27/03/2010

Impact public de mon travail écrit:mises à jour(Continuation 29)

mercoledì 24 marzo 2010

CANADA:LA VANGUARDIA DELLA NUOVA ERA(E Hillary viene)

5 APRILE 2010:EDITORIALE

IL SORPASSO:La NUOVA ERA è dinamica è muta.Gli ultimi cambiamenti socio-politici in diversi parti del mondo e particolarmente in USA hanno spostato i centri di equilibri della NUOVA ERA.Come voi sapete gli USA è stato l'ultimo pase ad aderire ai miei concetti della NUOVA ERA,cioè quella eclosione socio-culturale (è anche politica)legata alle nuove condizioni di vita dettate dallo sviluppo della tecnologia delle telecomunicazioni,e particolarmente per quanto riguarda alla NUOVA ERA a quelle tecnologie mobili e senza fili con integrazione dell'espressione tecnologica dei diversi organi dei sensi e della comunicazione.E' stato l'ultimo paese ad aderire ma non senza resistenze e solo in alcune aree del settore privato dove l'avanguardia è stato ed è Google.A livello pubblico statale solo con l'arrivo di Hillary Diane Rodham e la sua Diplomazia Digitale dello Smart Power è stata assunta come "cosa di Stato",bensi che gia si facessi apello a queste tecnologie e particolarmente quelle mobili durante la campagna elettorale.Oggi la NUOVA ERA "pura e dura" cioè quella legata alla tecnologia mobile senza fili egemoniza tutta la produzione di tecnologia della telecomunicazioni,tutti sono tributarie dei miei concetti e hanno anche aderito gli antichi operatori in Internet e il PC fisso.Oggi Internet funziona sui telefoni ed altri supporti mobili e perfino ha cominciato a produrrere sistemi operativi per mobili e anche diversi supporter senza fili.Pero gli ultimi sviluppi politici negli Statu Uniti hanno mostrato che le resistenze di quelle operatori di Internet sul PC fisso, casalingo o no,non erano scomparse ma rimasti latenti tanto in operatori politici come il propio Presidente Obama,o aziendale come Bill Gates e Microsoft hanno segnato un retrocesso insistendo con quella antica tecnologia in nome di diversi intenzione politici:Obama in nome della sicurezza ha bandito i Telefoni Mobili delle riunioni della Casa Bianca come succedeva in anteriori Amministrazioni,e Microsoft aprofittandosene del vuoto lasciato in Cina da Goggle ed altri posti nella sua lotta per la liberta di espressione insite con i suoi vecchi concetti delle Telecomunicazioni e la sua tecnologia legata ad Internet sul PC e cosi via.Le stesse ultimi mosse politici di Hillary hanno operato in senso contrario alla NUOVA ERA.In questo panorama Canada e passato ad essere la vanguardia della NUOVA ERA e il suo Triangolo Tecnologico il simbolo dell'innovazione,della produzione di Tecnologia della NUOVA ERA "dura e pura".

La NUOVA ERA,l'ho detto fino a stancarmi non è politica anche se la comprende e non puo essere ostaggio delle dispute della politica per quanto importante siano i suoi mobili,e cosi la propia Hillary ha visto rassegnare il suo protagonismo come centro della difussione della NUOVA ERA dove aveva fatto una magnifica opera di insediamento e difussione principalmente in Asia e Sud America per altri espressioni di quel "Kilometro zero" a mani di altri attori ugualmenti meritevoli( http://cianciminotortoici.blogspot.com/2010/03/nuova-eraeditorialegoogle-e-lapogeo.html ):non dimentichiamo che USA è stato l'ultimo paese ad aderire alla NUOVA ERA e quando Hillary è arrivata al Governo gia era insediata in tutto il mondo.La NUOVA ERA non puo essere ostaggio della politica dicevo e tanto meno dell'espressione di un qualsiasi Governo ,Partito o Politico per quanto importante sia il suo contributo.Pero Hillary in Canada viene e anche con alcuni visioni differenti atribuibile piu che altro a posizioni politici della sua Amministrazione,continuara ad essere presente nella NUOVA ERA,e per tanto ho aprofittato questa sua venuta in Canada per dare questa veduta.

-30 MARZO 2010:NUOVA ERA E HILLARY IN CANADA:

HILLARY è in Canada.Esprimo tutta la mia sodisfazione per questa visita che anche se in realta non centra direttamente con la difussione della Nuova Era che Hillary ha portato in tante parte del mondo come abbiamo visto,ma con altre attivita politicamente significativi,dal un punto di vista del simbolismo anche "politico" della Nuova Era(che cè l'ha) è molto trascendente:

Canada è uno dei membri piu importanti e attivi della Common Wealth che come sapete e la prima communita economica di paesi a farsi eco della visione del mondo della Nuova Era.Canada ha sviluppato un centro di ricerca e produzione nell'area delle Telecomunicazioni ,"Il Triangolo tecnologico",che ha sviluppato importante tecnologia legata strettamente alla Nuova Era "pura e dura",cioè quella dei mobili senza computer fisso,ed tanto o piu importante al prere di alcuni della famosa "Silicon Valley" degli Stati Uniti(Vedi sotto).Quindi ribadisco tutta la sodisfazione gia espresa quando Hillary a sorpresa ha annunciato questo viaggio in momenti che si erano prodotte crepe sulla essenza della Nuova Era nel suo operato.Sodisfazione inoltre perche Canada è un paese a cui mi sento strettissimamente consustanziato per la presenza della mia familia in quel paese con qui sono in contatto permanente da quasi 50 anni.Canada è uno dei paesi che meglio sento in America.

Solenne è la attivita da svolgere:principalmente riunioni di lavoro del gruppo di paesi che ha costa sul mare Artico:Canada,USA,Norvegia,Danimarca e Russia.(Tranne che la Russia in tutti quelli paesi ho buoni amici e so che seguono queste pagine.).E anche riunione di lavori dei Ministri Esteri del G8,preparatorie di quella che si terra a Giugno(Il G8 come tuttti sanno e il gruppo dei paesi piu sviluppati al mondo da qui fa parte l'Italia oltre al Canada,USA,Francia,Germania,Giappone e Gran Bretagna.Un groppo dove l'Italia ha perso peso specifico e anche dopo la crisi si ha allargato a 20 per quanto riguarda all'economia e forse cosi rimarrra definitivamente).Cio che voglio fare notare e lo spirito di "Gruppo di famiglia" con qui viene presentata l'attivita anche formalmente.

-Io dal canto mio voglio mettere di rilievo due aspetti di questi incontri:

1-per un uomo amante del mare come me e la mia famiglia tutta(numerosa e sparsa in tutto il mondo)non sono insodisfatto con la partecipazione dei paesi costieri in questa riunione sull'Artico.E vengo al dunque perche HILLARY SI FA AVANTI:in fatti Hillary è arrabiatissima perche considera che sono stati esclusi la Svezia,Islandia e Finlandia che insiemi a questi cinque conformano il Consiglio Artico e si ha fatto avanti denunciando divisionismi e richiamando l'inclusione di tutti quelli che hanno interessi Artici.Non era presente alla conferenza dove il Ministro Canadiese Lawrence Cannon ha spiegato che non c'è animo di divisioni pero che cui si riuniscono solo i paesi della costa che tral'altro sono quelli che hanno i compiti piu pesanti in caso di catatstrofi e inversioni,ha detto.Insomma capisco e condivido il rimprovero apassionato di Hillary per quanto riguarda al non divisionismo e non fosse per la stranna coincidenza che amo tanto il mare,e che non ho amici nella Svezia,Finlandia e Islandia al Ministro darei tutti i torti.Magari con la mediazione del Primo ministro Canadiese possa superarsi il differendo in questo caso anche Obama dovra dire la sua.E chi sa come la pensa.L'Artico che nei prossimi anni avra un importante disgelo che permettera una certa navigabilita e acceso terrestre,è richissimo in risorze gassifere e petroliere oltre a zona di posizionamenti strategici vitali per le potenze confinanti,ed è stato in passato anche oggetto di una non dichiarata e silenziosa,pero non per questo meno accanita,disputa di posizionamenti scientifici,naturalmente militari e teatro di qualche "schermage" fra questi paesi.Speriamo la cosa si risolva per il meglio ed è compito della sottiglilezza diplomatica da cui io non sono iniziato a capire le vie, pero non sono in disacordo con il Canada.Ne con Hillary e mi commuove la sua passione nella causa pero l'Amministrazione del suo Governo non sempre puo dettare l'Agenda.In ogni modo meno male che Hillary questa volta c'è.Meno male che è venuta in Canada.

(ciao!!!)
2-Lasciamo l'Artico e veniamo al G8:ci sono in programma molteplici incontri preparatorie della riunione di Giugno ma solo voglio mettere in evidenza il rilievo che è stato dato all' insicurezza in America Latina mettendola in Agenda, cosa che splicitamente prima non era mai sucesso e perfino era stata transcurata o relativizata con palese omisioni,tanto dall'Amministrazione Bush come adesso quella di Obama ed altri Organismi Internazionali che hanno voce in capitolo come l'Unione Europea e l'OEA.

-CANADA E LA NUOVA ERA:IL TRIANGOLO TECNOLOGICO

HI-TECH:Canada, il triangolo tecnologico culla di BlackBerry e Open Text

La storia di successo di RIM e del suo popolare smartphone nasce nell'Ontario, a meno di cento chilometri da Toronto, grazie a una strettissima integrazione tra università, ricerca e governo locale. Che garantisce a tutte le buone idee finanziamenti, strutture e la proprietà del risultato finaledal nostro inviato ROSARIA AMATO

La sede di Rim WATERLOO - "Da oltre vent'anni la nostra filosofia è: se tu sviluppi qualcosa, ne diventi il proprietario": a Waterloo, patria di RIM (l'azienda dello smartphone BlackBerry) e di Open Text (content manager), assicurano che è grazie a questa 'formula magica' che è stato possibile dar vita in poco tempo a oltre 500 aziende tecnologiche altamente innovative, alcune delle quali hanno raggiunto un successo senza precedenti. Non per nulla la regione, che dista meno di cento chilometri da Toronto, è stata denominata "Il Triangolo Tecnologico". Waterloo, Kitchener e Cambridge sono una fucina di nuove idee, tanto che nell'area sono arrivati anche Google, Ibm, Toyota, attratti dalle potenzialità della Regione, che nel 2007 è stata nominata dal New York's Intelligent Communities Forum "La comunità intelligente dell'anno".

E' lo stretto legame tra l'università, la ricerca e il mondo imprenditoriale che ha reso possibile il miracolo. Tanto che Mike Lazaridis, il fondatore di Research in Motion, l'azienda produttrice del BlackBerry, ha restituito a piene mani con riconoscenza quello che ha ricevuto dalla sua formazione universitaria, finanziando l'Università di Waterloo, dove si è laureato nel 1979 in ingegneria elettronica e informatica, e contribuendo alla nascita di altri istituti di ricerca, a cominciare dal Perimeter Institute for Theoretical Physics.

Quella di Waterloo, Kitchener e Cambridge è una comunità estremamente composita, ma molto unita. Che certo tiene alle proprie tradizioni, tanto da celebrare ogni anno una Oktober Fest che, assicurano, è la seconda al mondo per importanza dopo quella tedesca. O da tenere nella vicina cittadina di Stratford un festival shakespeariano che dura da aprile a ottobre. Ma non ci sono solo europei: ci sono molti asiatici, dagli indiani ai cinesi e giapponesi. Chiunque arriva è il benvenuto, anzi, sospira Bill Elliot, vicepresidente della società 'Canada's Technology Triangle', mentre mostra con orgoglio gli ampi spazi e i tanti laboratori dell'università, "non riusciamo ad attrarre il numero di studenti stranieri che vorremmo".

Gli studenti si abituano già dal college a misurarsi con il mondo del lavoro, mettendo in pratica non solo quello che imparano, ma cercando di realizzare le idee che vengono man mano. E' così che è nata Open Text, spiegano: da un lavoro svolto per l'università, il progetto e la realizzazione della versione informatica dell'Oxford English Dictionary, che si è sviluppato anche grazie ai finanziamenti che nella regione non mancano, arrivando sia dal governo federale che da quello locale e dalle aziende private. E' così che sono nate anche tante aziende, grandi e piccole, meno famose di Open Text e di RIM, ormai un colosso mondiale: "L'idea mi è venuta durante il mio periodo di lavoro co-op", racconta per esempio Kurtis McBride, appena trentenne, fondatore di Miovision ed ex studente dell'università di Waterloo. Miovision ha messo a punto un sistema tecnologico innovativo per il monitoraggio del traffico.

Il lavoro co-op, cioè gli stage retribuiti effettuati dagli studenti durante tutto il periodo universitario, costituisce un altro importante ingrediente del successo del triangolo tecnologico canadese. "Non è un'idea nuova, ma da parte nostra c'è stato un grande impegno per farla funzionare davvero, e per fare in modo che i nostri studenti venissero pagati in modo soddisfacente", spiegano a Waterloo. Non contenti poi di offrire opportunità di lavoro retribuito agli studenti universitari, in Ontario sono passati all'analogo programma 'Passport to Prosperity' per gli studenti della scuola superiore, anche perché "avere l'opportunità di fare delle esperienze di lavoro permette anche di fare delle scelte più ragionate su cosa fare una volta finita la scuola".

La sede di Open Text
Un sistema praticamente perfetto, che poi prosegue dando la possibilità a chi ha delle idee originali di testarle e di metterle in pratica, nei tanti istituti di ricerca dell'area: il più importante è il Waterloo Research Park, ma sono tantissime le case del 'think tanks', dal Perimeter Institute for Theoretical Physics al Centre for International Governance Innovation all'Academic Council on the United Nations System. E poi ci sono i centri specializzati, che seguono solo un settore di innovazione e ricerca, come WatCar, che si occupa esclusivamente dello studio sui metodi innovativi di locomozione (auto elettriche, ibride, ecc.).
Certo, tra Waterloo, Kitchener e Cambridge fa molto freddo. In questi giorni la temperatura può arrivare a -20. Eppure gli amministratori locali sono pronti a giurare che chi viene da queste parti ha modo di apprezzare un 'vibrant lifestyle', a cominciare da un reddito medio procapite di oltre 36.000 dollari (circa 30.000 euro) che però si accompagna a un costo della vita particolarmente basso, affitti compresi. Non solo: chi perde il lavoro non viene mai abbandonato a se stesso, ma viene formato a spese del governo, che si preoccupa di trovargli un altro lavoro.
"Fino al 2006 avevamo un tasso di disoccupazione di circa il 5 per cento - spiega John Tibbits, presidente del Conestoga College Institute of Technology and Advanced Learning -poi la crisi è arrivata anche da noi, e nonostante il BlackBerry, e tutte le nostre aziende, è schizzato al 9-10 per cento. A quel punto abbiamo implementato il nostro piano per formare e reimpiegare i lavoratori disoccupati, che fino a quel momento era stato utilizzato per poche persone. Il programma dura due anni, e gode per tutto il periodo di finanziamenti pubblici, compreso quanto serve al lavoratore per vivere nel periodo in cui è impegnato nello studio. Per ognuno cerchiamo di capire cosa vuole fare, ma anche cosa sa fare, e lo indirizziamo naturalmente verso professioni per le quali c'è bisogno di nuovi lavoratori. Il nostro tasso di reimpiego dei disoccupati sfiora il 100 per cento. E vengono tutti reimpiegati in zona: a noi non interessa formare disoccupati che poi si trasferiscano altrove". © Riproduzione riservata (29 gennaio 2010) Tutti gli articoli di Tecnologia
TESTIMONIO GRAFICO


-IL MIO COMMENTO:"Se dove prima non c'era nulla,ora c'è qualcosa che tu hai creato,quello è tuo",ripetevo ai miei colleghi di Padova e anche dopo,riflettendo sull'impostazione animica e filosofica della ricerca scientifica.La storia di sucesso della RIM e del Triangolo mi sta a cuore perche somiglia alla storia della mia opera e la Nuova Era.E oltre a questa comune filosofia,anche io ho iniziato le mie ricerche mentre usufruivo una borsa di studio concesami dal Governo Italiano,e anche io mi sento padrone di cio che viene creato a punto di partenza dei miei concetti,anche se a volte non sono io a farlo.Chi sa,magari le mie riflessioni sono "volati" fino a Waterloo tramite qualche collega o familiare e insorgono dalla stessa "fonte".Non si sa mai.

Cio che si posso dirvi è che il Blackberry è importante e ha fatto storia perche è stato il primo telefono mobile a fare NUOVA ERA nel Governo degli Stati Uniti.Ed è stata Hillary Diane Rodham ad introdurlo nelle su e strutture edilizie e particolarmente nella Casa Bianca e il Dipartimento di Stato inisieme alla sua opera di insediamento e difusione della tecnologia della Nuova Era come "cosa di stato" in America(Diplomazia digitale) e dopo nei suoi viaggi per il mondo.Nell'amministrazione Bush che si fidava del Computer fisso il mobile veniva vietato per "motivi di sicurezza".Non senza rammarico devo esprimere che dopo anche Obama ha vietato l'uso dei Blackberry(e dei mobili in genere) argoendo "motivi di praqtticita".E dopo la stessa argomentazione ha espresso anche Sarkozy,che pero scegliendo una via di mezzo se ne ha fatto costruire uno "superblindato".Hillary pero ha resistito la negativa di Obama e inoltre al Dipartimento di Stato non è stato vietato.Chi sa se continuera a pensarla cosi perche molte cose sono cambiate ultimamente.

-Per finire pubblico la scheda di queste due giornate di incontri ad Ottawa:

1)LUNEDI 29/4

AM Secretary Clinton departs for Foreign Travel in Ottawa, Canada.

12:00 p.m. Secretary Clinton meets with the Foreign Ministers of Arctic Coastal States, in Ottawa, Canada.

2:45 p.m. Secretary Clinton meets with the Staff and Families of Embassy Ottawa, in Ottawa, Canada.

6:00 p.m. Secretary Clinton attends a Quint Meeting, in Ottawa, Canada.

7:00 p.m. Secretary Clinton holds a Bilateral Meeting with Japanese Foreign Minister Katsuya Okada, in Ottawa, Canada.

PM Secretary Clinton meets with the Foreign Ministers of the G8, in Ottawa, Canada

2-MARTEDI 30/4

9:00 a.m. Secretary Clinton participates in G8 Foreign Ministerial Opening Meeting and Session on Non-proliferation and Disarmament, in Ottawa, Canada.


10:30 a.m. Secretary Clinton participates in the G8 Ministerial Family Photo, in Ottawa, Canada.

11:00 a.m. Secretary Clinton participates in Continuation of G8 Foreign Ministerial Session on Non-proliferation and Disarmament, in Ottawa, Canada.

12:30 p.m. Secretary Clinton participates in G8 Foreign Ministerial Working Lunch on Security Vulnerabilities with a Focus on Haiti, Latin America and the Middle East, in Ottawa, Canada.

2:30 p.m. Secretary Clinton participates in a Joint G8 Ministerial Press Availability, in Ottawa, Canada.

PM Secretary Clinton returns from Foreign Travel.

-Vedi questa notizia anche nei miei fatti interni sotto altra perspettiva.Se non lo fai qualcosa ti perderai: http://espace.canoe.ca/dtgiuseppecianci/blog/view/442872

01:46 Écrit par DOTT. GIUSEPPE CIANCIMINO TORTORICI dans Général | Lien permanent | |  del.icio.us |

Impact public de mon travail écrit:mises à jour(Continuation 28)

mercoledì 24 marzo 2010

24 MARZO 2010: Durante la visita di Hillary Clinton al Pakistan mi sono occupato dell'argomento: http://cianciminotortoici.blogspot.com/2009/11/nuova-era-e-hillary-5viaggio-in.html

Lo avevo fatto in modo molto ottimista per quanto riguarda all'inserimento della NUOVA ERA in quel pase pero dobbiamo essere precisi: il vero avvio della NUOVA ERA in quel paese è sucesso con la riunione della Common Welth presieduta da Sua Maesta la Regina Elizabetta II di Ingliterra e la sua Corte poco prima della caduta di Pervez Musharra .Nei giorni scorsi dopo la visita di Hillary Clinton in Argentina e Russia scrivevo in queste pagine chiamando a ricordare il ruolo avuto dalla Common Welth.Vedi cua:15 MARZO 2010:PERSPETTIVA FINALE CON LA COMMON WELTH http://espace.canoe.ca/dtgiuseppecianci/blog/view/439752...

Non ho dovuto aspettare molto e la risposta di Hillary Diane Rodham al Dipartimento di Stato è stata quella di avviare un collochio urgente con il Pakistan.Si stanno svolgendo(ancora non fniti) due giorni di incontri bilarterali e in conferenza stampa Hillary e il Ministro Esteri di quel paese hanno rilasciati commenti che voglio trascrivere:

1)LA NUOVA ERA:CONFERENZA STAMPA

But the question is: How imminent is – are the people of the United States and how important is it for them – and the foreign minister said it’s the people of Pakistan who want to come to this – so people-to-people contact and how imminent has the military chiefs of all the countries – their presence in this, and the reassurances of Ambassador Holbrooke to Pakistan?

SECRETARY CLINTON: Well, thank you for asking that question because that’s really at the heart of what we hope to achieve. Because I agree with you; we have had a relationship that goes back to the very founding of Pakistan. We’ve had many positive experiences. But to be absolutely, historically accurate, we’ve had setbacks and stresses in our relationship. And I believe strongly that it is important for the United States and Pakistan to remain connected and working together for the betterment of both of our peoples.

So will we have disagreements? Of course. We have disagreements with all of our friends from time to time. Yet we don’t want anything to disrupt or divert our attention from building this relationship into a partnership – as the foreign minister has said, a partnership that really stands the test of time.

So as part of that, we want to ensure that our communication about our work together, our outreach, extends far beyond our governments. We want our private sectors working together much more closely. We think there are many great opportunities for joint ventures and investments. But frankly, we have work to do to explain the opportunities that exist. We want our universities and academic institutions working together. We want to spend time on improving agriculture and healthcare and so much else. We have an exciting presentation between our two information technology representatives about what can be done with greater investment in technology. And who benefits from that more than the individual Pakistani who gets information from a cell phone that helps with mobile banking or provides healthcare information?

FOREIGN MINISTER QURESHI: Telemedicine.

SECRETARY CLINTON: Telemedicine, exactly. So you can see we are very excited because I think both Shah Mehmood and I see this as ultimately about bettering the lives of people. That is what got me into politics. I know that’s what motivates his desires. So we really are looking for more and more ways that we can create those interactions and exchanges between our people, because that’s what this is all about.

FOREIGN MINISTER QURESHI: P.J. – P.J., could I respond to what you said? P.J., I was at the Hill yesterday and I share it with you as a fellow Pakistani – the mood was completely different. I’ll say it publicly. It was different. I was at the Senate. I was at the House. It’s 180 degree difference. We’ve turned the corner. And today, there was confidence. There were no question marks. There was no suspicion. There was no “do more.” There was recognition of what we already had done. There was appreciation of what we had already done. That’s one.

The other thing, the civil-military relations today in Pakistan are excellent. The fact that the army chief is part of the delegation that is here, the fact that we were sitting on the same table arguing, articulating Pakistan case, is unheard of in the past.

And today, thirdly, the Secretary mentioned the private sector, the vibrance of the private sector. Let me share with you that today at the State Department, we had a PPP conference. Let me qualify that – public-private partnership conference. (Laughter.)

-TRADUZIONE ITALIANA:(E soltanto la trascrizione di un breve pasaggio che commincia molto prima quindi all'inizio sembra fuori contesto)

DOMANDA: Signora Segretario, PJ (non udibile) da (non udibile) News. Signora Segretario e Ministro degli Esteri, quando le relazioni tra l'America e il Pakistan soffre e riceve critiche,poi in realtà soffrono entrambi (non udibile), forse è quello che ha successo(non udibile). Ma la domanda è: come è imminente,sono del popolo degli Stati Uniti, ma è importante anche per loro , e il ministro degli Esteri ha detto che è il popolo del Pakistan vuole arrivare a questo: che la gente del popolo siano a contatto cosi come i capi militari di tutti i due paesi con la loro presenza in questo.Sono queste le rassicurazioni di Holbrooke in Pakistan? CLINTON SEGRETARIO: Beh, la ringrazio per aver posto questa domanda perché è veramente al centro di quello che speriamo di raggiungere. Perché sono d'accordo con voi, abbiamo avuto un rapporto che risale alla fondazione stessa del Pakistan. Abbiamo avuto molte esperienze positive. Ma per essere assolutamente certa , storicamente abbiamo avuto battute d'arresto nel nostro rapporto. Ma credo fermamente che sia importante per gli Stati Uniti e il Pakistan rimanere connessi e lavorare insieme per il miglioramento di entrambi i nostri popoli. Così avremo disaccordo? Certamente. Siamo in disaccordo con tutti i nostri amici di volta in volta. Eppure, non vogliamo niente che possa perturbare o distogliere la nostra attenzione dalla costruzione di questo rapporto in un partenariato , come il ministro degli Esteri ha detto, una partnership che resista in realtà la prova del tempo. Così come parte di questo vogliamo far che il raggio di azione della nostra comunicazione,del nostro lavoro insieme si estenda ben oltre i nostri governi. Vogliamo che i nostri settori private lavorino insieme molto più strettoi. Pensiamo che ci siano molte grandi opportunità per le joint venture e investimenti. Ma, francamente, abbiamo del lavoro da fare per spiegare le opportunità che esistono. Vogliamo che la nostra Università e Istituzioni Accademiche lavorino insieme. Vogliamo passare al tempo di migliorare la produzione agricola e l'assistenza sanitaria e tanto altro. Abbiamo fatto una presentazione emozionante tra le nostre due rappresentanti delle tecnologie dell'informazione su ciò che può essere fatto con un maggiore investimento in tecnologia. Vogliamo con la tecnologia(N.deR.)andare oltre ai benefici che da al Pakistano individualmente quando ottiene informazioni da un telefono cellulare: che si aiuta con il mobile banking o si fornisce di informazioni sanitarie,ad ess? MINISTRO DEGLI ESTERI QURESHI: Telemedicina. CLINTON SEGRETARIO: Telemedicina, esattamente. Come potete vedere, siamo molto eccitati perché penso e vedo che questo in ultima analisi, cerca migliorare la vita delle persone. Questo è ciò che mi ha fatto entrare in politica. So che è ciò che motiva i suoi desideri. Così siamo veramente alla ricerca di modi sempre più in grado di creare quelle interazioni e scambi tra il nostro popolo. MINISTRO DEGLI ESTERI QURESHI: PJ - PJ, avrei potuto rispondere a quello che hai detto? PJ, ero al Hill(congresso) ieri e io la condivido con voi come un collega Pakistano in piu- lo stato d'animo era completamente diverso. Lo ho detto pubblicamente. È stato diverso. Sono stato al Senato. Ero a casa. C'è una differenza di 180 gradi. Abbiamo girato l'angolo. E oggi c'e fiducia. Non ci sono stati punti di critica. Non c'era alcun sospetto. Non ci si chiedeva "fare di più." C'è stato il riconoscimento di ciò che abbiamo già fatto. C'è stato l'apprezzamento di ciò che avevamo già fatto. Questo è l'uno. L'altra cosa, le relazioni civili-militari oggi in Pakistan sono eccellenti. Il fatto che il capo dell'esercito è parte della delegazione che è qui, il fatto che eravamo seduti sulla stessa tabella, sostenendo, articolando il caso del Pakistan era inaudito in passato. E oggi, in terzo luogo,con il Segretario(Hilary)il settore privato, la vitalità del settore privato. Vorrei condividere con voi che oggi presso il Dipartimento di Stato abbiamo avuto una conferenza PPP. Lasciatemi che qualificarla - conferenza pubblica-privata partnership. (Ride) FINE.

-MIO COMMENTO:Come si vedi l'impegno della NUOVA ERA per parte di Hillary Diane Rodham non solo si mantiene in piedi ma c'è in qualche modo un in crescendo qualitativo e l'impegno ora oltre ai telefoni mobile le social Network passa alla Telemedicina:in buona ora.La NUOVA ERA in quel paese continua a godere di buona salute.E in questo caso si parla dell NUOVA ERA "pura",dei mobile e anche della mia creazione:la Telemedicina.E se ne mancassero prove all'indomani di questa conferenza sul suo blog del Dipartimento di Stato Hillary ha voluto provare il suo impegno con la Telemedicna e in commemorazione del TUBERCULOSI DAY ha difuso un messagio che ha vedrete sotto a continuazione.

TELEMEDICINA :IL MESSAGIO DI HILLARY CLINTON:Dal punto di vista strettamente Medico questo video mi ha colpito:per i medici della mia generazione la TBC è una malattia del passato.Una di quelle patologie infeziose che grazie alla medicina e allo sviluppo delle scienze era stata possibile controllare e le ultime notizie che ho(datano dal 1981 perche dopo solo psichiatria ho fatto)è che la OMS la aveva tolto della lista delle malattie infeziose epidemiche.Dal punto divita epidemiologico non dovrebbe essitere perche legata a condizioni di vita medievale superate dal progresso,e dal punto di vista terapeutico questa è una malattia oggi facilmente controllabile con trattamentto ambulatorio e i vecchi asili per tuberculosi hanno chiuso le porte 50 anni in dietro.(Quelle strutture ospedaliere alienanti costruiti extramuro in aree verdi con aria pulita si sono transformati in ospedali generiche).E purtroppo questi dati sono allarmanti e voglio darli a conoscere.Lei è la sola persona che le diffonde massivamente.Prima della Telemedicina e la Internet avere questi dati non era cosa corrente perche rimanevano nell'ambito ristretto degli ambienti medici o al limiti notizie fugaci nei mezzi.PRENDO ATTO CHE QUESTA LOTTA DELLA MEDICINA CONTINUA:March 24, 2010

 

26 MARZO 2010:EPILOGO:Oggi dopo questa pubblicazione di sopra Hillary ha annunciato un imminente viaggio in pieno centro della Common Welth:Canada.

SCHEDA CANADA:

Secretary Clinton to Travel to Canada for G8 Foreign Ministers Meetingand Meeting of the Foreign Ministers of Arctic Coastal States Secretary of State Hillary Clinton will travel to Ottawa and Gatineau, Canada, March 29-30, for the G8 Foreign Ministers meeting to prepare for the G8 Leaders Summit in Canada June 25-26. Prior to the Ministerial, she will attend a meeting of the Foreign Ministers of the five Arctic Coastal States. Secretary of the Interior Ken Salazar will accompany Secretary Clinton to the Arctic Coastal States meeting.

-NON CAPIRAI QUESTO SCRITTO SENZA VEDERE E CAPIRE IL BACK-STAGE NEI MIEI FATTI INTERNI:

http://espace.canoe.ca/dtgiuseppecianci/blog/view/442392 http://spaziofavoriticiancimino.splinder.com/post/22433417

01:33 Écrit par DOTT. GIUSEPPE CIANCIMINO TORTORICI dans Général | Lien permanent | |  del.icio.us |

24/03/2010

Impact public de mon travail écrit:mises à jour(Continuation 27a)

PROVIENE DI CUA: http://cianciminotortorici.skynetblogs.be/post/7752197/im...
23 MARZO 2010.GOOGLE SE NE VA:PAROLA COMPIUTA
LA NOTIZIA IN FRANCIA:





a)-Google si retira e "dirotta" il motore verso Hong Kon dove gli utenti potranno leggere i risultati senza filtri ne censura:
Google arrête la censure en Chine
AFP22/03/2010 Mise à jour : 20:43 Réactions (2)
Le géant de l'internet américain Google a annoncé aujourd'hui qu'il arrêtait de censurer son moteur de recherches chinois Google.cn et que les internautes étaient désormais redirigés vers son site de Hong Kong, Google.com.hk
b)-Cina reaziona:
Pékin condamne la décision de Google
AFP22/03/2010 Mise à jour : 22:48 Réactions (2)
La Chine a déclaré que Google avait "violé une promesse écrite" et avait "absolument tort" d'arrêter la censure sur son moteur de recherche en chinois Google.cn.
c)-E cosi il Governo USA:
Google/Chine : les USA se disent "déçus
AFP22/03/2010 Mise à jour : 22:47 Réagir
La Maison Blanche s'est dite "déçue" lundi du constat d'échec des négociations entre Google et la Chine, qui a conduit le géant de l'internet à cesser de censurer son site chinois et à rediriger le trafic des internautes vers des serveurs de Hong Kong.
-------------
(Chiunche avrebbe atteso uno schieramento piu deciso per parte del Governo USA,e fondamentalmente dal Dipartimento di Stato che in questo giorni aveva intrapreso una intensa crociata a difesa della liberta di espressione in Internet e con tanta virulenza aveva condannato la Cina e anche le ditte consentente delle censure.Ma da quando il partito di Governo ha perso la maggioranza al Congresso molte equilibri di poteri si sono spezzati,molte cose sono cambiati e all'essecutivo lo si vede in tensione,confuso e dubitante)
-Vedi di seguito il testimonio grafico di queste tre notizie e la fotocopia con un analisi piu ampio che pero le contiene.

22:49 Écrit par DOTT. GIUSEPPE CIANCIMINO TORTORICI dans Général | Lien permanent | |  del.icio.us |

20/03/2010

Impact public de mon travail écrit:mises à jour(Continuation 27)

venerdì 19 marzo 2010

-L'EDITORE: 1)La nuova era chiude le porte:opera compiuta 2)Rivalutazione dell'inizio:nuovo kilometro zero 3)Stato attuale della NUOVA ERA. Questa è una mesa a punto dello stato attuale della NUOVA ERA.Questa è l'opinione dell'editore,cioè io: -1)OPERA COMPIUTA Si veniva gestando da tempo indietro.Ha cominciato a maturare dopo l'ultima visita di Obama in Cina che ha svelato un aproccio sbagliato verso quel paese in materia di Telecomunicazioni,le nuove tecnologie e particolarmente di Internet,e lo strappo si ha concretato adesso:GOOGLE SI RITIRA DALLA CINA.Una mala notizia?:niente afatto,una buonissima notizia.Ogettivamente parlando.Ma andiamo per parti:conoscete ormai il protagonismo di Google nei miei concetti della NUOVA ERA .E' stato dai primi in America ad aderire ed è chi per primo ha completato la "conversione" al mobile in tutta la catena diventando la azienda stessa creatore(suporto e sistema operativo Internet),fabricante,distribuitore e venditore .Ma al di la di questo,parlare di Google significa parlare del motore di ricerca piu difuso al mondo. Difficile pensare Internet possa essere lo stesso senza Google.Lo stesso potrebbe dirsi di Microsoft e i suoi sistemi operativi.In concreto il ritiro di Google della Cina al di la delle speculazioni che oggi si fanno da piu parti interessate, significa la morte di Internet in Cina.La genesi dello strappo:il mercato Cinese potenziale, se stiamo a guardare i numeri freddamente della sua densita demografica,faceva gola a molti operatori delle nuove tecnologie. La realta si ha mostrato diversa e le difficolta politiche legati alla mancanza di Liberta di espressione hanno fatto dificoltoso l'inserimento in quel paese:limitazioni govenamentali,attaco alla privacy,ecc.Certe aziende sono venuti a patti con le autorita Cinesi nelle sue richiesti di censura fino ad un punto che si hanno fatto incompatibili con l'essenzia e i principi della liberta di espressione e di coscenza.Le vicende dalla lotta e lunga:durante l'ultima visita di Hillary e Obama in Cina io ho criticato questa sosta in queste pagine,vedi cua: http://cianciminotortoici.blogspot.com/2009/11/da-berlino...

E cua: http://docs.google.com/View?id=dgkwspgk_57f55c8zgp (Vedi N. de R.)

 Dopo il calo di consensi elettorali rifletutto nei sondaggi in America,l'attenzione sulla liberta di easpressione in Internet e le pressioni dell'opiiobne pubblica e Hillary Rodham Clinton sia sul Governo Cinese che sulle aziende Americane e Occidentali che operano in quel paese si sono fatti ogni volta piu pesanti.Vedi cua: http://cianciminotortoici.blogspot.com/2010/01/blog-post.... http://docs.google.com/View?id=dg8k66gs_44cg75chfk http://cianciminotortoici.blogspot.com/2009/11/da-berlino...

 E finalmente oggi si arriva allo strappo.Vedi la notizia:

-Su La Repubblica:

IL CASO Google deciso: lascia la Cina"Dal 10 aprile, presto annuncio" Il "re" dei motori di ricerca sul web - secondo la stampa locale - dovrebbe ufficializzare tutto lunedì prossimo. Le polemiche sulle censure di natura politica dalle autorità sul motore di ricerca e le incursioni dei pirati informatici nella posta dei dissidenti cinesi su Gmaildi TIZIANO TONIUTTI SHANGHAI - Google-Cina, si avvicina l'ultimo atto. Quello finale. Lunedì il gigante di Mountain View annuncerà la chiusura del proprio motore di ricerca in Cina, cosa che dovrebbe avvenire il 10 aprile. Abbandonando il maggiore mercato al mondo per numero di utenti web. Lo scrivono i media cinesi, dopo le polemiche tra Pechino e il gigante di Mountain View scatenatesi su temi caldissimo quali la censura del governo cinese e i casi di pirateria contro gli indirizzi di posta gmail degli attivisti per i diritti umani. Indiscrezioni - Il China Business News ha citato fonti locali secondo cui lunedì saranno anche annunciati gli indennizzi per lo staff cinese. Secondo la testata, un funzionario di un'agenzia pubblicitaria cinese, partner del gigante web, Google lascerà il mercato cinese il 10 aprile. Il quotidiano cita poi una fonte anonima, membro dello staff di Google, al quale viene attribuita la data dell'annuncio: lunedì. La portavoce della compagnia in Cina, Marsha Wang, per ora non ha voluto commentare la notizia, affermando all'Afp che "non ci sono sviluppi" sulla situazione. Quella del China Business News è solo l'ultima di una serie di indiscrezioni riportate dalla stampa secondo cui Mountain View avrebbe abbandonato la "filiale" Google.cn. Già la scorsa settimana, citando una fonte anonima, il Financial Times aveva scritto che Google avrebbe abbandonato "al 99,9%" la Cina.Numeri e scenari - Proprio le percentuali sono tra gli elementi più interessanti della questione. Secondo gli analisti, le quote di mercato di Google in Cina al momento oscillano tra il 25 e il 30%. Fette della torta che verrebbero molto probabilmente divorate da Baidu, il principale motore di ricerca cinese. Negli scorsi giorni fino a oggi, il trend in Borsa di Google è stato negativo nei confronti di Baidu: il motore di ricerca cinese chiude sistematicamente a cifre più alte di Google. L'ultima chiusura segna una quotazione di 561.35 dollari per Google e 577.90 per Baidu. Microsoft - Il colosso di Redmond col suo motore Bing (una parola che curiosamente in cinese significa "malattia") non sta certo a guardare. L'azienda sembra non avere alcun problema nell'aderire ai rigidi protocolli del web cinese. Al momento Microsoft può contare su una presenza web stimabile nel 5% del traffico cinese, e un abbandono di Google potrebbe giustificare nuovi investimenti locali. E quindi anche se Redmond non si oppone a Pechino, l'esperienza di ricerca su Bing potrebbe evolvere significativamente, lasciando campo libero a Bing per sostituire rapidamente Big G nei preferiti "alternativi" degli utenti. Il fatto che la mente dietro Bing sia poi proprio uno stimatissimo ingegnere cinese, Qi Lu, potrebbe dare a Microsoft qualche idea in più.Cosa resterà di Google. Non è ancora chiaro che tipo di presenza resterà nel Paese asiatico con 384 milioni di internauti dopo la chiusura di Google.cn. Dalle ultime indiscrezioni, Google manterebbe alcune attività di ricerca e di sviluppo e resterebbero aperti gli uffici pubblicitari, le attività di telefonia mobile e di browser, nonchè alcuni servizi web come Google Answers e le ricerche musicali. Le pagine di Google.com rimarrebbero raggiungibili e però, secondo gli analisti, con una lentezza di navigazione che potrebbe scoraggiare presto gli utenti. Comunque, la maggior parte dei ricavi di Google in Cina nel 2009 venivano da società orientate all'export che hanno bisogno di mantenere la pubblicità all'estero, anche se non ci sarà più un sito in cinese. © Riproduzione riservata (19 marzo 2010) .

TESTIMONIO GRAFICO:

......
.....
.....
.....
.....
.....
.....
.....
.....
.....
.....
.....
-Su Corriere della Sera e in Francia:
.
.
-Quali conseguenze avra e perche è una buona notizia per la NUOVA ERA e INTERNET:le conseguenze politiche dipenderanno dei fatti futuri.Voi sieti piu qualificati di me per giudicarli e io non mi riferiro a loro.Per quanto riguarda alla NUOVA ERA risulta ovvio e l'ho gia espresso:quello che io ho chiamato il "transformismo" di sinistra oltre a significare una vera e propia "espropiazione" della propieta intelletuale,non risulterebbe in altro che una snaturalizazione della sua visione del mondo per parte di chi non condivide i suoi concetti e pretende assogettarli alla ideologia,alla sua ideologia.(Un esempio?:le masse menzionate nella mia opera che hanno sancito l'imposizione della tecnologia della NUOVA ERA, non sono masse politizate e movilizate colletivamente dietro a consegne "consimistiche" ,ma masse di individui che scelogno coscente e liberamente come spendere il suo denaro.) Ma una conseguenza altre tanto importante è che non ci sara bisogno di dare partecipazione al controllo d'Internet a chi non condivide i valori della liberta di espressione. Per quanto a me personalmente e ai miei lettori riguarda questa decisione ci incoraggia:sapete in quale circostanza sono aprodato su Internet e sapete che lo scopo principale era la difusione della mia opera scritta e le sue ripercussioni,pero ormai la mia opera scritta in queste pagine è finita ,anche la sua difusione e la NUOVA ERA copre tutti gli angoli del pianeta ,e se qualcun altro regime dovessi censurare, questo spazio domani stesso potrebbe prendere la stessa decisione di Google e chiudere battenti:l'OPERA E COMPIUTA.(Per carita non è nel mio animo sfidare nessuno e tanto meno chiudere questo spazio:Internet ha mutato tanto qualitativamente diventando uno spazio reale,un NUOVO MASS MEDIA; come materialmente adattando la sua tecnologia al mobile,che sono gioioso entusiasta di usare questo meraveglioso strumento non gia per una elitte di snobisti,ne diverso agli altri della NUOVA ERA ,e spero di farlo anche in futuro,ma ho voluto fare questa "riduzione all'assurdo" per dare l'essempio e predicare con i fatti. Ma questa decisione ha anche i suoi rischi:ne ho gia parlato che c'è chi vorrebbe dare corda in dietro all'orologio e vedere in questa Cyber-guerra un ritorno alla guerra fredda.E forse alcune delle ultime mosse dell'Amminstrazione Obama,paradossalmente come in un mecanismo di fuga in avanti si muovono in questa direzione:vorrei ricordare che anche in Italia ci sono gravi derive repressive sulla liberta in Internet e l'espressione in genere su tutti i mezzi. http://docs.google.com/View?id=dg8k66gs_48fcvnmxgt
E poi non vorrei rivedere il muro di Berlino rimesso in piede. Ah....come preconizzavo da queste pagine:non ci sara un sito in lingua Cinese su Google.
2-NUOVO "KILOMETRO ZERO":Molto ne ho parlato in queste pagine sull'inizio della NUOVA ERA.Ho usato questa espresione in un modo un po' simbolico per nominare una serie di fatti anedottici intorno all'inizio di queste riflessioni. http://docs.google.com/View?docid=dgkwspgk_6ghw7r7
Nessuna intenzione di fare un "ente teorico" di questa denominazione ma solo un riferimento orientatrice.Anche se erano i tempi che studiavo in un posto fisico ben preciso e un tempo concreto ho preferito inserire quelle riflessione in un contesto fisico e storico piu reale e vero:in realta quelle riflessione maturarono in un tempo piu lungo della breve durata della mia stanza a Padova ,e si svolsero all'insegna dei fatti che si succedevano vertiginosamente durante le mie resiedenze e studi in altri posti e viaggi in tutta Italia,Europa e non solo.E cosi ho preferito situare questo "kilometro zero" in una mia noosfera tutta particolare senza un riferimento geografico e temporale fisso:il CONFINE EAST-OCCIDENTALE, di una Europa dimezzata ai tempi della guerra fredda e poco prima della caduta del muro.Senz'altro è in questo contesto storico e socio-culturale che ebbero posto quelle riflessioni.Ultimamente e dopo che la NUOVA ERA si aveva gia insediato in quasi tutto il mondo questa espressione è stata ridimensionata al ritmo della collosale opera di difusione di Hillary Diane Rodham che evidentemente è stata fatta anche in tutto il mondo sulla scia di quella mia Noosfera pero prendendo nizio in Asia,la sfera di influenzia socio-culturale da me immaginata in principio.Senza dubbio dopo la sua opera la NUOVA ERA non è soltanto quella di prima,e in futuro vedra rifletutta la sua presenza e influenza e cosi ho deciso adossare questa espressione a lei:anche lei è kilometro zero .Pero è impossibile separare la NUOVA ERA di quel contesto storico e quindi delle sue coordinate materiali,geografico-socio-culturali e temporali Europee dove ha avuto inizio concreto,dove tra l'altro si ha svolto in prima istanza e dove tutt'oggi si sviluppa.Fondamentalmente l'area Italo-Francese-Germanica.Tanto è cosi che oggi abbiamo sentito dire che l'Europa e uscita dalla crisi grazie alla produzione digitale e la Germania di Angela Merckel ha molto a vedere.E non è estranea ne anche la cultura Inglese e finisco con questo aneddoto:il primo Natale dopo arrivato a Padova lo vide in Francia e il secondo in una simpatichissima villetta Ristorante fra le nevose montagne Alpine dove l'anfitriona era una squisita donna Inglese da tempo stabilita da quelle parti e i soli ospiti in quella serata è stata la mia famiglia. Le sue amabili osservazioni nelle conversazioni di quella sera sono stati chiarificanti e mi sono sono serviti di guida nella mia stanza in un posto apenna arrivato e negli ulterori passi in quel posto.Tanto che mi li ricordo oggi.Anche loro sono "KILOMETRO ZERO".
-Angela Merkel riceve Hillary.
......
3)STATO ATTUALE DELLA NUOVA ERA:La NUOVA ERA non è una era politica.Non fa parte di nessun movimento o partito politico,non è una ideologia,non è una filosofia,non è una religione,ecc.Non è rapresentata da nessuna persona ne istituzione e non ha ne meno un corpo dottrinario organico.Non chiede il voto per nessun partito o postulante,non fa proseliti ne proselitismo.La NUOVA ERA è soltanto una visione del mondo a punto di partenza dei cambiamenti socio-culturali indotti dalla concezzione e dall'uso delle nuove tecnologie della comunicazione a distanza, una realta di fatto insorta dalla scienza e la tecnologia delle telecomunicazioni.Pero la NUOVA ERA non è ne anche in modo riduttivo un fatto consumistico:le sue tecnologie e sopratutto il suo uso esprimono e provocano un modo di essere compreso in quella visione del mondo che tante volte ho espresso in queste pagine. Non trova espressione in nessun movimento socio-politico e pur troppo ha una espressione politica rapresentata in quelli valori condivisi in Occidente che oggi si difondono in tutto il mondo:Liberta,Democrazia,Umanesimo,Diritti Umani ecc.
Liberta sostantiva che non ha bisogno di prefissi ne di varianti gramaticali,Democrazia essenziale che non ha bisogno di adverbio ne è apannagio di nessuna struttura sociale istituzionalizata sia religiosa,filosofica o politica, ma solo e niente di meno che un modo di convivenza fra essere umani cosi come la ha rispolverato dalla Grecia Antica(e naturalmente per noi,dalla Magna Grecia)la modernita Neoclassica.Umanesimo che non vuole essere la negazione di nessun modo di concepire la vita umana che pero valida l'orgoglio di essere uomo.E cosi via per gli altri valori:nessuna faziosta o tentazione proselitista nella NUOVA ERA insomma.
Oggi la NUOVA ERA copre tutto il mondo e anche se non si riconosce in nessun regime politico il suo avvenimento ha sucesso con dei cambiamenti poltici in tutto il mondo. Pero anche li dove non ci sono stati ancora cambiamenti di regimi si sparge la NUOVA ERA,solo negata in quanto "visione del mondo" in quelli regimi della sinistra riformista che la pretendono "transformista" delle sue radici ideologiche,o da quelli regimi o tendenze religiose fondamentalisti e le sue espressioni politiche.Fondamentalismo religioso senza destinzione confessionale voglio dire, che in tutte le religioni c'è ne sono con piu o meno evidenza.
.Bousculade indonésienne, mercredi 25 novembre. Des milliers de personnes se sont retrouvées devant un centre commercial de Jakarta, dans l’objectif de pouvoir acheter des téléphones portables vendus à un prix réduits. Cette vente, organisée par un fabricant local de mobile, était fixée à 99 roupies par article (7 euros) alors que le prix initial est de 299 roupies (21 euros). (Irwin Fedriansyah/AP/SIPA)

Qualcosa ti perderai se non vedi anche cua: http://espace.canoe.ca/dtgiuseppecianci/blog/view/439752 http://espace.canoe.ca/dtgiuseppecianci/blog/view/441382<>

CONTINUA CUA: http://cianciminotortorici.skynetblogs.be/post/7763363/ci...

20:27 Écrit par DOTT. GIUSEPPE CIANCIMINO TORTORICI dans Général | Lien permanent | |  del.icio.us |

03/03/2010

Impact public de mon travail écrit:mises à jour(Continuation 26)

mercoledì 3 marzo 2010

HILLARY IN SUD AMERICA:PORTATRICE DI NUOVA ERA

27 FEBBRAIO 2010(Sabato mattina in USA):
-I VIAGGI DI HILLARY DIANE RODHAM(alias Clinton):IL DESTINO DI UNA ESPLORER

 

(IRIDIUM SATELLITE PER TELEFONI MOBILI)
.............................................................................................
Ho detto da un principio che la NUOVA ERA la ho immaginato per primo in Asia tenendo presente allora la mia giovanile mente afascinata dalla gesta di Marco Polo e i suoi viaggi in CINA e piu in genere all'est,tenendo come punto di partenza,come kilometro "zero" l'ex-Repubblica di Venezia e progettandosi verso la sua area d'influenza lungo le vie della seta,le specie ed altri merce da portare ai mercati della Serenissima. I suoi viaggi risultarono qualcosa in piu di semplici missioni di "Bussness" per transformarsi in un vero "esplorer" per le sue accidentati e rocambolesche aventure ,oltre ha convertirsi in un trasformatore della civilta Occidentale con gli inventi portati da quelle lontane e sconosciute terre dopo adattate al nostro stile di vita:la polvere,la carta,la pasta,ecc..
La gestione di Hillary nel Governo è stata marcata sin dall'inizio dall'impronta dei viaggi (come avevano fatto prima Giovanni Paolo secondo e Sarkozy)e all'insegna del suo immedesimamento della NUOVA ERA.E appunto il primo annuncio quando ha preso l'incarico è stato il desiderio di viaggiare in Asia(Possiate vederlo in queste pagine)cosa che ha compiuto ampiamente:ha viaggiato in tutti i paesi,regioni e culture dell'Asia portando il suo messagio.E ha contribuito cosi brillante e efficacemente all'insediamento e difusione della NUOVA ERA e le sue tecnologie da diventare lei stessa il "kilometro zero" della NUOVA ERA che io avevo concepito a Padova(due passi di Venezia ma una stessa unita demografica)e inoltre io vedo incarnato in lei lo spirito imprenditoriale degli esplorer Occidentali, principalmente quelli Ottocenteschi.Certo non solo in ASIA,il mondo tutto hanno visto la sua presenza con una quantita impresionante di kilometri e destini.Avete letto gia in queste pagine i suoi itinerari per le vie del Mondo.A Hillary la vogliono tutti:nella sua intensa e estensa azione da "esplorer" ha incontrato masse di gente di tutte le culture e condizione sociali e non è rimasta nei meandri palazeschi dei personaggi del potere nei posti che ha visitato.E a tutte ha detto le sue opinioni ha volti non condiscendenti con i potenti pero non ha mai avuto una manifestazione di rifiuto:mai striscioni "Yankee go Home" come prima,mai le masse manifestandosi in piazza o per le strade contro la sua visita.Mai un rifiuto della societa civile organizata.Le sue sole contratempi sono venuti dal terrorismo con alcune straggi precedendo i suoi viaggi e,cosa curiosa dalla madre natura.
In efetti avete visto che il terremoto di Haiti che ancora riempe le prime pagine dell'informazione mondiali ha interrotto il suo viaggio in Australia e Nuova Zelandia per andare in soccorso di quel popolo devastato dalla catastrofe.Oggi nelle vispere di un suo viaggio nel Cono Sud di Sud America un'altra impresionante emergenza catastrofica della madre natura propio dove doveva recarsi;nel Cono Sud e piu precisamente il CILE,scuote l'umanita tutta che si mette subito in allerta.Un impresionante terremoto con epicentro a Concepcion,che ha distrutto il centro di Cile,causato un numero ancora indeterminato di vittime,che si ha sentito in tutto il Cono Sud:in citta come Cordova,Mendoza ecc in Argentina ,e perfino la sua onda espansiva si difonde verso l'altra sponda del Cono Sud cio'è nella costa Atlantica a Buenos Aires,e ad ovest ha causato una immensa onda da tsunami che si muove verso l'Australia e la Nuova Zelanda,Hawaii,California,Thaiti ecc, mettendo in allerta quelle popolazioni marittime che potrebbe trovare al suo passo.Io abbito in questo momento in questa zona e vi posso dire che la paura,preocupazione e mobilitazione di autorita,popolazione e intensissima e ancora in attesa di ulteriori risvolti.La Presidente del Cile che doveva incontrarsi con HILLARY in Montevideo prima di andare in Cile,ha interrotto il suo viaggio e si ha messo alla testa dei socorsi nel suo paese.
HILLARY NON SAPIAMO ANCORA COSA FARA PERO ORMAI E CHIARO CHE IL SUO DESTINO E QUELLO DI UNO SPLORER E LE INSIDIE AI SUOI VIAGGI PROVENGONO NON DALLA CONTESTAZIONE DELLE MASSE,MA DALLA MADRE NATURA.(E PERCHE NON DIRLO,LO SAPETE ORMAI,ANCHE DAL SUO INTORNO POLITICO OLTRE CHE DAL TERRORISMO)
-Questo scrivevo giorni indietro.Oggi si è finamente recato in Cile:
3 MARZO 2010.FINALMENTE HILLARY VA IN CILE:E LA NUOVA ERA SERVE

................................................
Io sono stato del parere che la priorita in questo viaggio doveva essere il Cile:annunnciato il terremoto penso che andavano sospesi le altri impegni e dovessi spostarsi per primo in Cile(sosta gia pevista) come ha sucesso con Haiti quando era in viaggio verso l'Australia e la Nuova Zelanda.Va bene che il numero di morti non è stato tanto elelvato come in Haiti pero da non transcurare,l'intensita della scossa piu grande e i danni materiali equivalenti.Anche se ufficialmene il centro di gravita politico del viaggio in diversi paesi del Cono Sud è stato spostato efettivamente nel Cile non è stato cosi,pero finalmente oggi,senza ancora scampato il pericolo di nuovi movimenti di terra,il bilancio di morti gia in 800, e il danno materiale che sale allo stato di catastrofe,Hillary arriva in Cile.
E LA NUOVA ERA SERVE:lo sapevamo gia sin dall'inizio che in caso di emergenza catastrofe naturale il solo modo di comunicarsi,cercare aiuto e fare una prima rete di soccorso è tramite le nuove tecnologie delle telecomunicazioni.E sto parlando di New Technology,della tecnologia delle telecomunicazioni della NUOVA ERA,cioè mobile e senza fili,sto parlando del telefono mobile e non altra tecnologia.In Haiti sono state distrutte tutte le linee elettriche e le basi cellulari dei telefoni mobili:come comunicarsi per chiedere aiuto o organizare i soccorsi?Un solo modo:cioè il telefono mobile senza fili satellitare.Cua non servono le torri cellulari,cua non servono l'ormai fiamigerato WIMAX(non ha decollato il "corvolano" vi lo ricordati)e tanto meno serve INTERNET.IN QUESTI CASI SOLO SERVONO I TELEFONI MOBILI SATELLITARI.In Haiti il solo mezzo da comunicarsi erano questi telefoni che possiedeva l'essercito USA(tanto criticato)tranne che alcuni scarse telecomunicazioni che facevano capo ad una torre fornita da alcuna nave,e in Cile dove le comunicazioni con le zone terremotate sono anche distrutti Hillary arriva con 16 satellitari come un primo sostegno ai soccorsi:in buona ora Hillary,sei un essempio in moto che la NUOVA ERA serve,e come.Non c'è meglio prova di quello che stai facendo al riguardo della NUOVA ERA di questa lezione prattica.Anche lei è una "kilometro "zero" e questo gesto lo dimostra.Il mondo ne prenda atto.
-IO, QUESTA TECNOLOGIA E MOLTO PIU:
Su questa tecnologia molto ne ho parlato in questo blog e sulle mie pubblicazioni in genere.:Basta solo dire se non lo avevate capito gia che l'ispiratore e quindi "elitticamente" "l'inventore"(anche se a me questa parola vanitosa non piace)di questi Telefoni Mobili sono stato IO come viene sollevato nel mio libro: Vedi Pagina 52 a 60 e Pagina 80 a 91 sul documento personale allegato cliccando di seguito.
                                http://dottcianciminotortorici.blogspot.com/?mkt=it-it
Questo telefono è in origine una mia concezzione intelletuale fatta negli anni '80 in quel sito del nord Italiano allora avampost dell'Est-Occidente,che io ho chiamato "kilometro zero" della NUOVA ERA :
Il primo di questi aparecchi fu esposto alla Fiera SMAU di Milano nell'anno 1998 allora collegato ad una video-camera e un kit Medico per misurare a distanza dati vitali come pressione arteriale,temperatura ecc.Insomma è un "figlio diretto"(e prediletto) della NUOVA ERA (e anche conseguenza della creazione della Telemedicina) e non erano previsti all'inizio l'aggiunta di altre mezzi epressivi come ha succeso dopo con un suo "simile" la chiamata generazione di Telefoni UMTS.
A modo di essempio di questa notizia di Hillary ho pubblicato sul cosidetto documento personale una nota stampa Americana dove si vedono alcuni aspetti tecnici ,oltre che commerciali di alcune versioni attuali di questi aparecchi.In questo caso particolare non si parla di combinazioni mediche ma sono si previsti altri usi come quelli ecologici e nello sport che niente c'entra con l'intenzione iniziale ovviamente.Ma alla nota non date piu importanza di quella che ha:una nota stampa commerciale e per nulla pretende essere una esposizione scientifico-tecnica,solo un essempio del trattamento che fa la stampa di questa notizia.
Pero nel documento personale allegato troverete si la riproduzione in lingua Inglese e Italiana di un completissimo lavoro fatto da informazioni tecniche oltre che commerciali e storici,dove potrete provare la veracita di tutte queste afermazioni.
Due parole sul satellite:i Telefoni Mobili Satellitari hanno subito con il tempo l'influenza dei miei concetti della NUOVA ERA ,tanto per quanto riguarda all'integrazione di mezzi espressivi in un solo instrumento come il concetto di MASSIVITA senza il quale nulla di queste nuove tecnologie avrebbero senso perche in genere si tratta di tecnologie che previamente essistevano pero di uso ristretto sia a scientifici che "uomi del potere",e questo pou farsi estensivo a questi satelliti.Il suo uso,produzione e commercializazione in modo massivo non essistevano prima della NUOVA ERA delle telecomunicazioni.Non essistevano "satellite per telefoni di uso massivo" in modo specifico e voglio dire che solo dopo che ho messo alla luce pubblica questa "distrazione" (ELITISTA)dei nostri scientifici e uomini di potere(al quale io non ero estraneo,capiamoci.Questa non è un'opera contestataria ma la difussione delle mie ricerche)si sono mesi al lavoro e ne è venuto fuori questo che vi faccio vedere e state vedendo ora.(Niente paura:la NUOVA ERA non chiedera ricompense di propieta intelletuale.Ne io) .
Come prova di tutto quanto detto basta leggere questo pezzo di una pubblicazione tecnica su Wikipedia che puoi vedere anche completa nel documento personale:
-WIKIPEDIA:RETI SATELLITARI, Servizi Geosincrona. ( http://en.wikipedia.org/wiki/Satellite_phone )
"Alcuni telefoni satellitari utilizzano i satelliti in orbita geostazionaria che sono destinati a rimanere in una posizione fissa nel cielo in ogni momento".Piu avanti parlando dei diversi fornitori di questi servizi telefonici satellitare puoi leggere cosi:" Inmarsat: l'operatore più antico di telefono satellitare fu fondato nel 1979.Originariamente aveva previsto grandi impianti fissi destinati ad essere utilizzati solo sulle nave ma di recente ha cominciato a entrare nel mercato dei telefoni portatili in una joint venture con ACES. L'azienda opera undici satelliti con un altro progetto per il lancio nel 2010."
NON C'E' BISOGNO PIU PER CAPIRE LA VERACITA DELLE MIE PAROLE.E STESSA COSA SUCCEDEVA CON ALTRI SERVZI DEL GENERE(VOLI SPAZIALI,ECC) FIN CHE IL MIO CONCETTO DI USO MASSIVO NON HA PRESO IL SOPRAVENTO CON IL DIFONDERSI ANCHE DELLA NUOVA ERA.
E potrai trovare su wikipedia anche la veracita su TUTTO quanto afermo nel mio libro su questo argomento.
Ma meglio vai gia direttamente al DOCUMENTO PERSONALE,ne vale la pena:
E su questa tecnologia molto ne ho gia parlato anche su questo blog e sulle mie pubblicazioni in genere in raporto delle ripercussioni del libro.Cerca cua:

-Con Michel Bachelet Presidente uscente fra 8 giorni,e un Telefono Sattelitare alle sue mani.









....................................................
Vedi sotto le notizie del disastro su La Repubblica e un video di Hillary:
"Sale il bilancio dei morti, in molte zone manca ancora l'elettricità e comincia a scarseggiare il cibo.Altre tre città sottoposte a coprifuoco contro gli sciacalli: Talca, Cauquenes e Constitutión
Cile, si continua a scavare tra le macerie.Hillary Clinton ricevuta dalla presidente
La segretaria di Stato Usa discuterà con Michelle Bachelet la gestione degli aiuti al PaeseEstratte vive 79 persone dalle macerie di un edificio crollato a Concepcion
SANTIAGO DEL CILE - E' di 795 morti il bilancio, ancora provvisorio, delle vittime del terremoto di sabato notte in Cile, ma si continua a scavare sotto le macerie e prosegue anche la ricerca dei dispersi. Per la popolazione la situazione è sempre più difficile, in molte zone manca ancora l'elettricità e comincia a scarseggiare il cibo. Il governo cileno ieri ha chiesto all'Onu l'intervento della comunità internazionale, anche se nella notte ha dovuto stoppare un team di medici giapponesi perché la situazione nel Paese è ancora "instabile" e non è possibile accettare soccorsi internazionali. Per arginare i saccheggi da parte dei sopravvissuti, oltre a Concepción, dove il coprifuoco è stato esteso a 18 ore, altre tre città sono state sottoposte nella notte a coprifuoco: si tratta di Talca, Cauquenes e Constitutión, tutte nella regione del Maule. Secondo una prima stima del governo, il terremoto costerà al Cile 30 miliardi di dollari di danni. E proprio a Concepcion, sono state estratte vive dalle macerie di un palazzo crollato, ben 79 persone ma anche sette cadaveri. Il palazzo si chiamava Alto Rio e fin dal primo giorno dopo il sisma era stata fatta l'ipotesi che sotto vi fosse molta gente viva.Hillary Clinton è atterrata a Santiago del Cile per offrire personalmente l'aiuto e il sostegno degli Stati Uniti al paese colpito. Il segretario di Stato Americano, impegnata in un tour in America Latina che ieri l'ha portata a Montevideo per l'insediamento del presidente uruguayano José 'Pepe' Mujica, è accompagnata dal vice segretario di Stato Arturo Valenzuela, che è nato in Cile e da giovane ha vissuto a Conceptión, la città maggiormente devastata dal terremoto. La Clinton è atterrata all'aeroporto militare del Grupo 10 de la Fuerza Aérea cilena, dove è stata accolta dall'ambasciatore americano in Cile, Paul Simons, e dal ministro degli Esteri cileno, Mariano Fernández. Con la delegazione di Clinton, sono arrivati i primi aiuti statunitensi: attrezzature per le comunicazioni. "Abbiamo portato dei telefoni satellitari", ha detto la Clinton stringendo la mano alla presidente. "Erano alcune cose che potevamo portare immediatamente con gli aerei". Il segretario di Stato ha comunque promesso che gli Stati Uniti stanno inviando altri aiuti. Il Cile ha chiesto delle attrezzatura mediche (un ospedale da campo) e strumenti per purificare l'acqua. Al termine di un colloquio con la Bachelet e nel ricordare che il terremoto in Cile "ha avuto una potenza 800 volte superiore a quello di Haiti, il segretario di Stato ha rilevato "di portare al paese la simpatia e il sostegno del presidente Obama". A Concepción ci sono ancora tre, forse quattro, persone sono ancora vive e intrappolate fra i detriti di un palazzo di 15 piani. Le hanno scoperte alcune telecamere speciali mentre i soccorritori continuano a scavare con l'aiuto dei cani e di alcuni sensori in grado di rilevare fonti di calore. La città intanto è sconvolta dai continui scontri fra esercito e popolazione. Per fermare l'assalto ai negozi da parte delle migliaia di sopravvissuti, i soldati hanno usato la forza disperdendo la folla con i gas lacrimogeni. Il governo cileno ha quindi deciso di aumentare il numero dei soldati (VIDEO). La Bachelet ha annunciato di voler dispiegare 14 mila soldati per mantenere l'ordine, contrastare gli atti di sciacallaggio e soccorrere la popolazione. "Comprendiamo la vostra sofferenza e i vostri bisogni urgenti, ma sappiamo anche che queste azioni criminali non saranno tollerate", ha spiegato precisando che le truppe avranno il compito di distribuire gli aiuti e prevenire i saccheggi.Comincia intanto a delinearsi l'entità degli aiuti internazionali, con l'Unione Europea pronta a stanziare 4 milioni di dollari, il Giappone tre milioni e la Cina un milione. Il presidente eletto Sebastian Pinera, che si insedierà nei prossimi giorni, ha effettuato un tour della zona più colpita e ha detto che "la situazione è peggiore di quello che ci si poteva aspettare". Cibo, acqua e altri beni di prima necessità sono iniziati a arrivare ieri notte in alcuni dei punti più devastati dal terremoto di sabato. Camion con 400 scatole di alimenti, acqua, latte e altri prodotti stanno per esempio arrivando, tra l'altro, anche a Constitución, una delle cittadine balneari più distrutte dallo tsunami. A Concepción gli aiuti invece sono arrivati con gli aerei. E dal porto di Valparaiso sono già partite due imbarcazioni che si recheranno verso sud percorrendo le diverse cittadine della costa. Oltre a medicine e 2,2 tonnellate di alimenti - precisano le autorità - le navi 'Valdivia' e 'Rancagua' hanno caricato due elicotteri e apparecchiature che permettono la rimozione di detriti e macerie. Domani inoltre sarà parzialmente riaperto l'aeroporto di Santiago che aveva subito dei danni nel sisma e potrebbero quindi arrivare i primi aiuti. Secondo gli scienziati della Nasa, il terremoto potrebbe aver spostato l'asse terrestre e accorciato le giornate. Il cambiamento sarebbe trascurabile, ma permanente: secondo i calcoli preliminari ogni giorno dovrebbe essere 1,26 microsecondi più breve, tenendo conto che un microsecondo è un milionesimo di un secondo. Un forte sisma, può spostare enormi quantità di placche tettoniche e alterare la distribuzione della massa del pianeta. Se cambia la distribuzione, cambia anche la velocità di rotazione del pianeta e quindi la durata del giorno. "Ogni evento del mondo che coinvolge il movimento delle placche colpisce la rotazione della Terra", ha detto Benjamin Fong Chao, del Goddard Space Flight Center della Nasa di Greenbelt, nel Maryland. Richard Gross, geofisico del Jet Propulsion Laboratory della Nasa di Pasadena, California, ha usato un modello matematico su computer per determinare come il sisma di magnitudo 8.8, che ha devastato il Cile, possa aver influito sull'asse terrestre. Secondo Gross, il terremoto potrebbe aver spostato l'asse del globo di circa 8 centimetri e questo potrebbe rendere più corte le giornate.

-CON SEBASTIAN PINEDA PRESIDENTE ENTRANTE

 

 

 

 

 

 

 

EPILOGO:E finalmente un viaggio che aveva iniziato senza i migliori auguri e tanti nuvoloni neri è finito con il sole della NUOVA ERA splendendo nelll'apogeo:oltre ad una dimostrazione prattica dell'importanza insostitoibile e imprescindibile della sua tecnologia,la sua egemonia anche in Sud America viene simbolizata in due semplici cerimonie cariche di nobilta e spirito umanitario(di questo umanesimo che è la sua essenza e ha marcato la predica di Hillary in tutto il mondo):in un rituale degno di essere immortalato,nel consegnare nelle mani di una mandataria uscente una replica della "spada della vittoria",cioè il telefono mobile Satellitare,Hillary se prende il cetro di nuova "monarca" e nuovo "kilometro zero" della sua egemonia anche in Sud America cosi come aveva fatto prima nella commemorazione di Berlino.E nel garantire il ricambio Presidenziale in quel saluto a Pineda con aria "da famigliari" ,testimonia la sconfitta dei "transformisti" e l'insediamento di questa NUOVA ERA anche in questa parte del Sud del Mondo,che avra in lui il suo rapresentante.Migliori tempi si sono avvicinati:In buona ora ad entrambi.

 E qualcosa ti perderai se non vedi i miei fatti interni: http://espace.canoe.ca/dtgiuseppecianci/blog/view/437672

 

11:32 Écrit par DOTT. GIUSEPPE CIANCIMINO TORTORICI dans Général | Lien permanent | |  del.icio.us |