in contatto, condividere, e conversare con loro, dobbiamo portare l’informazione in questo “nuovo mondo sociale”. Il cambiamento è radicale: fino a pochi anni fa essere in internet voleva dire aprire un sito web e aspettare che gli utenti interessati, per un motivo o per l’altro, arrivassero a visitarlo. Oggi la Casa Bianca ha ribaltato quella prospettiva: se le persone stanno principalmente altrove (i social network) non si può attendere che vengano da noi, ma dobbiamo muoverci portando noi i contenuti dove gli utenti si aspettano di trovarli (i social media). “Dobbiamo portare l’informazione, i nostri atti amministrativi dove le persone vivono e discutono, perché questa è la strada per ampliare ed arricchire la nostra presenza ed avere una relazione diretta con la gente”, spiega Katie Dowd, new media director. La svolta di Obama, il primo “Internet president” come viene definito dal suo staff, nasce dall’intuizione che anche nella pur giovane vita di internet si stia aprendo una nuova era: se prima era sufficiente essere sul web con un sito per avere assicurata una certa influenza, oggi per essere veramente rilevanti questo non basta più. Per raggiungere milioni di persone e parlare con loro c’è solo una opportunità: non essere semplicemente su internet, ma fare parte di internet; essere inseriti in quel sistema di conversazione e informazione, di interazione e condivisione che fino a poco tempo fa indicavamo sotto il nome di social network e al quale, da adesso, dovremmo abituarci a fare riferimento come ai social media.

TESTIMONIO GRAFICO
....................................................................................
LA VERITA: 1-Questa non è notizia perche gia ieri ho pubblicato nel post previo http://cianciminotortoici.blogspot.com/2010/02/egemonia-d...
uno scritto sul viaggio di Hillary Diane Rodham a Qatar il Valentin Day(che certamente non lo ha trascorso in America insieme al suo infedele compagno). Questo viaggio lo aveva anunciato parecchi giorni prima precisamente su Twitter e non sui mezzi che normalmente usa il Governo degli Stati Uniti(sopratutto la Casa Bianca)come la Televisione e Internet.Allora se svolta verso i "Social Media" (un termine che sconsiglio usare )c'è stato che non è del caso(dopo lo vedrete) è sucesso cua al Dipartimento di Stato in questo momento e l'ha fatto Hillary Diane Rodham e non Obama.E niente essagero se dico che questa azione è perfettamente in sintonia con la predica di queste pubblicazioni che non assegnano alla NUOVA ERA nessun proselitismo politico e tanto meno faziosita,e da qui Hillary si ha fatto eco sempre non facendo nessun mistero perche sono mesi in pubblico i ringraziamenti che ho fatto a lei in nome della NUOVA ERA da cui lei è leale interprete facendo anche non pochi contributi con la sua geniale lettura e interpretazione politica di questo fatto scientifico:http://docs.google.com/Doc?docid=0AZ2yYESqnv0PZGdrd3NwZ2t...
Ma c'è dell'altro ancora:questa innovazione di Hillary l'ha fatto nel Dipartamento di Stato non per caso ma propio durante due giorni che il Governo di Obama e quindi la Casa Bianca erano chiuse paralizatte per la neve non portando avanti nessuna attivita,e questo particolare cosi lo hanno risaltato tutti i giornali USA e fuori USA e lo potete leggere nel post anteriore. Quindi a lei questo merito.
2-Inoltre tutti quanti hanno letto queste mie pubblicazione avranno appreso che in tutti i suoi interventi in tutto il mondo Hillary ha fatto la predica di un nuovo modo di arrivare alle masse tramite i New Technology della telecomunicazioni(Social Network come Twitter,Facebook,ecc).Lei non solo non ha mai fatto distinzione fra i MEDIA (tradizionali come TV ,Radio,Giornali e Internet aggiungo io)e i Social Network,ma anzi li ha privilegiati su quelli denominadoli NEW MEDIA,e quindi questa "notizia" che ci danno Ross e il Corriere della Sera non fa altro che sancire cio che è un fatto da quando Hillary è arrivata al Dipartimento di Stato(facendo valere i suoi voti e non per graziosa concessione di nesssuno) e diventa soltanto una questione semantica e non nessuna svolta,un gioco di parole e non invenzione,ne creazione ne tanto meno novita.Tutto al piu PROPAGANDA(e qualcosa ne sa di questo il Corriere della Sera,il quotidiano ufficialista su tutti i regimi di governo in Italia da oltre un secolo compreso il fascismo ai tempi di Mussolini).
3-I Social Network le ho inspirato ,se non creato io e questo gia lo sapete e dobbiamo al genio di Hillary oltre alla creazione di Twitter(anche ispirato da me)assegnarli il ruolo politico,di un nuovo modo di mobilitare le masse per cause sociali e di fare politica, che oggi il Corriere della Sera pretende atribuire ad altri e atribuirsi la novita con giochetti di parole aprofittandosene e abusando di posizione dominante dal punto di vista politico. E non sarei giusto se non dicessi anche che cosi come Europa e Asia sono usciti della crisi grazie alla NUOVA ERA ("economia digitale" è un eufemismo per riferirse alla mia predica)la ripresa economica e del lavoro degli Stati Uniti è dovuta tutta alla brillante e coragiosa per non dire eroica opera di difusione e consolidamento di questo concetto di NUOVAA ERA che Hillary ha fatto intorno al mondo tutto,propiziando lo sviluppo,aprendo mercati,dando oportunita ai poveri e ai dimenticati dalla tecnologia e principamente delle nuove tecnologie.E potete leggerlo in questo blog.
4-Per quanto riguarda a questa versione che ci da di una "nuova Internet" non fa altro che ripetere i miei concetti in quanto da quando io sono su internet e in base alla mia predica questa si ha transformato ,tanto materialmente per quanto oggi Internet si fa sui mobili senza fili(telefoni cellulari e PC mobili)come qualitativamente diventando meno virtuale e piu reale, naturale integrando la realta allo spazio virtuale tramite i Social Network .Insomma nessun contributo da Obama,nessuna creazione cui solo giochi di parole e PROPAGANDA dal Corriere della Sera,aqua fra le mani e fumo nei vostri occhi.E se del termine NUOVA ERA parliamo arriva tardi:questo termine, la NUOVA ERA essiste da oltre un decennio,lo ho creato,aconiato,difuso,spiegato,analizato,ecc.ecc.ecc. IO,ed è consolidata in tutto il mondo,l'America è stato l'ultimo paese ad aderirci e non è sucesso a livello pubblico fino a Hillary durante la campagna del 2008 e sopratutto quando è arrivata al Dipartimento di Stato.
5-Questa notizia e tanto meno cosi "presentata" non la ho letto in nessun giornale di America e sambra essere tutta una "particolarita" di questo pasquino.
6-Da sempre ripetto che la NUOVA ERA non si ocupa di politica e ho dovuto fare non poca lotta per difendere i suoi concetti e la scienza in genere dell'intromisione della politica.Cosi ho fatto in Italia con Berlusconi o la "consensualita" della Repubblica e altre attori sociali o politiche,cosi ho fatto altrove e coerenza vuole che anche ora faccia cosi. Pero ho sempre detto anche che quando la politica si fa eco della NUOVA ERA e la scienza non avrei avuto nessun falso orgoglio ne egoismo nel darli il benvenuto e farmi eco in queste pagine:cosi è sucesso con Hillary e Mc Cain o con la Francia di Sarkozy ed altri e tutti possono leggerlo in queste pagine.Ma non è il caso di Obama che dei contributi non ne ha fatto nessuno tranne che darli uso politico. Diverso è il caso di Hillary che mai se ne ha aprofittato politicamente della NUOVA ERA ma invece l'ha insediato nella cosa pubblica del suo paese e difusso in tutto il mondo e in Asia principalmente facendo non pochi contributi con le sue letture politiche dei miei concetti.Ed è per questo che Hillary fa parte della NUOVA ERA e ci rimarra al di la del suo destino politico.
7-BREVE E SEMPLICE DIZIONARIO SEMANTICO:
a)La VECHIA TECNOLOGIA DELLE TELECOMUNICAZIONI sono:la TV,la Radio,i Giornali ed il telefono fisso e ormai si deve aggiungere il PERSONAL COMPUTER FISSO CONNESSO AD INTERET.
b)La NUOVA TECNOLOGIA DELLE TELECOMUNICAZIONI sono state o create e/o contribuiti a creare da me.Tutti apartengono al mio concetto di tecnologia mobile senza fili dopo arrichito con quello di integrazione dell'epressione tecnologica a distanza dei sensi della comunicazione umana integrata in un solo istrumento mobile ,personale,individuale e senza fili,ovvio.
Per dirla in poche parole sono i telefoni mobili che si furono arrichendo con integrazione di video,tv,radio,testo,foto,ecc.
Queste tecnologie insorte dai miei concetti a diferenza della vecchia tecnologia delle telecomunicazioni non sono creazioni puramente tecnologiche ma nati dalla scienza e di una visione del mondo che quella comporta:naturale,realista,umanista,dinamica e personale secondo le essigenze del modernismo.La sua creazione con questa "visione scientifica" e il suo uso hanno sancito dei mutamenti socioculturali che io ho denominato NUOVA ERA acconiando il termine gia nell'anno 1999.E allora questi nuove tecnologie sono quelle della NUOVA ERA.
c)INTERNET:Tanta è stata l'imposizione di questa tecnologia e di questa visione del mondo che tutta la fabricazione di tecnologia delle telecomunicazione si sono convertiti a questi concetti,cioè alla NUOVA ERA:asolutamente tutti.E il caso piu clamoroso è INTERNET che oggi non funziona piu solo sui PERSONAL COMPUTER(fissi e con fili)ma preponderantemente sui telefoni mobile ed altri "box" anche mobili e senza fili.Microsoft "il padre di INTERNET" ,Google ed altri per non dire tutti i fabricanti di Hardware e creatori di Software da usare in INTERNET si sono convertiti alla NUOVA ERA a cominciare dai sitemi operativi(Microsoft con Window aveva quasi il monopolio sui PC fissi che oggi fatti per i cellulari condivide con Google,ed altri di poca significazione).Quindi la NUOVA ERA oggi essercita assoluta egemonia.
d)I SOCIAL NETWORK sono delle rete sociali funzionando sulla tecnologia mobile senza fili e utilizando come mezzo INTERNET(perche come detto sopra ormai convertita alla NUOVA ERA funziona sui mobili),ovviamente anche voce,testo ed altri mezzi.
Queste rete sociali rispondono anche ai miei concetti predicato in queste pagine di trasformare INTERNET in uno spazio gia non virtuale e per pochi elittisti operatori ,ma naturale e reale per le masse.La realta naturale apunto entra a traverso le rete sociali,persone che gia non se ne stanno a casa sui computer fissi cassalinghi ad aspettare entrare in comunicazioni con altri operatori fissi,ma si incontrano in piazza a seguito di una convocatoria,raccolgono i soldi per una causa benefica,si informano e scambiano informaizioni,si innamorano e dopo si sposano in chiesa con invitati convocati sulla rete, ecc.,ecc.
Non solo sono stato io l'ideologo delle rete sociali oltre a creare la sua tecnologia,anche sono stato io a creare la prima social network che ha ispirato FACEBOOK e poi TWITTER,ecc come avete visto sopra.
Questo modo di usare la comunicazione sulla tecnologia mobile senza fili ,cioè della NUOVA ERA ha creato sempre nuovi usi e aplicazioni(e cua si inserisce Hillary)inaugurando tutta un nuovo modo di gestire la vita delle masse per cui si sono transformati in dei veri NUOVI MEDIA come quelli della vechia tecnologia:TV,RADIO,GIORNALI,ecc,ma qualitatitavente superiori.
e)NON FACCIAMO CONFUSIONE:Con questo sarebbe "tutto detto" se non ci fosse la lingua,i suoi usi, anche i costumi e......la politica a mettersi di traverso.
In Inglese e in America la nuova tecnologia della telecomunicazioni,quella della mia NUOVA ERA viene chiamata :NEW TECHNOLOGY e sono i telefoni mobili senza fili con delle integrazioni di video,testeo,foto,mail,ecc.Ma nel mondo Anglosassone(America e Gran Bretagna) INTERNET (quella sui PC fissi,casalinghe)viene considerata anche NEW TECHNOLOGY e quando si usa questo termine viene compresa,cosa che non succedeva in Europa e il resto del mondo dove la nuova tecnologia delle telecomunicazioni è soltanto il telefono mobile senza fili con integrazione di altri mezzi(camera di video,TV,Radio,testeo,ecc) senza pero INTERNET.(Non dimenticate mai che malgrado l'importanza di Hillary nella difusione della NUOVA ERA nel suo paese e il mondo USA è stato l'ultimo paese ad aderire alla NUOVA ERA e tranne che a livello privato solo recentemente.Non Gran Bretagna che si muove con l'Europa pero conservava fino a poco tempo fa la "preminenza" di INTERNET).
Alcun problema?:NO.Anzi NON PIU perche come detto sopra INTERNET e i suoi operatori si sono convertiti alla NUOVA ERA (funzionando sui telefoni mobile senza fili)e oggi quando parliamo di questa e di NEW TECHNOLOGY parliamo della stessa cosa.
E allora dove è la confusione?:la confusione la introduce la politica come abbiamo visto sopra e riguarda i SOCIAL NETWORK.Avete visto sopra che i Social Network(rete umane che usando internet,testo,voce,immagine,ecc sui telefoni mobile anche se non solo,agiscono nella vita reale)apartengono assolutamente alla tecnologia della NUOVA ERA(alla NEW TECHNOLOGY).Avete visto anche che si sono transformati in dei veri e propie MEDIA diversi alla TV,Radio,Giornali ed Internet sul computer fisso che apartengono ad un modo tradizionale e ormai "demode" di interagire le masse.E per questo Hillary,che è stata la prima a darli uso e status di MEDIA con pari dignita della TV e i giornali ad ess. facendo gli avvisi importanti del Dipartimeto di Stato su TWITTER in esclusiva come avete visto sopra(e in un tempo che la Casa Bianca e il Governo non funzionavano per la neve),in ocasione del viaggio a QATAR e ARABIA SAUDITA durante il Valentin day;gli ha chiamato NEW MWEDIA nella conferenza del FORO USA-ISLAM che vedete giu sul video.E questa è la prima volta che vengono cosi chiamati.Quindi NEW MEDIA e SOCIAL NETWORK sono la stessa cosa e HILLARY e stata la prima a darle questa dignita,uso e denominazione.
Ma dove è la confusione vi chiedereti ancora:la confusione la fa Obama ed il Corriere della Sera,cioè la politica:sembra che questo protagonismo scientifico di Hillary(che io propizio vivamente)a qualcuno non piace e allora viene fuori la stampa parlando del primo "Presidente Internet" e di questa vera truffa semantica che è la denominazione "SOCIAL MEDIA".Il termine SOCIAL MEDIA mette per via della semantica nello stesso sacco la vecchia e la nuova tecnologia,la TV,Radio,Giornali ed INTERNET funzionando sul COMPUTER FISSO in modo tradizionale,con il telefono mobile ed altri box senza fili con integrazione di altri mezzi e il modo in rete sociali di uso.Questa è la confusione,una confusione semantica spinta dalla politica.E la differenza non è di poco perche la "NEW TECHNOLOGY",i "SOCIAL NETWORK" o i "NEW MEDIA" hanno tutti in comune la visione del mondo della NUOVA ERA a cui si ha convertita Hillary e avete visto in questo anuncio in che modo geniale,deciso e convinto la interpreta non facendo una subordinazione della teconologia e il suo uso alla politica(e la auto-propaganda che ne deriva) ma una lettura politica della tecnologia della NUOVA ERA derivando cosi nelle nuove aplicazzioni.Questa tardiva mossa del Corriere della Sera e di Obama secondo me costituisce un abuso di posizione politica dominante che non deve invischiarsi con la scienza e con la NUOVA ERA..Per onesta intelletuale e precisione concettuale consiglio vivamente usare la terminologia NEW MEDIA o SOCIAL NETWORK e mai SOCIAL MEDIA che non è una terminologia della NUOVA ERA ma dettata da essigenze e interessi politici proselitisti di ideologie e filosofie fuorvianti e snaturalizanti .

26 APRILE 2010:HILLARY SEGUE I MIEI CONSIGLI.
In efetti poco tempo dopo nel mese di Marzo Hillary lancia al Dipartimento di Stato un sito facendosi eco di questi miei concetti e istituzionalizando in diversi organismi del Dipartimento di Stato e Universitari la denominazione " NEW MEDIA".Vedi post piu avanti o cliccando cua:
http://cianciminotortoici.blogspot.com/2010/04/new-media-e-non-social-mediagrazie.html

12:00 Écrit par DOTT. GIUSEPPE CIANCIMINO TORTORICI dans Général | Lien permanent | |  del.icio.us |

16/02/2010

Impact public de mon travail écrit:mises à jour BIS

domenica 14 giugno 2009

ATTENZIONE:QUESTO POST E' ATTUALIZAZIONE DELLO SCRITTODELLO STESSO NOME SUL PRIMO POST DELLE ATTUALIZAZIONI: http://cianciminotortorici.skynetblogs.be/post/5780129/im...

HILLARY E' "NUOVA ERA":IN U.S.A. "COSA DI STATO"(Il non "plus ultra")

....................
Hillary Rodham Clinton in Baden-Baden,Germany,in April
By 
Published: May 1, 2009
Hillary Diane Rodham Clinton si è "convertita" alla "Nuova era" potreebbe dirsi e con lei e l'amministrazione Obama è diventata cosa di stato,politica "ufficiale"(non so come chiamarla) in U.S.A. Questo è un grande momento,un motivo di gioia per me:lunghissimo è stato il percorso per arrivare a questa cima,lontanissimo siamo da quelli tempi quando mi sono presentato a quel concorso in Microsoft dove i miei concetti furono rifiutati senza otterre ne anche considerazione a questo successo di oggi.Gli Stati Uniti è stato l'ultimo paese ad acettare e introdurrere i miei concetti scientifici della integrazione naturale degli organi dei sensi umani nella tecnologia delle comunicazioni,di cominciare a fabricare questa tecnolgia e darli rialzo sociale nelle masse;per questo questo traguardo ha un significato speciale per me. Ma andiamo piano se vogliamo arrivare in fretta e vi raccontero con dettagli e documentazione questo momento e come ci si è arrivato.
-COMINCIAMO COM L'ULTIMA NOTIZIA QUELLA CHE PROVOCA QUESTO ARTICOLO: Hillary Clinton Turns State Department Tech-Friendly June 14, 2009 09:03 AM ET
 By Paul Bedard,
Washington Whispers Secretary of State Hillary Clinton rolls out a massive campaign expanding the use of techy gadgets to enhance U.S. diplomacy around the globe
Barack Obama may have been texting, tweeting, and YouTubing circles around Hillary Clinton during the 2008 presidential campaign, but now that he's her boss, the secretary of state is catching up. Meet Hillary Clinton 2.0—the tech-friendly, Web-savvy version of the former candidate and New York senator who's pushing what insiders call 21st-century statecraft: enhancing diplomacy through technology. "She pushes us to think big and to take big chances and to try new approaches," says Alec Ross, an Obama techie Clinton tapped to be senior adviser for innovation at State. "She's sort of the godmother of all of this," he adds of Clinton, who's used her personal BlackBerry since 2006, though not inside the security-sensitive walls of State. The secretary of state especially likes using cellular phones to connect people around the globe. "Particularly in the developing world, people are increasingly getting their information through mobile phones," explains Ross. "So we at the State Department are thinking about how that can be a distribution channel for good information." To try it out, State recently proposed that Americans use their cellphones to donate money to Pakistani refugees from the war-and-terrorism wracked Swat Valley. When Clinton heard about it, she took over, announcing the campaign at the White House. To make sure it worked, she tried it out on the ride over. On her cellphone she texted "SWAT" to 20222, and an automatic $5 donation was added to her bill. A nonprofit group handles the money for the United Nations refugee agency. "You can't do something that fast and from the podium of the White House without it being hers and without her strong support," says Ross. What's next? State's eyeing Web video and social networking sites to extend statecraft. "It's about how can you reach large numbers of people who otherwise would be difficult to impossible to reach," says Ross.
Illustration by Ed Wexler for USN&WR Check out our gallery of Whispers political cartoons. Follow Paul and Nikki on Twitter. Read more Washington Whispers
-Cua la puoi vedere direttamente: http://www.usnews.com/blogs/washington-whispers/2009/06/1... TRADUZIONE ITALIANA:
 Hillary Clinton attiva il "Tech-Friendly" del Dipartimento di Stato Giugno14,2009 09:03 AM ETPaul Bédard,Nikki SchwabPermanent LinkStampa Di Nikki Schwab,Washington Whispers.
Barack Obama avrebbe potuto essere "texting","tweeting",e"YouTubing" in cerchi intorno Hillary Clinton durante la campagna presidenziale del 2008, ma ora che è il suo capo, la Segretario di Stato sta recuperando. "Meet Hillary Clinton 2,0-tech-friendly",la Web-savvy versione del candidato ex senatore di New York,spinge per il chiamato "21st-century statecraft":rafforzare la diplomazia con la tecnologia. "Essa ci spinge a pensare in grande,di prendere grandi possibilità e di provare nuovi approcci",dice Alec Ross,un "Obama tecno",e mobilitare il consulente per innovare lo stato. "Essa è una sorta di madrina di tutto questo",dice lui e aggiunge di Clinton,che ha utilizzato il suo personale BlackBerry dal 2006,anche se non all'interno delle sensibili mura di sicurezza dello Stato. Alla Segretario di Stato piace soprattutto utilizzare i telefoni cellulari per connettere le persone in tutto il mondo.In particolare,nel mondo in via di sviluppo,le persone sono sempre più inquinati ad oterrere le loro informazioni attraverso i telefoni cellulari",spiega Ross. Così al Dipartimento di Stato stanno pensando come potrebbe essere un buon canale di distribuzione di informazione ".E cosi lo stato ha proposto di recente che gli Americani utilizzino i loro cellulari per donare soldi per i profughi Pakistani dalla guerra e il terrorismo della devastata Swat Valley. Quando Clinton ne ha sentito parlare,ha voluto andare oltre annunciando la campagna alla Casa Bianca.Per assicurarsi che si facessi il lavoro,ci ha fatto su di corsa:Scrivendo un messaggio di testo "SWAT" sul cellulare e inviandolo al 20222,una donazione automatica di $ 5 verra aggiunta nella bolletta, ci spiega.E poi una associazione senza scopo di lucro gestisce il denaro verso una agenzia per i rifugiati delle Nazioni Unite. "Non è possibile fare qualcosa di veloce dal podio della Casa Bianca, senza di lei e il suo forte sostegno",spiega Ross. Il prossimo passo?Dallo Stato considerare Web video e siti di reti sociali("social networking")per estendere lo "statecraft".Si tratta di come si può raggiungere un ampio numero di persone che altrimenti sarebbe difficile per l'impossibilità di raggiungerli", spiega Ross.
Illustration by Ed Wexler for USN&WR Check out our gallery of Whispers political cartoons. Follow Paul and Nikki on Twitter. Read more Washington Whispers.
E CUA TESTIMONIO GRAFICO IN ENTRAMBI LE LINGUE:
-RIMEMORAZIONE :Prima di fare la "lettura reflessiva" di questo articolo una breve rimemoraziomne "storica": Potrebbe semplificari la comprensione del percorso narrativo dividendolo in varie periodi:il "kilometro zero" diciamo cosi, sono state le mie riflessioni sulle telecomunicazioni e le sue tecnologie a Padova.Non immaginabile ne anche per me in quel momento la piega che prenderebbero dopo quelle riflessioni.Dopo la ricerca scientifica,che include la creazione della Telemedicina e le riflessioni sull'incidenza in lei dei mezzi di comunicazione massiva,e la sua ulteriore divolgazione in convegni,conferenze,concorsi(fra i quali quelle di Microsoft),articoli scritti in riviste specializati per medici e altre di divulgazioni aperti al pubblico "profano" in genere.Questo gia fuori di Padova molti anni dopo.Piu avanti la scrittura del libro "SCIENZE MEDICHE E MASS MEDIA:UNA NUOVA ERA.CREAZIONE DELLA TELELEMEDICINA,DEL TELEFONO CELLULARE E DEL TELEFONO VIDEO",iniziata a Milano(ai tempi del "sexigates" precisamente tanto per sistemarla nel tempo con fatti da tutti conosciuti)da cui se ne derivo una prolifera concezzioni di nuove tecnologie,e dalla sua ripercussione pubblica l'adesione di molti medici,scientifici,specialisti delle scienze della comunicazione,creatori e fabriccanti di tecnologie della telecomunicazioni;l'influenza in altri campi del da fare umano(sociologia,economia,storia,arte,politica ecc)e non meno importante l'acettazione e adesione delle masse di consumitori in tutto il mondo.Finalmente il periodo delle ripercussioni pubblici globali dell'opera e le nuove opere scritte che se ne derivarono e che vanno al di la delle telecomunicazione e la Telemedicina per coinvolgere altri discipline.Questo è un periodo strettamente legato ad INTERNET e le mie pubblicazioni sul WEB che ho chiamato "il mio mondo online".La risultante di questa estesa e faticante opera è stato la nascita,ascesa e consolidazione di una "NUOVA ERA" a tutti i livelli del da fare umano.
-"NUOVA ERA" E AMERICA: L'opera non è cominciata nel concorso di Microsoft ma nelle mie discorsi a Padova mentre corsavo studi post-graduatorie in Psichiatria in usofrutto di una borsa di studio concesami dal Governo Italiano,ma questo è stato il primo e precoce contatto con America.Non se ne derivo nessuna conseguenza ne meno fu tenuto in considerazione pero quel lavoro trovo posto dopo dopo nel libro.Su questo rapporto dicevo: "Potrebe dirsi in linea di massima che tutto questo libro centra con le ripercussioni del mio pensiero in America in quanto alla base delle primi scritti del opera(dopo diventato libro) ho incluso un lavoro presentato ad un concorso patrocinato da MICROSOFT fra altri.(1)Questo rapporto nella fase iniziale dell'opera è stato segnato dal rifiuto delle mie tesi fondamentati nel metodo teorico delle scienze naturali applicato all'analisi della comunicazione umana a distanza in quel concorso.Questo rifiuto significava anche misconoscenza della creazione della telemedicina(diversificata in altri funzioni da sviluppare in altri mezzi come internet ad ess.),e le sue conseguenze nella comunicazione di massa.Dopo, buona parte del decorso del libro gira anche intorno all'analisi del fenomeno virtuale Internet.Pero non è su questi due tipi di "ripercussioni" che voglio approfondire adesso ma su quelli succesi ultimamente propio in quel paese,dove dopo tanto tempo diventa palese un certo "ripensamento" con l'acetazzione di quelle tesi per parte delle piu importanti protagonisti della comunicazione di massa a distanza ,fra i quali MICROSOFT e GOOGLE per menzionare solo qualcuni.".....Continua cua: http://cianciminotortoici.blogspot.com/2006/12/le-mie-ope...
 -Tornero su questo argomento pero adesso due parole sulla politica. POLITICA, "NUOVA ERA" E HILLARY:Non mi stanchero di dire che io non sono un uomo politico e non mi occupo di politica,sono solo un lettore attento.Pero avendo raggiunto la mia opera e la "NUOVA ERA" una influenza cosi estesa nelle molteciple vicende del "da fare" umano e stato quasi impossibile sostraersi alla sua presenza e ho dovuto impugnare la piuma per difendere la mia opera,la "nuova era" e il mio operato.Un essempio per tutte le pubblicazioni su quello che ho chiamato la "medicina del consenso" che hanno raggiunto una estesa e favorevole acettazione sulla comunita scientifica mondiale e perfino pagine di riferimento direi,per molti operatori medici e scientifici.Ho mantenuto queste pubblicazioni "politiche",in genere reazioni ad articoli stampa ma non solo,nell'orbita dei "FATTI INTERNI" del mio mondo online e le potete leggere cua: http://espace.canoe.ca/dtgiuseppecianci/blog/
Durante la campagna politica U.S.A. per le primarie sono stato attento all'uso che veniva fatto dei mezzi di difussione pubblica e particolarmente della nuove tecnologia della "nuova era" che ha come pivot il telefono cellulare. Mi è parso vedere nel discorso politico di Hillary molti concetti delle mie idee,che venivano anche riflettuti nel ruolo e uso che faceva delle tecnologie delle telecomunicazioni e ho iniziato a fare attenzione.Nei miei scritti ho pubblicato una rubrica intitolata "Donne e politica" con molti riferimenti a lei e le potrete seguire cua: http://espace.canoe.ca/dtgiuseppecianci/blog/view/144781 http://espace.canoe.ca/dtgiuseppecianci/blog/view/223051
E cosi via fino al "FAITS INTERNES 1:CONTINUATION 17" Seguo la sua azione ,conservo nel mio ordinatore parecchio materiale su di lei e ricevo in privato la sua corrispondenza stampa.
-HILLARY E LA "NUOVA ERA" OGGI: Le primarie sono finiti,le presidenziali anche e oggi nella nuova veste di Segretaria di Stato ha tenuto conto delle idee della "Nuova era" e fanno parte della sua azione di governo come si vede nell'articolo di sopra.Pero inizio vogliono le cose:è con Hillary in questo governo che i mezzi di comunicazioni della nuova era hanno cominciato ad avere grande rilievo e a questa tecnologia hanno affidato buona parte della sua campagna.Non vorrei estendermi cua su cosa è e quali sono le tecnologie della nuova era pero basta dire in modo semplice che la tecnologia della nuova era è una integrazione di mezzi espressivi ,mass media in un solo instrumento che fa capo in genere al telefono mobile,e questo resta il suo pivot,pero è impossibile(e oggi ne meno necessario) dividerlo di internet e viceversa. Una volta insediati alla Casa Bianca numerevoli sono le azioni politici per dare rialzo e difesa a queste tecnologie.Vedi di seguito: Gia dall'inizio la vediamo mettersi in moto con azioni che favoriscono la "NUOVA ERA".Cosi salutavo io la sua nomina a Segretaria Esteri e la sua prima azione di governo:
 24 NOVEMBRE 2008:DONNE E POLITICA III:COMPLIMENTI A HILLARY Vedi un mio commento su Le Figaro della Francia: "Malgré pas été imposées pour le vote a trouvé un moyen de faire exercer leurs partisans: Bureau avec autonomie de manœuvre a mesure de sa stature et expérience, et aussi avec elle l'Occident peut trouver dans le États-Unis un interlocuteur fiable. Félicitations." E cua la notizia sul giornale: Hillary Clinton va succéder à Condi RiceDe notre correspondant à New York, Jean-Louis Turlin 24/11/2008 Mise à jour : 12:31 Commentaires 3 . Hillary Clinton s'est imposée grâce à sa stature internationale, acquise lors des mandats de son époux à la Maison-Blanche, pendant lesquels elle a visité plus de 80 pays et rencontré les principaux chefs d'État. Crédits photo : AP Sa nomination à la tête de la diplomatie américaine est plutôt une forme de consécration qu'un lot de consolation pour cette femme qui a su se rendre incontournable. La féministe Gloria Steinem ne s'y est pas trompée : «Secrétaire d'État, c'est bien supérieur à la vice-présidence», a-t-elle déclaré au New York Times en évoquant indirectement la déception de nombreuses femmes lorsque Barack Obama préféra Joe Biden à Hillary Clinton comme numéro deux Cua direttamente: 
 -15 FEBRAIO 2008.DONNE E POLITICA IV:ELEZIONI AMERICANI L'EPILOGO :L'elezioni sono finiti e questo mio sito online che è assolutamente apolitico e si batte per la non intromisione della poltica nella scienza,fa auguri perche quando la politica ha una attitudine positiva e raccoglie le idee della scienza e le fa sue non li lasci perdere come fatti circostanziali del fragore elettorale e continui a portarli avanti sia in quel gran paese(punto di riferimento inevitabile per noi scientifici)che dopo le elezioni sapiamo si compatta dietro le sue autorita elette,sia negli altri in genere occidentali.Grande assente è stata la sinistra.(Come dato anedotario soltanto direi che ha vinto uno dei due grandi partiti di destra,il Partito Democratico e la Dottoressa Hillary Clinton menzionata da me come favorita negli articoli dedicati alla donna in politica durante questa campagna che ha visto esprimere posizioni su temi scotanti che coninvolgono i scientifici,guidera la Segreteria di Stato per le Relazioni Esteri.Buon lavoro e ogni volta che la scienza e concetti espresi in questo sito vengano tirati in ballo ci faro menzione).E a questo riguardo dicevo tempo dopo:
16 FEBRAIO 2009:E per le notizie trascendute gli auspici sono positivi visto che si ha informato che la Cancelliere durante la prima gira fuori del paese sara di visita in ASIA, propio la zona d'influenza culturale del "kilometro "0" della storia della NUOVA ERA".La fara all'insegna della stabilizazione della zona ma speriamo anche che ne esca una profondizazione della NUOVA ERA:la visita puo aiutare ad "aggiungerci kilometri" dove fioriscano gli affari,posti di lavoro e ricchezza non che la cultura dell'umanesimo cosi necessaria in quella zona cosi fanatizzata da passioni. Dopo continuarono concrete disposizioni di governo in questa direzzione aquistando questa tecnologia grande importanza nell'azione di governo.Per motivi di spazio non posso metterli tutti in questo post pero vi rimando al collegamento in un mio blog sulla stampa in Canada: http://espace.canoe.ca/dtgiuseppecianci/blog/view/373032
Cua si fa riferimeto ad alcune iniziative per incoraggiare i cittadini all'estero al uso dei mezzi per migliorare la diplomazia e riferire le sue esperienze alle autorita diplomatiche: LINK CANCELLATO
O a iniziative per "detettare,prevenire e difendere gli attachi nelle "guerre" del Cyberspazio". LINK CANCELLATO
 By CHRISTOPHER DREW and JOHN MARKOFF:LINK CANCELLATO
 The government’s push into cyberwarfare has set off a rush among big military companies to secure billions of dollars in contracts and attract top young talent:
LINK CANCELLATO
  E ora veniamo al dunque all'articolo di sopra:Non c'è bisogno di dare piu evidenze delle mie parole in quanto alla "conversione Hillary" dopo le sue espresse preferenze verso il Telefono Mobile.Ogni oltre commento avanzerebbe.Tre atti di Hillary danno fede della sua "conversione":la sua manifesta preferenza per il cellulare come mezzo di comunicazione gia durante la campagna.Il Black Berry personale anche se "fuori dei muri" della Casa Bianca".L'immediata assunzione di questa tecnologia portatile alla stessissima Casa Bianca non appena insediata come Segretaria Esteri,per una megliore azione di governo e particolarmente la diplomazia.E finalmente se ne mancassero evidenze le suo elogiose parole verso l'uso del "Tech-friendly" del Dipartimento di Stato per lo "statecraft del "21st Century" e gli azioni di massa in situazioni di disaggio a ess.Insomma,"Hillary è Nuova era".Senza dimenticare che questo non era sucesso nelle amministrazioni precedenti.Bush ai tempi di Negroponte aveva avviato una azione di difussione di massa delle tecnologie delle telecomunicazioni pero affidata in modo preferente per non dire esclusivo verso il Personal Computer ed Internet:concretamente propiziava la fabricazione e distribuzione di computer per i bambini poveri del terzo mondo.Un computer "economico" a 100 dollari. Voglio ricordarvi anche che il primo servizio pubblico a distanza da me ideato e dopo meso in prattica lo ho chiamato "TELEFONO AMICO" e funzionava tra altre tanti posti anche nel Comune di Milano in aiuto degli anziani "abandonati" in solitario dalle famiglie che partivano in vacanza,propio nei tempi che cominciavo a scrivere il mio libro.Insomma come in questo "State Department Tech - Friendly" il sufisso AMICO sembra essere diventato un distintivo universale dei servizi elettronici a distanza. Come si vede dell'azione di questa nuova Hillary lontani siamo dai tempi di quel concorso di Microsoft non credeti?.E lontano siamo anche dai tempi che in mezzo alle bombe dei fronti di battaglia dove si recavano i giornalisti di guerra,gli Europei con il Video-Telefono Mobile vantavano essere tecnologicamente meglio atrezzati che gli Americani che ancora si affidavano alla sola comunicazione Internet. E a conto di ulteriori aprofondimenti di questo post vi lascio con le immagini e immaginazioni,gli echi e risonanze di un bellissimo video "allegorico" di una mia passione:il libro:
(16 FEBBRAIO 2010:Cambio per questa eccelente attuale versione anche in Inglese della Stanley Opera's production of "The Elixir of Love"di Donizetti, filmata nel Concordia Theatre)
26 GIUGNO 2009:Vedi anche il post("Twiter".....)in questo stesso blog o cliccando di seguito:
19 Settembre:E finalmente cua potrete vedere "l'opera in moto" con tutta la banda di integrazione di tecnologie della comunicazione a distanza possibili,e anche potrete tutti entrare nello spazio virtuale di Hillary.La nuova era è una realta fiorita ormai e nei prossimi link si vedono i siti di Hillary dove testearla sia con la tecnologia fissa(computer) che con la tecnologia mobile,cellulare,blackbery,palmare,computer mobile senza file ecc,clicca: http://docs.google.com/View?id=dg8k66gs_28cd6nszff
15 OTTOBRE 2009:LA NUOVA ERA CONQUISTA L'AMERICA ANCORA. L'ho detto prima "lontano siamo dai tempi che Microsoft boccio il mio lavoro":oggi la NUOVA ERA e le sue tecnologie (compresa Internet "convertita" alla NUOVA ERA)campeggiano in America e ovunque nel mondo .E questo non puo altro che avere un co-relato anche a livello politico,dove Hillary ha fatto un invalorabile lavoro di difussione.Vi ho gia parlato della "conversione" di Hillary :tanto lei come Obama hanno postato nella sua campagna elettorale a questa tecnologia e alla sua inevitabile "visione del mondo" che io ho definito da queste pubblicazioni e non si essaurisce nella visione politica e le sue vicende "temporali" evidentemente, ma va al di la coinvolgendo aspetti filosofici,sociologici,culturali,storici,ecc,.
Pero bisogna dire che il primo politico che ha postato a questa tecnologia nella campagna elettorale è stato Nicolas Sarkozy affidandosi al cellulare,alle rete sociali tramite il mobile di quelle masse silenziose che si alzano presto per andare al lavoro e non hanno tempo ne voglia a sederse al computer e coltivare e frequentare quello che a quel tempo erano gli elitisti circoli di internauti.Certo oggi dopo la conversione di Internet e il sucesso di Hillary e la sua amministrazione nel uso della tecnologia della NUOVA ERA ,sul mobile piu che altro pero anche compresa la trasmissione di dati e in misura ridotta quanto lo permette lo stato attuale della tecnologia Internet;oltre a diventare qualcosa ufficialmente di stato non ha potuto trascurare "la rete" e anche in Francia Internet è stata integrata alla NUOVA ERA come cosa ufficiale, di stato. Questo uso della tecnologia della NUOVA ERA e la sua incidenza nelle masse e le modalita di raggiungere grandi numeri di individui stanno superando in eficacia i mezzi tradizionali(la TV piu che altro)e hanno rivoluzionato oltre al costume delle masse il modo di organizzarsi collettivamente,fra qui il modo di fare politica che è diventata piu interattiva e di conseguenza piu democratica.Oggi Orwell dovrebbe riscrivere il suo romanzo perche il Grande Fratello e diventato ossoleto,superato.Questo è stato possibile grazie allo sforzo per creare le grande reti sociali,i cosidetti NETWORK.Abbiamo gia visto sopra come sono nati,ma c'è dell'altro ancora.Oggi le instituzioni,fra qui quelle statali si affidano a queste tecnologie per comunicare e portare a tutti l'attivita di governo e con molto meglio eficacia che i mezzi tradizionali.A questo scopo e a modo solo di essempio vi faccio vedere sotto le ultime usi nell'amministrazione USA.E va bene,avanza dire che anche in questo sono stato pionere:e ormai da molti anni indietro che per motivi che non vengono al caso io ho affidato la pubblicazione,difussione e gestione delle ripercussioni del mio libro e in genere la mia opera alle tecnologie della NUOVA ERA pero usate in modo oltre a interattivo "in tempo reale" e naturale,cio'è sgambettando l'insana allienazione della virtualita di Internet e il suo elittismo e quindi usando questo mezzo piu tosto virtuale in partenza come un mezzo "naturale" di relazionasi:ecco cui cosa significa quello che viene chiamato "le nove tecnologie" e la sua rivoluzione,che ripeto comprendono l'integrazione di tutti i mezzi compreso Internet in un solo istrumento preponderante mobile pero non solo.Chi vuole capire meglio entri nel mio "MONDO ONLINE" oggi diventato nel suo insieme una vera "istituzione virtuale online" con una NetWork che raggiunge tutto il mondo ed è diventata tanto grande che per gestirla dovrei attingere a molti impiegati.(Chi sa un giorno ci pensi a traformarla in un gruppo imprenditoriale:uno non sa mai.Per il momento preferisco continuare a privilegiare l'impegno "accademico",pero ricevo ed ospito pubblicita,iniziative,contributi,colaborazioni e contati in una quantita ed importanza tanto voluminosa e valiosa che dovrei pensare ad organizare il lavoro in un modo diverso)
-LA REPUBBLICA: Rivoluzione digitale: su internet tutti i documenti federali, compresi atti amministrativi, leggi e regolamenti.Obama mette onlinela banca dati dello StatoNasce il Federal Register 2.0. "Così gli elettori potranno vigilare"dal nostro corrispondente FEDERICO RAMPININEW YORK - Arriva al cuore del potere dello Stato la rivoluzione digitale di Barack Obama. Il presidente impone il salto nel XXI secolo per tutti i documenti federali degli Stati Uniti. A cominciare dal "deposito" di atti più importante per l'interesse del cittadino americano: il Federal Register. E' un'istituzione che compie 73 anni, un archivio fondamentale della vita pubblica negli Stati Uniti. Lì dentro sono custodite le tracce di tutti gli atti amministrativi, le decisioni delle authority federali, e anche le proposte di riforma delle leggi e dei regolamenti. D'ora in avanti questa immensa banca-dati del potere statale avrà una nuova dimensione elettronica. Tutti i cittadini potranno accedere all'archivio degli atti della pubblica amministrazione online. Una svolta battezzata dalla Casa Bianca "Federal Register 2.0". La trasformazione è affidata a due uffici, il Government Printing Office (un equivalente del nostro Poligrafico dello Stato) e la National Archives and Records Administration. A guidare il progetto c'è un braccio della Casa Bianca, la task force di Obama dedicata alla "Open Government Initiative". Federal Register 2.0 ha già una finestra aperta, attivata immediatamente e accessibile sul sito www. GPO. gov. Un modo per accrescere il controllo degli elettori sui meccanismi più intimi della macchina del potere statale. "Questo lancio - ha detto Aneesh Chopra che è il guru tecnologico della Casa Bianca - realizza la promessa del presidente di coinvolgere più direttamente gli americani nelle attività del governo. Introdurremo innovazioni innumerevoli per assicurare che ogni voce sia ascoltata sui problemi che stanno a cuore ai cittadini". Un impegno a sviluppare anche la dimensione interattiva di questo progetto.Tra le operazioni tecniche che accompagnano questo cantiere c'è l'adozione del formato Xml per tutte le pubblicazioni ufficiali, in modo da facilitare la loro versione digitale. "In passato - spiega il direttore del Federal Register Ray Mosley - questo archivio nazionale era pensato e rivolto soprattutto ai legislatori e agli esperti, ora sarà possibile personalizzarlo in una infinità varietà di modi. Saranno gli utenti, non il governo, a decidere che uso farne". L'archivio federale risolve anche un problema di voluminosità. L'ultima edizione dei suoi aggiornamenti l'anno scorso era arrivata a contenere 32.000 documenti di 80.000 pagine. Il formato digitale consentirà di compattarlo e al tempo stesso creare degli strumenti di accesso selettivo e motori di ricerca per semplificare la raccolta delle notizie. "Federal Register 2.0" è l'ultimo passo fatto dall'Amministrazione Obama in una serie di sforzi dedicati a rendere più trasparente l'azione di governo, e utilizzare le potenzialità delle nuove tecnologie per arricchire il dialogo con gli elettori. E' una promessa cruciale da mantenere per questo presidente. Obama non può dimenticare che la sua vittoria elettorale nel novembre scorso fu facilitata dall'irruzione di nuove generazioni nell'arena politica, e di nuovi strumenti per organizzare la militanza politica di base, con un ruolo senza precedenti svolto proprio da Internet.© Riproduzione riservata (6 ottobre 2009)
---------------------------------------------------
30 OTTOBRE 2009:Subito dopo la pubblicazione di questo scritto ho ricevuto nella mia posta privata delle newsletter del Dipartimento di Stato il cui capo è Hillary con delle illustrazioni di come gestisce le tecnologie della NUOVA ERA.Lei e tanto immedesimata del suo spirito che vi fara capire anche meglio di me cosa significa superare la virtualita insana di queste tecnologie per un uso naturale con incidenza nella vita reale.LE SUE PAROLE SONO MIE,CLICCA DI SEGUITO: http://docs.google.com/View?id=dgkwspgk_55fhxpprc8
E ORA ASCOLTA DIRGLIELI A QUESTI RAGAZZI:

07:50 Écrit par DOTT. GIUSEPPE CIANCIMINO TORTORICI dans Général | Lien permanent | |  del.icio.us |

14/02/2010

Impact public de mon travail écrit:mises à jour(Continuation 24)

sabato 13 febbraio 2010

HILLARY E LA PROFONDIZAZIONE DELLA NUOVA ERA "DI STATO":VIAGGIO IN QATAR E ARABIA SAUDI

HILLARY VIAGGIA IN QATAR E ARABIA SAUDI:PROFONDIZAZIONE DELL'EGEMONIA DELLA NUOVA ERA DI STATO.
Che Hillary sia la migliore rapresentante della NUOVA ERA e la sua tecnologia(New Technology:integrazione dell'espressione tech delle funzioni sensibili in un solo istrumento mobile e senza fili)lo avete gia visto in queste pagine.Avete visto cosi l'assunzione di queste tecnologie come cosa di stato ,avete visto il suo protagonismo nella Diplomazia e avete visto la sua difussione in tutto il mondo e particolarmente in Asia dopo lei sia diventata "la kilometro zero".Avete anche visto dentro il suo concetto di Smart Power quanta attenzione ha dato a questa tecnologia nell'azione dello stato,vedrete ora quanto questa intenzione si ha profondizato:infatti Hillary ha anunciato un'altro viaggio e lo ha fatto prima che in ogni altro spazio di difussione dell'azione di Governo,tramite i mezzi della Tecnologia della NUOVA ERA,per l'apunto su Twitter.Di solito gli annunci li fa per mezzo di un comunicato o conferenza stampa che dopo viene difussa sui mezzi compresi quelle della New Technology,ma questa volta ha voluto farlo per prima e direttamente sui mezzi della NUOVA ERA.E in senso stretto:no in televisione,no in Internet ma nel TWITTER del Dipartimento di Stato.
Sapete ormai cosa è TWITTER:un Social Network creato dal Dip di Stato di Hillary forse su idea mia( http://cianciminotortoici.blogspot.com/2009/03/buona-pasqua-2009.htmhttp://espace.canoe.ca/dtgiuseppecianci/blog/view/424592 )che circola principalmente sui cellulari,i mobili senza fili.
Vedi la notizia dalla Stampa e vedi anche direttamente il suo sito sul Dipartimento di Stato:
February 9, 2010
Clinton foreign trip announced first on Twitter
Posted: February 9th, 2010 07:07 PM ET
From CNN Audience Interaction Producer Eric Kuhn
(CNN) – With Washington blanketed in snow and the federal government shut down, the State Department used Twitter Tuesday to announce that Secretary of State Hillary Clinton would soon be traveling to Qatar and Saudi Arabia.
Clinton's trips are usually announced in the daily press conferences, followed by a press release and then possibly by a tweet. But Clinton's visits to Qatar and Saudi Arabia were made public on Twitter first and then a news release was sent out approximately two hours later.

The tweet came from @DipNote, the official U.S. Department of State Twitter account: "Secretary Clinton will travel to Qatar and Saudi Arabia, February 13-16, 2010. #hillarytravel."

Filed under: Hillary Clinton • State Department • Twitter
--------------------
TRADUZIONE:
9 febbraio 2010. Clinton ha annunciato viaggio all'estero prima su Twitter.
Inviato: 9 Febbraio 2010 07:07 ET
Da CNN Pubblic Producer Interaction Eric Kuhn
(CNN)-Con Washington sotto la neve e il Governo Federale Chiuso,il Dipartimento di Stato ha utilizzato Twitter Martedì per annunciare che il Segretario di Stato Hillary Clinton sarebbe presto in un viaggio verso Qatar e Arabia Saudita.
I viaggi di Clinton sono di solito annunciati nelle conferenze stampa quotidiane seguite da un comunicato stampa e poi eventualmente da un tweet.Ma le visite di Clinton in Qatar e Arabia Saudita sono state rese pubbliche su Twitter e poi un comunicato stampa è stato inviato circa due ore più tardi.
Il tweet proveniva da @ DipNote,account Twetter uficiale del Dipartimento di Stato USA e diceva cosi: "Segretario Clinton si recherà in Qatar e l'Arabia Saudita,13-16 febbraio,2010.# Hillarytravel".
Archiviato in: Hillary Clinton • Dipartimento di Stato • Twitter
--------------------------------------------------
-COSI IL SITO:



Ciao! dipnote sta usando Twitter.
Twitter è un servizio gratuito che ti consente di restare in contatto con altre persone attraverso lo scambio di veloci e frequenti risposte alla domanda: Che c'è di nuovo?
--- -------- --------- -------------- -------
il Twitt:




dipnote: Secretary Clinton will travel to Qatar and Saudi Arabia, February 13-16, 2010. #hillarytravel
------------------------
-CUA DIRETTAMENTE(Attualizazione in Tempo Reale):
http://twitter.com/dipnote/statuses/9024228137
(PD..:Dipnote è il Blog del Dipartimento di Stato)
---------------------------------------
-E questa è la scheda del viaggio da cui scrivero prossimamente se ci fossero fatti rilevanti per la NUOVA ERA:
Travels With
Secretary of State
Hillary Rodham Clinton











February 13, 2010 to February 16, 2010
Travels WithSecretary of StateHillary Rodham Clinton

Interactive. Travel Map. Text the Secretary..
Secretary of State Hillary Clinton is traveling to Qatar and Saudi Arabia from February 13-16.
In Qatar on February 14, she will meet with Amir Sheikh Hamad bin Khalifa Al-Thani, as well as Prime Minister and Minister of Foreign Affairs Sheikh Hamad bin Jassim Al-Thani. Secretary Clinton will also speak at the U.S.-Islamic World Forum, being hosted by the Qatari Government and the Saban Center on the evening of February 14.
During her February 15-16 visit to Saudi Arabia, Secretary Clinton will meet with King Abdullah bin Abdul Aziz Al Saud as well as Foreign Minister Prince Saud Al-Faisal.
-----------------------------
TRADUZIONE:
Viaggia con
Segretario di Stato
Hillary Rodham Clinton
Mappa interattiva di viaggio.Testea il Segretario.

Segretario di Stato Hillary Clinton sara in un viaggio verso Qatar e Arabia Saudita,dal 13-16 Febbraio.
In Qatar il 14 Febbraio si svolgeranno incontri con Amir Sheikh Hamad bin Khalifa Al-Thani, così come con il Primo Ministro e Ministro degli Affari Esteri Sheikh Hamad bin Jassim Al-Thani. Segretario Clinton parlerà anche al US-Islamic World Forum, ospitato dal governo del Qatar e il Centro Saban la sera del 14 Febbraio.
15-16 Febbraio durante la sua visita in Arabia Saudita il segretario Clinton si incontrerà con re Abdullah bin Abdul Aziz Al Saud,é il Ministro degli Esteri Principe Saud Al-Faisal.
----------------------
COMMENTO: Non posso permettermi trascurare un commento degli aspetti "extra-tecnologici" di questa "egemonia".In fatti lo sapete ormai cio che ripetto spesso:la NUOVA ERA pur comprendendola non è politica,ma la politica in questi nuuovi tempi si fa con la NUOVA ERA.E sarebbe reduttivo,incompleto e ingiusto tanto per la NUOVA ERA come con Hillary se non ne facessi riferimento a dei fatti che riguardano alla politica e alla politica nella NUOVA ERA.Perche l'egemnonia non è soltanto la risultante di un semplice fatto consumistico legato alla tecnologia,ma è anche di una "visione del mondo" riferta a lei,alla scieneza e pure eccedendola coinvolge anche la politica.Io non ho deciso comprendere Hillary in queste pagine per il suo pensiero e azione politica per quanto buona e brillante sia,ma perche altretanto eccelente e profonda è la comprensione ed espressione politica che lei trasmette da quella "visione del mondo" della NUOVA ERA da cui è sinceramente convinta e immedesimata.E l'espressione politica della NUOVA ERA ha una formulazione ideologica che viene espressa in fatti concreti della azione politica e non si essaurisce in speculazioni intelletuali.Chi ha seguito le mie pubblicazioni ha visto oltre all'essaustivo analisi di ogni avanzo della NUOVA ERA(e per l'apunto durante l'avvenimento di Hillary a queste pagine)fino a diventare egemonica e i cambiamenti politici-ideologici che ormai coinvolgono ogni angolo del mondo.Tanto per dire,non potrei negarlo perche e consustanziale all'inizio della mia predica e anche scritta nel libro,che si tratta fra l'altro dell'estinsione ormai quasi totale del Neo-liberalismo e il "revival" dei valori pefino ottocenteschi direi,dell'umanesimo e del neoclacissismo tra l'altro.Nei miei fatti interni ne ho riferito a lungo di questi mutamenti in tutto il mondo pero non posso dimenticare che questa critica al Neo-liberalismo ha iniziato,allo stesso modo che la mia opera(Microsoft),propio in America con la "demolizione" dei concetti dell'opera di Fukuyama "Il fine della storia",e poi anche con gli analisi in campo medico e scientifico dei cambiamenti che aveva prodotto il Neo-liberalismo.(Medicina del consenso). Da quel momento ad oggi ne ha passato de aqua sotto il ponte:i miei concetti in partenza rifiutati da Mirosoft oggi imperano in America e il Neoliberalismo che in quel paese se esprimeva in quel movimento politico-ideologico chiamato "neocon" che non aveva un corpo ideologico ne una azione politica istituzionalizata ma se esprimeva transversalmente nella societa e nella politica di tutto il paese e il qui pofeta della sua predica neoconservatrice era propiamente Fukuyama;ha in prattica scomparso. Rinovato il Republicanismo con Mc Cain e sconfitto l'ultimo governo i Neocon sono rimasti con una espressione ridotta e i suoi mentori si sono dispersi.Fukuyama ha cercato spiegare i fallimenti con nuove riformulazioni che non convincono e si ha transferito nel partito contrario(Democratici)dove in sitonia con quel transversalismo al di la dell'espressione partitistica trova altri esponenti come i Kennedy o il propio Bill Clinton.E bene anche in questo nuovo periodo ci sono novita e in un articolo stampa che vi faro vedere di seguito si parla della fine di una ERA(anche qui le mie parole trovano ecco)dovuto alle ultime sconfitte elettorali in quel clan,e io agiungerei anche con l'ostracismo politico in cui è caduta la "legacy" dell'era Clinton.
Non devo dire io che al di la delle lealta partitistiche queste mutamenti ideologici-politici e la sua predica(strettamente politica in questo caso anche se evidentemente non discostata della "visione del mondo" della NUOVA ERA che tanto spazio trova nella sua Diplomazia Digitale,Nuova Diplomazia per il ventiunesimo secolo la chiama lei ) aprono per Hillary un prospero futuro politico che tutti riconoscono (i sondaggi dicono che è la donna piu ammirata di America ed è al top anche nelle preferenze del voto politico) :lei non è cua nella mia opera per la politica ho detto e ci rimarra al di la della sua carriera politica e perfino se non fosse in politica(che non è del caso certo)per il suo enorme contributo alla NUOVA ERA che ormai la fa parte inescindibile di essa.
Ecco a modo di essempio la notizia arrivatami via mail:
A Kennedy Departs Congress,Ending an Era
By JEFF ZELENY
Patrick Kennedy's departure would mark the first time in a half-century a Kennedy did not serve in Congress









...................................
-BUON VIAGGIO HILLARY!
---------------------------
15 FEBBRAIO 2010:Mentre finisco di scrivere questo post e gia arrivata e trascorso il San Valentin a QATAR:






.......................................................
(E qualcosa ti perderai se non vedi lo stesso scritto nei miei fatti interni: http://espace.canoe.ca/dtgiuseppecianci/blog/view/435302 )
EPILOGO:Questo viaggio ha vuto tutta un'altra impostazione di quelli precedenti principalmente in Asia.Capiamoci:Hillary è convertita alla NUOVA ERA in modo profondamente convinto ed è l'interprete ,sostenitrice e diffusora principale raggiungendo livelli di interpretazione politica piu che perfetti sublimi,difficili se non impossibili di spiegare in parole.Ed è da questo punto di vista che afermo senza dubbi che dal punto di vista dei simbolismi profondi e degli obiettivi politici-strategici che io condivido vivissimamente pensando alla sua inserzione nelle mie pagine,ed al consolidamento ed egemonia della NUOVA ERA nel mondo tutto questo è stato uno dei piu importanti dei suoi viaggi.Dopo che ha fatto realta i miei desideri di consolidare i concetti della mia opera verso l'Est e l'Asia tutta dove l'avevo immaginato sin dal inizio,e quindi convertita lei stessa nel "kilometro zero" questo viaggio ha raggiunto per la NUOVA ERA altri traguardi ancora piu importanti della sua difussione in Asia:Arabia Saudi è un alleato importantissimo del Nord-Occidente ,senza il suo ruolo nei produttori petrolieri ,il suo ruolo in Oriente Medio,la sua Leadership spirituale nell'Islamismo e il suo contributo alla lotta al terrorismo la NUOVA ERA forse avrebbe dovuto fare piu fatica a consolidarsi oltre che in Asia nel resto del mondo sviluppato.(E purtroppo questo viaggio assegna anche per Saudi Arabia e Qatar un ruolo in Asia e piu precisamente in Cina.)Ed è in questi aspetti "non visibilli" ed altre trascendenze che scappano al livello politico l'importanza della presenza di Hillary Diane Rodham nel golfo è in queta significativa data del mondo Cristiano:sta a voi cogliere i significati immanenti alla trascendenza che io non posso tradurrere in parole.(Forse un aiuto posso darvilo se vedi lo stesso scritto nei miei fatti interni: cerca in queste due pagine: http://espace.canoe.ca/dtgiuseppecianci/blog/view/435302
Pero devo dire anche che tranne che l'originale modo in qui è stato anunciato che da per se sarebbe stato piu che sufficente ,dal punto di vista concreto della NUOVA ERA oltre ad ennunciati generiche su cooperazione destinata allo sviluppo nelle tecnologie del secolo 21 e i New Media non ha avuto per la prima volta menzioni concreti.Puo sembrare un po' deludente pero questo è stato un viaggio con degli obiettivi politici(che come detto non sono estranee alla NUOVA ERA)e dobbiamo cogliere la sua importanza per la NUOV ERA dalle imanenze trascendenti.Tutto diverso è stato questo viaggio:tanto è cosi che ne anche per motivi che vanno cercate nel profondo, i soliti argomenti di HILLARY come il ruolo delle donne hanno avuto posto.E basta questo per capire la diversita di questo viaggio ma anche la sua enorme importanza.

10:46 Écrit par DOTT. GIUSEPPE CIANCIMINO TORTORICI dans Général | Lien permanent | |  del.icio.us |

24/01/2010

Impact public de mon travail écrit:mises à jour(Continuation 23)

giovedì 21 gennaio 2010

HILLARY E NUOVA ERA:INTERNET E ASIA PER SE STESSA

HILLARY PER HILLARY:Hillary vi parlera per se stessa su due argomenti cari a queste pagine e che sono stati protagonista da quando lei e arrivata al Dipartimento di Stato e si ha fatto portatrice di NUOVA ERA in tutti il mondo e particolarmente in Asia,diventando cosi a mio avviso il "kilometero zero" della mia opera:INTERNET E ASIA. 1-INTERNET: Sapete ormai come si intreccia il mio pensiero con il suo operato,vi ho fatto "l'essegesi" in queste pagine.Voglio dire adesso due parole su Inernet:non si deve confondere il mezzo di espressione con l'uso che l'uomo fa di esso.La NUOVA ERA nel suo inizio si ha discostato di Internet e perfino è nata come alternativa ad esso.Una Internet che ha iniziato essendo strumento di poche ed elitarie snobisti.Dopo per i motivi che conoscete ho dovuto attingere ad Internet per pubblicare e fare conoscere la mia opera.Oggi la rete è mutata:tanto materialemente al punto che gia non funziona solo in quelli elite che disponevano del Computer fisso in ambito privato e domestico e si ha adeguato alla tecnologia mobile e senza fili della NUOVA ERA su i cui supporter funziona(sistemi operativi Android e Window per Smartphone ad ess),come nelle sua essenza diventando uno spazio non piu virtuale ed insano ma reale e naturale al punto che le reti di social network che combinano Internet sui telefoni mobili e le funzioni propie di esso,hanno sancito un nuovo modo di uso dei media e le mobilitazioni delle masse(Twitter,Facebook,ecc).In questo contesto Internet ha passato ad essere un'altro strumeto della NUOVA ERA,e pur mantenendo i suoi aspetti distintivi cosi lo si puo considerare.Oggi Hillary nel Newseum di Washington ha pronunciato un attesisissimo discorso su Internet e la Liberta di espressione trasmesso sul WEB in tutto il mondo.Le aspettative riguardano al nuovo ruolo che Hillary e la sua amministrazione hanno assegnato alle "New Technology" nell'azione Diplomatica(prima ancora nella campagna elettorale che il suo partito ha vinto)ed altri applicazioni ancora come nello sviluppo,nelle situazioni di emergenza delle catastrofi naturali,ecc.In questo contesto bisogna tenere conto delle nuove sfide di un nuovo modo di espressione massiva e la situazione congiunturale dove si svolge questa conferenza che riguarda congiunturalmente anche alle tensioni tra USA e i suoi operatori Internet caso Google,e la liberta di espressione in diverse paesi e particolarmente la Cina in Asia..Deve vederse questo raporto come una variante della politica estera dell'amministrazione USA sotto l'influenza di Hillary:in efetti l'aproccio iniziale sia di Google come di Obama hanno subito un mutamento in quelli che erano troppe concessioni verso la Cina sia di Google(che pur di ottere l'appetitoso mercato Cinese aveva permesso troppe censure sulla liberta di espressione nei suoi siti)sia a Obama che anche in materia di cooperazione economica e di sviluppo aveva fatto troppe concessioni a cambio di poco o nulla.Questo dicorso di Hillary viene a mettere le cose al suo posto. Sapete che queste pagine non si occupano di politica e per tanto non diro niente al riguardo e saranno le sue parole a parlare per se stessa ma sottoscrivo in lnea generale quanto ha detto perche si addice alla NUOVA ERA da cui lei ormai e interprete fedele..Ormai anche voi potete fare l'essegesi tanto come me fra cio che apartiene alla nuova era e i suoi aspetti politici che c'è l'ha,come cio che apartiene alla politica "pura" . Si voglio accenare pero sulle parole iniziali in quanto alla mia visione del ruolo dei mezzi di comunicazioni moderni in questa NUOVA ERA: Hillary scrive su questo nel sito del Dipartimento di Stato: "Per affrontare le sfide del 21esimo secolo dobbiamo usare i mezzi che lo stesso secolo ci offre. E abbiamo cominciato a farlo. Siamo stati tutti testimoni delle possibilità e di ciò che può accadere quando normali cittadini organizzano movimenti politici attraverso Twitter a Facebook, o più semplicemente scambiano idee e informazioni. Ora ci troviamo a vivere un momento storico in cui siamo in grado di utilizzare la potenzialità di queste nuove e innovative forme di diplomazia, oltre che di usarle per aiutare gli individui nel loro stesso sviluppo, nella loro evoluzione". Vorrei dire al riguardo:quando il medio evo moriva e nuove modalita di espressione di massa e difussione del pensiero cominciavano ad espandersi,e parlo della STAMPA, protagonista della difusione e dell'espressione del pensiero durante l'ancora in pannolini Era Industriale,a cavallo fra i due tempi c'era uno scrittore aristocrata,elittista nemico del progresso,della STAMPA e del suo prodotto di spico che era il libro.Questo scrittore si pose come compito usare i nuovi mezzi di espressione per mostrare quanto nocivi e dannose fossero per le masse i Romanzi e scrissi cosi Madame Bovary la storia di una donnetta di paesino,un piccolo Borgo della campigna Normanna in Francia,sposata con un griggio e mediocre Medico rurale.A causa della sua adizione al nuovo prodotto di espressione di massa,cio'è i libri passava tutto il tempo a leggere Romanzi e sognare con la splendente vita delle grandi citta e per l'appunto Pariggi.Tanto sconvolsero il suo spirito quelle letture che pretese cambiare vita diventando amante di un giovanotto urbano che avrebbe dovuto darle una nuova e splendorosa vita nei mondani salotti della citta luce.Quella buccolica vita di donnetta di campagna fini come doveva finire in mezzo ai debiti,l'infelicita,la tragedia e il ridicolo attirata nel vortice della sregolatezza e la promiscuita del ritmo urbano per cui non era preparata.Durante il giudizio a cui fu sottoposto Gustave Flauvert,che cosi si chiama quell'elittista scrittore che venne accusato di attentato e corruzione alla morale pubblica e le buone costumi, sostenne che aveva scritto il libro precisamente per dimostrare come i Romanzi e per estensione i nuovi mezzi d'espressione come i libri fossero dannose e capaci di corrompere lo spirito e la morale delle masse.La giuria non gli diede credito ma non è questo il punto,il paradosso diviene che il libro e la STAMPA ebbero lo sviluppo che tutti sapiamo e Flauvert pure contro la sua volonta viene oggi considerato il primo scrittore moderno e precursore del libro come prodotto di consumo delle masse (non coltivati direi)cosi come lo conosciamo attualmente e i nuovi mezzi di espressione a distanza.Mi pare un buon antecedente,una lezione storica da cui imparare e sotto la cui visione puo oggi pensarsi Internet e i mezzi tecnologici della NUOVA ERA.

COSI VIENE ANUNCIATA LA CONFERENZA SUL SITO WEB DEL DIPARTIMENTO DI STATO:

 

 

 

 

 

Segretario Clinton offre Conferenza su Libertà in Internet il Giovedi, Gennaio 21 Ufficio del Portavoce Washington, DC 19 gennaio 2010

 Il Segretario di Stato Hillary Rodham Clinton consegnerà osservazioni sulla Libertà in Internet il Giovedi,Gennaio 21,2010 alle 9:30 presso il Newseum,a Washington,DC.Il commento sarà trasmeso in vivo su www........

 Le direttive politiche del Segretario Clinton getteranno la strategia dell'amministrazione per la tutela della libertà in rete nell'era del 21 ° secolo. Questo evento sarà aperto alla stampa.Le coperture della Camere saranno congiunte. La stampa può iniziare a giungere a 7:30 a.m. Tempo di accesso finale per i giornalisti e fotografi:9:00 a.m. sulla 6ht St., Ingresso al Newseum.

 Newseum 555

 Pennsylvania Avenue,NWWashington DC.

I rappresentanti dei media possono partecipare a questo evento dietro presentazione di uno dei seguenti identificazioni:(1)U.S. Affari Governamentali identificazione media Card(del Dipartimento di Stato, Casa Bianca, il Congresso, del Dipartimento della Difesa, o Foreign Press Center),(2)affari media fotografia identificazione card,o(3)una lettera dal loro datore di lavoro su carta intestata, verifica del loro lavoro come giornalista, accompagnato da una foto di identificazione ufficiale (patente di guida o passaporto). Contatti stampa:Ufficio Relazioni Stampa U. S. Dipartimento di Stato (202) 647-2492 PRN:

2010/069 (Puoi leggere questa scheda in Inglese sul documento allegato: http://docs.google.com/View?id=dg8k66gs_44cg75chfk

-CUA VEDI IL SUO DISCORSO: -E CUA LO PUOI LEGGERE IN INGLESE FRANCESE E ITALIANO: http://docs.google.com/View?id=dg8k66gs_44cg75chfk

29 GENNAIO 2010:QUALCHE GIORNO DOPO ..... La polemica con Pekino,e non solo,per la liberta di espressione sulla tecnologia della NUOVA ERA e in pieno svolgimento e la potete vedere completa sul documento allegato.Cua alcuni spunti insieme ad una "curiosita".
HILLARY A PARIGGI:In questi giorni Hillary si è recato a Londra per una conferenza Internazionale su Afghanistan.Da Londra ha telefonato a Pekino sullo scontro in atto per Internet.Niente di nuovo ma per queste pubblicazioni l'importante è che in una sosta non anunciata prviamente dopo è andata in FRANCIA per dettare una conferenza sulla sicurezza alla Accademia Militare di Pariggi dove ha lanciato ora si duri attachi propio alla Cina .Certamente mi pare un posto adeguato per la polemica e l'essempio di Flauvert da me sugerito è un chiaro ammonimento a chi come la Cina a contromano della storia pretende abavagliare i nuovi mezzi di espressione del pensiero nella NUOVA ERA ed opporsi al progresso.Ecco la notizia
-Cosi da Londra:

 

-Cosi da Pariggi:
Hillary Clinton ha esortato la NATO ad agire sul Cyber-terrorismo e disse che le compagnie Cinesi avrebbero bisogno di una protezione anche.Photo:Getty
 ............................................
Hillary Clinton ha esortato i membri della NATO a "modernizzare e rafforzare" la loro alleanza per agire su nuove minacce come il Cyber-terrorismo.
Per Henry Sam ... Pubblicato a Pariggi:5:53 GMT 29 gennaio 2010
------------------------------------
Il segretario di Stato Usa ha detto che i carri armati, bombardieri e missili erano necessarie, ma "non è più sufficiente" per mantenere l'Europa e gli Stati Uniti sicuri. "Il nostro arsenale dovrà comprendere anche strumenti che proteggono Cyber e gli energici Network, che arrestaino la proliferazione delle armi di distruzione di massa, e contrastino le minacce del terrorismo e delle ideologie distruttive", ha detto in un discorso a Parigi. Il Cyber terrorismo è diventato un problema scottante in quanto gli Stati Uniti la scorsa settimana ha chiesto alla Cina di investigare sugli attentati contro i computer Americani basati sul suolo Cinese. Questo ha avuto una risposta rispida dalla Cina, che ha detto che qualsiasi proposta che suggerissi che la Cina avrebbe condotto o condonato intrusioni degli hacker 'era "priva di fondamento e con lo scopo di denigrare la Cina". Google, il gigante di Internet degli Stati Uniti, ha minacciato di lasciare la Cina tirandosi fuori di un accordo con Pechino dovuto alla censura sui risultati della ricerca del suo motore dopo che è stato vittima di un attacco concertato e sofisticato da parte di hacker. Altre 30 imprese Americane sono stati anche obiettivi di attacco. Giovedi scorso, la signora Clinton ha invitato Pechino a condurre un'indagine trasparente dell'attacco, e individuato la sua censura di Internet come una minaccia alla libertà di informazione.Ieri,ha detto che la Cina dovrebbe avere la stessa Cyber difesa che gli USA,cio che ha aumentato il risalto di queste compagnie in tutto il mondo. "Mentre la Cina cresce avranno imprese che opereranno a livello mondiale e sarà necessario che ofrano lo stesso tipo di protezione che ci aspettiamo per le nostre aziende che operano a livello globale", ha detto. Ha invitato la Cina ad elevare "la vista oltre all'orizzonte", verso la "condivisione rispettuosa" delle informazioni. Esperti di Cyber difesa degli Stati Uniti hanno recentemente espresso la preoccupazione perche quel paese è stato incapace di difendersi da un attacco paralizzante.Il 11 gennaio il Pentagono ha effettuato un simulacro di Cyber guerra in presenza del Presidente Barack Obama. I comandanti regionali ammessero che non sono stati in grado di individuare il paese da cui l'attacco è venuto e se la fonte era uno stato o criminali. Come risultato essi sono impotenti di impedire ulteriori danni per minaccie e ritorsioni. Nel suo discorso, la signora Clinton ha anche avvertito la Cina che dovrebbero subire "un sacco di pressione" se non riconoscesse la minaccia del programma nucleare Iraniano e non aderirva alle chiamate internazionali per sanzioni. Ha detto che dovrebbero subire pressioni di Washington e di altre potenze "per abandonare l'impegno in atto, che non ha prodotto i risultati che alcuni avevano sperato, e muoversi verso le pressioni e le sanzioni" per frenare le ambizioni nucleari dell'Iran. La Signora Clinton ha anche citato una serie di differenze tra Washington e la Russia, e ha invitato Mosca a smettere la sua opposizione ad uno scudo antimissile Europeo e le sue esigenze di rinegoziare il trattato dell'era della Guerra Fredda limitando il dispiegamento di truppe e armi convenzionali del continente. Ha insistito sul fatto che l'Europa non è stata lasciata cadere nella lista di priorita dell'America ed è rimasta "un'ancora nella politica estera e di sicurezza degli Stati Uniti".
-----------------------------------------------------
E cua la Conferenza ai Militari Francesi che potete leggere completa sul documento allegato:

-LA NUOVA ERA E' ORMAI UN FATTO GLOBALE E' NON C'E' DUBBIO CHE NEI MIGLIORI INTERESSI DI OCCIDENTE DA CUI E' CONNATURALE SI TROVA IN BUONE MANI. Vedi la polemica su Internet completa e piu foto nel documento allegato.(Saprete fare l'essegessi/anche se difficile/fra cio che appartiene alla NUOVA ERA e per l'apunto alla polemica su Internet che ormai è anche NUOVA ERA,di cio che è "politica pura")

6 FEBRAIO 2010.VEDI ANCHE CUA: http://espace.canoe.ca/dtgiuseppecianci/blog/view/434472

 ..................................................

E ORA LA "CURIOSITA":HILLARY NON E' CENERENTOLA PERO POTREBBE ESSERE MADAME BOVARY REALIZANDO I SUOI SOGNI.
HILLARY ARRIVA ALL'ELISEO:

 

 

 

 

 

 

 

(Ah......di certo Sarkozy non sarebbe Charles Bovary,anzi.....)

 

 

 

 

 

E vedi anche cua: http://espace.canoe.ca/dtgiuseppecianci/blog/view/430752

2-ASIA: Lo sapete ormai:la NUOVA ERA non è politica anche se la contiene,pero la politica tra l'altro si fa con la NUOVA ERA.Hillary è la mia "kilometro zero" della NUOVA ERA e lei la ha esteso in ASIA dove io la avevo immaginato in principio.Allora come lei scrive pubblico di seguito il suo commento di suoi viaggi in ASIA.Vedilo sul documento allegato: http://docs.google.com/View?id=dg8k66gs_44cg75chfk

08:44 Écrit par DOTT. GIUSEPPE CIANCIMINO TORTORICI dans Général | Lien permanent | |  del.icio.us |