12/10/2010

Impact public de mon travail écrit:mises à jour(Continuation 53)

venerdì 8 ottobre 2010

GSMA mWOMEN PROGRAM:Riflessioni al riguardo del lanciamento del Programma GSMA mWOMEN dove la Segretaria di Stato Hillary Clinton pretende vedere un nesso fra il femminismo e la tecnologia delle Telecomunicazioni della NUOVA ERA.Vedi prima in un video la sua deposizione e dopo la mia parola:

Cliccando il documento privato puoi leggere la trascrizzione delvideo e la sua traduzione all'Italiano: http://docs.google.com/View?id=dg8k66gs_31dn56gtdh

IL MIO COMMENTO:

-Trascorreva l'hanno 1981.A Gennaio mi sono laureto di Medico,e idealista come tutti i giovani il mio primo lavoro ha consistito nel fare il Medico rurale in una sperduta e desertica zona del SudAmerica.I terratenenti allevatori di bestiame nell'intorno di un villagio(Greco) con fondi provenenti dai Paesi Bassi avevano costruito un rudimentario pero utile policlinico ma mancava il Medico perche nessuno ci voleva andare ad un posto cosi povero e lontano dalla civilta.Io e una mia compagna a quel tempo,anche Medica laureata insieme a me,ci siamo andati.Il villagio di precarie case di fango e paglia aveva una popolazione semi-nomade:infatti i loro abitanti sussistevano dei lavori nelle "estancias",cio'è i campi per allevamenti di bestiami che sono essenzialmenti lavori staggionali:oggi c'è da inseminare delle mucche in tale posto,dopo qualche mese arriva la raccolta di lana in un altro posto,c'è da spostare una mandria in un altro posto,e cosi via.Gli uomini si spostano dove c'è lavoro continuamente e cosi la popolazione stabile di quel villagio è fatta da DONNE,bambini e vecchi.Di 700 abitani solo ci stavano stabilmente 350.Con quelli fondi ho organizzato un servizzio medico(per tutti,compresi i terratenenti),si sono costruiti delle case di cemento e tetto di dolmenit,costruito anche un deposito di aqua potabile,trasformati le strade di fango in vie asfaltati,si ha fatto le rete di cavi con luce elettrica per le case,e naturalmente ho portato per la prima volta il telefono in villagio.Al nostro arrivo c'era una centralina di telefono a magneto:di quelli dove si facevano telefonati a corto raggio e una operatrice telefonava i numeri di telefono normale e ci transferiva la telefonata sia con l'ospedale piu vicino o i nostri centri amministrativi della sanita da cui dipendevamo.Ma anche a qualsiasi telefono normale.Bisogna chiarire che a quel tempo in Sud America il solo telefono essistente era evidentemente il normale telefono fisso:uno solo per le dipendenze pubbliche o privati,e scarsi erano quelle famiglie che ne avevano uno casalingho.(Piu che altro alti manager o funzionari pubblici,e i professionisti medici che in questo senso eravamo privilegiati).Nei paesi avanzati come l'Italia ogni casa ne aveva uno e si potevano fare chiamate dirette inter-urbane,o anche internazionali senza dipendere di un centralino con operatrice ma non con in tutti i paesi,e poi costavano care.A quanto si vede lontano eravamo dalla densita connetiva di oggi,e molto piu grande era il divario in Sud America.In questo panorama ho fatto installare per la prima volta in quel villagio(e anche utile nei paraggi di 200 kilometri all'intorno direi)un telefono diretto in policlinico.Il progresso è stato notorio,oltre alla nostra comunicazione diretta che migliorava sostanzialmente le nostre prestazioni mediche,era possibile chiedere telefonicamente il nostro servizio per i terratenenti,e tramite loro i suoi occasionali lavoratori.Mai mi ha capitato di pensare che per il fatto io che fosse al lavoro con una donna,o perche la stragrande maggioranza dei nostri utenti erano donne, stessi dventando un pionere del femminismo.Malgrado che le abittudini di quelle persone fossero abbastanza reticenti mai visto,in caso di malattie al meno, essistessi nessun divario "sesso-telefonico".Come si vede la mia esperienza è abbastanza diretta e riferita alla tecnologia disponibbile a quel tempo pero la trasposizione è possibile.Certo impossibile fare di questa esperienza generalizzazioni globali,ogni popolo e ogni cultura ha le sue diversita.Pero dopo due anni in quel posto ho avuto l'occasione di viaggiare,studiare e vivere in molti posti del mondo e fare la mia propia esperienza "globale".Tuttavia sempre personale rimane,pero a quanto mi risulta di queste mie esperienze e informazioni penso che le conclussioni a cui arriva Hillary sul divario donne-uomini nell'uso di questi tipo di tecnologie non sia da rilevare.Ancora:una sostanziale differenza c'èra fra un telefono a magneto con centralino e operatrice,e uno a filo diretto(che dopo si sono molteplicati nel villagio)ma mai pensato che portare del progresso in quella disaggiata popolazione di donne e bambini mi convertissi ne in un pionere pro-femminista ne un adalide del progresso delle Telecomunicazioni.Nello stesso modo penso per quanto a Hillary e i telefoni cellulari:importante è la sua difussione di telefoni cellulari e queste pagine li sono stati riconoscente,pero distribuire dei cellulari in paesi del terzo mondo non la fa a lei ne una femminista(che inoltre al divario sessista-telefonico non ci credo piu di tanto,come gia detto),ne una pionere delle Telecomunicazioni nelle NUOVE TECNOLOGIE e il suo pensiero innovatore insorto da queste pagine che io ho chiamato "visione del mondo" e costituisce una NUOVA ERA che domina il mondo tutto.Per quanto riguarda alle relazioni fra il progresso nei paesi poveri e il femminismo quest'ultimo è una ideologia e piu che una ideologia un modo di vivere e l'oppressione delle donne no viene superato con la distribuzione di nuove tecnologie,ne meno i Cellulari,e inoltre se non si predica con l'essempio diventa di dubbiosa autenticita:sia per la sua esperienza personale che tutte conosciamo e che nulla ha che fare con la liberazzione delle donne,sia perche in quelli parti del mondo dove le donne vengono sottomessi,principalmente in popolazioni tribali dell'Africa e l'Assia ,lei mantiene stretti legami con i suoi governi,e non precisamente da portatrice di un messagio femminista liberatorio come succede con l'Arabia Saudita,Qatar e Pakistan fra altre.L'abbiamo visto nel recente differendo fra il Canada e questi paesi a proposito del Blackberry e "la sicurezza".Difficile chiedere ad altre donne cio che no si è in grado di fare con se stessi. Penso piu tosto che cio che stia facendo Hillary è per primo uno sfruttamento politico sia delle nuove tecnologie delle telecomunicazioni nati dalla mia opera e di queste pagine,oltre alla apertura e ricerche di nuovi mercati:ne con una cosa ne con l'altra c'entrano queste pubblicazioni,e per quanto grato sia per la difussione di queste nuove tecnologie,e la grande importanza data alla NUOVA ERA, siamo estrani.Inoltre a per finire non risulta da questa sua esposizione ne delle nuove originali applicazioni,ne un serio analisi intelletuale dei mutamenti socio-culturali dell'uso di queste tecnologie.Tutto al piu una enumerazione di usi e costumi in diverse parti gia note che non permettono originali generalizazzioni e rimango localizzati ai posti a chi ne ha bisogno di queste applicazioni.La stragrande modalita di uso del cellulare o sono state gia previsti da me,o gia sono stati consegnati in queste pubblicazioni.Nessun pensiero innovativo insomma.E non dimenticare che l'importanza della NUOVA ERA non è nessuna sua novita, ma la risultante delle mie opere scritte e non solo,e la predica di queste pagine dove lei è arrivato per ultimo quando questa ERA si aveva gia consolidato da molto tempo prima. E a questo punto bisogna chiarire senza mezzi termini una "distrazzione" di HILLARY:lei parla di Telefoni Cellulari pero come ho gia detto piu di una volta, oggi per oggi non essistono piu i Telefoni Cellulari(solo voce) e tutti hanno integrazione di altre funzoni e trasmissione di dati.Quindi malgrdo io ho avuto partecipazzione anche nella creazione del Telefono "cellulare", sono tutti tributarie del mio concetto di integrazione dell'espressione tecnologica a distanza delle diversi sensi umani,e lei dovrebbe parlare forse della denominazione Americana della mia creazione:SMARTPHONES.

Per finire vorrei farvi leggere un articolo di Madeleine Bunting sul The Guardian della Gran Bretagna gia pubblicato e che ha inspirato queste riflessioni al riguardo di "femmnismo e distribuzione di nuove tecnologie":non è ne femminismo ne pensiero innovatore, solo politica e mercato.(In vista delle prossimita delle elezioni di mezzo-termine in America evidentemente, e inoltre rispolverando cadaveri politici ormai nell'armadio,oltre a qualche azienda di triste memoria) .

.

Come le "stufe pulite" di Hillary Clinton aiuteranno le donne Africane.

Fuochi poveramente ventilati di piccole dimensioni afettano milioni di vite umane,cosi come il legno per loro relitti l'ambiente.

 Madeleine Bunting .

.

.

.

.

.

guardian.co.uk,Martedi 21 Settembre 2010 13.30 BST

Articolo storia :Hillary Clinton ha previsto spendere 50 milioni di dollari per aiutare a implementare 100m stufe a basso consumo di carburante per l'Africa.

Fotografia: Astrid Riecken/EPA .

.

.

.

.

Una delle donne più potenti del mondo sta parlando di stufe di cottura. Grazie a Dio.Oggi,Hillary Clinton,ha descritto l'enorme impatto che una cosa semplice come il combustibile per cucinare incide su milioni di vite.Vuoi sapere cosa è una delle principali cause di morte per le donne e i bambini piccoli?Si potrebbe immaginare l'HIV/AIDS o,dato l'attenzione sulla mortalità materna in occasione del Vertice delle Nazioni Unite a New York,si potrebbe suggerire che per le donne la cosa più a rischiosa è la morte durante il parto.Ma altrettanto pericoloso e molto meno pubblicizzato è il rischio di inalazione di fumo di cottura sul fuoco aperto che porta a malattie polmonari e cardiache.Secondo le spese delle Nazioni Unite,il fumo costa 1,9 milioni di vite all'anno.Pensateci:ogni giorno,milioni di donne in tutta l'Africa e l'India trascorrono innumerevoli ore accovacciati su piccoli fuochi di cottura. Spesso le loro case non hanno caminetti e si scarsa ventilazione. Questa vicinanza quotidiana distrugge i polmoni.I bambini piccoli rimangono vicino alle loro madri e sono altrettanto vulnerabili. Infine,questa storia enorme è cio che filtra attraverso le tradizioni.Clinton è annunciato $50m(£ 32m)nel capitale iniziale per l'Alleanza Globale per Clean Cookstoves,per la fornitura di 100m stufe a basso consumo di carburante attraverso l'Africa.Ciò che rende questa situazione così frustrante è che sia tanto distruttivo per l'ambiente che per tessuto umano.In molti paesi, tagliare alberi per la legna da ardere sta portando a lungo termine degrado ambientale.Quando ho visitato l'Uganda Occidentale,i risultati sono stati scandalosamente evidente.Le belle colline sono ormai ampiamente spogliati di alberi,la maggior parte della deforestazione si è verificata negli ultimi 50 anni,ed i risultati sono lunghi cicatrici sulle colline dove la pioggia ha lavato il suolo. Ulteriore danno ambientale è fatto dalle tonnellate di fuliggine vomitati nell'atmosfera,contribuendo al riscaldamento globale.L'pprovvigionamento energetico pulito sostenibile stanno per diventare una questione di crisi in tutta l'Africa Orientale.Il ritmo di crescita della deforestazione e la popolazione è tale che gli esperti prevedono che entro 25 anni,le forniture di legna da ardere,la principale fonte di combustibile per cucinare,si saranno in gran parte esaurite. Dato che i prodotti alimentari di base di questi paesi Africani necessitano di cottura(per esempio il miglio,sorgo),l'impatto sulla nutrizione e sulla fame sarà enorme.E gli impatti del carburante sulla vita delle donne in altri modi in tanto le forniture diventano più scarse,essi devono camminare sempre più per raccogliere ciò di cui hanno bisogno,perche la raccolta di legna da ardere è compito di una donna. Nei luoghi di conflitto come il Darfur o Congo,raccogliere la legna espone le donne ed i bambini al rischio di stupro.Questo è un problema che non richiede tecnologie costose.Si tratta di utilizzare in modo efficiente il carburante.Guarda questo video da un solo fabbricante di stufe pulite in Cina,che esportano ora verso l'Africa.Sappiamo esattamente come fare queste stufe a costi relativamente bassi.La sfida è di distribuirli abbastanza veloce per anticipare questo tipo di crisi previsto per l'Africa Orientale. Una possibilità davvero interessante è il collegamento di stufe pulite per consentire regimi di microfinanza alle piccole imprese locali per sviluppare chi sarà in grado di vendere le stufe.Milioni sono necessari,e non c'è tempo da perdere.Gli aiuti continuano afascinanti,negli ultimi anni alcuni milioni di zanzariere per la malaria hanno inondato l'Africa con risultati drammatici,si spera che l'iniziativa di Clinton fisserà una nuova tendenza. E questo è un argomento che la gente debba avere veramente dietro di se:il modo in cui l'Alleanza per la maternità sicura ha mobilitato attivisti sulla mortalità materna.Le stufe sono una questione femminista,dove sei tu "Mumsnet"?(mamma)

---------------

PD:No questo non è femminismo,"mamma".(E mi scusi Madeleine se la traduzione ha alcune inadempiezze) -E qua puoi leggere direttamente la nota in Inglese:

 

 

 

 

 

 

---------------------------------

-E cua vedi ora la notizia del lanciamento riportata su "The Telegraph" della Gran Bretagna il giorno dopo di questa mia pubblicazione:

TELEGRAPH.CO.UK "Hillary Clinton e Cherie Blair lanciano sistema di telefonia mobile per le donne in via di sviluppo

Il segretario di Stato Americano e la moglie del ex Primo Ministro hano lanciato una nuova iniziativa volta a depositare milioni di telefoni cellulari nelle mani delle donne nei paesi del Terzo Mondo.

Per Claudine Beaumont,Tecnologia Editore Pubblicato il:12:56 PM CEST

8 ottobre 2010      2 Commenti .

.

.

.

.

.

.

Hillary Clinton e Cherie Blair hanno lanciato una nuova iniziativa che mira a mettere milioni di telefoni cellulari nelle mani delle donne nei paesi in via di sviluppo Foto: APL'iniziativa mWomen,lanciata a Washington il Giovedi,spera di colmare il divario tecnologico tra uomini e donne nei paesi in via di sviluppo. Si stima che,nel Terzo Mondo,circa 300 milioni di uomini più hanno i propi telefoni cellulari rispetto alle donne,e l'obiettivo del sistema è quello di ottenere dispositivi mobili nelle mani di altri 150 milioni di donne. La Signora Clinton ha detto che la chiusura del divario di genere della tecnologia è stato cruciale per l'autonomia delle donne.I telefoni cellulari sono utilizzati per accedere all'assistenza sanitaria,le relazioni di violenza,e per coordinare gli sforzi in caso di catastrofe e di aiuto in paesi spesso volatili.Essi sono ampiamente utilizzati anche per il commercio e il sistema bancario in zone dove c'è poco di infrastrutture ufficiali e corruzione diffusa. "Con un telefono cellulare,le donne incinte che vivono in nessun posto vicino a una clinica possono chiedere consiglio per la salute",ha detto la signora Clinton. Il sistema è supportato da Hillary Clinton,il segretario di Stato Americano,e da Cherie Blair,moglie dell'ex Primo Ministro Britannico, Tony Blair. "I telefoni cellulari hanno portato a una rivoluzione della comunicazione,estendono e migliorano il modo in cui le persone si connettono tra di loro",ha detto la signora Blair. "Oltre nove su 10 donne che abbiamo intervistato si sentiva più sicura a causa del loro telefono cellulare,e l'85 per cento ha dichiarato di sentirsi più indipendenti,mentre oltre il 55 per cento degli imprenditori ha riferito che si sono guadagnati ulteriori redditi [attraverso l'uso di un telefono cellulare]". Secondo il progetto mWomen,il divario tra i sessi sul mobile di proprietà è più pronunciata in Asia meridionale,ma è significativo anche in alcune parti dell'Africa e del Medio Oriente. Il regime ha l'appoggio della GSM Association, l'organismo del settore per l'industria della telefonia mobile."

-----------------------------------

PD:Come vedi non parla di femminismo ne di contributi teorici,solo menziona un divario quantitativo(dove Hillary pretende vedere femminismo):NON MI DA TORTO,INSOMMA.SOLO POLITICA E MERCATO.

-Cua puoi leggere direttamente la nota in Inglese:

.

.

.

.

.

.

PD:FEMMINISMO O ANTI-MASCOLINISMO?:Vedi in uno scritto pubblicato sui miei fatti interni prima di questo lanciamento ho detto:"Capita che oggi per oggi la leadership delle idee innovative in tecnologie vengono dal revival del'industrializazzione trascinato dalle Tecnologie delle Telecomunicazioni .Un revival che ha partito propio degli Stati Uniti,delle sue innovazioni in materia di informatica e Internet, pero che non ha saputo capitalizare in sintonia con lo spirito dei tempi e le aspettative del mondo,perche in mano a persone di pensiero sbagliato.Chi invece ha trascinato e liderato questo revival,e oggi domina la creazione,la produzione e il consumo è stata altra tecnologia delle Telecomunicazione,una tecnologia non rinchiusa nell'ellitismo tecnicista di pochi illuminati ma che pur conservando la rigorosita del pensiero e il metodo scientifico ha tenuto conto dell'uomo e lo spirito dei tempi,della mobilta e dinamismo di questo uomo moderno e globalizzato del secolo 21.Una tecnologia che non è la fredda espressione di tecnocrati isolati in una eterea "bolla di sapone", ma pensata per l'uomo,tenedo conto dell'uomo,al servizio dell'uomo,pro e per l'uomo."Vedi cua "HILLARY SHOW:HILLARY VIENE ALLA COMMON WELTH IN CALIFORNIA": http://spaziofavoriticiancimino.splinder.com/post/23392872

Sembra che Hillary non sia tanto di accordo con questo UMANESIMO e ha voluto vedere in questo "divario quantitatvo" fra il posesso di Telefoni Mobili per parte di uomini e donne, discriminazione di genere,e aspetti ideologici sessiste,un divario sesso-tecnologico insomma.Pur non scartando che opressione e sessismo c'è, impossibile pensare che sia una conseguenza della tecnologia e tanto meno di questa tecnologia mobile delle telecomunicazioni insorta dalla NUOVA ERA,anzi:quando io parlo dell'UOMO,è ovvio,non ci dovrebbe essere bisogno che lo chiarisca,parlo dell'uomo in senso generale,parlo di donne e maschi idifferentemente,a prescindere del sesso.Non ho detto MASCHIO,ho detto UOMO,e il mio UMANESIMO,propio perche lo è,ed è sincero,è al servizio di questo uomo moderno dinamico e globalizzato(a prescindere del sesso)e per tanto portatrice di un messagio di liberta.Liberta che libera anche la donna,come hanno riconosciuto sia lei che Blair.Impossibile pensare ne meno minimamente che la NUOVA ERA porti con se aspetti discriminatorie per le donne. Le cause della discriminazione come detto sopra vanno cercate altrove,caso mai pricipalmente nelle societa tribali e nella religione(quelle societa tribali e religioni con qui Hillary ha stretto legame malgrado le donne di quelli paesi sono opresse)e non nella NUOVA ERA,pero ne meno in un semplice divario quantitativo che non va atribuito,la dove c'è ,a sessismo tecnologico ma alla mentalita di chi li usa.Solo un accecato fanatismo femminista vorrebe vedere discriminazioni in queste aspetti,ed è pertinente che io faccia questi chiarimenti a titolo espresso.Quando ancora era First Lady,a Pekino,in un incontro di donne ha lanciato il suo famoso monito "i diritti delle donne sono anche diritti UMANI".In queste pagine io ho incoraggiato fervorosamente questo concetto:propio per questo parlo di UOMO e UMANESIMO in senso generale indistintamente.Volerli differenziare sarebbe piu che FEMMNISMO, "UOMO-RETICENZA",per non dire ANTI-MASCOLINISMO(magari fosse anti-maschilismo...) e perfino "UOMO-FOBIA".Io penso che Hillary stia usando la politica come catarsi di frustrazioni personali,penso che non possa predicare il femminismo con l'essempio,e finalmente che sta trasformando un semplice divario quantitativo(piu adeguato ad uno studio di mercato che a una deduzzione-definizione politica di genere)in un pretesto per politizzare la scienza,la tecnologia,la NUOVA ERA ,e in un fondamento di marketing. Hillary:"l'UMANESIMO moderno dell'UOMO dinamico e globalizzato,e anche l'UMANESIMO moderno della DONNA dinamica e globalizzata".NON C'E' SESSICISMO NELLA NUOVA ERA.SIA CHIARO:PIU CHIARO DI OVVIO.

--------------------------------------

E qualcosa ti perderai se non vedi questa pagina: http://espace.canoe.ca/dtgiuseppecianci/blog/view/479062

09:02 Écrit par DOTT. GIUSEPPE CIANCIMINO TORTORICI | Lien permanent | |  del.icio.us |

Les commentaires sont fermés.