17/02/2011

Impact public de mon travail écrit:mises à jour(Continuation 68)

giovedì 17 febbraio 2011

 LA "NUOVA ERA" NON SI "CONGREGA" NELLA SPAGNA

E stata annunciata per questa settimana un evento dei fabricanti di mobili,particolarmente i Telefoni Mobil e Smartphone,cio'è della Tecnologia delle Telecomunicazioni della NUOVA ERA "PURA E DURA" in quanto si tratta solo di Mobili senza fili.Non conosco questo evento ne il suo valore dentro dei fabricanti di Mobili ma voglio manifestare che la "NUOVA ERA" E QUESTE PAGINE NON SARANNO PRESENTE.Anzi voglio fare una VIVA PROTESTA per l'evolgersi di questo "Mobile World Congress" in terra Spagnola.La Spagna(compresa la Catalunia e Barcellona)(1) è assolutamente estranea alla "NUOVA ERA",la sua "ideosincrasia" e assolutamente sconveniente per la sua "VISIONE DEL MONDO" e contraria allo sviluppo della scienza in genere direi,e oltre che un semplice consumatore da questo paese,e dal mondo di lingua Spagnola in genere non solo non c'è stato nessun contributo ne tecnologico ne nella sua difussione ma adirittura ci sono stati intenti per via della condivisione della lingua di alcune miei documenti burocratici sulla propieta intelletuale(l'opera e tutta scritta in Italiano,Inglese e Francese),di appropiarsi dell'essenza,e non solo, della mia opera.Concretamente nel congresso dell'Ispanita che funziona annualmente riunendo i diversi paesi che parlano quella lingua,tutti i partecipanti firmano un documento di adesione a certi principi politici che renderebbero ostaggi alcuni di quei miei documenti.Questa situazione è stata superata grazie alla pubblicazione della mia opera in colonie di immmigranti di altre lingue(particolarmente la Gran Bretagna)nel paese da dove scrivo ancora per i motivi a tutti noti,e grazie alla Globalizazzione di Internet.
Voglio salutare iPhones per non farsi presente in questo evento.
Per quanto riguarda alla tecnologia presentata NESSUNA NOVITA tranne confermare le tendenze attuali:principalmente il liderato assoluto di Google fra gli operatori della NUOVA ERA e gli avanzi sulla morte del PC.
Due parole su FACEBOOK: come conseguenza del litigio con Google sui dati condivisi tramite il suo servizzio messagistico(costui chiede reciprocita),e dell'intenzione di certi operatori politici di coinvolgere i NUOVI MEDIA(social network)e i suoi gestori nel protagonismo dei movimenti politici nel NordAfrica http://cianciminotortoici.blogspot.com/2011/01/la-nuova-era-non-fa-proselitismo.html ,il sito ha deciso includere un pulsante identificatorio sui mobili.In avanti possiamo sapere quali mesaggi vanno via Facebook e quali no.
Il passagio della tecnologia G3 al G4 non ha nulla di nuovo e ne abbiamo gia parlato in profondita su queste pagine piu di un anno in dietro.
-----------------
(1)Io conosco la Spagna dove ci sono andato con certa frequenza per motivi estranne alla mia volonta(itinerari delle compagnie aeree ed altro).E particolarmente ho una conoscenza piu estesa di Barcellona e la Catalonia.Questa Provincia separatista vanta una certa superiorita per via di una maggiore industrializazzione e livello economico di vita.In realta queste differenze,che piu che differenze sono discriminazioni di tipo storico,culturale,linguistico,politico ed etnico,hanno motivi che c'entrano solo con aspetti che fanno alla Spagna e la sua ideosincrazia e sono inessistenti,illusorie visti dal di fuori del mondo Ispano dove la Catalonia partecipa della sua stessa "noosfera" .Ed è buono ricordare che la "Spagna non è Europa":anche se essiste una continuita geografica,per secoli e secoli la Spagna e i suoi territori di oltremare(anche se di costa al mare ne ha poco o nulla) si sono separati degli avvenimenti del resto di Europa retando "chiusi" nel mondo di lingua Ispana.Basta pensare che tutt'oggi le vie ferroviarie dell Spagna hanno struttura tecnologica diversa al resto di Europa che impediscono il collegamento:la "trocha angosta" è solo un simbolo che la dice lunga sulla mai essistita integrazione con l'Europa Continentale.

-VEDI LA NOTIZIA SU "LE FIGARO" DELLA FRANCIA:

Le principali tendenze degli smartphone nel 2011

Parole chiave:Mobile World Congress,SmartPhone,BARCELONA,Google,Apple,Motorola,Sony Ericsson,Play Station,FACEBOOK.
Di Benjamin Ferran
16/02/2011/aggiornamento:20:26 Reazioni(2).
.

.
.
.
.
.
.
.
Sony Ericsson ha svelato domenica il Xperia Play.Foto di:Manu Fernandez /AP
.
.
.
.
I produttori di telefoni portatili hanno presentato questa settimana i loro novita alla Mobile World Congress di Barcellona.

Riuniti questa settimana a Barcellona al Mobile World Congress,le principali produttori di telefoni portatili hanno delineato quello che sarà il 2011,presentando i loro nuovi prodotti.Senza grande sorprese tutta l'attenzione si è focalizata sugli smartphoni,che dovrebbero rappresentare la maggioranza delle vendite di mobili in Francia nel 2011,secondo le proiezioni dell'istituto GfK.I telefoni piu classici erano le piu frequentemente conservati negli angoli,lontano dagli sguardi.Ecco cosa si può ririenere da questa serie di annunci.

La consacrazione di Google

Niente piu puo fermare Google nel settore mobile."Ci sono 350.000 attivazioni di telefoni Android ogni giorno,170 dispositivi compatibili,e 150.000 applicazioni disponibili,"ha dichiarato Eric Schmidt,ora a Barcellona.
Durante la fiera,la mascotte di Android,un piccolo "droid" verde mela,è onnipresente e lo stand di Google,con la sua slitta,figura tra le attrazioni da non perdere.Android insambla anche tutti gli smartphone più ambite del momento:Samsung Galaxy S2,Sony Ericsson XPERIA 2,Atrix Motorola,LG Optimus 3D.
Malgrado la mancanza di Apple,che ha evitato l'evento,l'iPhone ha comunque fatto parlare su di lui,grazie ai rumori dell'uscita di un modello piu piccolo e meno caro.

Gli Smartphones potente come un PC.

Come sui PC,la potenza del processore è una questione fondamentale per smartphone,e figura ormai molto alto nell'alzamento delle vendite dei fabricanti.Visualizzare le immagini in alta definizione o in tre dimensioni senza rallentamenti sul telefono,infatti richiede chip sempre più potenti.Durante la fiera(ndr:salone),NVidia e Qualcomm hanno combattuto una guerra a distanza,ogniuno pretede di avere introdotto dei primo il chip a quatro core per dispositivi mobili.
Motorola ha presentato dal suo lato Atrix in Europa,uno smartphone che ha l'ambizione di sostituire il PC.Una volta messo su un piedestallo,il dispositivo si connette ad un televisore e una tastiera,che consente di navigare in Internet,getire note o consultare i video sul grande schermo come si farebbe con un ordinatore.

Tutto per il gioco

Gli Smartphone non hanno nulla da invidiare alle tastiere dei giochi elettronici.In apertura della mostra,Sony Ericsson ha presentato domenica il gioco XPERIA PLAY,un telefono che integra gli stessi tasti che controllano il joystick sul PlayStation.Una Cinquantina di giochi saranno disponibili per il lancio nel mese di marzo,tra cui i grandi classici della prima console Sony.
Da parte sua,LG ha scelto di dotare il suo nuovo telefono con uno schermo simile a quello trovato nel Nintendo 3DS,in grado di fornire immagini in 3D senza che sia necessario indossare occhiali speciali.Quattro titoli ottimizzati per i 3D delll'editore francese Gameloft,il cui gioco di corse Asphalt 6, verrà consegnato con il telefono.

Sempre più veloce su Internet

Come i PC,i smartphone si spenderanno quest'anno per connessioni Internet ad altissima velocità.In Francia,le reti di telefoni mobili non sono ancora distribuiti ma all'estero,tra cui il Giappone e gli Stati Uniti,gli operatori hanno preso l'iniziativa.NTT DoCoMo,ZTE, Alcatel-Lucent e Verizon proporranno durante a fiera sessioni di test nel proprio stand di LTE(Long Term Evolution),la tecnologia 4G come il successore di 3G.
I visitatori potranno partecipare in parti di video giochi multiplayer o in conversazioni in video ad alta definizione.

Facebook incrostato negli smartphone

Facebook offre già applicazioni per la maggior parte delle smartphone, tra cui iPhone e Android.INQ HTC sono andato piu lontano,presentando,con il suo consenso,i primi telefoni a colori della rete sociale.Gli HTC Chacha e Salsa indossano anche un pulsante sulla loro facciata,che consente di condividere con un click i messaggi e le foto con gli amici.Combinano anche la directory della carta SIM con la lista dei contatti sul sito.Decine di telefoni di questo genere dovrebbero apparire nei prossimi mesi,ha dichiarato Mark Zuckerberg, fondatore di Facebook.

-TESTIMONIO GRAFICO: CLICCA SOPRA PER LEGGERE FOTOCOPIA DELL'ORIGINALE(FRANCESE):




20:53 Écrit par DOTT. GIUSEPPE CIANCIMINO TORTORICI | Lien permanent | |  del.icio.us |

Les commentaires sont fermés.