24/02/2010

Impact public de mon travail écrit:mises à jour(Continuation 25)

mercoledì 24 febbraio 2010

"SOCIAL MEDIA",OBAMA E IL CORRIERE DELLA SERA:LE NOTIZIE CHE NON SONO

Ormai gia lo conoscete questo pasquino che vuole passare per giornale serio.Parlo del Corriere della Sera il "giornale" Italiano che medrando sul lavoro altrui pretende assegnare e assegnarsi meriti che non corrispondino ne ai suoi "notiziate" ne tanto meno a lei. Inizio vogliono le cose:nel Giorno di oggi 24 Febbraio 2010 questo pasquino (perche fazioso e senza ogettivita)ci da questa "notizia".Legettela e dopo il mio commento. 23/02/2010 La svolta di Obama: dai social network ai social media Scritto da: Marco Pratellesi alle 07:26 Tags: Alec Ross, Barack Obama, Foreign Press Centers, Hillary Clinton, Katie Dowd,social media, social network. Il Dipartimento di Stato Usa ha sostituito il temine “social network” con “Social Media” per riferirsi a quell’insieme di piattaforme web che vanno da Facebook a Twitter. Non è un cambiamento di poco conto poiché sta a significare che per l’amministrazione del presidente Barack Obama questi sono i nuovi mezzi di comunicazione di massa ai quali guardare per l’informazione del futuro. “Il mondo sta cambiando velocemente e noi vogliamo cogliere tutte le opportunità di questa rivoluzione”, ha detto Alec Ross, responsabile per l’innovazione nell’ufficio del Segretario di Stato Hillary Clinton, rivolgendosi a una platea di 30 giornalisti di tutto il mondo giunti a Washington per una serie di incontri sulle nuove tecnologie organizzati dal Foreign Press Centers. Dai colloqui è emersa la strategia della Casa Bianca nel campo della comunicazione: milioni di persone in tutto il mondo oggi stanno sui social network per conversare, organizzare la propria vita sociale e scambiare opinioni. Per una gran parte di esse questi sono anche la fonte principale dalla quale attingono notizie. Dunque è nata una nuova audience (il pubblico dei Social Media) e se vogliamo stare in contatto, condividere, e conversare con loro, dobbiamo portare l’informazione in questo “nuovo mondo sociale”. Il cambiamento è radicale: fino a pochi anni fa essere in internet voleva dire aprire un sito web e aspettare che gli utenti interessati, per un motivo o per l’altro, arrivassero a visitarlo. Oggi la Casa Bianca ha ribaltato quella prospettiva: se le persone stanno principalmente altrove (i social network) non si può attendere che vengano da noi, ma dobbiamo muoverci portando noi i contenuti dove gli utenti si aspettano di trovarli (i social media). “Dobbiamo portare l’informazione, i nostri atti amministrativi dove le persone vivono e discutono, perché questa è la strada per ampliare ed arricchire la nostra presenza ed avere una relazione diretta con la gente”, spiega Katie Dowd, new media director. La svolta di Obama, il primo “Internet president” come viene definito dal suo staff, nasce dall’intuizione che anche nella pur giovane vita di internet si stia aprendo una nuova era: se prima era sufficiente essere sul web con un sito per avere assicurata una certa influenza, oggi per essere veramente rilevanti questo non basta più. Per raggiungere milioni di persone e parlare con loro c’è solo una opportunità: non essere semplicemente su internet, ma fare parte di internet; essere inseriti in quel sistema di conversazione e informazione, di interazione e condivisione che fino a poco tempo fa indicavamo sotto il nome di social network e al quale, da adesso, dovremmo abituarci a fare riferimento come ai social media.

TESTIMONIO GRAFICO
....................................................................................
LA VERITA: 1-Questa non è notizia perche gia ieri ho pubblicato nel post previo http://cianciminotortoici.blogspot.com/2010/02/egemonia-d...
uno scritto sul viaggio di Hillary Diane Rodham a Qatar il Valentin Day(che certamente non lo ha trascorso in America insieme al suo infedele compagno). Questo viaggio lo aveva anunciato parecchi giorni prima precisamente su Twitter e non sui mezzi che normalmente usa il Governo degli Stati Uniti(sopratutto la Casa Bianca)come la Televisione e Internet.Allora se svolta verso i "Social Media" (un termine che sconsiglio usare )c'è stato che non è del caso(dopo lo vedrete) è sucesso cua al Dipartimento di Stato in questo momento e l'ha fatto Hillary Diane Rodham e non Obama.E niente essagero se dico che questa azione è perfettamente in sintonia con la predica di queste pubblicazioni che non assegnano alla NUOVA ERA nessun proselitismo politico e tanto meno faziosita,e da qui Hillary si ha fatto eco sempre non facendo nessun mistero perche sono mesi in pubblico i ringraziamenti che ho fatto a lei in nome della NUOVA ERA da cui lei è leale interprete facendo anche non pochi contributi con la sua geniale lettura e interpretazione politica di questo fatto scientifico:http://docs.google.com/Doc?docid=0AZ2yYESqnv0PZGdrd3NwZ2t...
Ma c'è dell'altro ancora:questa innovazione di Hillary l'ha fatto nel Dipartamento di Stato non per caso ma propio durante due giorni che il Governo di Obama e quindi la Casa Bianca erano chiuse paralizatte per la neve non portando avanti nessuna attivita,e questo particolare cosi lo hanno risaltato tutti i giornali USA e fuori USA e lo potete leggere nel post anteriore. Quindi a lei questo merito.
2-Inoltre tutti quanti hanno letto queste mie pubblicazione avranno appreso che in tutti i suoi interventi in tutto il mondo Hillary ha fatto la predica di un nuovo modo di arrivare alle masse tramite i New Technology della telecomunicazioni(Social Network come Twitter,Facebook,ecc).Lei non solo non ha mai fatto distinzione fra i MEDIA (tradizionali come TV ,Radio,Giornali e Internet aggiungo io)e i Social Network,ma anzi li ha privilegiati su quelli denominadoli NEW MEDIA,e quindi questa "notizia" che ci danno Ross e il Corriere della Sera non fa altro che sancire cio che è un fatto da quando Hillary è arrivata al Dipartimento di Stato(facendo valere i suoi voti e non per graziosa concessione di nesssuno) e diventa soltanto una questione semantica e non nessuna svolta,un gioco di parole e non invenzione,ne creazione ne tanto meno novita.Tutto al piu PROPAGANDA(e qualcosa ne sa di questo il Corriere della Sera,il quotidiano ufficialista su tutti i regimi di governo in Italia da oltre un secolo compreso il fascismo ai tempi di Mussolini).
3-I Social Network le ho inspirato ,se non creato io e questo gia lo sapete e dobbiamo al genio di Hillary oltre alla creazione di Twitter(anche ispirato da me)assegnarli il ruolo politico,di un nuovo modo di mobilitare le masse per cause sociali e di fare politica, che oggi il Corriere della Sera pretende atribuire ad altri e atribuirsi la novita con giochetti di parole aprofittandosene e abusando di posizione dominante dal punto di vista politico. E non sarei giusto se non dicessi anche che cosi come Europa e Asia sono usciti della crisi grazie alla NUOVA ERA ("economia digitale" è un eufemismo per riferirse alla mia predica)la ripresa economica e del lavoro degli Stati Uniti è dovuta tutta alla brillante e coragiosa per non dire eroica opera di difusione e consolidamento di questo concetto di NUOVAA ERA che Hillary ha fatto intorno al mondo tutto,propiziando lo sviluppo,aprendo mercati,dando oportunita ai poveri e ai dimenticati dalla tecnologia e principamente delle nuove tecnologie.E potete leggerlo in questo blog.
4-Per quanto riguarda a questa versione che ci da di una "nuova Internet" non fa altro che ripetere i miei concetti in quanto da quando io sono su internet e in base alla mia predica questa si ha transformato ,tanto materialmente per quanto oggi Internet si fa sui mobili senza fili(telefoni cellulari e PC mobili)come qualitativamente diventando meno virtuale e piu reale, naturale integrando la realta allo spazio virtuale tramite i Social Network .Insomma nessun contributo da Obama,nessuna creazione cui solo giochi di parole e PROPAGANDA dal Corriere della Sera,aqua fra le mani e fumo nei vostri occhi.E se del termine NUOVA ERA parliamo arriva tardi:questo termine, la NUOVA ERA essiste da oltre un decennio,lo ho creato,aconiato,difuso,spiegato,analizato,ecc.ecc.ecc. IO,ed è consolidata in tutto il mondo,l'America è stato l'ultimo paese ad aderirci e non è sucesso a livello pubblico fino a Hillary durante la campagna del 2008 e sopratutto quando è arrivata al Dipartimento di Stato.
5-Questa notizia e tanto meno cosi "presentata" non la ho letto in nessun giornale di America e sambra essere tutta una "particolarita" di questo pasquino.
6-Da sempre ripetto che la NUOVA ERA non si ocupa di politica e ho dovuto fare non poca lotta per difendere i suoi concetti e la scienza in genere dell'intromisione della politica.Cosi ho fatto in Italia con Berlusconi o la "consensualita" della Repubblica e altre attori sociali o politiche,cosi ho fatto altrove e coerenza vuole che anche ora faccia cosi. Pero ho sempre detto anche che quando la politica si fa eco della NUOVA ERA e la scienza non avrei avuto nessun falso orgoglio ne egoismo nel darli il benvenuto e farmi eco in queste pagine:cosi è sucesso con Hillary e Mc Cain o con la Francia di Sarkozy ed altri e tutti possono leggerlo in queste pagine.Ma non è il caso di Obama che dei contributi non ne ha fatto nessuno tranne che darli uso politico. Diverso è il caso di Hillary che mai se ne ha aprofittato politicamente della NUOVA ERA ma invece l'ha insediato nella cosa pubblica del suo paese e difusso in tutto il mondo e in Asia principalmente facendo non pochi contributi con le sue letture politiche dei miei concetti.Ed è per questo che Hillary fa parte della NUOVA ERA e ci rimarra al di la del suo destino politico.
7-BREVE E SEMPLICE DIZIONARIO SEMANTICO:
a)La VECHIA TECNOLOGIA DELLE TELECOMUNICAZIONI sono:la TV,la Radio,i Giornali ed il telefono fisso e ormai si deve aggiungere il PERSONAL COMPUTER FISSO CONNESSO AD INTERET.
b)La NUOVA TECNOLOGIA DELLE TELECOMUNICAZIONI sono state o create e/o contribuiti a creare da me.Tutti apartengono al mio concetto di tecnologia mobile senza fili dopo arrichito con quello di integrazione dell'epressione tecnologica a distanza dei sensi della comunicazione umana integrata in un solo istrumento mobile ,personale,individuale e senza fili,ovvio.
Per dirla in poche parole sono i telefoni mobili che si furono arrichendo con integrazione di video,tv,radio,testo,foto,ecc.
Queste tecnologie insorte dai miei concetti a diferenza della vecchia tecnologia delle telecomunicazioni non sono creazioni puramente tecnologiche ma nati dalla scienza e di una visione del mondo che quella comporta:naturale,realista,umanista,dinamica e personale secondo le essigenze del modernismo.La sua creazione con questa "visione scientifica" e il suo uso hanno sancito dei mutamenti socioculturali che io ho denominato NUOVA ERA acconiando il termine gia nell'anno 1999.E allora questi nuove tecnologie sono quelle della NUOVA ERA.
c)INTERNET:Tanta è stata l'imposizione di questa tecnologia e di questa visione del mondo che tutta la fabricazione di tecnologia delle telecomunicazione si sono convertiti a questi concetti,cioè alla NUOVA ERA:asolutamente tutti.E il caso piu clamoroso è INTERNET che oggi non funziona piu solo sui PERSONAL COMPUTER(fissi e con fili)ma preponderantemente sui telefoni mobile ed altri "box" anche mobili e senza fili.Microsoft "il padre di INTERNET" ,Google ed altri per non dire tutti i fabricanti di Hardware e creatori di Software da usare in INTERNET si sono convertiti alla NUOVA ERA a cominciare dai sitemi operativi(Microsoft con Window aveva quasi il monopolio sui PC fissi che oggi fatti per i cellulari condivide con Google,ed altri di poca significazione).Quindi la NUOVA ERA oggi essercita assoluta egemonia.
d)I SOCIAL NETWORK sono delle rete sociali funzionando sulla tecnologia mobile senza fili e utilizando come mezzo INTERNET(perche come detto sopra ormai convertita alla NUOVA ERA funziona sui mobili),ovviamente anche voce,testo ed altri mezzi.
Queste rete sociali rispondono anche ai miei concetti predicato in queste pagine di trasformare INTERNET in uno spazio gia non virtuale e per pochi elittisti operatori ,ma naturale e reale per le masse.La realta naturale apunto entra a traverso le rete sociali,persone che gia non se ne stanno a casa sui computer fissi cassalinghi ad aspettare entrare in comunicazioni con altri operatori fissi,ma si incontrano in piazza a seguito di una convocatoria,raccolgono i soldi per una causa benefica,si informano e scambiano informaizioni,si innamorano e dopo si sposano in chiesa con invitati convocati sulla rete, ecc.,ecc.
Non solo sono stato io l'ideologo delle rete sociali oltre a creare la sua tecnologia,anche sono stato io a creare la prima social network che ha ispirato FACEBOOK e poi TWITTER,ecc come avete visto sopra.
Questo modo di usare la comunicazione sulla tecnologia mobile senza fili ,cioè della NUOVA ERA ha creato sempre nuovi usi e aplicazioni(e cua si inserisce Hillary)inaugurando tutta un nuovo modo di gestire la vita delle masse per cui si sono transformati in dei veri NUOVI MEDIA come quelli della vechia tecnologia:TV,RADIO,GIORNALI,ecc,ma qualitatitavente superiori.
e)NON FACCIAMO CONFUSIONE:Con questo sarebbe "tutto detto" se non ci fosse la lingua,i suoi usi, anche i costumi e......la politica a mettersi di traverso.
In Inglese e in America la nuova tecnologia della telecomunicazioni,quella della mia NUOVA ERA viene chiamata :NEW TECHNOLOGY e sono i telefoni mobili senza fili con delle integrazioni di video,testeo,foto,mail,ecc.Ma nel mondo Anglosassone(America e Gran Bretagna) INTERNET (quella sui PC fissi,casalinghe)viene considerata anche NEW TECHNOLOGY e quando si usa questo termine viene compresa,cosa che non succedeva in Europa e il resto del mondo dove la nuova tecnologia delle telecomunicazioni è soltanto il telefono mobile senza fili con integrazione di altri mezzi(camera di video,TV,Radio,testeo,ecc) senza pero INTERNET.(Non dimenticate mai che malgrado l'importanza di Hillary nella difusione della NUOVA ERA nel suo paese e il mondo USA è stato l'ultimo paese ad aderire alla NUOVA ERA e tranne che a livello privato solo recentemente.Non Gran Bretagna che si muove con l'Europa pero conservava fino a poco tempo fa la "preminenza" di INTERNET).
Alcun problema?:NO.Anzi NON PIU perche come detto sopra INTERNET e i suoi operatori si sono convertiti alla NUOVA ERA (funzionando sui telefoni mobile senza fili)e oggi quando parliamo di questa e di NEW TECHNOLOGY parliamo della stessa cosa.
E allora dove è la confusione?:la confusione la introduce la politica come abbiamo visto sopra e riguarda i SOCIAL NETWORK.Avete visto sopra che i Social Network(rete umane che usando internet,testo,voce,immagine,ecc sui telefoni mobile anche se non solo,agiscono nella vita reale)apartengono assolutamente alla tecnologia della NUOVA ERA(alla NEW TECHNOLOGY).Avete visto anche che si sono transformati in dei veri e propie MEDIA diversi alla TV,Radio,Giornali ed Internet sul computer fisso che apartengono ad un modo tradizionale e ormai "demode" di interagire le masse.E per questo Hillary,che è stata la prima a darli uso e status di MEDIA con pari dignita della TV e i giornali ad ess. facendo gli avvisi importanti del Dipartimeto di Stato su TWITTER in esclusiva come avete visto sopra(e in un tempo che la Casa Bianca e il Governo non funzionavano per la neve),in ocasione del viaggio a QATAR e ARABIA SAUDITA durante il Valentin day;gli ha chiamato NEW MWEDIA nella conferenza del FORO USA-ISLAM che vedete giu sul video.E questa è la prima volta che vengono cosi chiamati.Quindi NEW MEDIA e SOCIAL NETWORK sono la stessa cosa e HILLARY e stata la prima a darle questa dignita,uso e denominazione.
Ma dove è la confusione vi chiedereti ancora:la confusione la fa Obama ed il Corriere della Sera,cioè la politica:sembra che questo protagonismo scientifico di Hillary(che io propizio vivamente)a qualcuno non piace e allora viene fuori la stampa parlando del primo "Presidente Internet" e di questa vera truffa semantica che è la denominazione "SOCIAL MEDIA".Il termine SOCIAL MEDIA mette per via della semantica nello stesso sacco la vecchia e la nuova tecnologia,la TV,Radio,Giornali ed INTERNET funzionando sul COMPUTER FISSO in modo tradizionale,con il telefono mobile ed altri box senza fili con integrazione di altri mezzi e il modo in rete sociali di uso.Questa è la confusione,una confusione semantica spinta dalla politica.E la differenza non è di poco perche la "NEW TECHNOLOGY",i "SOCIAL NETWORK" o i "NEW MEDIA" hanno tutti in comune la visione del mondo della NUOVA ERA a cui si ha convertita Hillary e avete visto in questo anuncio in che modo geniale,deciso e convinto la interpreta non facendo una subordinazione della teconologia e il suo uso alla politica(e la auto-propaganda che ne deriva) ma una lettura politica della tecnologia della NUOVA ERA derivando cosi nelle nuove aplicazzioni.Questa tardiva mossa del Corriere della Sera e di Obama secondo me costituisce un abuso di posizione politica dominante che non deve invischiarsi con la scienza e con la NUOVA ERA..Per onesta intelletuale e precisione concettuale consiglio vivamente usare la terminologia NEW MEDIA o SOCIAL NETWORK e mai SOCIAL MEDIA che non è una terminologia della NUOVA ERA ma dettata da essigenze e interessi politici proselitisti di ideologie e filosofie fuorvianti e snaturalizanti .

26 APRILE 2010:HILLARY SEGUE I MIEI CONSIGLI.
In efetti poco tempo dopo nel mese di Marzo Hillary lancia al Dipartimento di Stato un sito facendosi eco di questi miei concetti e istituzionalizando in diversi organismi del Dipartimento di Stato e Universitari la denominazione " NEW MEDIA".Vedi post piu avanti o cliccando cua:
http://cianciminotortoici.blogspot.com/2010/04/new-media-e-non-social-mediagrazie.html

12:00 Écrit par DOTT. GIUSEPPE CIANCIMINO TORTORICI dans Général | Lien permanent | |  del.icio.us |

Les commentaires sont fermés.