21/06/2010

Impact public de mon travail écrit:mises à jour(Continuation 44)

sabato 19 giugno 2010

LA SCRITTURA DELLA NUOVA ERA:LE STAMPANTI DI HAWLETT-PACKARD MATERIALIZZANO I MIEI CONCETTI E "INVENZIONI"

-IL MIO LIBRO,HAWLETT-PACKARD E LA "INVENZIONE" DELLE STAMPANTI PER TELEFONI E ALTRE PIATTAFORME MOBILI E SENZA FILI.
Sono lieto oggi di potervi presentare la materializazzione dei concetti di una mia ricerca sulla NUOVA ERA della carta stampata da me concepita in contraposizione all"alfabeto moderno (digitale)dell'espressione elettronica" ,pubblicata sul mio libro e finita di materializzare da Hawlett-Packard.Sviluppero di seguito tutte queste asseverazioni.Si tratta di una era assolutamente nuova,una nuova concezzione della scrittura nell'era dell'informatica,nell'era elettronica.La carta e la parola erano state transcurate e dopo la stampa tranne che per il telegramma ed il fax non avevano subito un vero e reale sviluppo nell'era dell'informatica,di internet insomma.Sono stato il primo al mondo a chiamre l'attenzione su questa mancanza,il primo a farne uno studio serio e aprofondito e il primo a proporrere il modo di superare tale arretramento.E i miei lavori trovarono eco nella comunita scientifica e industriale mondiale in modo che oggi possiamo vedere il risultato.I concetti della ricerca li potete leggere sul mio libro e nella parte sostanziale parlando del Telefono Mobile(Pag 138):"come si vede tutti i miei concetti sono stati raccolti pero voglio fare cenno su due aspetti:ancora non ho visto strumenti per stampare sulla carta i ducumenti visualizatti"(riferivo ai documenti scanneati e allegati alle e-mail che è anche una materializazzione dei miei concetti,quindi una mia invenzione)
Per quanto riguarda alla materializazzione tecnologica,(le miei invenzioni quindi)in modo didattico e semplice possiamo dividerli in tre momenti tutte derivati dei miei concetti:il primo quando viene allegato un documento scanneato al e-mail.Il secondo quando viene aggiunto il Fax al Telefono mobile,il "Cellulare pocket office".Pero questi due poco avrebbero significato per lo sviluppo della scritura ,la carta e la stampa nell'era elettronica,cio'è della cultura tradizionale che io nominavo "di vecchio stampo", senza la possibilita di stampare in carta a distanza sulle instrumenti di Telecomunicazioni della NUOVA ERA:e questa e la terza situazione che propio ora materalizza HP con questa Stampante.Inoltre manifesta la sua intenzione di continuare a lavorare per attualizare la situazione dei testi.Con questo aparecchio possiamo ora si dire che la scrittura ha entrato nella NUOVA ERA.E questo non è dovuto ad altro che a questa mia ricerca:è una ERA della scrittura tutta nuova e tutta concepita in questo libro e in queste pubbicazioni senza adebbitare niente a nessuna instituzione sia pubbliche che private,sia Universtaria che aziendale o altro.(Vedi sotto la fotocopia del libro con queste parole)
1)-Hawlett-Packard gia sapete chi sia.L'ho spiegato nel post anteriore a proposito di quello che io considero sia la corsa elettorale degli "outsiders" della NUOVA ERA.Vedi cua: http://cianciminotortoici.blogspot.com/2010/06/nuova-era-e-cyber-politica-iila-nuova.html
2)Il mio libro presenta nella parte finale una ricerca da me fatta al riguardo di quello che io chiamo cultura "vecchio stampo" incarnata nella scrittura e la stampa e che secondo me come gia detto non avevano avuto lo stesso sviluppo di quelli moderni(o post-moderni),cio'è i mezzi tecnologici elettronici a distanza "non stampati".Puoi vedere questi concetti completi di seguito per qui non mi dilunghero cua e do per scontato che lo avete letto e sapete di cosa parlo.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
Questa è la parte sostanziale dove si leggi tutto quello che importa riguardo alle mie influenze sulla creazione tecnologica e la politica imprenditoriale che seguira la multinazionale,riportati nella nota stampa pubblicata su "Le Figaro" che vi presentero di seguito.Per vedere il resto del libro clicca questi link dove lo vedrai completo:
- http://dottcianciminotortorici.blogspot.com/search?updated-max=2007-05-24T01%3A15%3A00-03%3A00&max-results=10
- http://dottcianciminotortorici.blogspot.com/search?updated-max=2007-05-24T01%3A15%3A00-03%3A00&max-results=10
- http://dottcianciminotortorici.blogspot.com/?mkt=it-it
3)-Di seguito potrai vedere la nota stampa in Francese e Italiano con la materializazione di una "stampatrice online",cio'è da usare direttamente dal Web senza importare quale sia la piattaforma,che pero dovra essere mobile e senza fili perche funziona via e-mail.In sostanza è una stanpatrice da usare direttamente da un Telefono Mobile senza fili o da una tavoletta pero che prescinde completamente dal PC.Questo evidentemente è la materializazzione delle mie ricerche.Ma c'è anche nelle parole dei managger dell'azienda la ennunciazione della politica imprenditoriale che comprende anche le mie parole.
LE FIGARO:
HP lance des imprimantes pour les smartphones
Mots clés : Hewlett-Packard, Palm, Google
Par Benjamin Ferran
07/06/2010 Mise à jour : 19:05 Réactions (4) .
.
.
.
.
.
.
.
Destinée aux smartphones et aux tablettes, elle reçoit par email les documents et les imprime à distance
Hewlett-Packard met ses imprimantes à la page. Lundi, le numéro un mondial du secteur a présenté de nouveaux modèles pensés pour les smartphones et les tablettes tactiles, capables d'imprimer des documents à distance et sans fil. Pour cela, HP les a dotés d'une adresse email individuelle. Les documents envoyés à cette adresse en pièce-jointe photos, textes, présentations ou de pages Web seront automatiquement placés dans la liste d'attente de l'imprimante. Dans l'autre sens, l'imprimante proposera d'expédier par email des fichiers scannés.
Alors que le principe de l'impression a peu évolué depuis les débuts de l'informatique, les nouvelles imprimantes de Hewlett-Packard cherchent à s'affranchir totalement de l'ordinateur. N'importe quel appareil relié à Internet pourra déclencher une impression par email, sans qu'il soit nécessaire d'installer un logiciel pilote. «Nous pensons que d'ici à l'an prochain, il y aura davantage d'impressions lancées depuis le Web que depuis des traitements de texte», justifie Vyomesh Joshi, chef de la division impression de HP. Cette activité, bien qu'en perte de vitesse, pèse toujours 20% des revenus du groupe et 33% de ses bénéfices.
Imprimer son journal à domicile
En plus de disposer de leur adresse email, les imprimantes de HP, vendues de 99 à près de 400 dollars, pourront aussi accéder facilement à des services en ligne, grâce à leurs grands écrans tactiles. Sur certains modèles, Hewlett-Packard proposait déjà une application «Google Maps», pour préparer rapidement un itinéraire sans passer par son ordinateur. Sur le même principe, l'application USA Today offrait un condensé de l'actualité en recto-verso, présenté comme un journal. La nouvelle gamme saura désormais se connecter aux comptes Google pour imprimer des documents Google Docs. Les journaux, eux, pourront expédier leurs éditions quotidiennes à heure fixe.
Les modèles présentés lundi ne sont toutefois qu'un début. Devenus autonomes, les imprimantes s'apparentent aujourd'hui à de véritables ordinateurs miniatures, que Hewlett-Packard souhaite faire évoluer plus rapidement. C'est une des raisons qui l'ont conduit à débourser près d'un milliard d'euros début mai pour acheter Palm et son système d'exploitation webOS.Conçu à l'origine pour les smartphones, ce logiciel pourra bientôt trouver sa place dans une large variété d'appareils, «dont des imprimantes connectées à Internet», a précisé dernièrement Mark Hurd, le PDG de HP. L'idée étant de donner aux imprimantes les mêmes capacités que les tablettes et les smartphones.
Par Benjamin Ferran
TESTIMONIO GRAFICO:











TRADUZIONE IN ITALIANO:
HP lancia le stampanti per gli smartphone
Tags:Hewlett-Packard,Palm,Google
Benjamin Ferran 2010/07/06Aggiornato:Reazioni p.m. 07:05(4)
-------------------------------------------
FOTOGRAFIA
--------------------------------------------
Progettati per Smartphone e tavolette,ricevono via e-mail i documenti e li stampano a distanza. Hewlett-Packard mette le sue stampanti "a la page"(N de R.:"a giorno"). Lunedi,il numero uno al mondo del settore ha presentato i nuovi modelli pensati per Smartphone e le "touch pad"(tavolette tattili)capaci di stampare i documenti a distanza e senza fili(N de R.:in modalità wireless).Per questo,HP gli ha dotati di un indirizzo e-mail indviduali.I documenti inviati a questo indirizzo come un file allegato-foto,testi,presentazioni dove le pagine web vengono automaticamente messi in coda(N de R.:lista di attesa) della stampante.Nel senso opposto,la stampante proporra di inviare via e-mail file di scanner.
Poiche i principi della stampa hanno evoluto poco dal "debutto" dell'informatica,le nuove stampanti da Hewlett-Packard stanno cercando di eliminare totalmente il computer(N de R.:l'ordinatore).Senza importare quale è il dispositivo collegato a Internet potra attivare una stampa via e-mail,senza dover installare il driver software(N de R.:piloto)."Noi pensiamo che da qui a il prossimo anno ci saranno meglio vantaggi per le impressioni lanciati dal Web che da elaboratori di testi,giustifica Vyomesh Joshi,capo della divisione stampa HP. Questa attività,sebbene in calo,pesa ancora il 20% del fatturato del Gruppo e il 33% dei suoi profitti.
Stampati i vosri giornali a casa
Oltre ad avere il proprio indirizzo di posta elettronica,gli stampanti di HP,venduti 99 a 400 dollari circa,può anche facilmente accedere ai servizi on-line,grazie ai suoi touchscreen di grandi dimensioni.Per alcuni modelli,Hewlett-Packard già proposto una applicazione "Google Maps,per preparare velocemente un percorso senza passare attraverso il suo computer.Sullo stesso principio,l'applicazione "USA Today" ha offerto un condensato delle notizie di attualita su due piani,presentato come un giornale.La nuova gamma ormai si collegherà al Google Account per stampare i documenti "Google docs.".I giornali,loro,potranno spedire i loro edizioni quotidiane a orario fisso.
I modelli presentati Lunedi non sono tuttavia che un debutto. Divenuti autonomi,le stampanti sono simili oggi a dei veri computer in miniatura,che Hewlett-Packard vuole fare evoluzionare più velocemente. Questa è una delle ragione che l'hanno portato a spendere quasi un miliardo di euro all'inizio di Maggio per comprare e il suo sistema operativo Palm webOS.Originariamente progettato per gli Smartphone,il software potra presto trovare il suo posto in una ampia varieta di aparecchi,"dove dei stampanti connessi a Internet", ha precisato ultimamente Mark Hurd,CEO di HP.L'idea è quella di dare alle stampanti le stesse capacita che le tavolette e gli Smartphone.
Per Benjamin Ferran
IL MIO COMMENTO:Completo breve e sinteticamente quello gia espreso sopra.Ho gia parlato dei tre momenti della materializazzione tecnologica della entrata nella NUOVA ERA della scrittura(testo).Mi concentrero adesso sull'ultimo traguardo cio'è la stampa del testo a distanza negli strumenti della nuova era(telefono mobile).Lasciando da parte i tradizionali Telegramma e il Fax e anche la stampatrice collegata al PC,cio'è gli elaboratori di testi gia conosciuti da tanto tempo,dicevo nel mio libro che: "la stampa e la scritura(quindi quello che io chiamo cultura vecchio stampo)non hanno ragiunto lo status di mezzi di comunicazioni tecnologici a distanza pari a quelli post-moderni elettronici,fin che non hanno raggiunto una vera integrazione(incorporazione se vuoi)con questi mezzi elettronici,e questo è successo per la prima volta con uno strumento da me ideato il "Cellulare pocket office" che combina fax e internet in un Telefono cellulare,cio'è la comunicazione scritta e stampata a distanza,e la comunicazione elettronica non stampata a distanza,cio'è una vera integrazione dei mezzi tradizionali(scrittura in carta stampata) con quelli elettronici(immagine suono e scrittura non stampata).E anche se questo strumento non include ancora la carta per stampare deve considerarsi soltanto "un incidente tecnologico" dovuto alla soluzione commercale scelta in questo caso e sicuramente questa integrazione fra poco tempo verra materializzata".
E bene l'integrazione si ha materializzata,sul Telefono Mobile e non solo.Via e-mail puoi scambiare scrittura e carta stampata senza bisogno ne meno di un PC.HP intende allora che i miei concetti sono adeguati è questo è il risultato:"l'idea è quella di darli alle stampanti le stesse capacita delle tavolette e gli Smartphone",spiega l'azienda.E grandioso quello che ha fatto HP,e piu grande ancora quello che progetta fare da ora in avanti.
Intende inoltre che avevo ragione quando dicevo,con altre parole da HP,che:" i principi della stampa hanno evoluto poco dall'inizio dell'informatica".E HP in base alle mie ricerche ha fatto questa enorme,mostruosa evoluzione cosi materializzata che ha messo la scrittura nella NUOVA ERA.GRAZIE A HP E A TUTTI PER AVERVI AFFIDATO ALLA MIA RICERCA.
Il midollo di questa opera allora è questo ,pero per capirlo con precisione e in profondita bisogna leggere sul libro.(E scusate la sua difettuosa confezzione e ortografia dovuta a cause che scappano alla mia volonta,pero verra senza dubbio corretta nella stessura dell'edizione per il commercio che pubblichero allo stesso tempo cua)

11:38 Écrit par DOTT. GIUSEPPE CIANCIMINO TORTORICI dans Général | Lien permanent | |  del.icio.us |

Les commentaires sont fermés.