24/01/2010

Impact public de mon travail écrit:mises à jour(Continuation 23)

giovedì 21 gennaio 2010

HILLARY E NUOVA ERA:INTERNET E ASIA PER SE STESSA

HILLARY PER HILLARY:Hillary vi parlera per se stessa su due argomenti cari a queste pagine e che sono stati protagonista da quando lei e arrivata al Dipartimento di Stato e si ha fatto portatrice di NUOVA ERA in tutti il mondo e particolarmente in Asia,diventando cosi a mio avviso il "kilometero zero" della mia opera:INTERNET E ASIA. 1-INTERNET: Sapete ormai come si intreccia il mio pensiero con il suo operato,vi ho fatto "l'essegesi" in queste pagine.Voglio dire adesso due parole su Inernet:non si deve confondere il mezzo di espressione con l'uso che l'uomo fa di esso.La NUOVA ERA nel suo inizio si ha discostato di Internet e perfino è nata come alternativa ad esso.Una Internet che ha iniziato essendo strumento di poche ed elitarie snobisti.Dopo per i motivi che conoscete ho dovuto attingere ad Internet per pubblicare e fare conoscere la mia opera.Oggi la rete è mutata:tanto materialemente al punto che gia non funziona solo in quelli elite che disponevano del Computer fisso in ambito privato e domestico e si ha adeguato alla tecnologia mobile e senza fili della NUOVA ERA su i cui supporter funziona(sistemi operativi Android e Window per Smartphone ad ess),come nelle sua essenza diventando uno spazio non piu virtuale ed insano ma reale e naturale al punto che le reti di social network che combinano Internet sui telefoni mobili e le funzioni propie di esso,hanno sancito un nuovo modo di uso dei media e le mobilitazioni delle masse(Twitter,Facebook,ecc).In questo contesto Internet ha passato ad essere un'altro strumeto della NUOVA ERA,e pur mantenendo i suoi aspetti distintivi cosi lo si puo considerare.Oggi Hillary nel Newseum di Washington ha pronunciato un attesisissimo discorso su Internet e la Liberta di espressione trasmesso sul WEB in tutto il mondo.Le aspettative riguardano al nuovo ruolo che Hillary e la sua amministrazione hanno assegnato alle "New Technology" nell'azione Diplomatica(prima ancora nella campagna elettorale che il suo partito ha vinto)ed altri applicazioni ancora come nello sviluppo,nelle situazioni di emergenza delle catastrofi naturali,ecc.In questo contesto bisogna tenere conto delle nuove sfide di un nuovo modo di espressione massiva e la situazione congiunturale dove si svolge questa conferenza che riguarda congiunturalmente anche alle tensioni tra USA e i suoi operatori Internet caso Google,e la liberta di espressione in diverse paesi e particolarmente la Cina in Asia..Deve vederse questo raporto come una variante della politica estera dell'amministrazione USA sotto l'influenza di Hillary:in efetti l'aproccio iniziale sia di Google come di Obama hanno subito un mutamento in quelli che erano troppe concessioni verso la Cina sia di Google(che pur di ottere l'appetitoso mercato Cinese aveva permesso troppe censure sulla liberta di espressione nei suoi siti)sia a Obama che anche in materia di cooperazione economica e di sviluppo aveva fatto troppe concessioni a cambio di poco o nulla.Questo dicorso di Hillary viene a mettere le cose al suo posto. Sapete che queste pagine non si occupano di politica e per tanto non diro niente al riguardo e saranno le sue parole a parlare per se stessa ma sottoscrivo in lnea generale quanto ha detto perche si addice alla NUOVA ERA da cui lei ormai e interprete fedele..Ormai anche voi potete fare l'essegesi tanto come me fra cio che apartiene alla nuova era e i suoi aspetti politici che c'è l'ha,come cio che apartiene alla politica "pura" . Si voglio accenare pero sulle parole iniziali in quanto alla mia visione del ruolo dei mezzi di comunicazioni moderni in questa NUOVA ERA: Hillary scrive su questo nel sito del Dipartimento di Stato: "Per affrontare le sfide del 21esimo secolo dobbiamo usare i mezzi che lo stesso secolo ci offre. E abbiamo cominciato a farlo. Siamo stati tutti testimoni delle possibilità e di ciò che può accadere quando normali cittadini organizzano movimenti politici attraverso Twitter a Facebook, o più semplicemente scambiano idee e informazioni. Ora ci troviamo a vivere un momento storico in cui siamo in grado di utilizzare la potenzialità di queste nuove e innovative forme di diplomazia, oltre che di usarle per aiutare gli individui nel loro stesso sviluppo, nella loro evoluzione". Vorrei dire al riguardo:quando il medio evo moriva e nuove modalita di espressione di massa e difussione del pensiero cominciavano ad espandersi,e parlo della STAMPA, protagonista della difusione e dell'espressione del pensiero durante l'ancora in pannolini Era Industriale,a cavallo fra i due tempi c'era uno scrittore aristocrata,elittista nemico del progresso,della STAMPA e del suo prodotto di spico che era il libro.Questo scrittore si pose come compito usare i nuovi mezzi di espressione per mostrare quanto nocivi e dannose fossero per le masse i Romanzi e scrissi cosi Madame Bovary la storia di una donnetta di paesino,un piccolo Borgo della campigna Normanna in Francia,sposata con un griggio e mediocre Medico rurale.A causa della sua adizione al nuovo prodotto di espressione di massa,cio'è i libri passava tutto il tempo a leggere Romanzi e sognare con la splendente vita delle grandi citta e per l'appunto Pariggi.Tanto sconvolsero il suo spirito quelle letture che pretese cambiare vita diventando amante di un giovanotto urbano che avrebbe dovuto darle una nuova e splendorosa vita nei mondani salotti della citta luce.Quella buccolica vita di donnetta di campagna fini come doveva finire in mezzo ai debiti,l'infelicita,la tragedia e il ridicolo attirata nel vortice della sregolatezza e la promiscuita del ritmo urbano per cui non era preparata.Durante il giudizio a cui fu sottoposto Gustave Flauvert,che cosi si chiama quell'elittista scrittore che venne accusato di attentato e corruzione alla morale pubblica e le buone costumi, sostenne che aveva scritto il libro precisamente per dimostrare come i Romanzi e per estensione i nuovi mezzi d'espressione come i libri fossero dannose e capaci di corrompere lo spirito e la morale delle masse.La giuria non gli diede credito ma non è questo il punto,il paradosso diviene che il libro e la STAMPA ebbero lo sviluppo che tutti sapiamo e Flauvert pure contro la sua volonta viene oggi considerato il primo scrittore moderno e precursore del libro come prodotto di consumo delle masse (non coltivati direi)cosi come lo conosciamo attualmente e i nuovi mezzi di espressione a distanza.Mi pare un buon antecedente,una lezione storica da cui imparare e sotto la cui visione puo oggi pensarsi Internet e i mezzi tecnologici della NUOVA ERA.

COSI VIENE ANUNCIATA LA CONFERENZA SUL SITO WEB DEL DIPARTIMENTO DI STATO:

 

 

 

 

 

Segretario Clinton offre Conferenza su Libertà in Internet il Giovedi, Gennaio 21 Ufficio del Portavoce Washington, DC 19 gennaio 2010

 Il Segretario di Stato Hillary Rodham Clinton consegnerà osservazioni sulla Libertà in Internet il Giovedi,Gennaio 21,2010 alle 9:30 presso il Newseum,a Washington,DC.Il commento sarà trasmeso in vivo su www........

 Le direttive politiche del Segretario Clinton getteranno la strategia dell'amministrazione per la tutela della libertà in rete nell'era del 21 ° secolo. Questo evento sarà aperto alla stampa.Le coperture della Camere saranno congiunte. La stampa può iniziare a giungere a 7:30 a.m. Tempo di accesso finale per i giornalisti e fotografi:9:00 a.m. sulla 6ht St., Ingresso al Newseum.

 Newseum 555

 Pennsylvania Avenue,NWWashington DC.

I rappresentanti dei media possono partecipare a questo evento dietro presentazione di uno dei seguenti identificazioni:(1)U.S. Affari Governamentali identificazione media Card(del Dipartimento di Stato, Casa Bianca, il Congresso, del Dipartimento della Difesa, o Foreign Press Center),(2)affari media fotografia identificazione card,o(3)una lettera dal loro datore di lavoro su carta intestata, verifica del loro lavoro come giornalista, accompagnato da una foto di identificazione ufficiale (patente di guida o passaporto). Contatti stampa:Ufficio Relazioni Stampa U. S. Dipartimento di Stato (202) 647-2492 PRN:

2010/069 (Puoi leggere questa scheda in Inglese sul documento allegato: http://docs.google.com/View?id=dg8k66gs_44cg75chfk

-CUA VEDI IL SUO DISCORSO: -E CUA LO PUOI LEGGERE IN INGLESE FRANCESE E ITALIANO: http://docs.google.com/View?id=dg8k66gs_44cg75chfk

29 GENNAIO 2010:QUALCHE GIORNO DOPO ..... La polemica con Pekino,e non solo,per la liberta di espressione sulla tecnologia della NUOVA ERA e in pieno svolgimento e la potete vedere completa sul documento allegato.Cua alcuni spunti insieme ad una "curiosita".
HILLARY A PARIGGI:In questi giorni Hillary si è recato a Londra per una conferenza Internazionale su Afghanistan.Da Londra ha telefonato a Pekino sullo scontro in atto per Internet.Niente di nuovo ma per queste pubblicazioni l'importante è che in una sosta non anunciata prviamente dopo è andata in FRANCIA per dettare una conferenza sulla sicurezza alla Accademia Militare di Pariggi dove ha lanciato ora si duri attachi propio alla Cina .Certamente mi pare un posto adeguato per la polemica e l'essempio di Flauvert da me sugerito è un chiaro ammonimento a chi come la Cina a contromano della storia pretende abavagliare i nuovi mezzi di espressione del pensiero nella NUOVA ERA ed opporsi al progresso.Ecco la notizia
-Cosi da Londra:

 

-Cosi da Pariggi:
Hillary Clinton ha esortato la NATO ad agire sul Cyber-terrorismo e disse che le compagnie Cinesi avrebbero bisogno di una protezione anche.Photo:Getty
 ............................................
Hillary Clinton ha esortato i membri della NATO a "modernizzare e rafforzare" la loro alleanza per agire su nuove minacce come il Cyber-terrorismo.
Per Henry Sam ... Pubblicato a Pariggi:5:53 GMT 29 gennaio 2010
------------------------------------
Il segretario di Stato Usa ha detto che i carri armati, bombardieri e missili erano necessarie, ma "non è più sufficiente" per mantenere l'Europa e gli Stati Uniti sicuri. "Il nostro arsenale dovrà comprendere anche strumenti che proteggono Cyber e gli energici Network, che arrestaino la proliferazione delle armi di distruzione di massa, e contrastino le minacce del terrorismo e delle ideologie distruttive", ha detto in un discorso a Parigi. Il Cyber terrorismo è diventato un problema scottante in quanto gli Stati Uniti la scorsa settimana ha chiesto alla Cina di investigare sugli attentati contro i computer Americani basati sul suolo Cinese. Questo ha avuto una risposta rispida dalla Cina, che ha detto che qualsiasi proposta che suggerissi che la Cina avrebbe condotto o condonato intrusioni degli hacker 'era "priva di fondamento e con lo scopo di denigrare la Cina". Google, il gigante di Internet degli Stati Uniti, ha minacciato di lasciare la Cina tirandosi fuori di un accordo con Pechino dovuto alla censura sui risultati della ricerca del suo motore dopo che è stato vittima di un attacco concertato e sofisticato da parte di hacker. Altre 30 imprese Americane sono stati anche obiettivi di attacco. Giovedi scorso, la signora Clinton ha invitato Pechino a condurre un'indagine trasparente dell'attacco, e individuato la sua censura di Internet come una minaccia alla libertà di informazione.Ieri,ha detto che la Cina dovrebbe avere la stessa Cyber difesa che gli USA,cio che ha aumentato il risalto di queste compagnie in tutto il mondo. "Mentre la Cina cresce avranno imprese che opereranno a livello mondiale e sarà necessario che ofrano lo stesso tipo di protezione che ci aspettiamo per le nostre aziende che operano a livello globale", ha detto. Ha invitato la Cina ad elevare "la vista oltre all'orizzonte", verso la "condivisione rispettuosa" delle informazioni. Esperti di Cyber difesa degli Stati Uniti hanno recentemente espresso la preoccupazione perche quel paese è stato incapace di difendersi da un attacco paralizzante.Il 11 gennaio il Pentagono ha effettuato un simulacro di Cyber guerra in presenza del Presidente Barack Obama. I comandanti regionali ammessero che non sono stati in grado di individuare il paese da cui l'attacco è venuto e se la fonte era uno stato o criminali. Come risultato essi sono impotenti di impedire ulteriori danni per minaccie e ritorsioni. Nel suo discorso, la signora Clinton ha anche avvertito la Cina che dovrebbero subire "un sacco di pressione" se non riconoscesse la minaccia del programma nucleare Iraniano e non aderirva alle chiamate internazionali per sanzioni. Ha detto che dovrebbero subire pressioni di Washington e di altre potenze "per abandonare l'impegno in atto, che non ha prodotto i risultati che alcuni avevano sperato, e muoversi verso le pressioni e le sanzioni" per frenare le ambizioni nucleari dell'Iran. La Signora Clinton ha anche citato una serie di differenze tra Washington e la Russia, e ha invitato Mosca a smettere la sua opposizione ad uno scudo antimissile Europeo e le sue esigenze di rinegoziare il trattato dell'era della Guerra Fredda limitando il dispiegamento di truppe e armi convenzionali del continente. Ha insistito sul fatto che l'Europa non è stata lasciata cadere nella lista di priorita dell'America ed è rimasta "un'ancora nella politica estera e di sicurezza degli Stati Uniti".
-----------------------------------------------------
E cua la Conferenza ai Militari Francesi che potete leggere completa sul documento allegato:

-LA NUOVA ERA E' ORMAI UN FATTO GLOBALE E' NON C'E' DUBBIO CHE NEI MIGLIORI INTERESSI DI OCCIDENTE DA CUI E' CONNATURALE SI TROVA IN BUONE MANI. Vedi la polemica su Internet completa e piu foto nel documento allegato.(Saprete fare l'essegessi/anche se difficile/fra cio che appartiene alla NUOVA ERA e per l'apunto alla polemica su Internet che ormai è anche NUOVA ERA,di cio che è "politica pura")

6 FEBRAIO 2010.VEDI ANCHE CUA: http://espace.canoe.ca/dtgiuseppecianci/blog/view/434472

 ..................................................

E ORA LA "CURIOSITA":HILLARY NON E' CENERENTOLA PERO POTREBBE ESSERE MADAME BOVARY REALIZANDO I SUOI SOGNI.
HILLARY ARRIVA ALL'ELISEO:

 

 

 

 

 

 

 

(Ah......di certo Sarkozy non sarebbe Charles Bovary,anzi.....)

 

 

 

 

 

E vedi anche cua: http://espace.canoe.ca/dtgiuseppecianci/blog/view/430752

2-ASIA: Lo sapete ormai:la NUOVA ERA non è politica anche se la contiene,pero la politica tra l'altro si fa con la NUOVA ERA.Hillary è la mia "kilometro zero" della NUOVA ERA e lei la ha esteso in ASIA dove io la avevo immaginato in principio.Allora come lei scrive pubblico di seguito il suo commento di suoi viaggi in ASIA.Vedilo sul documento allegato: http://docs.google.com/View?id=dg8k66gs_44cg75chfk

08:44 Écrit par DOTT. GIUSEPPE CIANCIMINO TORTORICI dans Général | Lien permanent | |  del.icio.us |

Les commentaires sont fermés.