29/03/2011

Impact public de mon travail écrit:mises à jour(Continuation 72)

lunedì 28 marzo 2011

LA "NUOVA ERA" VALE

-PERCHE LA CALIFORNIA POTREBBE ABANDONARE IL DOLLARO,LA "ZONA DOLLARO",GLI STATI UNITI E FARSI "INGAGGIARE" NELL'UNIONE ECONOMICA EUROPEA?

-Da quando l'Amministrazione Obama ha perso la corsa per la preminenza delle nuove tecnologie della Telecomunicazioni(binomio PC fisso-Internet vecchia)a mano della Tecnologia della NUOVA ERA(Mobili senza fili/Telefoni ed altre piattaforme tipo Pad)e la sua "visione del mondo"(Social Network ovvero NUOVI MEDIA,non Social Media),costui insieme a Hillary Diane Rodham Clinton non hanno avuto occhi e fiato per altro che per attacare la California.L'acme di questi atttachi è sucesso in occasione delle elezioni di mezzo termine.La California,si diceva ai tempi della Guerra fredda quando Reagan era la guida dell'America,aveva un bilancio economico pari all'Europa tutta insieme(la Europa Occidentale di quelli tempi).Oggi la situazione non è cambiata di molto e inoltre essendo la California lo stato che piu contribuisce all'erario federale(grazie alla sua industria delle Telecomunicazioni,allo stesso modo che prima con l'industria Cinematografica,dico io),si vede penalizzata a scapito di altri stati che non hanno ne lo stesso merito ne la stessa spinta e bisogni.E allora questo è il risultato:la California forse si vantagerebbe se abandonassi la "Zona Dollaro" e gli Stati Uniti e chiedessi di entrare nella Comunita Economica Europea.Questa cosa....è scartata che succeda?.Quello del titolo:LA NUOVA ERA VALE.
-Vedi su "The Guardian" della Gran Bretagna:


Perché California dovrebbe chiudere l"area del dollaro"

Se ha senso,come Paul Krugman e altri sostengono, per la Grecia il fosso dell'euro,allora Jerry Brown dovrebbe pensarlo

Steven Hill

guardian.co.uk,Domenica 20 Marzo 2011 16.00 GM

Una casa pubblicizzata per la vendita ad un asta di preclusione a Pasadena,in California:in diverse contee,oltre la metà dei mutui residenziali sono "sott'acqua".Fotografia:Reed Saxon/AP

Molte soluzioni sono state proposte per la crisi politica ed economica del nostro "stato d'oro",California,con il governatore Jerry Brown chiamando a un primario bilancio dello Stato in giugno.Ma la netta intrattabilità delle sfide porta a una conclusione inevitabile:approcci frammentari non sono più sufficienti.California ha bisogno di interventi più audaci.

Ecco una soluzione per l'economia:California dovrebbe abbandonare l'uso del dollaro e uscire dell'unione monetaria americana.Gli argomenti per farlo sono piuttosto semplici,e già sono state scandite da Paul Krugman e altri economisti.Krugman ha sostenuto che lasciando l'unione monetaria e adottandoo una propia valuta ti permetterebbe la possibilità di svalutare la tua nuova moneta.Anche se questo ha l'effetto di abbassare i salari e aumentare dei prezzi nel breve termine,rende anche i prodotti meno costosi per i consumatori globali,dando un impulso alle esportazioni e eventualmente la creazione di posti di lavoro.Questo impulso economico divendra il fondamento per la crescita.

OK,Krugman non ha in realtà detto attualmente questo circa la California,ma lo ha detto circa la Grecia,Irlanda e Portogallo.Se è buono per loro,perché non per California?

Infatti,gli argomenti per uscire la California dell'area del dollaro sono più forti di quelle per la Grecia e l'Irlanda per uscire dalla zona euro.In primo luogo,la California sta facendo peggio di Grecia o Irlanda.Mentre tutti in questi paesi hanno ancora assistenza sanitaria e l'accesso alle reti di sicurezza che molti paesi europei offrono,in California un recente rapporto ha rilevato che il 25% dei californiani non hanno alcuna assicurazione sanitaria.

Molte comunità del Golden State sono stati duramente colpiti da ondate di pignoramenti e,a causa del crollo dei prezzi degli alloggi,in otto contee della California il 50-60% di tutti i mutui sono "subacquea" (significa che le ammortizazioni dei pagamenti ipotecari sono superiori che il valore del casa).Il tasso di disocupazione della California è come uno delle nazione più alto al 12,5%,circa lo stesso della Grecia e un po' inferiore a quello dell'Irlanda.E quel' sistema universitario,una volta apprezato,è decadente e sta diventando insostenibile per la classe media.

Ma un vantaggio Krugman vede nella zona del dollaro,ed è che gli Stati Uniti hanno più di una "unione di trasferimento"(transfer union),e per tanto gli stati turbati possono ricevere un salvataggio federale se necessario.Eppure,il soffitto di una persona ha un altra soglia,quando si tratta di unioni di trasferimento alcuni stati danno mentre altri prendono.Per la California,questa unione di trasferimento è stato un affare bum(ndr:brutto) per lungo tempo.Secondo la Tax Fondation,i contribuenti della California hanno stato sovvenzionando molti altri Stati per decenni.Per ogni dollaro di tasse federali che la California invia a Washington,DC,si limita a ricevere indietro una somma di circa 78 centesimi.Dove vanno gli altri 22 centesimi? Dagli altri Stati,che hanno ricevuto bilioni di prelievi monetari,denaro dai contribuenti della California.

California certo potrebbe chiedere di usare quei soldi ora.Infatti,la condizione di dilapidazione della California ha causato che il governatore Arnold Schwarzenegger sia andato col cappello in mano al governo federale nel 2009 e chiedere un salvataggio.Nonostante la generosità decennale dello Stato,l'amministrazione Obama ha respinto i "fratelli" Californiani:"puòi risparmiare un centesimo?",routine,costringendo la California a rilasciare il pagamento per non inadempienti(ndr:default) e diventando lo zimbello nazionale nel processo.

Chiaramente,quando si tratta di ricevere aiuto da questa unione di trasferimento(transfer union),la delegazione del Congresso della California è stato impotente ad aiutare il più grande Stato dell'Unione,che è stato definito "troppo grande per fallire".Questo perché alla California e le sue 38 milioni di persone li sono ammessi solo due senatori degli Stati Uniti(la stessa cifra di Wyoming e le sue 500.000 persone)per lottare per le priorità dei residenti.Il risultato è che la California ha i pugni ben al di sotto del suo peso a livello nazionale.Si consideri che la sua economia è in proporzione,per l'economia degli Stati Uniti come la Germania lo è per l'economia europea,ma la Germania esercita un'influenza molto piu grande in Europa che non la California negli Stati Uniti.

Nel frattempo,gli stati di popolazione come l'Alaska,la Dakota, Mississippi e Alabama tragono tutti enormi vantaggi da questa unione di trasferimento,ricevendo ovunque da $1,50 a $2 per ogni dollaro di tasse federali mandati a Washington,DC.Le loro senatori possono votare fuori dai senatori della California e dollari dei contribuenti della California vanno a finire a palate nelle loro casse del propio Stato.Ma per la California e altri stati di grande popolazione come Illinois e New York che li sussidiano e stanno avendo delle difficoltà almeno così tanto grave come negli Stati beneficiari,questa unione di trasferimento è dare tutto e non prendere.

Infatti,una delle qualità bizzarri di come l'unione di trasferimento "lavora" negli Stati Uniti è che gli Stati "blu", più liberali sono sovvenzionati dagli stati "rossi" conservatori,ma vedendo come gli stati rossi si lamentano circa il "big governement" e il "welfare government"(ndr:dello stato federale),è come se deridessero della California,nonostante la sua benevolenza di lunga data verso questi stati.

È troppo è troppo.La California,con una propria moneta e il suo abbastanza basso rapporto debito/PIL (circa il 3%)che la rende una delle meno indebitati fra i principali paesi industrializzati;sarebbe aprossimativamente la ottava economia nel mondo.Il rating del credito della California sarebbe quasi certamente AAA.

Chissà,forse l'Unione europea potrebbe tentare di reclutare(ndr:INGAGGIARE) la California come uno Stato membro:come il libero agent LeBron James potremmo giocare fuori degli Stati Uniti nell'Unione europea e vedere quale offre le condizioni migliori perche i conti tornino in California,in questo stato d'oro.

• Nota del redattore:Questo articolo è stato aggiornato su richiesta dell'autore a 11:00 GMT(19:00 EST)il 21 marzo 2011

EPILOGO:Dopo tutto non c'è molto da perdere:al limite il danno potrebbe diventare come nella Grecia ed altri stati Europei "benficiati" o potenzialmente beneficiari(Spagna,Irlanda,Portugallo ed eventualmente l'Italia),l'immeritato PRIVILEGGIO(ormai divenuto abbituddine)degli abbondanti "dollari di salvataggio"(puoi leggere anche "elemosina organizzata")che la lunga manica "stabilizante" del Signor Obama "chiede" per le sue preferenze.(Goldman and Suchs "qualificazioni gonfiati",e Angela Merckel "ellasticita" permettendo,si capisce.)

IL NUOVO "KILOMETRO ZERO" DELLA "NUOVA ERA" E' PRECISAMENTE NEL "FRONTE EST" DELL'EUROPA OCCIDENTALE.PERO A QUANTO SI VEDE ALCUNI LO VOGLIONO ANCHE IL "KILOMETRO ZERO" DELLA "GENEROSITA IRRESPONSABILE"(ABUSO DI SOLIDARIETTA?).QUELLO DEL TITOLO:CONTRARIAMENTE A QUANTO DICEVA E VOLEVA IL WALL STREET(E NON SOLO)(1)LA "NUOVA ERA" VALE.E SE SECONDO OBAMA VALE PER LA GRECIA(SPAGNA,IRLANDA,PORTUGALLO,ITALIA)PERCHE NON PER LA CALIFORNIA? AVANTI CON "L'ENGAGEMENT",PERCHE NO?HA LA MIA AQUESCENZA.

-L'IMPORTANZA DELLA CALIFORNIA PER LA "NUOVA ERA" LA CONOSCETE VERO? VEDI CUA:

http://cianciminotortoici.blogspot.com/2010/05/nuova-era-...

http://cianciminotortoici.blogspot.com/2010/06/nuova-era-...

(1)VEDI CUA:

http://cianciminotortoici.blogspot.com/2011/02/egemonia-a...

https://docs.google.com/View?id=dckm79x7_205sfn5g

-LEGGI SUL TESTIMONIO GRAFICO LA NOTA ORIGINALE(INGLESE):

Qualcosa ti perderai se non leggi questo stesso articolo sui miei fatti interni: http://spaziofavoriticiancimino.splinder.com/post/24367546

Pubblicato da GIUSEPPE CIANCIMINO TORTORICI a 3/28/2011 07:49:00 PM Invia tramite email Postalo sul blog Condividi su Twitter Condividi su Facebook 

08:34 Écrit par DOTT. GIUSEPPE CIANCIMINO TORTORICI | Lien permanent | |  del.icio.us |

Les commentaires sont fermés.