18/05/2013

Impact public de mon travail écrit:mises à jour(Continuation 110)

domenica 10 marzo 2013

"TECNOLOGIA INDOSSABILE" SOLO UNA VARIANTE DEL MIO CONCETTO DEL MOBILE

 
10 MARZO 2013:EDITORIALE:

-TITOLARE SU "THE GUARDIAN"(GB):

http://static.guim.co.uk/static/cc41d09a9b7ee867eb3de0373ae6b074055a11b6/common/images/logos/the-guardian/news.gif
http://static.guim.co.uk/static/cc41d09a9b7ee867eb3de0373ae6b074055a11b6/zones/news/images/logo_observer.gif
Google Glass
Geek chic
http://static.guim.co.uk/sys-images/Guardian/About/General/2013/3/6/1362576585746/A-model-with-Google-Glass-004.jpg
 
-NOTA COMPLETA:
Google Glass: getting to grips with 'geek aesthetics'
Wearable tech excites inventors and investors – but doesn't always look good. Now the race is on to give the new gadgets a more stylish image
http://static.guim.co.uk/sys-images/Guardian/Pix/pictures/2013/1/24/1359029262500/Paul-web.jpg
Paul Harris
The Observer, Saturday 9 March 2013 16.48 GMT
Jump to comments (57)
http://static.guim.co.uk/sys-images/Guardian/Pix/pictures/2013/3/9/1362842773678/Ashton-Kutcher-at-Warby-P-010.jpg
How Google Glass might look? Warby Parker co-founders Dave Gilboa (left) and Neil Blumenthal (right) with film star Ashton Kutcher at a publicity event for the eyewear brand in Los Angeles. Photograph: Charley Gallay/WireImage
 
It's hip, it's hot, but does it look any good? Wearable technology is becoming one of the most exciting parts of the technology sector, inspiring designers to come up with new inventions and attracting investors eager to pour cash into potential money-spinning ideas.

From Google Glass spectacles that let you surf the web as you walk down the street, to golf gloves that tell you how to swing better, or a smart shirt that can measure your temperature and cool you down, it is a rapidly expanding field.

But amid all the hoopla about what "wearable tech" might actually do for consumers, an equally important debate has emerged over what one might call "geek aesthetics". Forget function: think fashion. Many experts now believe the fortunes in the wearable tech sector will be made as much by making people look cool as by actually performing a useful service.

"Why would anyone need most of these things?" said Chris Matyszczyk, a writer at tech site CNet. "So the biggest question is going to be whether or not they look good when you put them on."

It is not a minor issue. Google Glass is probably the most hyped piece of wearable tech at the moment. The internet search firm has asked people to apply to wear its revolutionary device – which can let people send emails, search the internet or take pictures via voice commands and a tiny screen – as they go about their daily lives. But one wearer of a type of hi-tech glasses similar to Google's – wearable-tech pioneer Steve Mann of the University of Toronto – said recently he was assaulted in a Paris fast food restaurant because of them.

Clearly, therefore, image is everything, especially in a world that can still be unkind to geeky people venturing out in public wearing their latest invention. Even Google co-founder Sergey Brin has found this out the hard way: when a picture was taken of him sitting on a New York subway train wearing his Google Glass eyepiece, it prompted a ripple of mockery among many commentators. "Sergey Brin looked terrible. He was just a nerd on the subway," said Matyszczyk. Perhaps mindful of such concerns, Google is reported to be close to striking a deal with ultra-trendy glasses-maker Warby Parker to make the frames for Google Glass. The New York firm, which sells "vintage-inspired" designs, has rapidly become one of the hottest names in eyewear. Fashion-conscious sophisticates might be nervous of wearing a Google design, but not Warby Parker specs that can do the same things.
 
Google's Sergey Brin wearing Google Glass
 
Google's Sergey Brin wearing Google Glass. Photograph: Robert Galbraith/Reuters
In fact, form has long been the equal of function in tech: the main beneficiary of that being Apple. The company's trademark reliance on elegant design has helped it become a global behemoth, every bit as much as the actual usefulness of its smartphones. "Apple have been the best on this," said Matyszczyk. "But there is a difference between the look of something that you carry and something that you wear."
For advocates of wearable tech's potential, there is a possible jackpot waiting for those who get it right. Apple itself is now developing a "smart watch" and is keen to make something beautiful that consumers feel they must have. "Any successful product in wearable tech needs to be trendy," said Nitin Bhas, an analyst with Juniper Research.
Budding fashion designers will certainly have a lot of potential products to toy with, some of which are so futuristic that they seem almost unreal. There are gloves that can turn your fingers into a phone, jeans that have skin moisturisers built in, and even a wristband that monitors your nervous system and can tell you when you need to calm down.
Sabine Seymour, author of the book Fashionable Technology: The Intersection of Design, Fashion, Science, and Technology, is one of the most cutting-edge thinkers and designers in the field. She is working on blending fashion aesthetics with nanoscience and chemical engineering. "It is a new wave. People are looking for something new and I am glad to be a part of it," Seymour said
Scientists are looking at making fabrics that can absorb poisonous gases or harmful bacteria, or conduct electricity, and be used to make stylish garments. "It has also got to look good. If I find something that I really think looks beautiful, I will wear it all the time," Seymour said.
She thinks that wearable tech will be fairly mainstream in about five years' time. But it is already getting there in certain sectors. In health and fitness, devices that can monitor your heart rate or measure the distance you have run are already a common sight in gyms around the world, strapped to waists or wrists or fitted in shoes.
Meanwhile, Google Glass is poised to launch its spectacles commercially by the end of this year. The fashion world, it seems, is now going hand-in-hand with futuristic science.

.CUA VEDI LA NOTA DIRETTAMENTE:

http://www.guardian.co.uk/technology/2013/mar/09/google-glass-geek-aesthetics-fashion
-----------------------------------

TRADUZIONE:
Occhiali Google:alle prese con la 'geek estetica'

L'indossabile Tech eccita inventori e investitori,ma non ha sempre un bell'aspetto. Ora la gara è di dare ai nuovi gadget una immagine più stilizzata.

FOTO

Come potrebbero essere gli occhiali Google? Warby Parker e il co-fondatore Dave Gilboa (a sinistra)e Neil Blumenthal(a destra)con la star del cinema Ashton Kutcher in un evento pubblicitario per il marchio di occhiali di Los Angeles.Foto:Charley Gallay/WireImage

E' alla moda,fa caldo,ma non si vede nulla di buono?La tecnologia indossabile sta diventando una delle parti più interessanti del settore tecnologico,ispirando i progettisti a venire con nuove invenzioni e attrarrere gli investitori desiderosi di versare in contante il potenziali denaro delle sue idee.

Da occhiali di Google che consentono di navigare sul web mentre si cammina per la strada,a guanti da golf che ti dicono come swing meglio,o una camicia intelligente in grado di misurare la temperatura e raffreddare giù, si tratta di un campo in rapida espansione.

Ma in mezzo a tutto il frastuono su ciò che la "tecnologia indossabile" potrebbe effettivamente fare per i consumatori, un dibattito altrettanto importante è emerso su ciò che si potrebbe chiamare la "geek estetica". Dimenticate il funzionamento: pensare la moda. Molti esperti ora ritengono che le fortune del settore della tecnologia indossabile sarànno effettuate tanto da quelli che fanno alla gente vedersi con un look "fresco"(ndr:carino) come da chi effettua un servizio utile.

"Perché qualcuno dovrebbe avere bisogno di queste cose?" ha detto Chris Matyszczyk, uno scrittore sul sito CNet tech. "Così il quesito più importante sara di vedersi bene o meno quando li indossi."

Non è un problema minore.Gli occhiali di Google è probabilmente il più pubblicizzato pezzo di tecnologia da indossare al momento.Le aziende di ricerca Internet hanno chiesto alla gente di mettere sull'indossabjle applicazzoni di un loro rivoluzionario dispositivo(che cosi potra permettere di inviare e-mail,cercare in internet o scattare fotografie tramite comandi vocali e un piccolo schermo)mentre vanno in cerca della loro vita quotidiana. Ma un portatore di un tipo di occhiali simili a Google hi-tech,l'indossabile,il tech pioniere Steve Mann della University of Toronto,ha detto di recente che è stato aggredito in un fast food a Parigi a causa di loro.

È chiaro,quindi,che l'immagine è tutto,specialmente in un mondo che può ancora essere scortese con le persone geek uscenndo in pubblico con la loro ultima invenzione. Anche il  cofondatore di Google Sergey Brin ha provato questo nel modo più duro quando una foto di lui è stata scattata seduto su un treno della metropolitana di New York indossando i suoi occhiali Google:ciò ha indotto un ripple di scherno tra molti commentatori. "Sergey Brin aveva un aspetto terribile. Era solo un nerd in metropolitana", ha detto Matyszczyk. Forse memore di tali preoccupazioni, Google è segnalato di essere vicino a trovare un accordo con l'ultra-alla moda occhiali-maker Warby Parker per fare le cornici degli occhiali Google. L'azienda di New York che vende "ispirazione vintage design", è rapidamente diventata uno dei nomi più noti in occhiali.Gli attenti alla moda sofisticata potrebbero essere ansiosi di indossare un progetto di Google, ma non le specialita di Warby Parker se potrebbero  fare la stesse cosa (ndr:di Google.Cio'e "non all'inversa").
FOTO
Sergey Brin di Google che porta resistenti occhiali di Google.Fotografia:Robert Galbraith/ Reuters

Infatti,la forma è stata a lungo alla pari della funzione in tecnologia:il principale beneficiario di queto e' stato Apple.L'affidamento del marchio dell'azienda su un design elegante l'ha aiutato a diventare un colosso globale,altrettanto quanto l'effettiva utilità dei suoi smartphone."Apple è stata la migliore in questo", ha detto Matyszczyk. "Ma c'è una differenza tra l'aspetto di qualcosa che porti con te e qualcosa che si indossa."

Per i potenziali sostenitori della tecnologia indossabile,c'è un jackpot possibile in attesa di coloro che lo fanno bene.Apple sta sviluppando un "orologio intelligente" ed è pronto a fare qualcosa di bello che i consumatori sentono di dover avere."Qualsiasi prodotto di successo del fabbisogno della tecnologia da indossare pur di essere alla moda," ha dichiarato Nitin BHAS, analista di Juniper Research.

Gli Stilisti avrànno sicuramente un sacco di potenziali prodotti da essibire,alcuni dei quali sono talmente avveniristici da sembrare quasi irreale.Ci sono guanti che possono trasformare le dita in un telefono cellulare,i jeans che hanno idranti costruiti sopra,e anche un braccialetto che controlla il vostro sistema nervoso ed e' in grado di dire quando hai bisogno di calmarti.

Sabine Seymour, autore del libro  sulla "La tecnologia alla moda:l'intersezione del design,la moda,la scienza e la tecnologia",è uno dei pensatori più all'avanguardia e progettista del settore. Si sta lavorando su fusioni fra estetica di moda con le nanoscienze e l'ingegneria chimica. "Si tratta di una nuova ondata. Persone che sono alla ricerca di qualcosa di nuovo e sono contento di essere una parte di essi", ha detto Seymour.

Gli scienziati stanno cercando di rendere i tessuti in grado di assorbire i gas velenosi o batteri nocivi, o condurre l'elettricità, e possono essere usate per confezionare abiti eleganti. "Si è anche avuto modo di vedersi bene.Se trovo qualcosa che penso davvero sembra bello io lo indosso tutto il tempo", ha detto Seymour.

Pensa che la tecnologia indossabile sarà abbastanza tradizionale nel tempo di circa cinque anni. Ma si sta già arrivando in alcuni settori.(In salute e fitness)a dispositivi in grado di monitorare la frequenza cardiaca o misurare la distanza che avete già esseguito in una vista comune nelle palestre di tutto il mondo, legato a fianchi e polsi o muniti di scarpe.

Nel frattempo,gli occhiali Google e' pronta a lanciare le suoi mostre in commercio entro la fine di quest'anno. Il mondo della moda a quanto pare, sta andando di pari passo con la scienza futuristica.


REAZIONE-EDITORIALE:IL MIO CONCETTO AL DI FUORI DEL QUALE NULLA SI CREA,SI FABRICA O SI VENDE,E AL QUALE SI HANNO CONVERTITO TUTTE LE INDUSTRIE E IN GENERE TUTTI GLI OPERATORI DELLA TECNOLOGIA DELLE TELECOMUNICAZIONI,E  CHE HA DATO LUOGO ALLA NUOVA ERA,CIO'E' L'ERA DEL MOBILE,RECITA COSI:"INTEGRAZIONE DELL'ESPRESSIONE TECNOLOGICA A DISTANZA DEGLI ORGANI DEI SENSI IN UN SOLO SUPPORTER PERSONALE,MOBILE E SENZA FILI"
IO HO SCELTO PER SUPPORTER IL TELEFONO PERO NULLA TOGLIE CHE C'E NE SIANO ALTRI AL MIO CONCETTO ISPIRATI.E COSI ABBIAMO VISTO INSORGERE I LAPTOP E I TABLET.
CHE ORA CI SIANO GLI OCCHIALI E' SOLO UN'ALTRA VARIANTE DEL MIO "UN SOLO SUPPORTER".
CHE OLTRE ALLA TECNOLOGIA DELLE TELECOMUNICAZIONI,CIO'E',CHE OLTRE AGLI ORGANI DEI SENSI,IL MIO CONCETTO POSSA APPLICARSI AD ALTRE FUNZIONI DELLA VITA DI RELAZIONE,NON FA ALTRO CHE ESTENDERE IL MIO CONCETO DI "MOBILTA" E DI OGETTO PERSONALE.MA SEMPRE IL MIO CONCETTO GLI ISPIRA.
CHE CI SIA DIFFERENZA FRA PORTARE UN OGETTO ED INDOSSARLO?NO,NON C'E' NESSUNA DIFFERENZA ESSENZIALE SE PENSIAMO COME DETTO PRIMA CHE FACILITARE CHE LA TECNOLOGIA FAVORISCA LA VITA DI RELAZIONE E' NELLA NATURA DEL CONCETTO DI MOBILTA.
OMOLOGARE L'ESTETTICA ALLA FUNZIONALITA?IL MIO CONCETTO,LO AVETE LETTO NEL MIO LIBRO,NON SDEGNA PER NIENTE L'ASPETTO ESTETICO,ANZI HO CHIARITO FINO ALLA STANCHEZZA L'ASPETTO CENTRALE NELLA MIA ISPIRAZIONE DEL CONCETTO DELLA MODA,IL "PRET A PORTER".E LA "TECNOLOGIA INDOSSABILE" ALTRO NON E' CHE UNA ESTENSIONE DI QUESTO RUOLO FONDANTE DELLA MODA.


PERCHE HO FATTO TUTTE QUESTE "PRECISSIONI"?PERCHE QUALCUNO,IL DIAVOLO E I NEMICI DELLA NUOVA ERA NON DORMONO MAI,HANNO VOLUTO VEDERE NELLA NASCITA DELLA "TECNOLOGIA INDOSSABILE" UNA NEGAZIONE DEL MIO CONCETTO.NIENTE AFFATTO ,E' SOLO UNA VARIANTE DEL MIO CONCETTO DELLA TECNOLOGIA  MOBILE NELLA VITA DI RELAZIONE,ANZI MI SENTO IL PADRE DI QUESTA CREATURA CHE INCORAGGIO FERVENTEMENTE A FARLA CRESCERE,A SVILUPPARE QUESTA TECNOLOGIA CHE CONSIDERO UN MIO MERITO E LA "QUINTA ESSENZA" DELLA NUOVA ERA,
PERO,UN AVVERTIMENTO,VEDO ANCHE UN SOTTOSFONDO DI INFANTILISMO,DI FUTURISMO DA FUMETTI FANTASCIENTIFICHE PROPIO DI CIVILTA NUOVE COME QUELLA AMERICANA,
TUTTI QUESTI AGEGGI  DEVONO SI SERVIRE OLTRE ALL'ESTETICA DA NON BUTTARE VIA, PRINCIPALMENTE AD UNA VERA ESTENSIONE DELLA VITA DI RELAZIONE AL DI LA DELLE LIMITATE POSSIBILITA DELLA  NOSTRA NON PROPIAMENTE PRIVILEGIATA ANATOMIA NEI CONFRONTI DI ALTRI ESSERI VIVI..
NIENTE IN CONTRARIO FRA LA COMPLEMENTARIETA FRA FORMA E FUNZIONE, ANZI,PERO.........BATMAN NON E' NUOVA ERA MA FANTASCIENZA,E LA MODA GOTICA UN DECADENTE,E PER DI PIU, ESTETICAMENTE SVALUTATO STILE  MEDIEVALE

20:04 Écrit par DOTT. GIUSEPPE CIANCIMINO TORTORICI | Lien permanent | |  del.icio.us |