07/09/2010

Impact public de mon travail écrit:mises à jour(Continuation 49)

lunedì 6 settembre 2010

 LA "NUOVA ERA" IN SITUAZIONI DI DISASTRO:CILE E I MINATORI INTRAPPOLATI

5 SETTEMBRE 2010: -CILE E LA TRAGEDIA DEI MINATORI INTRAPPOLATI:LA "NUOVA ERA" C'ENTRA, E' DETERMINANTE E ALL'AVANGUARDIA TECNOLOGICA NEL SALVATAGGIO

I FATTI:Il mondo è con il fiato sospeso, pendente degli sviluppi della tragedia dei mminatori Cileni nel deserto di Atacama a 800 kilometri di Santiago,la capitale.Una frana ha distrutto il tunel di acceso ad una mina e 52 persone sono rimasti sottoterra a 700 metri di profondita.In un primo momento sono riusciti a riscattare 19 che si trovavano piu accesibili ma 33 sono rimasti spariti.Dopo 17 giorni sono riusciti a stabilire contatto tramite una canola di poche centimitri di diametro con gli altri 33 rimasti vivi ma intrappolati senza via di uscita in uno spazio ridotto di pochi metri quadri nelle viscere della terra.Subito il Cile e il mondo tutto si ha mobilitato per il salvataggio di quel' incontro denominato di miracoloso,e miracolo che fossero ancora vivi.Il salvataggio è diventato il leif motif di tutte le notizie al mondo e una sfida alle migliore risorse dell'uomo in materia di solidarieta.Una sfida che significa anche un appello a cio che di meglio ha prodotto l'uomo in materia di tecnologia.In questa tragedia la tecnologia deve dimostrare il suo volto umano,dimostrare che l'ingenio dell'uomo è al servizio dei congeneri,della vita insomma.Da tutte le parte sono arrivati offerte di collaborazione,degli organismi di soccorsi e perfino la propia NASA ha assunto ruolo protagonico in loco inviando i suoi tecnici sanitari (psicologhi ed altre)in materia di voli spaziali dove gli astronauti rimangono per molto tempo in situazioni simili in quanto a isolamento del mondo esteriore e limitazione di movimenti in uno spazio ridotto .Il tempo oltre alla tecnologia e la solidarieta è in questo caso il fattore determinante perche il solo modo di riscatto è fare un "pozzo-tunel" di 700 metri di profondita da dove estrarli pero per cio ci vorra tre a quatro mesi:troppo in quelle condizioni senza un adeguato sostegno medico-psichiatrico e tecnologico.E infatti cui subentra la tecnologia, e piu precisamente quella della NUOVA ERA,e piu precisamente quella creata da me.Ma andiamo per parte:questa non è la prima tragedia del CILE e non è ne meno ovviamente,la prima volta che la tecnologia delle telecomunicazioni si dimostra determinate nel salvataggio.Infatti nei mesi scorsi in occasione di una visita di Hillary Clinton in SudAmerica che io stavo recensionado in queste pagine ha successo un grave terremoto in Cile dove la tecnologia della NUOVA ERA da me pensata ha avuto un ruolo protagonico,e piu precisamente mi riferisco allo SMARTPHONE SATELLITALE,il solo in grado di essere utile in questo soccorso(ed altre simili,naturalmente) perche le comunicazioni erano assolutamente distrutte.VEDI CUA QUEL MOMENTO: http://cianciminotortoici.blogspot.com/2010/03/hillary-in... 

In questo caso come si vede il fattore "SATELLITE" è stato determinante,il vero "salvatore" della situazione.Senza questo tipo di mezzo trasmissore sarebbe stato impossibile la comunicazione e quindi la coordinazione delle opere di salvataggio.Evidentementente non meno importante è il lavoro medico.E a questo scopo vi ricordo che il primo Smartphone da me ideato è stato il Telefono Celluare via satellite con incorporazione di una video-camera e un kits medico per una prima trasmissione a distanza di poche dati medici elementari(pressione,polso,ecc).Era il risultato di anni di ricerca per sviluppare la TELEMEDICINA,disciplina medica da me inaugurata,e lo Smartphone medico, una deriva tecnologica di quella attivita a distanza presentato per la prima volta nell'anno 1998 alla fiera SMAU di Milano. Oggi nel caso di questi minatori ancora una volta lo Smartphone si ha eretto in tecnologia "sine qua non" per la sopravivenza e il salvataggio.Poco dopo il ritrovo con vita sottosuolo li sono stati fatto arrivare dei telefoni e subito si ha stabilito una fluida comunicazione sia della voce che delle immagini con la video camera.Gia la VIDEO-CAMERA,che non il satellite questa volta è il fattore determinate.E tanto uno come l'altro sono incorporazioni,integrazioni di tecnologia risultati dai miei concetti e da me ideati.Certamente non meno utile puo essere il kits medico,e l'apoggio medico.Difficile immaginare come avrebbero riuscito a sopravivere ne meno fino ad oggi in totale isolamento e incomunicazione nelle viscere della terra senza questi supporti tecnologiche.Certo l'invio di pizzini di carta scritta è stato utile pero senza timore a sbagliare affermo che se questa vicenda andra a buon fine sara per la tecnologia della NUOVA ERA,e questa vota molto concretamente.Non mi resta che desderare ai tecnici eficace e rapido lavoro,e in questo senso c'entra sottolineare il ruolo della NASA che ha reagito solidariamente immediatamente inviando sul posto i suoi tenici medici.Complimenti perche l'altra volta non ha sucesso cosi e hanno dovuto aspettare inutilmenti troppi giorni per avere gli Smartphones:infatti Hillary ,che aveva gia annunciato il viaggio in Sud America con molto tempo di anticipazione avrebbe dovuto recarsi in Cile subito e sospendere le soste in Uruguay e Buenos Aires,come invece si aveva fatto con il terremoto di Haiti quando doveva recarsi in Australia e Nuova Zelandia ,o al meno ritardarli a dopo.Non si riesce a capire il motivo di questa inadempiezza ma forse per motivi di agenda politica, forunatamente sussanati questa volta.Questo è stato motivo dei miei dissacordi in quel viaggio e si riflettono in queste pagine.Oggi non seguo piu la carriera di Hillary:è fuori dalla NUOVA ERA,non rapresentativa ne rapresentante.DI SEGUITO VI FACCIO VEDERE LA NOTIZIA TRAMITE LA STAMPA :UNA NOTA DI "LA REPUBBLICA" DI ITALIA ,E L'ALTRA DI "EL MERCURIO" DEL PROPIO CILE.C'E UNA DIFFERENZA IN ENTRAMBE:INFATTI OLTRE ALLE VIDEO- IMMAGINI INVIATI DAI MINATORI DAI TELFONI CELLULARI LA CARTA SCRITTA E' STATO UN UTILE MEZZO DI CONTATTO E COSI LO CONSEGNA IL GIORNALE ITALIANO.PERO DA "EL MERCURIO" APPRENDIAMO CHE OGGI C'E' STATA LA PRIMA VIDEO-CONFERENZA.SIA GLI IMMAGINI VIA SMARTPHONES,SIA QUESTA VIDEO CONFERENZA SONO PREZIOSI ESPERIENZE DELL'USO DELLA TECNLOGIA IN SITUAZIONE DI DISSAGGIO CHE MERITANO UNO STUDIO APROFONDITO DAI SCIENTIFICI DELLA MATERIA RISCATTISTA E DELLA TELECOMUNCAZIONE IN VISTA DI FUTURI PERFEZZIONAMENTI.FARA STORIA ,SENZA DUBBIO QUESTO RISCATTO.

1)SU "LA REPUBBLICA": A)TITOLI: Cile, quei messaggi dal sottosuolo LA STORIA:Cile, quei messaggi dal sottosuolo"Cara moglie, il buio mi farà impazzire"

Foto le lettere dei minatori intrappolati alle famiglie

A un mese dal crollo, i 33 uomini si aggrappano alla vita. Anche con le parole. Un piccolo ufficio postale vicino al pozzo dove le famiglie ricevono o inviano i foglietti. Qualcuno ci aggiunge anche un pegno d'amore dall'inviato OMERO CIAI Videodossier Twitter Interattivo/Il tunnel-Mappa-Video miniera-Nuovo appello- Grafica animata Il domino a 700 m

B)-LA NOTA: A un mese dal crollo della miniera di San José, i trentatré uomini rimasti intrappolati nelle viscere della terra si aggrappano alla vita. Anche con le parole. Un piccolo ufficio postale vicino al pozzo: le famiglie vengono chiamate una alla volta e ricevono o inviano le lettere. Qualcuno ci aggiunge anche un fiore o un pegno d'amore

dal nostro inviato OMERO CIAI

La moglie di un minatore cileno insieme al figlio e a una lettera ricevuta dal marito intrappolato nel sottosuolo

foto

Le lettere dal buio della miniera "Cara moglie non so per quale ragione non sono ancora impazzito, dormiamo sul fango, qui intorno è tutto bagnato, non abbiamo magliette, solo pantaloni e stivali, è tutto buio, ho la gastrite, siamo stati quindici giorni mangiando un cucchiaino di tonno ogni quarantotto ore aggrappandoci alla vita, gli altri giorni solo acqua...". E un altro: "Non ti dirò bugie, qua sotto stiamo malissimo, è pieno d'acqua, sopra di noi la montagna si muove e se ci fosse un altro crollo non avremmo molto spazio dove scappare. Cerco di essere forte ma non è facile. Quando mi addormento a volte sogno di essere in un forno e quando mi risveglio mi ritrovo imprigionato in questa oscurità eterna che ogni giorno mi sfinisce. Sopravviverò per voi, fino alla fine, ma non raccontare nulla di tutto questo a nostra figlia". Erano le prime, drammatiche lettere, che dall'inferno raggiungevano i familiari dei trentatré minatori sepolti a settecento metri sottoterra. Foglietti di carta stropicciati scritti in stampatello, al buio, da dita tremanti. Oggi, ad un mese dal crollo che li ha intrappolati in fondo alla galleria e a due settimane da quel foglietto che riemerse con la prima sonda dalle viscere della Terra ("Estamos bien en el refugio los 33"), la situazione è un po' migliorata. Le comunicazioni fra i minatori e i familiari si svolgono ancora per lettera, hanno parlato al telefono solo una volta e per pochi secondi, ma dai video che il governo distribuisce alle tv è evidente che stanno meglio. Hanno ricevuto magliette pulite e scarpe di gomma contro il fango, da giorni si alimentano bene e, con le torce a pile, hanno un po' di luce. Dormono su delle brandine leggere che hanno ricevuto smontate a pezzetti e da rimontare. Vicino all'ingresso della miniera, dove ci sono le sonde, da qualche giorno c'è un piccolo ufficio postale. Alla sera, prima del tramonto, una alla volta le famiglie vengono chiamate. Ricevono le lettere scritte quel giorno dai minatori e consegnano quelle che hanno scritto loro, che verranno spedite là sotto durante la notte. È un ciclo vitale. Alcuni minatori scrivono anche quattro o cinque lettere al giorno. Mantengono i contatti con tutti: mogli, figli, parenti vicini, parenti lontani. Nel weekend l'ufficio postale s'affolla, c'è la fila. Ieri Jessica Yañez ha ricevuto tre lettere dal marito Esteban Roca. Ma non erano per lei, Esteban le ha scritte per i loro tre figli, ormai grandi. Jessica è una delle mogli che non ha mai lasciato la miniera fin da quel drammatico 5 agosto. "Preferisco dormire qui, a casa non ci riesco", ci dice. Ha una piccola tenda dietro il prefabbricato che serve da refettorio e cucina. In quelle più grandi montate dall'esercito per i familiari cento metri più su non c'è mai andata. Jessica è la donna che ha ricevuto dal suo compagno la promessa di matrimonio nella prima lettera spedita da sottoterra: "Viviamo insieme da venticinque anni ma non ci siamo mai sposati in Chiesa perché non avevamo i soldi per la festa, il ricevimento...". E adesso?: "Speriamo", risponde Jessica. "Beh - prova a rincuorarla la sorella - Esteban ormai lo ha detto a tutto il mondo, mica può ripensarci, ci sarà tutta la stampa cilena al loro matrimonio quando risorgerà da là sotto". Qualche minatore è già un caso internazionale. Dopo Mario Sepulveda e Mario Gomez, i più anziani che hanno guidato il gruppo e hanno messo la faccia nei primi video girati sottoterra, ora tocca a Yonni, il bigamo. Tutta colpa di quel maledetto documento che i minatori hanno ricevuto dall'assicurazione. Per riscuotere i premi hanno firmato un facsimile dove hanno dovuto specificare a chi andava consegnato l'assegno. Per prendere quello di Yonni si sono presentate due donne: la moglie e l'amante. Una all'insaputa dell'altra. Ora tutte e due l'aspettano per suonargliele, quando sarà di nuovo libero. Insieme alle lettere dei familiari i minatori ricevono anche fotografie con dedica. Collabora la comunità dei fotografi. È una delle cose che i parenti chiedono più spesso. Le ragazze si fanno fotografare con i figli piccoli in braccio vicino alla miniera, prendono l'autobus, tornano a Copiapò, stampano la foto e ci scrivono sotto una dedica. Poi, il giorno dopo, tornano su e, grazie alla sonda, la buttano settecento metri sottoterra. Qualcuna ci aggiunge anche un braccialetto o un fiore. Un segno d'amore. Con il trascorrere dei giorni l'area intorno alla miniera è stata riorganizzata. All'inizio era anarchia pura. Tutti parlavano con tutti. Ora intorno alle tende dei familiari c'è un posto di blocco come prima della zona dove ci sono le sonde, l'ufficio postale, e le macchine perforatrici. Autorizzati a parlare con i giornalisti sono solo il capo delle operazioni di soccorso e il ministro delle miniere. Ogni giorno conferenza stampa all'aperto, sempre puntuali, alle 13,15 ora locale. Ma avvicinare i familiari resta facilissimo, nessuno di loro rispetta le regole e vanno nella zona chiusa delle tende solo quando sono stanchi. Verso mezzogiorno mangiano tutti insieme sotto il prefabbricato accanto alla sala stampa, un tendone con cinque grossi tavoli. L'ultima parte della strada che sale verso l'imbocco della miniera è un reliquiario. Parenti e amici dei minatori lasciano messaggi sulle rocce. Prima le graffiavano, adesso si portano gessetti e spray per scrivere. "Ti aspettiamo". "Resisti". "Abbiamo fiducia in te". I ragazzini scrivono grandi fogli colorati che poi appendono sotto una bandiera del Cile e che iniziano con "Papito querido". Quasi per ogni minatore ci sono altarini improvvisati che cambiano e s'arricchiscono di giorno in giorno. Ci sono foto di loro più giovani, ricordi di quando erano ragazzi, immagini di feste, matrimoni. Una mamma ha appeso la foto del figlio in guantoni, quando provava a fare il pugile prima di diventare minatore. È uno scenario che con il passare del tempo scatena anche paradossali invidie e gelosie. Molti qui sono convinti che le famiglie dei minatori diventeranno ricche grazie a questa tragedia, alle donazioni, alla solidarietà e alle esclusive stampa e tv quando i loro cari riemergeranno dalla miniera. E così spuntano cugini di terzo grado che nessuno in famiglia ha mai visto. O il figlio avuto da adolescente da un'altra donna, ormai grande e mai più incontrato. Chi sfiora la morte senza che questa se lo porti via, finisce per dover fare con largo anticipo i conti con il suo passato. Ogni sera, quando scende il tramonto, il campo intorno alla miniera si svuota. Il freddo punge e s'accendono fuochi. Alcune mogli, le più anziane, come Lily e Jessica, restano insieme al turno dei tecnici che seguono lo scavo del tunnel. Domani è un altro giorno, arriva un'altra macchina perforatrice, la terza. Nuove speranze: facciamo più in fretta, raggiungiamoli prima. Magari in due o tre settimane e non a metà novembre come previsto in un primo momento. Chissà. (05 settembre 2010) © Riproduzione riservata

TESTIMONIO GRAFICO:

. . .

.

.

.

.

.

.

-VEDE PIU FOTO CUA:https://docs.google.com/Doc?docid=0AZ2yYESqnv0PZGdrd3NwZ2...

2)"EL MERCURIO" DI CILE: Videoconferencia desde el yacimiento San José

Los 33 mineros atrapados en el norte de Chile y sus allegados mantuvieron este sábado la primera videoconferencia en tiempo real desde el pasado 5 de agosto, cuando quedaron encerrados, lo que provocó mucha emoción en el campamento "Esperanza". Fotos: EFE Publicado el 04/09/2010 "Papá, ¿cómo estái?, te amo mucho", fueron las palabras que la pequeña Arlene (8) gritó a la pantalla de televisión donde se veía su padre, Claudio Yáñez, en la primera videoconferencia entre familiares y mineros. Aunque fue un minuto y los trabajadores sólo pudieron escuchar a sus seres queridos.

(TRADUZIONE.I 33 minatori intrappolati nel Nord di Cile e i suoi parenti hanno mantenuto questo sabato la prima video-conferenza in tempo reale da il passato 5 di Agosto quando rimassero rinchiusi,cio che ha provocato molta emozione nel accampamento "Speranza":"Papa come stai?,ti amo molto,sono state le parole che la piccola Arlene-8anni-grido sullo schermo di TV dove si vedeva il suo padre,Claudio Yanes,nella perima video-conferenza fra famigliari e minatori.Malgrado sia stato un minuto e i lavoratori solo hanno potuto fare ascolto dei suoi cari. )

Emotivos y distendidos diálogos marcan la videoconferencia de familias y mineros Pese a que sólo duró un minuto por grupo, ambas partes pudieron enviar saludos e incluso deslizar tímidas bromas. En el campamento, el grupo criticó el poco tiempo que hubo para la charla y que desde hoy se ampliará a 5 minutos. Fotos: CODELCO Publicado el 05/09/201O(TRADUZIONE:Emotivi e distesi dialoghi marcarono le video-conferenze di famiglie e minatori.Malgrado solo ha durato un minuto per ogni gruppo,entrambi le parti hanno potuto inviare saluti e perfino scambiare timide scherzi.Nel accampamento il gruppo ha criticato il poco tempo per le conversazioni e da oggi verra ampliato a 5 minuti.)

-Equipo de rescate en San José: Familias hablan y ven en directo a los 33 atrapados Alistan "Fase 5" para reinsertar a mineros en la superficie. Trabajo contempla preparación física, ante el cambio de luz, y psicológica, para que retomen sus rutinas en familia. -Impactantes imágenes del rescate que conmovió a Chile hace 46 años en Andacollo. Historia del minero "de los 33" que vivió el conflicto del Beagle en las trincheras de la zona austral.

-Encuesta y análisis:Piñera cumple seis meses con el mayor nivel de apoyo desde que asumió. El 56,2% de los consultados en encuesta "El Mercurio"-Opina respalda al Jefe de Estado. (TRADUZIONE:-Echippe di riscatto in San Jose:le famiglie parlano e vedono in vivo e in diretto i 33 intrappolati.Preparano la "Fase 5" per reinserire i minatori in superficie.I lavori comprendono preparazione fisica di fronte al cambio di luce e psicologica per farli riprendere la ruttine in famiglia. -Impattanti immagni de riscatto che ha commosso il Cile 46 anni fa in Andacollo.Storia de minatore "dei 33" sopravissuto al confltto di Beagle nelle trincee della zona Australe. - Sondaggi e analisi:Pineda compie sei mesi con il maggiore apoggio da quando ha assunto.Il 56% dei consultati nel sondaggio "El Mercurio" opina che spallegia il Capo dello Stato)

TESTIMONIO GRAFICO:

3)ULTIMA NOTIZIA SU "LE FIGARO" DELLA FRANCIA: Chili: les mineurs bloqués depuis un mois

AFP 05/09/2010 Mise à jour : 22:25 Réagir Des proches des mineurs bloqués au fond d'une mine dans le nord du Chili ont chanté, klaxonné et pleuré aujourd'hui à l'heure exacte à laquelle, il y a un mois, s'est produit l'éboulement qui a pris au piège les 33 miraculés de San José, a constaté un journaliste de l'AFP. "Allez, allez les mineurs, ce soir, nous allons vous sortir de là...", ont entonné les familles, avant de grimper en haut d'une colline avec le ministre des Mines Laurence Golborne pour planter 32 drapeaux chiliens et un drapeau bolivien en hommage aux 33 mineurs, parmi lesquels se trouve un Bolivien. "Après un mois, nous nous souvenons de chacun de nos 32 mineurs et du Bolivien que nous allons devoir désormais adopter", a déclaré le ministre avant de lire à haute voix les noms de chacun des miraculés, salué à chaque fois par un "Viva" de la foule. Certains proches des mineurs ont fondu en larmes et d'autres se sont énervés contre des photographes. "Foutez le camp!", a lancé une femme en pleurs aux photographes qui l'entouraient. Le ministre l'a alors enlacée puis a demandé à la police d'éloigner les journalistes. "Un peu de respect, s'il vous plaît", leur a-t-il lancé. "J'ai de la peine, parce qu'ils ne devraient pas être là-bas dans la mine depuis un mois, ils devraient être avec leurs familles", a déclaré à l'AFP Maria Segovia, soeur du mineur Dario Segovia. "Il va bien, la seule chose c'est qu'il veut sortir dès que possible", a-t-elle ajouté. Les 33 mineurs n'ont été localisés que le 22 août, 17 jours après l'éboulement qui les a pris au piège à 700 mètres de profondeur. Les opérations de secours pour les remonter à la surface dureront jusqu'à fin novembre ou début décembre selon les autorités. Précédent 22h14 Une école occupée par des parents Suivant22h30 Rugby:Biarritz domine le Stade Français febbraio 2010 TESTIMONIO GRAFICO:

TRADUZIONE: Minatori intrappolati in Cile per un mese

AFP 2010/05/09Aggiornato 22:25Commenti Parenti dei minatori intrappolati in una miniera nel nord del Cile, hanno cantato suonato e pianto oggi al momento esatto a quello che un mese fa si è verificato una frana che ha intrappolato i 33 miracolati di San Jose,ha costatato un giornalista AFP."Alle,alle, stasera saremo fuori di qui ...", cantavano le famiglie,prima di salire in cima a una collina con il Ministro delle Miniere Laurence Golborne a piantare 32 bandiere Cilene e una bandiera Boliviana per onorare i 33 minatori,tra i quali un Boliviano.

"Dopo un mese,ricordiamo ciascuno dei nostri 32 minatori e il Boliviano,che ormai abbiamo adottato",ha detto il ministro prima di leggere ad alta voce i nomi di ciascuno dei miracolati,salutato ogni volta con un "Viva" dalla folla. Alcuni parenti dei minatori scoppiò in lacrime e altri erano eccitati contro dei fotografi."Fuori!",ha lanciato una donna in lacrime ai fotografi che la circondavano.Il ministro poi la ha abbracciato e ha chiesto alla polizia di togliere i giornalisti."Un po' di rispetto,per favore",ha detto loro.

"Mi fa male,perché non dovrebbero essere nella miniera da un mese, dovrebbero essere con le loro famiglie",ha detto a AFP Maria Segovia,sorella del minatore Segovia Dario."E va bene,l'unica cosa è che vuole e uscire il più presto possibile",ha aggiunto.I 33 minatori sono stati trovati il 22 agosto,17 giorni dopo la frana che li ha intrappolato a 700 metri di profondità.Le operazioni di soccorso per superficie durerà fino a fine novembre o inizio dicembre, hanno detto le autorità.

-ELOQUENTE TESTIMONIO DELLA TRAGEDIA:

-EPILOGO:SOLO MI RESTA DESIDERARE CHE I LAVORI DI RISCATTO VADANO PER IL MEGLIO.PERO DEVO SEGNALARE "INADEGUATEZZE": -IL PERICOLO DI POLITIZAZZIONE che essiste ed è presente come si ha visto (cosa che non charisce abbastanza la nota di "Le Figaro"),e come ha accaduto in passato durante il terremoto quando la Presidente uscente Michelle Bachelet dette l'allarme di Tsunami in ritardo aspettando non sucedesse,perche non voleva che l'essercito facessi lavori di riscatto e si portassi le lode.Infatti malgrado lei gia fosse sconfitta elettoralmente e doveva consegnare il governo in mano all'attuale Presidente non se ne voleva andare dal potere e ha cercato retirarsi con un alto livello di gradimento personale come marcavano i sondaggi, pensando alle prossime elezioni.Moltissime vite si hanno perso:non lo dimentichiamo e speriamo non lo dimentichi questo Ministro contestato,la propia Bachelet e naturalmente,le attuali autorita in carica.

-PRECISARE LE CAUSE E PUNIRE I COLPEVOLI:anche se non è momento di perseguitare colpevoli e ci si deve concentrare nei lavori di salvataggio,si deve aprofondire l'inchiesta gia iniziata sulle cause del disastro e punire in modo essemplare i responsabili.

-SCARSA SOLIDARIETA CILENA:Ad ess. poco si ha sentito delle cellebrita che in altre tragedie si muovono sia in raccolta di fondi di beneficenza come sventolamento del disaggio.(In Cile ad essempio molto si vede in frivoli spettacoli nazionali ed internazionale alla cellebre ex-modello di origine Italiano e moglie del ex-Presidente Argentino Carlos Menem,Cecilia Bolocco, ma non si la vede questa volta.

-E QUALCOSA TI PERDERAI SE NON LEGGI LO SCRITTO DELLO STESSO NOME CUA:

http://espace.canoe.ca/dtgiuseppecianci/blog/view/473472

08:43 Écrit par DOTT. GIUSEPPE CIANCIMINO TORTORICI | Lien permanent | |  del.icio.us |

02/09/2010

Impact public de mon travail écrit:mises à jour(Continuation 48)

martedì 31 agosto 2010

IL "CO" DI MICROSOFT REAGISCE:ABUSO DI POSIZIONE DOMINATE,MERCATI E POLITICA

Se ha quatro zampe,una coda e abbaia altro non puo essere che un cane:non c'è una menzione ne un filo diretto che faccia di collegamento fra la mia denuncia pubblica nel post anteriore riguardante all'abuso di posizione dominate della posta predeterminata di Microsoft nei suoi sistemi operativi( http://cianciminotortoici.blogspot.com/2010/08/egemonia-del-concetto-della-nuova-era.html )e la querella presentata presso il tribunale di Seattle lo stesso giorno dal co-fondatore di Microsoft che dopo vedremo,pero l'essistenza di un tale collegamento "botta e risposta" è sufficentemente evidente e eloquente.Ma andiamo per parte.
ESPOSIZIONE DI MOTIVO:come voi sapete io non sono un tecnico in informatica,ne un ingeniere di sistema,e ne meno rappresento a nessuna azienda o istituzione,quindi la mia opinione è solo a titolo di utente singolo.Sapete inoltre quale è stato il mio raporto con Internet e la rete,e in che modo sono aprodato involuntariamente su questo mezzo(ormai mutato all'influsso della mia influenza)con il solo scopo di dare a conoscere la mia opera imposibbilitato di farlo in altro modo:tanto per dire che io non sono un cultore della rete e avido consumatore di tutte le sue innovazioni a volte a scopo solo consumistico e per tanto io mi tengo il vecchio sistema operativo WINDOW 98 a cui mi sono afezzionato e mi resisto in ogni modo a cambiarlo.Per quello che ne ho bisogno funziona,e poi ormai dopo 5 anni di uso mi risulta oltre che comodo di un grande valore simbolico per me. Cerco che questo nuovo mezzo stia al servizzio dell'uomo e non all'inversa come accadeva prima con la sua insana virtualita elittista,consumistica e perfino snob.In questo contesto il problema della mia denuncia non è nuovo e sul libro che mi serve di manuale nell'uso del computer ,"Schnell Anleitung Windows 98" registrato nel 1998 per DATA BECKER & Co.KG 40 223 a Dusseldorf,che nella versione in lingua Spagnola editata da MARCOMBO S.A. a Barcelona potrebbe tradursi cosi: ACCESO RAPIDO WINDOW 98,c'è una introduzzione firmata da Helmut F. Reibold a Libenau nel Giugnio del 1998 dove tra altri branni puo leggersi: "I procedimenti e programmi spiegati in questo libro si comunicano senza tenere conto la sua situazione dei brevetti." E' questa la prima frase.E poi :"Prima di aparire WINDOWS98 sul mercato ci sono state molte discussioni sul senso e la finalita di questo sistema operativo.Daltronde svariati colleghi formularon nel suo momento l'idea sbagliata che era solo un modo in piu di svuotare le tasche dei consumatori perche utilizando alcuni ampliazioni gia in essistenza uno potrebbe fabricarsi il suo propio WINDOWS 98 partendo di WINDOWS 95.Programmi come Internet Explorer 4.0 si prendevano come essempi di questi affermazioni.Tuttavia,la verita è che W98 è piu che una semplice ricopilazione delle ampiazioni disponibili nel W95.Di fatto W98 esternamente e superficilamente e ben poco diverso da W95+Internet Explorer e qualche aggiunta in piu.E purtroppo come diceva ANTOINE DI AINT-EXUPERYS su "Il principino"," ....l'essenziale non è quello che si percepisce alla VISTA...".Numerosi assistenti facilitano,per essempio,ai principianti l'uso di funzioni necessarie per la sicurezza del sistema e anche per evitare falle.L'uso è ora piu comodo.Contrariamente a W95,W98 non è un traguardo nel mondo dell'informatica pero è uno sviluppo conveniente,e SOPRATUTTO di uso piu semplice.E oltre a queste discussioni piu tosto tecniche è insorto anche un dibattito giuridico?:puo MICROSOFT distribuire la nuova versione di questo sistema operativo che comprende un navigatore di Internet (Internet Explorer)? ?Non è questa una maniera di escludere la concorrenza?.?Sono state pressionate in questo caso i fabricanti di Hardware e software? Queste quesiti devono essere chiariti in tribunale.Comunque sia MICROSOFT è riuscito,finalmente,ha distribuire W98 e gia si trova a disposizione di tutti.Come utente lei puo osservare queste dispute da una certa distanza e rallegrarsi della sua aquisizzione.Qualunche sia il motivo lei è deciso per W98 e con sicurezza desidera iniziare ad usarlo quanto prima." .
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.

.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
Come vedete dubbi,cinica e ipocritamente scavalcati anche con appelli poetiche,sia sulla validita tecnica è giuridica dell'incorporazione di certi programmi, Internet Explorer 4.0 per l'appunto,nei Sistemi Operativi di Microsoft essistevano gia nel 1998 ne lancio del W98.Dopo alrti programmi(sopratutto dei media)continuarono ad essere ogetto di dispute e intervent di auorita antitrust, in Europa sopratutto.E per quanto alla mia opinione riguarda questo potrebbe essere estensivo quanto meno ad altre due programmi che vengono incorporati in forma predeterminata ,quelli per la posta elettronica Outlook Espress piu Hotmail, e quelle per le chiamate per Internet, Microsoft Netmeeting.E' un abuso di posizione dominate che impediscono ad altri servizzi usufruire delle funzioni predeterminati e afettano palesemente all'utente costretto a consumire prodotti a volte non adeguate,a volta non efficenti come sono questi due.Come voi sapete queste mie pubblicazioni online sono state le primi Social Network essistenti sul WEB,reti di lavoro che ho stabilito con le mie utenti di tutto il mondo paziente e lavoriosamete via posta elettronica
(http://cianciminotortoici.blogspot.com/2009/03/buona-pasqua-2009.html
http://cianciminotortoici.blogspot.com/2010/02/obama-e-il-corrierele-notizie-che-non.html
http://cianciminotortoici.blogspot.com/2010/04/new-media-e-non-social-mediagrazie.html
):e bene le continue e grave falle di Hotmail per risponsabilita del sito, e poi le successive attualizazzioni no funzionanti sul mio sistema operativo mi sono stati di ostacolo grave e a volte impossibbile di sormontare nel mantenere una informazzione attualizata ed efficente alla mia estensissima e qualificata rete di utenti in tutto il mondo.Cosa che parzialmente ho potuto risolvere con la posta di Google.E dico parzialmente propio perche l'envio di materiale troppo "pesante" risulta molto difficoltoso senza le funzioni predeterminate.
Questo ho denunciato nel post anteriore e la risposta non si ha fatto aspettare.Vediamola prima in un articolo di LIBERATION della Francia e dopo due parole:
.-LA MELA DELLA DISCORDIA: .
.
.
.
Il co-fondatore di Microsoft contro il resto del net
Per Virginia Malbos
Tags:Apple,Google,YouTube,Yahoo!,Facebook,eBay
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
Rivindicare la paternità dei pop-up su Internet non può essere una decisione rilevante di uno spirito molto sano.Poiche,chi vorra fare storia per essere quello che costringe tutti gli internauti a lottare contro tali finestre di apertura intempestiva?A Meno che non siate un po' masochista,o inconsciente venale,niente giustifica voler essere il "papa" di invenzioni che si rivelano essere delle vere piaghe. Eppure ...
Venerdì 27 agosto,Paul Allen,co-fondatore di Microsoft,37a fortuna mondiale,ha deciso di fare il suo "coming-out".In tribunale a Seattle,ha presentato querella,attraverso la sua società Interval Licensing,contro 11 grandi aziende Internet accusati di aver violato quattro dei suoi brevetti (6.263.507, 6.034.652, 6.788.314 e 6.757.682). I brevetti portano elementi di base di Internet cosi come la conosciamo oggi:fiestre pop-up,i motori di ricerca integrati nelle pagine web, notifiche attraverso le finestre visualizzate a margine dello schermo, o suggerimenti concernenti ad un articolo o un video.
Elementi diventati così essenziale che Interval Licenze e Paul Allen potrebbe senza dubbio portare il web intero in tribunale.Loro si contentano dei piu grossi operatori web:AOL,Apple,eBay,Facebook,Google, Netflix,Office Depot,OfficeMax,Staples,Yahoo! e YouTube.E spiegano il loro approccio in un comunicato:"I brevetti compresi nella denuncia riguardano le tecnologie fondamentali di Internet,sviluppati da Interval Research nel 1990,che la società ritiene violati dai principali imprese dell'e-commerce e i motori di ricerca operanti oggi.Interval Licensing spera quindi di ottenere la sua parte della torta sui benefici di queste società.Lei lo giustifica specificando di desiderare proteggere "il nostro investimento in innovazione", perché i brevetti sono stati "sviluppato da e per Interval".
Se Apple,Yahoo! e AOL si sono rifiutati di commentare,questo non è il caso per tutti gli imputati.Facebook ritiene che "questa azione legale è totalmente priva di fondamento" e afferma di voler combatterla energicamente.Da parte sua Google ha analizzato attentamente la situazione:"La denuncia contro alcune delle aziende più innovative in America riflette una sfortunata tendenza di alcune persone che preferiscono competere davanti ai tribunali che sul mercato. L'innovazione,e non l'accusa,è il modo migliore per portare a commercializzare prodotti e servizi che beneficiano milioni di persone in tutto il mondo".Distruggere l'argomento Interval in due frasi, l'impresa Americana pagherà il lusso di evitare menzionare Microsoft, stranamente risparmiato. E poi evita di dover specificare perche ha aspettato 20 anni per rivendicare un brevetto,è troppo tempo.
-CUA LEGGI DIRETTAMENTE IN FRANCESE SUL GIORNALE:

.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
-CAUSA POLITICA:Da vero un peccato che Paul Allen non abbia tirato in ballo Microsoft.Questo forse è valido davanti ai tribunali giudiziari pero ..non su quello della verita pubblica.Vediamo:se qualcuno pensa che abusiamo di posizione dominate non permettendo altri programmi nel nostro sistema operativo,guardati che altri operatori Internet beneficiano delle nostre programmi(se cosi fosse),sembra essere la morale di questa favola giudiziaria del co-fondatore di Microsoft.Ma io andrei un po' piu in la di Google e direi che questo non solo è un attaco alla concorrenza,è anche un attaco con scopi chiaramente politici. I principali bersagli della denuncia sono eBay e Google,il primo per il suo sucesso con l'e-commerce,e l'altro perche si ha costituto nell'avanguardia sia nella creazione che nella vendita di Smartphones.E questo sul mercato,ma cui si tratta anche di un attacco alla NUOVA ERA e con trasfondo politico.Come si sa Google è il principale interprete dei miei concetti sulla NUOVA ERA,lo si puo rintracciare su tutte le pubblicazioni in questo stesso sito.Anche eBay è un forte protagonista dei miei concetti,e di fatti per quasi 5 anni ha ospitato le mie pubblicazioni.Pero inoltre la California, Stato che ospita queste grande aziende,ha deciso non dipendere del sistema politico e lanciare i suoi managger alla corsa per la governazione,come è il caso di Mag Withman ed altri. Vedi cua: http://espace.canoe.ca/dtgiuseppecianci/blog/view/472042
http://cianciminotortoici.blogspot.com/2010/06/nuova-era-e-cyber-politica-iila-nuova.html
http://cianciminotortoici.blogspot.com/2010/05/nuova-era-e-cyber-politicae-bay.html
Qui vanno cercate le cause profonde di questo pazzesco attaco a tutti e a tutto il Web con ridicoli rivindicazioni.Ed è cui che va trovata la risposta al mistero dei 20 anni di attesa per rivindicare losche paternita inventive.No,non ha aspettato 20 anni,ha tirato in ballo espuree "invenzioni" disperato della perdita di valore concorrenziale sul mercato e per opportuni calcoli politici.

-CAUSA SCIENTIFICA:Le idee scientifche e il suo co-relato tecnologico non hanno padroni:beneficiano all'umanita tutta senza faziosita ne elittismi e non aparttengono a nessuno.Questo è il mio credo e questa è stata da sempre la condotta di noi scienenziati che voi avete visto sviluppare da me in queste pubblicazioni senza fine di lucro,senza prosellitismi ne attacamento a nessun interesse sia aziendale politico,religioso ne di nessun altri tipo che no fosse la verita scientifica,sin dall'inizio.A questo punto c'è da dire che allora MICROSOFT si fa ogetto di azione giudiziaria perche sta aprofittando per scopo di parte i miei concetti sulla NUOVA ERA.Piu precisamente del concetto di integrazione in un solo instrumento mobile e senza fili, delle diverse espressione tecnologiche della comunicazione a distanza degli organi dei sensi.Niente si crea,si fabrica o si vende in materia di Telecomunicazione senza questo concetto,e questo è valdo anche per MICROSOFT.Cosi Microsoft oggi convertita alla NUOVA ERA dovrebbe tornare a operare solo sui PERSONAL COMPUTER fissi e con fili e non sui Smartphones con il suo sistema operativo.Dovrebbe inoltre condividere la sua parte della torta nei benefici delle integrazioni di tecnologie della telecomunicazioni che ha fatto anche sui PC fissi.E ha questo punto bisogna dire chiaro e tondo che MICROSOFT conosce questo concetto sin dall'inizio e questi documenti che testimoniano la presentazione dei miei lavori scritti in un concorso che patrocinava fra altri MICROSOFT cosi lo dimostrano:.
.
.
.
.
.
..
..
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
CUA DIRETTAMENTE: http://espace.canoe.ca/dttgiuseppecianc/blog/view/371142
Andrei inoltre piu in la e direi che la presunta nuova filosofia aziendale della firma altro non è che un plagio delle mie idee: http://cianciminotortoici.blogspot.com/2010/06/oooo.html

Insomma tutto questo blog è un eclattante e palese testimonio di tutto quanto affermo.Vedi di seguito alcune dei principali post in questo senso:
http://cianciminotortoici.blogspot.com/2010/04/apogeoegemonia-e-dominio-della-nuova.html
http://cianciminotortoici.blogspot.com/2007/01/bill-gates-tout-connecte-las-vegasbill.html
http://cianciminotortoici.blogspot.com/2007/01/i-lanciamenti-commerciale-di-las-vegas.html

-EPILOGO: QUESTO MATERIALE E' A DISPOSIZIONE DI CHIUNCHE VOGLIA UTILIZARLO A DIFESA DELLA NUOVA ERA E DELLA CAUSA DELLA SCIENZA.INUTILE DIRE CHE L'INTERVAL LISCENSING DEL CO-FONDATORE DI MICROSOFT E MICROSOFT SONO COSE DIVERSI:NON AFETTA IL MIO GIUDIZIO.

12:39 Écrit par DOTT. GIUSEPPE CIANCIMINO TORTORICI | Lien permanent | |  del.icio.us |

Impact public de mon travail écrit:mises à jour(Continuation 47)

venerdì 27 agosto 2010

EGEMONIA DEL CONCETTO DELLA NUOVA ERA III:INTEGRAZIONE GOOGLE-TELEFONI

IL MIO CONCETTO DI INTEGRAZIONE DI TECNOLOGIE DELLE TELECOMUNICAZIONI DOMINA ED EGEMONIZA TUTTA LA PRODUZIONE DELLA COMUNICAZIONE A DISTANZA.ECCO CUA OGGI UN ALTRO ESSEMPIO DI GOGLE CHE ORMAI E' L'AVANGUARDIA DELLA "NUOVA ERA":

-NOTIZIA SU "LA REPUBBLICA":
VOIP
Telefonate gratis da GmailGoogle all'attacco di Skype
Il gigante di Mountain View aggiunge al servizio di posta elettronica la possibilità di chiamare telefoni fissi e cellulari. E gli americani si parlano senza pagare

PRONTO? Parla Google. Il gigante di Mountain View ha annunciato l'ampliamento dei servizi Voice e Gmail per consentire agli utenti di chiamare anche i telefoni fissi e mobili. Per ora il servizio è limitato ai clienti statunitensi, che potranno effettuare chiamate gratis nel Nordamerica e a tariffe scontate negli altri Paesi del mondo."Finora, per chiamare qualcuno tramite computer, era necessario che tutti e due foste collegati a Gmail", si legge in un comunicato pubblicato da Google sul suo blog ufficiale. "Visto che la gente non passa tutto il giorno davanti al computer abbiamo pensato: 'Non sarebbe bello poter chiamare direttamente i telefoni?'".Il servizio si mette in diretta concorrenza con Skype, offrendo tariffe molto vantaggiose: ad esempio chiamare l'Inghilterra o la Francia costa 2 centesimi di dollaro al minuto. I prezzi sono interessanti anche per quanto riguarda le telefonate verso i cellulari all'estero: contattare un telefonino a Parigi, per esempio, costa solo 15 centesimi al minuto.La società riferisce di star lavorando per l'espansione del servizio in altri paesi nei prossimi mesi. (25 agosto 2010) © Riproduzione riservata
TESTIMONO GRAFICO:
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
-VEDI CUA "EGEMONIA DEL CONCETTO DELLA NUOVA ERA I e II:
http://cianciminotortoici.blogspot.com/2010/05/egemonia-del-concetto-della-nuova.html
http://cianciminotortoici.blogspot.com/2010/06/oooo.html
---------------------------------------------------------------
PD:La notizia non lo riporta pero il servizzio è gia valido anche in Canada.
-------------------------
DENUNCIA:Non vorrei chiudere questo scritto senza aproffitarne l'occasione per ricordare l'ingiusto e arbitrario monopolio della posta elettronica di Microsoft (hotmail e Outlook express)nei suoi sistemi operativi(Windows e le altri):le funzioni di posta elettronica predeterminata in quelli sistemi e vietata a tutti,compreso Gmail,e solo funziona con Hotmail e Outlook Espress.Se pensiamo che il 95 % dei sistemi operativi funzionanti su Internet appartengono a Microsoft(e,in virtu di recenti "matrimoni" ed altre unioni e sodalizie di firme impresariali,c'è chi parla di 98%) risulta un gigantesco abuso di posizione dominante che ormai sarebbe ora chiamassi l'attenzione di qualche autorita anti-trust.

12:25 Écrit par DOTT. GIUSEPPE CIANCIMINO TORTORICI | Lien permanent | |  del.icio.us |

Impact public de mon travail écrit:mises à jour(Continuation 46)

giovedì 15 luglio 2010

1-INVITO AL VIAGGIO:
Hillary Rodham Clinton
U.S. Segretario di Stato
Biografia




Vedi tutte le trascrizioni:"Testea la Segretario"

"Text the Secretary" è un forum online interattivo che puo consentirti conettare con la Segretario Clinton direttamente.Mentre il Secretario Clinton viaggia atraverso il mondo,tu puoi inviare le tue domande a lei usando questo modulo.Il Secretario Clinton selezionera varie questioni a rispondere e saranno inviati a questo sito web dopo il suo viaggio. Si prega di notare che non stiamo accettando domande in questo momento. Si prega di controllare di nuovo qui i prossimi eventi di
"Text the Secretary" nel prossimo viaggio della Segretario.

.Viaggi con il Segretario
.Commenti della Secretario Clinton e Rilasci di Stampa
.Piu informazioni sulla Secretario Clinton
TESTIMONIO GRAFICO

.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
-Questa ed altre simili è l'invitazione della Segretario a qui alludo ad ogni suo viaggio.E' stato coppiato dal sito Ufficiale Online del Dipartimento di Sato.(In questo momento ancora non è in viaggio e il piu vicino sarebbe questo che ci occupa).I link ovviamente vengono cancellati.
--------------------------------------------------------
2-SCHEDA DI VIAGGIO:
-QUESTA E' LA SCHEDA DI VIAGGIO DIFUSA DAL DIPARTIMENTO DI STATO.(Io la ho ripreso dal blog di una sua conoscenza)
From the State Department
La Secretario di Stato Hillary Rodham Clinton viaggia in Asia e Afghanistan
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
La Segretario di Stato Hillary Rodham Clinton viaggiara in Repubblica di Corea,Vietnam e Afghanistan nel 19-23 Luglio.
A Seul, il Segretario Clinton e il Segretario alla Difesa Robert Gates si incontreranno con le loro rispettive controparti della Repubblica della Corea, il Ministro degli Esteri Yu Myung-hwan e Ministro della Difesa Nazionale Kim Tae-young, per una riunione 2 +2 per commemorare il 60 ° anniversario della Guerra di Corea.Il Segretario Clinton e il Segretario Gates incontreranno anche il presidente Lee Myung-bak.
In Vietnam, il Segretario si incontrerà con gli anziani leaders Vietnamita per discutere le principali questioni bilaterali e regionali. Il segretario parteciperà anche ad un pranzo commemorando il 15 ° anniversario dei rapporti bilaterali USA-Vietnam. Più tardi in giornata, il Segretario parteciperà alla Post-Conferenza Ministeriale dell'Associazione delle Nazioni del Sudest Asiatico (ASEAN) e successivamente si unirà con i Ministri degli Esteri di Cambogia, Laos, Thailandia e Vietnam per il loro secondo incontro per discutere sulla "Bassa Mekong Initiative". La Segretario Clinton liderera anche la delegazione USA al 17 Forum Ministeriale Regionale dell'ASEAN in Hanoi.
TESTIMNONIO GRAFICO:
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
3-LA STAMPA SI FA ECO ANCHE DI UN AGGIUNTO NEL VIAGGIO:
IN EFETI IL 20 LUGLIO SI RECHERA ANCHE IN PAKISTAN.VEDI:
.
.
.
.
.
.
Clinton visitera il Pakistan per colloqui di sicurezza: Holbrooke
Mer. 14 Lug,18:04 PM
 .
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
WASHINGTON (AFP) - Il segretario di Stato Hillary Clinton sarà presente a colloqui su Sicurezza ad alto livello in Pakistan, prima di andare alla conferenza dei donatori in Afghanistan, il 20 Luglio ha detto Mercoledi l'inviato speciale Richard Holbrooke.
Il Dipartimento di Stato aveva precedentemente annunciato che Clinton avrebbe visitato la Corea del Sud e Vietnam, questa settimana, prima di andare a Kabul.
Holbrooke ha detto al Comitato per le Relazioni Estere del Senato in una testimonianza previa che si sarebbe unito a Clinton "quando riprenderà il Dialogo Strategico US-Pakistan a Islamabad e condurra la delegazione Usa alla Conferenza di Kabul".
"Anche se la conferenza di Kabul ha attirato più l'attenzione internazionale,la visita della Segretario ad Islamabad sarà ugualmente significativa" come parte di un continuo impegno per migliorare i legami US-Pakistan, ha detto lui.
"Durante la sua prossima visita in Pakistan, la Segretario Clinton riprendera il Dialogo Strategico con il Ministro degli Esteri (Shah Mehmood) Qureshi per valutare una maggiore cooperazione su topici che vanno dall'energia e l'idrico, all'educazione e la sanità, alla lotta al terrorismo e le questioni della difesa", ha detto Holbrooke.
Lei si incontrerà anche con una serie di alti funzionari Pachistani per incoraggiare una più stretta collaborazione in aree di interesse mutuo", ha detto il diplomatico, inviato speciale di Washington per Afghanistan e Pakistan.
Il Dipartimento di Stato aveva precedentemente annunciato che Clinton vorrebe partecipare ad una conferenza dei donatori a Kabul come parte del più grande raduno di leader stranieri nella nazione devastata dalla guerra dal 1970.
La conferenza del 20 di Luglio è una oportunita ai funzionari del governo Afghano per sollecitare un avvio alla spesa promessa di miliardi di dollari di fondi per lo sviluppo.
I Funzionari presenti saranno 70 donatori con la loro strategia a lungo termine di sviluppo nazionale, a seguito di una riunione dei donatori a Londra nel mese di Gennaio scorso.
Ad Hanoi, Clinton parteciperà ad una riunione dell'Associazione delle Nazioni del Sudest Asiatico (ASEAN) e avrà colloqui bilaterali durante una sosta a Seul, ha detto il portavoce del Dipartimento di Stato, Philip Crowley .
TESTIMONIO GRAFICO:
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
N. de R.:Crowley in una conferenza Stampa su questo viaggio al Dipartimento di Stato nulla ha detto della sosta in Pakistan.Nulla viene riportato sui siti ufficiali online del Dipartimento di Stato,e nulla c'è nel sito di solito bene informato del suo fan,per qui dobbiamo pensare che è soltanto un trascenduto di stampa atribuibile a collaboratori di Hillary ma mai confermato da lei stessa da quando è stato annunciata questa sosta,un mese fa.Staremmo a vedere e in caso di fatti conrtari lo consegnero cua.Ma è norma non confermare mai in anticipo i viaggi in questo paese.
---------------------------------
4-COMMENTO:Il viaggio è evidentemente politico e piu specificamente per affari legati alla sicurezza dal momento che va fiancheggiata dal Ministro della Difesa.Sara presente senz'altro la NUOVA ERA legata a conversazioni su mercato,temi economici e anche di svuluppo .
La NUOVA ERA non fa politica ne lotte di mercato e penso che nulla di nuovo verra aggiunto alla sua essenza in questo viaggio.Questa zona dell'Asia daltronde tranne che il Viet-Nam è gia stata abondantemente descritta in queste pagine.Qualora ci fossero degli aspetti nuovi o positivi da dare rilievo lo faro.Staremmo a vedere.
19 LUGLIO 2010:
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
In efetti Hillary si è recato in Pakistan il 18 e 19 Luglio.Come detto la sosta è fondamentalmente politica pero dentro un programma di aiuto commerciale intenso sono previsti anche temi legati alle NUOVE TECNLOGIE.Dovuto alle violazioni, represione e stretto controllo della liberta di espressione tutt'oggi presente in quel paese non condivido l'opportunita del viaggio.(1)Ho gia parlato abbastanza sullo stato della NUOVA ERA in quel paese ,penso che in sintesi il suo spirito non è presente e solo si tratta di attivita commerciale legata alla lotta di Mercati(con la INDIA forse?).La presenza di Hillary in quel paese non rapresenta la NUOVA ERA insomma,gia non piu.
Daltronde questo è stato un viaggio molto criticato in USA :nel Congresso ci si chiede dell'utilita dell'aiuto economico,del Dialogo Strategico che dopo 4 mesi non ha raggiunto grandi avanzi e ci si chiede perche i Talebani Pakistani no sono stati ancora compresi nella lista delle organizazzioni terroristi.Succede che malgrado in Pakistan ci sia un Governo Democratico della societa civile,le decisioni non vengono presi a Islamabad ma dai militari a Rawalpindi dove c'è la sede dell'Armata.Insomma poco o nulla ha cambiato da quando se ne è andato Musharra.
(1)Vedi qui le difficolta della Liberta di espressione in Pakistan: http://cianciminotortoici.blogspot.com/2010/05/internauti-del-mondo-svegliativicyber.html
-HILLARY ARRIVA IN ASIA(PAKISTAN),CLICCA E LEGGI:


Haraz N. Ghanbari / AP
FILE - In this July 13, 2010 file photo, Secretary of State Hillary Rodham Clinton listens during a joint press availability with Iraqi Foreign Minister Hoshyar Zebari, not shown, at the State Department in Washington. Amid growing concerns about the war in Afghanistan, Secretary of State Hillary Rodham Clinton is heading to South Asia on a mission aimed at refining the goals of the nearly 9-year-old conflict.
.
.
.
.
.
25 LUGLIO 2010:IL RESTO DELLE NOTIZIE NELLE SOSTE NEL SUD-EST ASIATICO DI HILLARY DIANE RODHAM CLINTON, CHE NON E' PIU RAPRESENTATIVA NE RAPRESENTANTE DELLA "NUOVA ERA", E INOLTRE IL SUO VIAGGIO CON ESSA NON CENTRA NULLA,LO TROVI CUA:
---------------
4 AGOSTO 2010:E VEDI CUA ALTRE NOTIZIE DELL'ASIA(ARABIA SAUDITA E EMIRATI ARABI)PARTE I E II,IN FONDO PAGINA:
.

12:21 Écrit par DOTT. GIUSEPPE CIANCIMINO TORTORICI | Lien permanent | |  del.icio.us |