22/12/2009

Impact public de mon travail écrit:mises à jour(Continuation 18)

venerdì 1 gennaio 2010

2010:HAPPY NEW ERA DI STATO IN USA

MOMENTO STORICO:Tanto ne ho parlato del lavoro di difussione della NUOVA ERA e le sue Tecnologie per parte di Hillary e di come questa NUOVA ERA è diventata "cosa di stato. Vedi cua: http://cianciminotortoici.blogspot.com/2009/06/hillary-e-... http://espace.canoe.ca/dtgiuseppecianci/blog/view/424592 http://espace.canoe.ca/dtgiuseppecianci/blog/view/424902
E tanti altri Post al lungo della mia opera scritta. Pero meglio delle mie parole cogliamo quelle di Hillary che secondo me immortalano il momento che questo è sucesso durante l'insediamento all Dipartiemento di Stato.Sentiteli trascritti dal Manager del Blog del Dipartimento:"DipNote". Con motivo delle festivita il Dp. di Stato ha fatto arrivare ai suscrittori questo MAIL: Dipnote-Official Blog of the U.S. State Dept. DipNote’s 2009 Year in Review Posted: 23 Dec 2009 01:36 PM PST About the Author: Luke ......... serves as the DipNote blog Managing Editor. As we approach the end of December, I find myself looking back at the year that was. I know it sounds cliché, but I can hardly believe how quickly this year has passed. I feel as if just yesterday, standing among the crowd on the National Mall, my friends and I observed President Obama take the oath of office, a historic moment watched by individuals around the world. A few days later, I joined colleagues in greeting Hillary Rodham Clinton upon her arrival to the State Department in Washington, DC as the 67th U.S. Secretary of State. Secretary Clinton soon gathered employees together for a town hall meeting where she said, “There is no doubt in my mind that we have barely scratched the surface as to what we can use to communicate with people around the world, and in fact, to use them [new technologies] as tools ...to further our own work and to be smart about it….” My colleagues and I were encouraged by the Secretary’s remarks and soon watched her words turned into action. Secretary Clinton invited Americans to text a $5 contribution that helped the United Nations High Commissioner for Refugees (UNHCR) provide assistance to people affected by the humanitarian crisis in Pakistan and announced U.S. support for Humari Awaz (“Our Voice”), the first free Pakistani mobile phone-based social network. She responded to questions from the public through Text the Secretary and participated in webcasts and web chats during her travels. She became the first U.S. Secretary of State to blog when she contributed an entry to DipNote and has focused on new media to amplify the Department’s efforts around the globe. I am proud that DipNote is an essential ingredient of 21st century statecraft. More than ever, DipNote has become a means to educate, listen, learn and engage. DipNote passed 5 million page views in April and is on course to top 12 million by the end of the year. DipNote turned two years old in September and December ushered in a blog redesign, including the launch of three new channels on the blog: Afghanistan-Pakistan, Global Women’s Issues and Sudan. DipNote could not have achieved what it has to date, and what we expect it to achieve in the future, without the ongoing support from State Department colleagues. Their work on a broad range of issues – from human rights to nonproliferation, climate change to food security – inspires me. I am always grateful to State Department colleagues who share their work with DipNote’s readers. I also appreciate the support of our readers, who consistently impress me with their level of engagement in foreign affairs and their depth of contributions to DipNote’s dialogue. We could not have reached nearly 12 million page views without you, the DipNote community. I am eager to hear what entries you found most memorable over the last year and what you wish to see appear on DipNote in 2010. On behalf of everyone at DipNote – Katie ..., David ....., Jeff ...., Tamika ......, Eric ..., Daniel ...., and all of the DipNote bloggers – I wish you a joyous holiday season and all the best in the New Year.
CYBER-TRADUZIONE: Mentre ci avviciniamo alla fine di Dicembre, mi ritrovo a guardare indietro l'anno che sta finendo. So che suona cliché, ma non riesco a credere quanto velocemente questo anno è passato. Mi sento come se solo ieri, in piedi tra la folla sul National Mall con i miei amici ho osservato il presidente Obama prestare il giuramento di ufficio, in un momento storico guardato da parte di individui in tutto il mondo. Pochi giorni dopo, mi sono iscritto con i colleghi in segno di saluto a Hillary Rodham Clinton al suo arrivo al Dipartimento di Stato a Washington, DC, come il 67 Segretario di Stato Americano. Segretario Clinton presto ha dato apuntamento ai dipendenti per una riunione in cui ha detto, "Non vi è alcun dubbio nella mia mente che abbiamo appena scalfito la superficie su ciò che possiamo usare per comunicare con persone di tutto il mondo, e di fatto, per usare loro [le nuove tecnologie] ... come strumenti per promuovere il nostro lavoro e ad essere intelligenti su di esso ... ". Io ei miei colleghi siamo stati incoraggiati dal commento del Segretario e presto dopo accogliere le sue parole bisognava passare ai fatti. Segretario Clinton ha invitato gli Americani a inviare un testo con un contributo di 5 dollari che hanno aiutato il Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati (UNHCR)a fornire assistenza alle persone colpite da una crisi umanitaria in Pakistan,e ha anche annunciato il sostegno degli Stati Uniti per Humari Awaz ( "Nostra Voce"), il primo libero telefono cellularePakistani basato su un Social Network. Poi ha anche risposto alle domande del pubblico attraverso il sito "Tet the Segretary" e ha partecipato in webcast e chat web durante i suoi viaggi. Lei è diventata il primo Segretario di Stato Usa al Blog che ha contribuito con una voce:il DipNote e si è concentrata sui nuovi media per amplificare gli sforzi del Dipartimento di tutto il mondo. Sono orgoglioso che DipNote sia un ingrediente essenziale nella gestione dello Stato del 21 ° secolo. Più che mai, DipNote è diventato un mezzo per educare, ascoltare, imparare e praticare. DipNote ha passato 5 milioni di pagine viste nel mese di Aprile ed è in corso a diventare 12 milioni entro la fine dell'anno. DipNote sta girando da due anni e fra i mesi di Settembre e Dicembre ha inaugurato una riprogettazione del Blog, compreso il lancio di tre nuovi canali:"Afghanistan-Pakistan", "Questioni globali della donna", e "Sudan". DipNote non avrebbe potuto ottenere ciò che ha fino ad oggi, e ciò che ci aspettiamo di realizzare in futuro, senza il costante sostegno da colleghi del Dipartimento di Stato. Il loro lavoro su una vasta gamma di problemi - dai Diritti Umani alla non proliferazione, dal cambiamento climatico alla sicurezza alimentare - mi ispira. Sono sempre grato ai colleghi del Dipartimento di Stato che condividono il loro lavoro con i lettori DipNote's. Apprezzo anche il sostegno dei nostri lettori,e sempre ha colpito su di me il loro livello di coinvolgimento negli affari esteri e la loro profondità di contributi al dialogo DipNote's. Noi non avrebbemo potuto raggiungere quasi 12 milioni di pagine viste senza di voi, la comunità DipNote. Sono ansioso di ascoltare ciò che avete da dire sulle voci che hai trovato più memorabili nel corso dell'ultimo anno e ciò che desideri vedere apparire sulla DipNote nel 2010. A nome di tutti cua a DipNote - Katie ...., David ......., Jeff J., Tamika ....., Eric ......, Daniel ......, e tutti i blogger di DipNote - vi auguro una felice stagione di vacanze e tutto il meglio del Nuovo Anno.
4 GENNAIO 2010:GRAZIE BABBO NATALE
Sparita in azione?:Siamo a 4 Gennaio del nuovo anno e dopo una scomparasa della scena pubblica dal giorno 22 di Dicembre solo oggi è tornata a farsi vedere.Le procupazioni della stampa è stata grande,i leader mondiali tutti volevano parlare con lei inutilmente,perfino la figlia si è visto delusa:Hillary non compariva.Qualcuno ha scritto:"La Casa Bianca dovrebbe inviare un gruppo di ricerca per rintracciare Hillary Clinton.Il capo della politica estera Americana manca dal palcoscenico mondiale da diversi giorni, ed è diventato inafferrabile come la primula rossa, al culmine della Rivoluzione francese".Io non sono mai stato in ansia,io sapevo dove era :infatti nella partenza verso un posto do vacanza impreciso che qualcuni volevano a New York ed altri nei dintorni di Washington si è fermato al Polo Nord per un incontro bilaterale con un importante personaggio:SANTA CLAUS.E li ha slittato una letterina elencando i suoi desideri e richiesti per l'anno che comincia fra cui i negoziati in Medio Oriente e il rispetto per i Diriti Umani.E a me a fatto arrivare anche a me la lettera che vedete sopra e voglio ringraziare ricordarsi di me con questo vero regalo di BABBO che significa il testimonio storico dellinizio della NUOVA ERA nel Governo USA .L'anno che ha finito per lei meglio non poteva essere:è stata eletta in tutti i sondaggi la donna piu ammirata di America e nella cima delle preferenze elettorali davanti al propio Presidente e gli altri politici.Vedi cua:
Non so quanto fara Santa Claus per sodisfare i sui desideri nell'anno nuovo pero dal canto mio prometto fare tutto il possibile per sodisfarla (non lo è ha detto al rientro per causa di alcuni eventi negativi sulla scena piolitica sucessi in questi giorni) e da queste pagine aprofondire il suo protagonismo nella NUOVA ERA in modo che l'anno venturo sia meglio ancora e rimanga il suo "Kilometro zero" :BENTORNATA E FELICE NUOVA ERA.(E ora sapete dove era,al Polo Nord con Babbo Natale......e qua da me.)
Happy New Year by Abba

lunedì 21 dicembre 2009

LA NUOVA ERA SI CURA IN SALUTE II:COPENHAGEN

20 DICEMBRE 2009:NUOVA ERA E HILLARY A COPENHAGEN. Chi ha seguito i miei commenti avra visto che nel revival che significa una NUOVA ERA della Rivoluzione Industriale,dalla mano di Hillary e questa amministrazione USA che la ha fatto sua sta cercando di evitare antichi mali.L'abbiamo visto fra l'altro spaccare lancie per lo sviluppo e non solo la sicurezza,la abbiamo visto contro le nuove forme di schiavitu come la prostituzione e lo sfruttamento degli spostamenti migratorie,l'abbiamo visto contro lo stupro nelle miniere dove si prende i materiali per la fabricazione delle tecnologie delle telecomunicazioni ,l'abbiamo visto a favore del diritto delle donne e dei diritti umani e la vedremo ora a Copenhage cercare di mitigare gli efetti del cambio climatico(efetto invernadero: surriscaldamento,disgelo,annegamento di zone inondabili,ecc) a causa dell'emissione dell'anhidride di Carbonio(gas serra principalmente).Insomma senza volere essere dramatico un pericolo evidente per il pianeta che in relativamente pochi anni potrebbero portarlo alla catastrofe.Questa riunione nel seno delle Nazione Uniti era prevista da tempo e si sono fatti presenti i principali capi di stato del mondo:inviati di 193 paesi,circa 120 primi ministri, Presidenti e Vice Presidenti che rappresentano l'89 per cento del prodotto interno lordo mondiale iniziarono le riunioni per sbloccare l'impasse. Non entrero nei detagli tecnici solo dire che per dimostrare che l'impegno è serio Hillary Rodham si ha fatto presente.Le trattative erano a zero,in un punto morto fin che lei è arrivata e ha sblocato la situazione promettendo impegnarsi per mobilitare denaro delle Nazioni industrializati per aiutare i paesi poveri a sostenere l'impegno di limitare l'emmisione di gas tossici senza rallentare il legitimo diritto allo sviluppo.L'accordo è precario e non ha piaciuto a tutti pero si tratta di un primo passo mai dato fin ora.C'era in atto il trattato di Kyoto che responsabilizava solo i paesi ricchi e li costringeva a farsi carico dei danni cosa che lo porto allo stallo principalmente quando gli Stati Uniti si retirarono del cosidetto trattato.
L'ACCORDO:
-I paesi industrializati si impegnano a tagliare li emissioni di gas tossico un 80% entro l'anno 2050.
-I paesi in via di sviluppo si impegnano a ridurerli un 50%
-Tutti si impegnano a mantenere la temperatura entro i due gradi Celsius.
-I paesi ricchi verseranno 100 billioni di dollari entro il 2020 alle economie emergenti.
-Il trattato di TOKYO rimane senza efetto.
-L'acordo non è vincolante,cio'è non genera una legislazione internazionale a cui tutti dovranno attenersi,non impone mecanismi di controlle ne obliga gli stati con misure coercitive.
-L'accordo è scitto e in futuro sara scritto.
Non tutti hanno aderito e solo ad ultimo momento sotto gli auspici di Oama si ha trovato una intesa pero soltanto con Cina,India,Brasile e Sud Africa che sono i principali inquinatori dopo USA e le altre potenze industriali Europee.(USA e la CINA sono i piu grandi inquinatori)
Non sodisfa pienamente i paesi industrializati perche la Cina non si ha impegnato a permettere controlli promettendo solo trasparenza informativa. E non sodisfa alla CINA perche vorrebe legare il taglio ad un indice di sviluppo e la transferenza di tecnologia e Know How.
L'ntesa quindi non è stata completa pero si tratta di un primo passo che non sarebbe stato possibile senza Hillary.Manca accordare sopratutto sui controlli senza di cui non ci potra essere nessun accordo durevole.Questa è la posizione di Hillary che avrebbe preferito non fare l'accordo(acetto le sue ragioni) pero si risolvera tutto nel mese di Luglio a BONN in GERMANIA dove le NAZIONE UNITI torneranno a riunirsi in preparazione della prossima sessione nel Mexico.Nel fratempo solo si sblocheranno 30 millioni di dollari nei prossimi due anni.ALLORA:ACCORDO INCOMPLETO MA UN PRIMO PASSO,CHE NON E' POCO,C'E' STATO GRAZIE ALL'IMPEGNO DI HILLARY:NON SI PUO E NON SI DEVE DARE PIU.
C'è da dire che non c'è unanimita sugli aspetti scientifici rimanendo dubbi(non tutti pensano che gli emissioni di origine antropica sono la causa principale del riscaldamento globale)e non c'è unanimita sull'intenzione delle Nazioni meno industrializati e qualcuni(fra cui io)pensano che sia in atto un vero ricatto.Particolarmente penso che la Cina chiede troppo impegnadosi poco:non acetta i controlli tecnici sulle sue emissioni pero pretende legare la limitazione dell'emissioni ad un indice di sviluppo e alla trasferenza di Know How.Beh a questo punto io credo che si stia essagerando la vera capacita dello sviluppo Cinese(e quindi della sua capacita di influenziare il clima e di essigere)(1) e visto che collabora poco nel rispetto dei diritti umani all'interno(Tibet,Mongolia,ecc),nelle pressioni ai paesi violenti antidemocratici e violentatori(vale la redondanza) dei diriti umani della regione come Corea del Sud e la Birmania,e mantiene le sue essagenze su Taiwan avendo ottenuto Hon Kong;non si deve acconsentire la mancanza di controlli ne fare nessuna transferenza o transformazione di Know How. E questa è stato la linea di Hillary che non verserebbe denaro se non c'è trasparenza e controlli.
L'accordo è stato siglato solo da questi paesi con il disappunto dei paesi Africani(tranne il Sud Africa) e SudAmericani(principalmnete quelli riuniti nell'ALBA e liderati da Chavez) che cosi lo hanno stabilito nel documento comune.
Isomma:abolizione del Trattato di Kyoto vista la nuova situazione dei paesi emergenti,nessun impegno coersitivo per nessuno e tutto rimandato a Bonn dove non ci sara accordo se la Cina non ha una situazione piu trasparente sui controlli delle emissioni ed altro al di la di un impegno semplicemente "informativo".GIA DETTO:SONO CON HILLARY E NON SI PUO FARE PIU.
(1)Al momento della firma del Trattato di Kyoto la Cina non faceva parte delle Nazione industrializati .Alcuni pretendono che in questi anni la Cina ha raggiunto un grado di sviluppo capace di farla entrare nel circolo delle Nazioni Industrializati e questo secondo me si ha transformato in un fattore negativo di pressione per quelli.In pochi parole l'aumento vero o presunto della capacita inquinante della Cina senza un corelato analogo sul livello di consumo della sua popolazione la transforma in un fattore di incolpazione e quindi potenzialmente pericoloso,in grado di fare pressione su i segnatarie del T. di Kyoto e quindi di essercitare un vero ricatto.Io sono del parere che non ci sia un tale sviluppo e che piu tosto la crescita Cinese se ci fosse deva relativizzarsi e vederse primo legata ad una potenziale capacita di consumo proporzionale al suo enorme mercato(che pero fa gola al capitalismo selvaggio,speculatore ed improduttivo dell'impresariato dei paesi industrializati anche se non tanto all'industria vista la sua essigenza di transferenza di tecnologia e Know How tra l'altro);e dopo a una crescita dell'attivita industriale in termini assoluti pero scarsa in raporto alla capacita produttiva delle potenze industriali con qui non guarda raporto di proporzionalita.
Certo giusto rivindicare il diritto allo sviluppo pero adeguandosi alla convivenza civilizzata della comunita internazionale.E adeguando anche le sue essigenze ai bisogni e la capacita reale di influenziare.E a questo punto bisogna dire che c'è chi parla anche di un nuovo modello di consumo.Io penso che c'è un nuovo modello di sviluppo basato in un capitalismo umanizato,fatto del ritorno alle origini ma facendo accopio dell'esperienza di questi secoli ed evitando i suoi mali fra i quali il capitalismo selvaggio di quelli impresari speculatori e improduttivi(all'infuori dell'economia reale)che si vuole limitare,ma non un nuovo modello di consumo.La voglia di consumo non è legato al modello di sviluppo ma alle essigenze della natura umana (e i suoi bisogni reali o aparenti)che è intemporale e va al di la di circostanziali regimi politici.Ed è un bene che cosi sia inteso il progresso in questa NUOVA ERA.

 

 

 

 

 

 

 

23:01 Écrit par DOTT. GIUSEPPE CIANCIMINO TORTORICI dans Général | Lien permanent | |  del.icio.us |

16/12/2009

Impact public de mon travail écrit:mises à jour(Continuation 17a)

PROVIENE DI CUA:

http://cianciminotortorici.skynetblogs.be/post/7493670/im...

 EPILOGO GENERALE:A questo punto potrei dire:LAVORO COMPIUTO.E di fatto prossimamente questo sito smettera di occuparisi di questa opera gia compiuta e sara data alla stampa per preservare la memoria di una NUOVA ERA senza che subisca transformazioni e allo stesso tempo smettera di dipendere dal supporto.(Fino al momento non si conosce migliore forma di conservare il conoscimento dalla CARTA.In questo senso ancora il papiro non è stato superato.) Non voglio dire con questo che io o queste pagine scompariranno del WEB pero non ci saranno novita nell'essenza della NUOVA ERA.Puo fare carriera da sola.

15 DICEMBRE 2009."NEXUS ONE" DI GOOGLE:IL NON PLUS ULTRA DELLA NUOVA ERA.

 

 

Le mie parole trovano conferma :come avete visto in questi giorni ha scoppiato una guerra fra diverse marchi e aziende sui brevetti di fabricazione :Nokia vs iPhone ed altri tutti sussidari dal mio concetto d'integrazione di tecnologie della elecomunicazione ,con il risultato che le aziende che operano con Internet si "stanno passando" alla telefonia mobile cio che segna l'egemonia assoluta della NUOVA ERA.Ma mancava una mossa perche questa "conversione" fosse completa.E oggi mi arriva la notizia che adesso ha entrato in campo anche Gooogle,che come al solito da pionere nell'introduzione della NUOVA ERA in America ha annunciato passarsi all'integrazione totalmente e lanciera un telefono mobile con il suo marchio fabricato da loro stessi in modo che il suo Android(primo sistema operativo internet a usarsi in un telefono mobile)non dipenda dai fabricanti di telefoni.Ogni singola schermata dell’interfaccia utente e tutte le funzionalità del telefono mobile sono state pensate da Google per sfruttare al meglio il sistema operativo Android.Allora si la conversione è completa e Google diventa l'Alfa e l'Omega della NUOVA ERA in USA e non solo.E' stato il primo ad accogliere i miei concetti in quel paese ed è stato quello che ci ha creduto fino in fondo e ora ha anche fusionato in se stesso Internet e telefono mobile allo stesso tempo.Oltre non si puo piu andare.Grazie per questo dovrei dire a Google.Questo Mobile contendra anche una funzionalita a voce per l'Email e l'SMS,cio'è sara posibile scrivere Email e SMS dettate a voce.Questa funzionalita anche se da molto tempo indietro usata nei computer fissi si è una novita,un'altra sui mobili.E anche se non è ancora un meccanismo di commando totale dell'aparecchio introduce queste funzionalita nel senso del "cambio qualitativo" delle mie parole. L'aparecchio è stato disegnato completamente nei laboratori di Google si chiamera NEXUS ONE lo vedete nella foto di sopra e la notizia è assolutamente vera,parte dal blog di Google Mobile poi arriva al Wall Street Journal e diventa così UFFICIALE, quindi percorre in blog, forum, siti specializzati e di news.Come abbiamo detto possiedera il sistema operativo Android 2.1 e verra lanciato al mercato al'inizio dell'anno prossimo.Ideato,fabricato da Google gia è in funzionamento fra i dipendenti dell'azienda.A tutti è stato regalato uno e a nessuno chiesto di tacere,anzi si incoraggiano le discussione sul parere di ogniuno e a trasmetterli a tutti, principalmente sul web.Anche in materia di pubblicita è diventata autonoma Google incoraggiando la vendita tramite l'esperienza e non con la descrizzione artificiale di un ogetto immaginario.E anche in materia di commercializazione poiche viene evenduto in Internet dal suo sito Big G.Vendita a demanda in somma.

Io ho appreso questa notizia in molti mezzi stampa e tutti sono "tendenziosi" quindi vi faccio vedere alcuni solo a modo di essempio ma potrete verificarla direttamente nei siti di Google. -Cosi è stato annunciato in America sul "Seekeng Alpha" un giorno dopo che ho pubblicato questo post.La nota acenna sulla tecnica pubblicitaria e dice cosi: -"Seekeng Alpha":Google Phone: Una lezione di creazione a demanda." Google è il padrone della creazione a demanda, ed è cominciato con un unico "tweet",dice l'articolista.E dopo aggiunge: "Da allora, la tecnologia e i blogger gadget sono stati in una frenesia che non si vede da quando l'iPhone è stato annunciato per la prima volta. Io non sono in procinto di entrare in molti dettagli della "Nexus Google:Un telefono cellulare", preferisco prendere una diversa angolazione, di seguito, ma si può leggere tutto sul telefono Android, qui, qui e qui...e la sua aparienza potrete vederla sopra nella foto prosegue l'articolista.

Ma allora cosa dire di questo:! La frenesia dei media!:

OMG,non so quanto Motorola (MOT) e Verizon (VZ) hanno speso nel tentativo dell'" hyper-lancio" del recentemente uscito telefono Droid, ma tutta questa pubblicità non assomigliacon quello che Google ha realizzato durante il fine settimana. Come è la Smart (intelligenzia pubblicitaria n.d.r.)di Google?:Ha distribuito gratuitamente i telefoni ai dipendenti di Google, o non a detto loro di tacere, anzi ha incoraggiato attivamente le discussioni per lasciare fuoriuscire i dettagli del telefono lentamente. Tutto il fine settimana, ho stato a vedere il servizio postale(E-mail) e dopo come hanno colpito i post web:Tutti quelli che non possiedono un iPhone stanno sbavando per diventare un proprietario di "Google Nexus".E nel medisimo tempo probabilmente il sentimento difusso e che ci sono pochi proprietari iPhone.Forse Google ha capito che la pubblicita non è brava a creare artificialmente l'eccitazione. La società (Google,n.d.r.)è diventato la 1 al mondo dei motori di ricerca tramite il passaparola. Potrebbe proprio diventare la 1 al mondo dei cellulari nello stesso modo? "FINE NOTA COMMENTO MIO:Saluto la creazione a demanda di Google,saluto la catena fabricazione-difussione-vendita all'interno di Internet:questo è stato fatto dopo di leggere questa mia pubblicazione ed è la prova di un uso piu reale,naturale della rete cosi come io predico dalle mie pagine.Pero d'altronde l'articolista anche usa le mie tecniche di pubblicazione:come me non vuole abondare in dettagli tecnici o di uso del telefono e come me preferisce fare,nella sua disciplina naturalmente,commenti e conclussioni piu trascendenti che la semplice mesa in vendita di un ogetto di consumo.Ma diferiamo in qualcosa e lo voglio dire chiaro:al di la degli interessi commerciali a cui non si sottomette,Google è gia il UNO dei cellulari della NUOVA ERA con il suo G1,e adesso con il GOOGLE NEXUS in verita diventa IL NON PLUS ULTRA DELLA NUOVA ERA.E per questa serieta e attitudine trascendente diventa anche il numero UNO in vendite e consumo massivo.Grazie a Google per credere nella NUOVA ERA.

TESTIMONIO GRAFICO:

 

 

 

 

 

 

 

-CUA DIRETTAMENTE: http://seekingalpha.com/article/178113-google-phone-a-les...

-E CUA TUTTO SUL GOOGLE NEXUS: Monday, December 14 first Google Phone / Nexus One photos, Android 2.1 on-board Well here you have it folks, honest-to-goodness pics of the Google Phone... AKA, the Nexus One. Read Full Blog Post » http://www.blogrunner.com/snapshot/D/8/5/first_google_pho...

-COSI IN FRANCIA:

 

 

 

 

 

 

 

-COSI IN ITALIA:

 

 

 

 

 

 

 

-Qualcosa ti perderai se non vedi anche cua: http://espace.canoe.ca/dtgiuseppecianci/blog/view/423362

CONCLUSSIONI:La gara è a tutto campo, l'obiettivo è convertirsi alla NUOVA ERA.Chi meglio lo fa primo arriva,ma arrivano tutti.Tutti questi prodotti mostrati sopra solo a modo di essempio di come ormai l'integrazione di tecnologie della telecomunicazioni rapresentativi delle funzioni della comunicazione umana in un solo istrumento mobile e senza fili egemoniza la produzione di tecnologie delle telecomunicazioni,e di come sono tributarie dei miei concetti.Tutti si prodigano a trovare la migliore combinazione di tecnologie ma il denominatore comune in questo caso è la "fusione" dei sistemi operativi internet con il cellulare ed altri miei concetti.Chi primo e meglio ci riesce è Google.Tutti questi prodotti stanno arrivando sul mercato con poche ore di differenza tra uno e l'altro in questi giorni e io direi che piu tosto che "a demanda" lo fanno simmultaneamente a queste mie pubblicazioni in modo che venendo a conoscenza delle mie opinioni modificano le loro presentaszione del prodotto,le loro tecniche pubblicitarie e perfino i loro prodotti.Questo è il motivo per qui ho dovuto tante volte modificare questo post.Pero io non ho nessuna intenzione di fare il pubblicista ma solo segnalare le soluzioni tecnoligiche trovate ai miei concetti.Alcuni come il BLACK BERRY ad ess non viene menzionato in questo post che non è un catalogo di offerte per babbo natale pero risulta anche importante perche è stato il primo a entrare nella Casa Bianca dalla mano di Hillary e ne vale la pena nominarlo. Non ci saranno piu attualizazioni:non voglio fare il pubblicista ripeto.

21:42 Écrit par DOTT. GIUSEPPE CIANCIMINO TORTORICI dans Général | Lien permanent | |  del.icio.us |

10/12/2009

Impact public de mon travail écrit:mises à jour(Continuation 16c)

PROVIENE DI CUA: http://cianciminotortorici.skynetblogs.be/post/7493518/im...

-HILLARY IN AFGANISTAN:
L'arrivo e la tecnologia delle telecomunicazioni.
 ----------------------------------------
Ho dubitato prima di includere questa sosta fra "i viaggi della NUOVA ERA".Il motivo è semplice;non era prevista nell'itinerario iniziale,questo è un paese in guerra e l'impegno principale del viaggio è stato la situazione belica del paese.Ma mi sono deciso ad includerlo per i motivi che espresso di seguito:c'entrano prima con la concezzione della politica estera che Hillary gestisce e dopo per i suoi dichiarati obiettivi per recarsi in quel paese..Non ne ho mai parlato della politica e mi sono limitato ad esprimere quelli aspetti dei suoi viaggi(e vi ricordo che siamo tutti invitati a viaggiare con lei e io ho accolto l'invito)che si incentrano sulla tecnologia delle telcomunicazioni,pero queste motivazioni sono perfettamente compatibili con gli obiettivi della NUOVA ERA.(1)In primo posto lei sempre ricorda che i suoi impegni,i compiti del suo Dipartimento di Stato sono Diplomazia e Sviluppo .Che la Difesa non lo è tanto.Per quanto riguarda alla diplomazia ha affidato il suo svolgersi alle nuove tecnologie incoraggiando ai cittadini del suo paese all'estero ad afidarsi al contatto diretto con lei a scopo di meglio svolgere il suo compito di sodisfare i bisogni di tutti.Ma non solo i suoi connazionali anche i non Americani possono avicinarla; e particolarmente ha incoraggiato ai cittadini dei paesi che ha visitato ad usare questi mezzi di comunicazioni in un nuovo modo e ruoli dei media in tutto il da fare di un paese. Per quanto riguarda allo sviluppo dobbiamo salutare che questa nuova amministrazione USA è preocupata in questo aspetto piu di quanto non lo sono state i suoi predecesori e il motivo lo spiega con semplicita e prammatismo(tipico dello spirito Americano) .Lei fa diferenza fra lo "Smart Power" e il "Hard Power".Il "Hard Power" sarebbe l'azione di potere o meglio la "Leadership" incentrato nella coersione piu che nella convinzione,nella sicurezza e la difesa piu che nello sviluppo che è stato tipico delle teorie e azioni di amministrazioni precedenti.Il "potere intelligente" lo spiega con queste parole prese da una nota al "Washington Note" online:" le sfide del mondo di oggi - quelle grandi - sono così considerevoli che "nessuna nazione può affrontare le sfide di oggi - cogliere le opportunità - da sola. Leadership in questo periodo significa intensificare al piatto e galvanizzare gli altri a fare la stessa cosa. " Ha ragione. Lei non ha offerto spavalderia o luoghi comuni circa l'eccezionalismo Americano dice l'articolista. Ha parlato di intese a lunga scadenza,durevole,di creare,di modificazioni sostenute nel sistema internazionale di concerto con gli altri amministratori di ordine globale. "E ha questo punto ha parlato di elevare il ruolo di "diplomazia" e "sviluppo" accanto alla "terza D" di "difesa",continua la nota.
E queste sono obiettivi perfettamente compatibili con quelli della NUOVA ERA che lei incoraggia ovunque va.Non è che la NUOVA ERA no si occupi dei quelle zone conflittive anzi ho gia parlato di Pakistan,la India,Iraq e via dicendo.Senza dimenticare che dove la NUOVA ERA prima ha fiorito sono in quelli paesi in guerra:Ingliterra,Italia(parzialmente ma dopo interotta dal governo Berlusconi)(2),dopo la Francia e i propi USA a livello privato per l'apunto,ma la politica(e la guerra è un modo di fare politica per altri mezzi)non è il "livello" ne l'obiettivo della NUOVA ERA che pure comprendendola non si adegua alle sue formulazioni e la eccede largamente.Per quanto riguarda a queste intenzioni nell'Afganistan nella stessa nota che prende le spiegazioni di Hillary ad una cena con attori ed empresarie impegnati con lo sviluppo in AAfganistan, le spiega cosi:"Clinton ha espresso il suo sostegno, ovviamente, l'aumento delle forze Americane in Afghanistan......." dice l'articolista Ma poi disse,aggiunge,loro facevano staggi di sei mesi. E abbiamo triplicato il numero, e abbiamo stabilito "tour" annuali con compiti molto specifici per le persone che vengono inviati in Afghanistan."Questa azione ha lo scopo di progettare e applicare una "terapia di urto",a breve scadenza per la stabilizazione delle zone di conflitto per dopo portare avanti una azione a lungo termine,ed è questo il primo solido materiale dell'"arsenale" del potere intelligente perche Hillary considera che la sicurezza e la pace passano tanto per la diplomazia e lo sviluppo come per la difesa e le bombe.Speriamo bene perche è anche nell'interesse dell'andamento della NUOVA ERA in quella zona.
Questo concetti li ha espresso in una Cena alla "Statu Uniti Leadership Coalition" e la nota stampa viene finalizzata cosi:".....Hillary Clinton dopo averla visto la notte scorsa, ho capito che lei ha molto da dire e molto più in profondità sulla questione di come rendere lo "smart power" qualcosa di più di una frase sottile o insulsa. Ha pensato a questa roba, ed è a qualcosa nel modo in cui lei intende si deve "governare nel 21 ° secolo". Kudos a Clinton e alla "Stati Uniti Global Leadership Coalition", ieri sera per una cena impressionante - dove erano presenti, e il giovane congressista repubblicano Aaron ...., parlando a nome di molti altri e dei Senatori del Congresso degli Stati Uniti in una lettera al Presidente hanno chiesto un aumento robusto degli aiuti esteri Americani per un impegno internazionale equilibrato. Questo è un grande cambiamento. Aaron .......... ha un passaporto - e lui vuole convincere molti dei suoi colleghi a uscire dal Medioevo e riconoscere l'importanza di un impegno globale degli Stati Uniti. Il discorso di Hillary nel complesso ottiene il mio plauso - e Aaron .........è stato un grande "cappello" per una molto impressionante sera internazionalista..........."FINE NOTA
-Allora se parliamo di uscire del Medioevo con questa forza e convinzione ci vuole altro per capire l'influenza dei miei concetti e la mia opera nel mondo di oggi?:COSI SIA ANCHE PER L'AFGANISTAN
Per quanto riguarda agli impegni concreti in raporto alla NUOVA ERA annunciati per Hillary in Afganistan,nella cena ha detto: "Hillary Clinton ha anche rivelato le alleanze strategiche con Google Eric Schmidt, presidente del consiglio di amministrazione della New America Foundation, che si ha recentemente impegnata a digitalizzare tutti gli archivi Museo Nazionale Iracheno e opere d'arte, nonché di avviare un Canale YouTube del governo dell'Iraq per promuovere la trasparenza nel governo . Clinton compresi tutto questo in quello che lei chiamava "21st Century Statecraft". Ha osservato che, anche al culmine della Guerra Fredda, con molti testate nucleare puntato uno verso l'altro, i Sovietici e gli Americani non avevano mai smesso di parlarsi."
Anche in mezzo alle bombe c'è posto per la NUOVA ERA.Perche no?
E per finalizare bisogna dire che la strategia per Afganistan annunciata per il governo USA è inseparabile e identica a quella per il Pakistan e in questo senso allora va anche per loro l'incoraggiamento che ha fatto Hillary alla popolazione di quel paese ad usare i nuove media.Lo potete leggere in una lettera arivatami dal Dip. di Stato e pubblicata cua: http://cianciminotortoici.blogspot.com/2009/11/nuova-era-...
(E se vuoi leggere direttamente dal pugno e lettera di Hillary quello che ha detto alla cena e come la pensa sul ruolo dei nuovi mezzi clicca il documento privato:http://docs.google.com/View?id=dgkwspgk_57f55c8zgp )
EPILOGO:Il viaggio in ASIA è finito.Lontano siamo di quel inizio di Hillary apena nominata Cancelliere quando il 15 Febraio del 2008 io la salutavo da queste pagine cosi:
"15 FEBRAIO 2008.DONNE E POLITICA IV:ELEZIONI AMERICANI L'EPILOGO :Le elezioni sono finiti e questo mio sito online che è assolutamente apolitico e si batte per la non intromisione della poltica nella scienza,fa auguri perche quando la politica ha una attitudine positiva e raccoglie le idee della scienza e le fa sue non li lasci perdere come fatti circostanziali del fragore elettorale e continui a portarli avanti sia in quel gran paese(punto di riferimento inevitabile per noi scientifici)che dopo le elezioni sapiamo si compatta dietro le sue autorita elette,sia negli altri in genere occidentali.Grande assente è stata la sinistra.(Come dato anedotario soltanto direi che ha vinto uno dei due grandi partiti di destra,il Partito Democratico e la Dottoressa Hillary Clinton menzionata da me come favorita negli articoli dedicati alla donna in politica durante questa campagna che ha visto esprimere posizioni su temi scotanti che coinvolgono i scientifici,guidera la Segreteria di Stato per le Relazioni Esteri.Buon lavoro e ogni volta che la scienza e concetti espresi in questo sito vengano tirati in ballo ci faro menzione) 16 FEBRAIO 2009:E per le notizie trascendute gli auspici sono positivi visto che si ha informato che la Cancelliere durante la prima gira fuori del paese sara di visita in ASIA, propio la zona d'influenza culturale del "kilometro "0" della storia della NUOVA ERA".La fara all'insegna della stabilizazione della zona ma speriamo anche che ne esca una profondizazione della NUOVA ERA:la visita puo aiutare ad "aggiungerci kilometri" dove fioriscano gli affari,posti di lavoro e ricchezza non che la cultura dell'umanesimo cosi necessaria in quella zona cosi fanatizata da passioni"
E bene si ne ha passato di tempo e non solo la nuova era si ha aprofondito in quella zona ma oggi Hillary e l'attore piu importante nella interpretazione e difussione della NUOVA ERA.Ha da per tutto parlato e incoraggiato a tutti a darse un tuffo nella NUOVA ERA.Ha fatto brillanti formulazioni politiche dei suoi concetti,scoperto nuove usi,si è proposta come essempio e ha tenuto incontri digitali in tutti i posti dove si è recata E ne incluso di paesi,e ne ha fatto di kilometri.....!:ha interpretato cosi bene la NUOVA ERA e la ha portato in tanti posti che lei stessa è diventata il nuovo centro di irradiazione da me immaginato,lei è diventata il nuovo kilometro zero.Ma quanti ne ha fatto di kilometri?:185,731 miglie precisamente.Non male.Questo dato viene consegnato periodicamente nei "remarke" dei suoi viaggi sul blog del Dip. di Stato ma è anche il titolo di questa nota stampa che avete visto sopra:
"Hillary Clinton Does 185,731 Miles and Asks If I was a Party-Crasher. . .".
.
.
.
.
.
.
Leggela cliccando di seguito il testimonio grafico o cua direttamente:http://www.thewashingtonnote.com/archives/2009/12/hillary...
. . .
.
.
..............................
Ma dicevo anche in quel momento sullo stesso posto:
11 MAGGIO 2009:DONNE E POLITICA IV:ELEZIONI AMERICANI L'EPILOGO 2. E "al detto petto",Hillary in marcia:Kilometri "on the road".
E bene ad ogni viaggio Hillary nel suo Blog ufficiale del dipartimento di Stato che chiunche puo leggere pubblica una sezione intitolata "EN ROUTE" dove in volo fa l'apunto sulle aspettative e impressioni del posto che ha lasciato e di quello dove sta andando.Cosa mi resta dire?:LAVORO COMPIUTO HILLARY .BENVENUTA NELLA NUOVA ERA.
Non aggiungero altro su Corea del Sud dove la visita fu piu tosto politica.
(1)-lei chiama "New Technology o New Media le tecnologie della comunicazione della nuova era ma entrambi denominazioni anche se visualizabili nei suoi aspetti "macro" sono ormai inestricabili,e di fatto sia Hillary che Obama usano spesso la denominazione NUOVA ERA per riferirsi ad aspetti piu ampie della tecnologia delle telecomunicazioni che sono perfettamente alineabili ai miei concetti di NUOVA ERA.Le New Technology o New Media hanno una improntazione nella tecnologia della nuova era pero piu impostata sulla rete Internet anche se non piu sul computer fisso ma nei diversi aparecchi mobili.A diferenza l'Europeo si apoggia al telefono mobile senza trascurare per nulla la rete che ha adatatto.Pero in sostanza non c'è diferenza fra uno e l'altro modo di aproccio alla tecnologia delle Telecomunicazioni,ne nello spirito della NUOVA ERA dopo l'avvenimento di Hillary al governo.)
(2)Non bastano due parole per capire il processo Italiano e lo potete rintracciare in tute le mie pubblicazioni pero si puo dire che l'Italia,ovviament è stata attrice della nuova era sin dall'inizio.Prima che venisse scritto il mio libro e che fosse insediata una nuova era a livello globale si sono cominciato a fare dei cambiamenti statali in quella direzione accogliendo intendo io,i miei concetti.Un nuovo governo ne dava il benvenuto alla nuova era pero ben presto questi cambiamenti vennero deviati e distorti:il suo Know How no fu mai aporofittato in Italia,e l'essenza ne fu snaturalizatta cosi come ad Est ne venne contestato l'origine in chiave transformista gia spiegata..L'insediamento della Nuova Era in quel paese rimasse ridotta all'azione dell'impresariato privato in raporto ad imprese internazionali.Dopo arrivato il governo Berlusconi diede via al protezionismo fermando gli avanzi della NUOVA ERA attacando apunto le inversioni "non-nazionali".L'attaco che colide con la censura alla liberta di espressione si sferro particolarmente sulla rete Internet (come in Cina)che come si sa oggi funziona anche sui mobili e quindi afettando l'andamento della NUOVA ERA.Ma non solo la rete ne venne attacata ma anche tutti i concorrenti "stranieri" del suo monopolio dei mezzi. Oggi che ormai il governo Berlusconi è alle corde si torna a parlare di NUOVA ERA ma questo entra nel panorama generale dell'economia e lo sviluppo dove l'imprenditoria e le grande aziende hanno fatto sapere che non ci sara ripresa fin che non va via Berlusconi.

07:50 Écrit par DOTT. GIUSEPPE CIANCIMINO TORTORICI dans Général | Lien permanent | |  del.icio.us |

05/12/2009

Impact public de mon travail écrit:mises à jour(Continuation 17)

giovedì 3 dicembre 2009

Lontanissimo siamo dai tempi che il computer ed internet conformavano una dupla egemonica delle telecomunicazioni.Il povero telefono casalingo,fisso e con fili sembrava ormai una tecnologia da museo che dopo Bell non aveva quasi evoluto.Un mastodonto tecnologico che dopo un secolo circa non era riuscito ad avere un vero cambio qualitativo:al di la delle telecomunicazioni audofoniche spaziali anche rudimentarissimi,noi poveri mortali,io,tu,i tuoi esseri amati,le tue conoscenze,noi tutti povere masse anonime a mala pena se avevamo riuscito ad allungare il filo elettrico che collego l'emisore e il recettore di Bell.E quanto scomodi:tutta la famiglia,l'ufficio,la fabrica dipendevamo di un solo aparecchio e quasi che dovevamo fare coda per usarlo.E "non toccare il tubo che aspetto una chiamata"."Non chiamarmi in tale orario perche è in uso".E per quello che aveva la cattiva abittudine(e l'avevamo in molti) di attacarsi al tubo piu di 5 o 6 minuti scoppiava un putiferio di proteste.E non parliamo di telefonare da una citta all'altra o ad un altro paese:solo per malatia,le feste di fine d'anno o per lavoro.Dopo è arrivato il computer e la posta elettronica,il problema sembrava risolto e questa dupla tecnologica delle telecomunicazioni essercitava il suo dominio e dettatura della comunicazione umana a distanza.Il telefono fisso poveretto è passato ad un ruolo sussidario:morto amazzato.Chi non sapeva adoperare un computer e la sua aggiunta virtualita Internet sembrava fuori della storia,non essisteva.Non sarebbe riuscito a studiare ne a lavorare.Sarebbe rimasto condannato all'isolamento la deprivazione e l'autismo socio-culturale spacciato con un "poveretto non sa adoperare l'alfabeta elettronica".Un morto civile pratticamente.E li la storia sembrava finita.E non solo la storia della tecnologia delle telecomunicazioni:i suoi cambiamenti socio-culturali non che politici erano arrivati alla fine,non ci sarebbe stato nessun "plus ultra" e qualche intelletuale cosi lo ha proclamato.Fukuyama per l'appunto.Eppure continuavamo a dipendere di un rozzo filo di rame per comunicarci,sentirci piu vicini ai nostri cari o lavorare per guadagnarsi la vita.Ma mancava la tecnologia?No.Ho detto che c'era la comunicazione senza fili anche se rudimentaria e ristretta a pochissimi "privilegiati",cio'è non massiva.Ma perche se c'era la tecnologia anche se in pannolini la storia era finita?Ha toccato a me rispondere a questa domanda.Ha toccato alla scienza e la sensibilita umana e non ai tecnici o intelletuali di professione(congelati appiatiti nei meandri del pensiero burocratico,non creativo ne solidaro,dello stablishment )provedere ai bisogni afettivi-comunicazionali dei tempi e delle masse.Il processo lo conoscete ormai ed è descritto nel mio libro.All'inizio furono i viaggi:durante la decade dell'ottanta i miei permanenti spostamenti per studio,per lavoro,per necessita o per piacere mi portarono a viaggiare per tutta Italia,tutta Europa e fra le sponde di Europa e America senza sosta. Dieci anni di spostamenti permanenti (ancora è cosi)mi hanno messo alla prova e mi portarono a pensare il mio essere in moviento,in costante cambiamento di paesagio sociale con il suo co-relato di disamparo a volte,di solitudine altre,del mio bisogno di conoscenze ancora.Ogni uno pensa su quello che è,e io ho un pensiero scientifico,ho visto la mia peripezia vitale di allora con occhi da scientifico e cosi è nato il telefono mobile senza fili. Eppure il computer e la sua aggiunta(con l'aiuto della TV) continuavano ad essercitare la sua egemonia dell'immagine e il suo egoismo secessionista elittista.La parola pratticamente era rimasta fuori della storia sia soprafatta dal dominio dell'immagine in Internet sia dall'esclusivismo della TV.E cosa siamo gli essere umani senza la parola?Magari non è vero che l'immagine senza la parole ci rende rozzi,limitati ad un essere gestuale ,impotenti perche limitati all'imitazione?Io sono "tutto parole",vivo,lavoro ed essisto con la parola.E senza la parola "non sono".E cosi per riparare questa mancanza è nato un concetto che oggi,in questo presente ormai all'antipode per quanto riguarda al panorama globale delle comunicazioni umane,essercita un nuovo dominio,una nuova egemonia.CHI HA BISOGNO OGGI DI UN COMPUTER CASALINGO E QUINDI FISSO?.Vedi l'articolo riportato di seguito e vedrai che la risposta è:LO SI PUO PRESCINDERE.Vediamo: Questo concetto ispirato alle neuroscienze e la robotica è quello dell'integrazione naturale degli organi dei sensi in un solo strumento.E questo strumento non poteva essere in quel momento che il telefono mobile senza fili. E dopo c'è ne voluto di tempo,predica e lavoro perche questo concetto prendessi fra i scientifici,fabricanti e operatori di tecnologia delle comunicazioni a distanza.Primo fra gli operatori di telefonia e doppo soprafatti dall'evidenze e la pressione socio-economica fra gli operatori di computer fisso ed Internet che si sono visti costretti a convertirsi.Oggi tutti,assolutamente tutti gli operatori e produttori de tecnologia della comunicazione a distanza sono sussidiari di questo concetto.E nulla si produce,si usa o si vende senza questo concetto della comunicazione a distanza.E tanto è cosi che oggi l'equazione si è invertita e vediamo i produttori di Hardware e Software adeguarsi alla tecnologia mobile e sopratutto al telefono mobile e senza fili.E vedi sotto in questa nota la prova dell'inversione della tendenza.Chi mai si sarebbe immaginato WINDOWS il sistema operativo portabandiera di Internet funzionando su un telefono mobile senza fili? Vedilo sotto.Ma certo non è una novita e Microsoft e solo l'ultimo a convertirsi alla tecnologia della NUOVA ERA,e ancora ha delle resistenze ma ha perso l'avanguardia nella tecnologia delle comunicazioni a distanza.Il pionere dell'adatazione di sistemi operativi sulla telefonia mobile(come per tantisimi altri innovazioni daltronde)è stato Google con il suo Android lanciato in simultanea nelle due sponde dell'Atlantico.Li ho dedicato un post in questo Blog vedilo: http://cianciminotortoici.blogspot.com/2008/09/benvenuto-... La sola novita di questa cosa annunciata sotto è appunto la conferma che ormai l'equazione si è capovolta e nessuno ha piu bisogno di dipendere da un computer fisso(ne della sua aggiunta virtualita Internet perche anche la rete online si è convertita in un'altra cosa non piu artificiale).E poi non sono i soli a competere in questo senso,vedi qua altri essempi e combinazioni ispirati tutti al mio concetto: http://www.youtube.com/results?search_query=Windows+Phone... Google è stato il primo operatore di comunicazioni a distanza ad integrare i miei concetti ed è stato pionere in tanti aspetti che potrete leggere in questo Blog. D'altronde NOKIA malgrado ha la pretesa di essere il creatore del cellulare questo è falso è cosi è stato contestato diretta o indirettamente,ad ess da Apple.Per quanto riguarda a queste "novita" la prima cosa che ho da dire e che la tecnologia ha l'infantile e inautentica pretesa di offrirci cambi qualitatitivi:non è cosi è il pensiero scientifico chi detta le novita autentiche,e questo che vedete sotto continua ad essere sussidiario del mio concetto d'integrazione.I sistemi operativi Linnux e Windows che ci vogliono vendere come nuovi non sono altro che una presentazione commerciale nuova con pretese tecnologiche nuove.Per quanto riguarda a queste due telefoni(si telefoni):le virtu e i limiti del Touch Pro2 gli amette l'articolista.E per quanto alle pretese cambi qualitativi del N900 che lo si vuole presentare come un prodotto diverso ma non passa di essere una integrazione di sistema operativo da computer fisso in un telefono mobile.Nessun cambio qualitativo quindi,solo una integarazione di tecnologie sussidarie del mio concetto,e non la prima in questo campo.Questo altisonante MID non passa ne anche di essere una formulazione literario-commerciale con pretesa di non essere ne un telefono ne un PC ma qualcosa qualitativamente nuova.Ma se mi permette fare chiamate telefoniche non è un telefono?E si me permette fare le stesse operazioni di un computer nel suo sistema operativo no è un computer.?E si stanno insieme non è una integrazione della tecnologia delle comunicazioni in un solo instrumento?Qualcuno vi dira che gli angeli non hanno sesso,ma chi lo dice sia vero o no(che ancora non lo sapiamo) dovra ammetere che gli angeli non sono esseri umani.E se prendono forme umane dovranno avere una vagina o un pene.E chi lo nega di certo non ne ha mai visto uno.Il concetto di Trend convergente non è originario della scienza e caso mai lo aplichi alla politica e alla ideologia ma non alla filosofia.Tanto per dire che mica posso mettere in una pentola a bollire un computer e un sistema operativo e ne tiro fuori un MID.Insomma nessuna novita e nessun cambio qualitativo solo belle parole da operazione commerciale.Magari babbo natale quest'anno vi portera aggegi piu divertenti.Non è la tecnologia ma il pensiero scientifico che fa le innovazioni e i cambiamenti qualitativi.Pero in questo senso il mio riconoscimento a Google ;e malgrado i mie primi lavori sono stati bocciati da Microsoft(oggi superato) e l'America è stato l'ultimo paese ad aderire ai miei concetti;il mio riconoscimento all'America perche senza di questo grande paese non sarebbe stato possibile che la NUOVA ERA raggiungessi l'estensione globale che ha oggi. L'adesione iniziale è stato nel privato come non poteva essere altrimenti in America,ma non è stato fino alla "conversione" di Hillary Diane Rodham e l'assunzione al Governo che i miei concetti hanno trovato ecco nella sfera pubblica dello stato e incrementata difusione in tutto il mondo, oltre a sempre dinamicamentte nuovi usi e formulazioni socio-politici.Particolarmente la NUOVA ERA ha raggiunto l'apex dopo il traguardo di Berlino e l'irradiazione verso l'Asia.Cio'è HILLARY E DIVENTATA IL NUOVO KILOMETRO ZERO DI QUESTA NUOVA ERA.VEDI CUA: http://cianciminotortoici.blogspot.com/2009/11/da-berlino...

 E VEDI CUA L'INIZIO DI QUELLI LONTANISSIMI TEMPI: http://cianciminotortoici.blogspot.com/2006/12/le-mie-ope...

-VEDI SOTTO LA PROPAGANDA DI QUESTO "MAL DI TECH":

MAL DI TECH

Windows Phone o Linux Phone? La nostra prova: video A confronto Htc Touch Pro2 e l'atteso Nokia N900 con Maemo di P. OttolinaGuarda il video

 CUA IL VIDEO: http://espace.canoe.ca/dtgiuseppecianci/blog/view/421962

3 déc., 15h52 La prova di Nokia N900 e Htc Touch Pro2 Scritto da: Paolo Ottolina alle 09:42 Tags: cellulari, htc, maemo, mal di tech, nokia, telefonini, windows mobile Risolti alcuni problemi di produzione, tornano le nostre tecno-prove in video. Due al prezzo di una, stavolta. L'idea era quella di affrontare due sistemi operativi per cellulare nuovi (o per lo meno profondamente rinnovati): Linux Maemo 5 e Windows Mobile 6.5, declinati sull'atteso Nokia N900 e sull'interessante Htc Touch Pro2, aggiornato alla bisogna con il 6.5.Il telefono di Htc è un terminale orientato al business con una tastiera Qwerty davvero eccezionale. Con l'aggiornamento del sistema l'uso quotidiano guadagna diversi punti in termini di velocità e fluidità. Lo store Windows Marketplace, una delle principali novità, resta al momento poverello al confronto di quelli Apple e Android. My Phone è un'opportunità interessante ma ho avuto diversi e ripetuti problemi di collegamento. L'interfaccia migliora ma l'impressione complessiva è che altri sistemi restino decisamente più avanti in termini di usabilità per il mondo "touch". Touch Pro2 rimane un prodotto per molti aspetti notevole, debole sul multimedia (ma non è il suo pane, visto il target), ma penalizzato da un prezzo un po' alto (a listino è a 649 euro, lo si trova a qualche decina di meno).Nokia N900 è tutto un altro discorso. L'eccitazione in rete su questo terminale è notevole, sin dall'annuncio. Ma c'è da chiarire un equivoco. Anzi un paio. Primo: Maemo non sostituirà Symbian. Né in assoluto, né sui telefoni di fascia alta Nokia. I dirigenti finlandesi me lo hanno chiarito di persona, e senza giri di parole, a un recente evento a Helsinki. Secondo: N900 non è un telefono. O meglio, lo è perché permette di fare chiamate e a differenza dei precedenti tablet Nokia integra una Sim. Però non è pensato per essere uno smartphone. Volutamente non è così, Nokia dixit. Si usa (pressoché sempre) in senso orizzontale e non verticale (e in termini di usabilità telefonica vi assicuro che cambia, e parecchio) e sul frontale non ha tasti dedicati alle chiamate. Se non è un telefono, cos'è? Chiamatelo MID o tablet, se volete. Credo che le classificazioni tassonomiche abbiano poco senso con i trend di convergenza attuali. Di certo è un device che funziona alla grande per navigare e per le applicazioni multimediali (ma mancano Mms e la mia amata radio Fm), con un Maemo che gestisce in maniera spettacolare il multitasking e che come tale consente un'esperienza d'uso davvero vicina a quella di un pc. La tastiera fisica e l'integrazione di vari servizi di messaggistica istantanea (ottima la gestione integrata della rubrica) poi sono un valore aggiunto non da poco. Restano due perplessità. La prima ancora sul prezzo. Qualche decina di euro di meno rispetto ai 599 di listino avrebbe giovato alla sua diffusione. La seconda su Maemo: grandi potenzialità ma per ora tutte da costruire. I software disponibili sono pochini e sappiamo quanto oggi questo conti quando si parla di smartphone. Pubblicato il 03.12.09 09:42.Permalink Commenti(9) Invia il post

TESTIMONIO GRAFICO

 

 

 

 

 

 

 

-Anche in FRANCIA:Windows 6.5 il sistema operativo di Bill Gates e Microsoft per telefoni mobili in questo caso,sbarca anche in Francia propio oggi.E' lo stesso prodotto di sopra che viene fabricato per diversi terminali cellulari.In questo caso il terminale è Toshiba.Cosa c'è da dire?:le feste,concorrenza spietata per il mercato,Microsoft e Bill Gates che ammetono in pubblico:Internet ha un'altro amore che non è il "computer di casa".E' il Mobile senza fili con il concorso e dalla mano della NUOVA ERA.Amette definitivamente "la delusione" tanto rimandata in somma.(Il cambiamento è radicale pero il "bufett" è molto interessante sia in profitto economico che li permettera continuare ad aiutare i suoi poveri,che in popolarita,in beneficio pubblico e perche non in GLORIA.In questo caso particolare si puo dire:"Pariggi ben vale una conversione")

VEDE E CARICA LA CONVERSIONE:

TESTIMONIO GRAFICO:

 

 

 

 

 

 

 

 11 DICEMBRE 2009:NESSUNA PROPIETA INTELLETUALE Si avvicinano le feste di fine anno e si intensificano le campagne pubblicitarie a caccia del mercato che in queste tempi promettono ingenti guadagni economici.E insieme alle ofensive pubblicitarie si rispolverano vecchie dispute e si tirano in ballo gli scheletri dell'armadio.Faro ora un piccolo commento su una notizia che c'entra con la concorrenza per la vendita di cellulari ma sin dall'inizio chiarisco che non diro nulla di nuovo perche non c'è nulla nuovo da dire.Non entrero ne anche su particolari tecnici. Si tratta in questo caso di una guerra tra NOKIA e APPLE,fra i cellulari di Nokia e l'iPhone.C'è subito da dire che ambe due mobili sono tributarie dei miei concetti sull'integrazione di tecnologie delle telecomunicazioni che riflettono le diverse funzioni della comunicazione umana su un solo istrumento.In genere questo strumento è il cellulare ma non solo,e ovvio funzionano senza fili. E' una guerra fra BREVETTI dove contendono il N97 di Nokia e l'iPhone di Apple.E' una disputa LEGALE dove Nokia acusa Apple di furto di brevetti e iPhone accusa Nokia di violazioni di brevetti in una quantita simile :10 a 13.Sottosfondo c'è la lotta per fette di mercato:Nokia detenta il primato di vendite(di mobili in genere) che pero ha calato considerabilemente dopo la fabricazione e messa nel mercato dell'iPhone che ostenta la meritata novita del "touchscream".A questo punto c'è da dire:si veda bene che si tratta di una lotta fra BREVETTI e non di PROPIETA INTELLETUALE che non essiste al di la di innovazioni secondarie aggiunti alla creazione del telefono mobile(con integrazione delle tecnologie della telecomunicazione)originale.Nessuno puo vantare tale creazione che apartiene alla scienza e non alla tecnologia e allora la difesa LEGALE e non scientifica della fabricazione viene affidata ai brevetti che altro non sono che i permessi rilasciati dalle autorita governamentali per la fabricazione di qualcosa su qui non si puo pero rivindicare "l'invenzione",cio'è la propieta intelletuale o il diritto di autore(1).La creazione del cellulare,telefono mobile senza file per uso massivo e dell'integrazione delle diverse tecnologie appartiene a me,a queste pagine a tutti voi lettori che sieti i garanti. Detto questo che si riflette anche in questa disputa(nessuno dei contendenti dice qualcosa di diverso) veniamo al caso:Nokia vanta di una pubblicita "sleale":dice essere stato il produttore del primo cellulare e certamente di questo ne ha tirato vantaggi nelle vendite.Non posso verificare questo dato pero la sua pubblicita non specifica che Nokia non ha creato il cellulare .D'altronde iPhone vanta essere stato il primo ad introdurrere un comando tattile cosa che è strettamente vero.Pero sia chiaro che questa innovazione va indirettamente atribuita anche a me e a queste pagine perche sono stato io a sugerire ed allertare che il punto dove la tecnologia dei mobili potrebbe fare un contributo che rapresentassi qualche cambio qualitativo nell'uso delle tecnologie della telecomunicazioni era nell'istrumentazione di nuove forme di commando.Quando questo è sttato detto in queste pagine(e lo potete leggere)si stava sperimentando sulla voce come mezzo per dare ordini al computer.Io ho parlato del tatto.Touchscream,lo schermo tattile di iPhone è nato dopo.Non posso darvi notizia su come si trovano le ricerche allo stato attuale pero vi posso assicurare che si sperimenta in questo campo.Tutto sommato se furto di propieta intelletule c'è non riguarda la creazione del cellulare e la disputa è soltanto legale ma non scientifica.Sono del parere inoltre che quel "peccato originale" non tira Nokia fuori di ogni sospetto:anche in fatti di violazione.

(1)Non mi stanchero mai di dire che i Diritti di Autore mi appartengono in propieta ma come non sono necessarie gli ho lasciato fuori E NON HO AUTORIZZATO NESSUNO A DIFENDERLI.La sola prova legale è il LIBRO e l'impressione delle pubblicazioni su Internet.La propieta intelletuale insomma legalmente la da L'OSPEDALE BRITTANICO(Mdeo)E INTERNET.L'OPERA E' GIA FINITA.

Ora informo sulla nota stampa apparsa sul Corriere della Sera:

11/12/2009 Apple contrattacca e fa causa a Nokia sui brevetti

Scritto da: Federico Cella alle 17:06

 

 

 

 

 

 

 Lotta serrata nel ricco mercato degli smartphone, la fascia dei telefonini che traina tutto il comparto (vendite a +14,8% sul 2008). Apple, con una mossa a sorpresa, decide di reagire alla causa intentata a Cupertino da Nokia a fine ottobre per il furto di dieci brevetti portando a sua volta l'azienda finlandese in tribunale sempre per la violazione di brevetti. Tredici, questa volta, quasi a stabilire un piccolo primato numerico: 13 contro 10. Il contrattacco nella disputa legale con Nokia ha sempre lo stesso oggetto del contendere, ossia il terribile iPhone (nella foto sopra a destra con il rivale N97), il telefonino touch capace nel giro di due anni di invertire una tendenza nella torta dei telefonini che non sembrava possibile: Nokia rimane leader indiscussa, ma con un ridimensionamento nelle quote di mercato dal 41 al 38% a fronte (anche) della vendita di oltre 20 milioni di Melafonini. Il colosso americano, difendendo le tecnologie usate per la produzione dell'iPhone messe in discussione da Helsinki, ha dunque accusato a sua volta la società rivale per presunte violazioni su tredici brevetti targati Apple. Senza entrare nel dettaglio. Quasi parafrasando quanto detto da Ilkka Rahnasto, vice presidente della proprietà le­gale e intellettuale di Nokia, poco più di un mese fa, Cupertino mette in campo nientemeno che il consigliere generale, il Bruce Sewell (nella foto a sinistra) da poco soffiato alla Intel: "Le altre società devono competere con noi mettendo a punto proprie tecnologie, non semplicemente rubando le nostre". Già ferve l'attesa per la prossima mossa in quello che a buon diritto ormai si può chiamare il "Risiko dei telefonini". Pubblicato il 11.12.09 17:06 Permalink Commenti(0) Invia il post.  CONTINUA CUA: http://cianciminotortorici.skynetblogs.be/post/7520861/-i...

06:18 Écrit par DOTT. GIUSEPPE CIANCIMINO TORTORICI dans Général | Lien permanent | |  del.icio.us |

04/12/2009

Impact public de mon travail écrit:mises à jour(Continuation 16b)

DA BERLINO HILLARY E LA NUOVA ERA VOLANO IN ASIA:"LA TOUT ASIA" A SINGAPUR PARTE 3

HILLARY ARRIVA ALLA CINA:

 

 

Il viaggio in Cina inseguendo l'agenda di Obama non è stato privo di tensioni.Questo scritti non si occupa di politica ma mai come in questo caso la politica è inseparabile della NUOVA ERA perche l'argomento di tensione principale ad entrambi paesi riguarda la liberta di espressione sui mezzi,sopratutto Internet ma non solo.In America è stato molto resistito il viaggio di Obama in Cina a causa di Internet,i diritti umani l'eccesiva dipendenza economica e finanziaria degli Stati Uniti nei confronti della Cina oltre alla sempre crescente presenza Cina in America Centrale e Latina e il suo ruolo nei regimi represivi della regione tra cui Corea del Nord,la Birmania e il Tibet del Dalai Lama.Come controparte si spera di oterre piu vantaggi economici della colaborazione e la neutralita quanto meno nel controllo della proliferazione nucleare nella regione,cio'è Corea del Nord che propio in questi giorni ha protagonizato uno scontro navale con quella del Sud. Come si sa la Cina è il principale consumatore di internet con la rete piu grande di utenti.La Cina inoltre è in una ofensiva per controlare il trafico sulla rete.In Cina tramite i software di filtraggio che sono tanto dure e efficaci hanno transformato internet in una intranet.Daltronde la ripressione ai disidenti politiche filtrati con la scusa di controllare i siti porni dai bambini e spietata e finiscono in carcere o nella pena di morte i disidenti politici.Ma la Cina ha ottenuto anche una porzione del controllo Internet fuori della Cina entrando a formare parte dell'organo di controllo della rete.Daltronde la Cina viene acusata e non senza fondamento secondo me di spionaggio scientifico e transformazioni del Know How.Molti in America si domandano si è stata oportuna questa visita di Obama ,chiedono fare sentire gia la sua voce di protesta per la Liberta di espressione e si domandano fino a quando si dovra tollerare questi trasgressione alla Liberta in nome dell'antifeudalismo .Si sa "potente cavalliere e don denaro" e perfino i manager privati della tecnologia della telecomunicazione USA si piegano alle richieste represive eccesive della Cina,e poi si aspetta benefici per la colaborazione nel disarmo.Obama ha avuto il coraggio di fare sentire la sua voce anche se non troppo forte secondo me (vedi dopo) riguardante la liberta di espresione(non tanto come una critica diretta alla Cina ma come un valore Universale e solo dopo anche in Cincon qui si ha sottolineto le ovvie difereneze).Stessa cosa ha fatto Hillary malgrado la critica per non pressionare sufficentemente la Birmania perche rilasci in liberta una oppositrice donna e favorisca le liberta e il voto.Io come vittima della mancanza della liberta di espressione tanto dal posto dove vi scrivo come in Italia penso che hanno ragione quelli che volevano una condanna piu chiara alla Cina tanto sulla liberta del pensiero come nella protezione della propieta intelletuale come nella pressione sulla Birmania e la Corea del Nord pero...... "potente Cavalliere e don denaro".Vediamo se questo lassismo torna in conti nel controllo nucleare pero dal momentto che stiamo parlando di incontri bilaterali rimango tristemente pessimista.Dello stesso parere dell'opinione pubblica Americana sono in quanto forse Obama non doveva venire e fidarsi piu del Segretario di Stato ,pero come abbiamo visto prima i viaggi di Hillary spesso si vedono "oscurate" non per le proteste del mondo ma dal suo propio intorno.Tristemente pessimista rimango vedendo sempre piu la liberta su Internet violentata e la brillante implementazione politica della NUOVA ERA di HILLARY (magari funzionale agli interessi del suo paese ovvio)ostilizata.Due altre aspetti sommano in questo senso:l'eccesivo ruolo che Obama segna alla Cina nel futuro delle grande potenze e il fatto che si sia aperto un sito della rapresentanza diplomatica USA in lingua Cinese.Questa apertura delle lingue della NUOVA ERA forse non ci voleva.Pero forse una scintilla di speranza c'è quando Obama ha detto che continuerebbero sempre piu a collegarsi con la Cina tramite internet e pure il telefono.Non ha chiarito troppo questo pero forse sarebbe l'auspicio che il mobile avra in futuro un ruolo piu protagonico che le transformazioni fino adesso fatte nelle telecomunicazioni della Cina?. E l'ORSO Russo cosa fa?

Penso che in queste parole sia stato detto tutto :le speranze e i dubbi sulla NUOVA ERA in Cina e piu in genere in Asia.Adesso due parole sull'itinerario e l'importanza concreta di questo viaggio.Per quanto riguarda all'itinerario il viaggio non finisce cui perche dopo la Cina Hllary e Obama si sono recati in Afganistan e Corea del Sud rispettivamente e ne parlero dopo.Ma il viaggio era cominciato nelle due estremi nord dell'Asia:mentre Hillary parteva da Berlino ad Ovest Obama,che non è venuto in Germania,si recava in Giappone(dove non ha venuto Hillary) ad Est che inaugurava nuovo governo di sinistra.Dalle due estremi Nord dell'Asia sono volati ambe due verso il "Centro-Sud" e quindi incontrati a Singapur.Visto che da Singapur hanno continuato insieme verso il Centro-Nord,cio'è la Cina possiamo dire guardando la mappa(che per motivi tecnici non posso includere in questa pubblicazione)che il loro volo ha coperto geograficamente tutta l'Asia:quello del titolo "TOUT ASIA".Ma le speranze e i dubbi non sono uguali per tutti.Mentre gli auguri sono favorevolissimi per il Sud Asiatico, sul Nord e cio'è il Giappone,la Cina ed altri i dubbi sono palesi.I loro regimi abitudini e pensiero sono diversi,non hanno per se una NUOVA ERA e il loro sviluppo tecnologico nelle telecomunicazioni non è genuino perche si basa nel "trafico" di Know How che bene sanno fare nel mondo libero(e sia Obama che Hillary hanno evidenziato questo aspetto),e il loro uso non viene caratterizato di quella essenza socio-economica e politica che l'hanno reso possibile in quel mondo.Piu tosto insistono con una presunto origine condiviso da dove avrebbe derivato per "transformazione".Vi faccio arrivare:la scienza che è l'origine e l'essenza della NUOVA ERA non ha ideologia pero la ideologia puo strumentalizare la scienza.La Liberta(il corelato insostitoibile della scienza)oggi ondegiante in tutto il mondo si vede osteggiata oltre che dal "risorgere" di conservatori sotto la veste di neoliberali,anche in quella polemica che viene dagli origini storici tra Girondini e Giacobini.Allora ha ragione Hillary:anche se in misura ridotta ancora "MURI DA ABATTERE".
In Cina Hillary e Obama hanno avuto attivita da rilevare in due citta,Shangai e Beijin.
-A SHANGAI:Obama ha avuto un incontro interattivo "storico" al municipio con giovani, rispondendo alle domande degli studenti presenti ed altri arrivati di tutta la Cina via Internet.
-A SHANGAI HILLARY a inaugurato il Padiglione USA alla "World Expo Shanghai 2010" .Vedi nel documento privato cliccando sotto il discorso.
-A BEIJING:A Beijin come a Shangai Obama ha avuto incontri digitali al Municipio con giovani.Vedili di seguito.
VEDI I DISCORSI NEI PASSAGGI SIGIFICATIVI PER LA "NUOVA ERA" CLICCANDO DI SEGUITO IL MIO DOCUMENTO PERSONALE(numerale tre): http://docs.google.com/View?id=dgkwspgk_57f55c8zgp
EPILOGO:Potrebbe concludere qua il viaggio in Asia,e di fatto finisce cua perche l'altra sosta in Afganistan non era stata anunciata in partenza.Ma diro due parole sul viaggio Afganistan di Hillary e in Corea del Sud di Obama.Sono impegni piu poltizati perche si tratta di paesi in stato beligerante pero questo non toglie il coinvolgimento della NUOVA ERA che ormai è globale.L'apertura in Afganistan con una nuova orientazione politica fanno propizio il terreno per un insediamento della NUOVA ERA e ne riferiro concretamente.Corea del Sud da quando il Sign. Ban ki Moon un Sud Coreano è diventato Segretario Generale dell'ONU(che come si sa ha avuto i miei scritti presentati in un concorso dell'ONU apunto prima di diventare libro e difussione online)e ha difeso e impulsato concetti e azioni condivisi nella mia opera,indirettamente è divenuto attore della NUOVA ERA.

23:29 Écrit par DOTT. GIUSEPPE CIANCIMINO TORTORICI dans Général | Lien permanent | |  del.icio.us |

Impact public de mon travail écrit:mises à jour(Continuation 16a)

DA BERLINO HILLARY E LA NUOVA ERA VOLANO IN ASIA:"LA TOUT ASIA" A SINGAPUR PARTE 2

"YESTERDAY WHEN I WAS YOUNG": E prima di lasciare il texto di questa conferenza alla SANTO TOMAS un po' di gossip che dovrai continuare a leggere nel documento personale allegato: Hilllary non è corrottta certamente,è uno mio scherzo, ma se di usare le nuove tecnologie per combattere le corruzioni si tratta Hillary dovra rispondere per un caso di corruzione..... ("del cuore" pero,niente paura).Clicca e vedi "YESTERDAY WHEN Y WAS YOUNG" per sapere quanto "sincero" sia il suo: http://docs.google.com/View?id=dg8k66gs_37hkcf84g9 ----------------------------------------------------------------------------------------------- SINGAPUR,FORO A.P.E.C.:COPERAZIONE ECONOMICA ASIA-PACIFICO ----------------------------------------------------------------------------------------- Hillary è arrivata a Singapur il giorno 11 Novembre e dopo quella furiosa conferenza post incontro con i ministri dell'APEC in mezzo ad uno scontro a fuoco fra due Fragate Sud e Nord Coreane con tentazioni di scalation (vedi foto di sopra)è andata a trovarsi con l'amica di scuola del suo marito, Matagapal Arroyo,Presidenta delle Filippine(12 e 13 Novembre),in una non meno "movimentata" sosta a causa del fuoco a ventaglio per parte di indiscreti Universiatri.Al ritorno a Singapur per participare al Foro (13,14 e 15 Novembre)malgrado ci siano stati altri scontri contro la Birmania e fondamentalmente la Cina(a qui si risponsabilizza di non essercitare le sue influenze tanto sul regime di Myanmar per liberare la lidere donna dissidente e permettere libere elezioni,come sulla stessa Corea del Nord)le aque si sono calmati e a Hillary la si vede piu serena distesa e perfino gioconda in queste foto con Obama che era arrivato a Singapur dopo una sosta in Giappone e prima di continuare insieme verso la CINA.Infatti nelle foto qui sotto sembra dirci di un certo sfogo ilarante ricordando quel tenso belico momento.(Ah ...Novembre sta fininendo e di incontri bilaterali con la Corea del Nord non se ne parla propio)

DAY 1 e 2:(Anche glamour ed eleganza all'APEC)-US Secretary of State Hillary Clinton arrives at the Istana presidential palace prior to a retreat meeting in Singaporean on November 15, 2009 U.S. President Barack Obama and Secretary Clinton meet with Singapore's Prime Minister Lee Hsien Loong

 

 

-US Commerce Secretary G L (L) shares a laugh with Secretary of State Hilary Clinton before the start of the ASEAN-US leaders meeting at a hotel in Singapore November 15, 2009, on the sidelines of the Asia Pacific Economic Cooperation Summit -President Barack Obama meets with Russia's President Dmitry Medvedev on the sidelines of the APEC summit in Singapore, Sunday, Nov. 15, 2009. At left is Secretary of State Hillary --Rodham Clinton and National Security Adviser James Jones. (AP Photo/Pablo M..)

 

 

 

 

 

-U.S. Secretary of State Hillary Clinton, left, walks with a Deputy Chief of Staff Jake Sullivan to a APEC ministerial meeting in Singapore, Wednesday, Nov. 11, 2009. -U.S. Secretary of State Hillary Clinton left, chats with Indonesian Foreign Minister Marty Natalegawa during a bilateral meeting on the sidelines of the APEC summit in Singapore, Wednesday, Nov. 11, 2009.

 

 

 -U.S. Secretary of State Hillary Clinton centre, chats with Michigan Congressman Sander Levin (back to camera) at a coffee bar outside the Suntec Convention Centre in Singapore, Wednesday, Nov. 11, 2009

 

 

 

 ------------------

Cosa dire di questo Foro?Dalla sua importanza,dei tanti paesi che hanno participato ed altri che coinvolge tanto diretta come indirettamente in una regione che ,non è segreto sta trascinando la uscita della crisi,cio che ci da una idea del dinamismo di questa costellazione di paesi dal Sud East ,dal Sud Ovest Asiatico,del Pacifico ecc. Molteplici sono gli argomenti trattati e i conferenzisti intervenuti in temi da cui io non sono il piu adeguato per trasmettervi,ne questo è il posto piu adatto:l'uscita della crisi,il crescimento economico,la lotta al protezionismo,l'integrazione,il cambio climatico,la protezzione della propieta intelletuale,la connetivita digitale, ecc.Nel link qui di seguito potresti vederli voi direttamente ma voglio si fare cenno all'importanza che viene data alla connettivita digitale e l'economia digitale.Mi riferiro in concordanza a quanto detto sopra da Hillary sulle azioni comuni alla dichiarazione congiunta dei partecipi: CYBER-TRADUZIONE: Il 21 APEC riunione ministeriale - Dichiarazione congiunta. Noi,i Ministri del Asia-Pacific Economic Cooperation (APEC) riunito in data 11-12 novembre a Singapore. La riunione è stata co-presieduta da........, ministro degli Affari Esteri, Singapore, e ............., il ministro del Commercio e dell'Industria, Singapore. Abbiamo accolto con favore la partecipazione alla riunione del direttore generale dell'Organizzazione mondiale del commercio (OMC) Pascal Lamy, l'APEC Business Advisory Council (ABAC), l'Associazione delle Nazioni del Sud-Est asiatico (ASEAN), e il Pacific Economic Cooperation Consiglio (PECC). Le nostre discussioni incentrate sul tema "Crescita sostenibile, e connettivita della regione", APEC 2009. Abbiamo esaminato a livello mondiale e regionale lo sviluppo economico, e accolto con favore i progressi compiuti per rafforzare l'integrazione economica regionale (REI), e discusso le strategie per sostenere la crescita economica. La situazione economica mondiale si è notevolmente attenuata. Le stime del FMI, che il PIL mondiale crescerà di quasi il 3 per cento nel 2010, e che tutte le economie APEC si sposterà alla crescita del PIL positivo l'anno prossimo. Ma la ripresa resta fragile, il profilo di crescita nei prossimi trimestri è probabile che sia irregolare. La disoccupazione rimane troppo alta in molte delle nostre economie. Lavoreremo insieme, e con altri organismi internazionali, al fine di garantire che il recupero non vada in stallo, e gettare le basi per una crescita che sia inclusiva, equilibrata e sostenibile, sostenuta dall'innovazione e di una economia basata sulla conoscenza, e ancorato all'ordine del giorno APEC per promuovere il commercio libero e aperto e gli investimenti. La nostra fiducia nelle prospettive di crescita a medio e lungo termine per la regione Asia-Pacifico resta incrollabile................................................... "INTEGRAZIONE "Across The Border": Migliorare i trasporti, la logistica e la connettività digitale. Accogliamo con favore i progressi compiuti in materia di riforma della logistica del commercio attraverso l'offerta di una migliore catena di connettività aprovando la supply-chain Connettività (SC), quadro che ha identificato otto chokepoints nelle catene di approvvigionamento regionale, e ha proposto azioni per affrontare tali chokepoints. Accogliamo con favore in particolare la trasparenza per la facilità di fare logistica. Iniziativa imprenditoriale e gli sforzi APEC di mettere a disposizione punti di contatto on-line e siti web su tutta la gamma delle questioni riguardanti door-to-door. Lavoriamo con favore anche di studiare l'impatto economico di una maggiore connettività multi modali per migliorare il flusso di beni e servizi a livello terra, aria e mare. Ci congratuliamo con la forte collaborazione tra il CTI, CE e Trasporti Working Group (TPTWG) nello sviluppo del quadro SC. Accogliamo con favore la relazione del PSU su obiettivi di performance misurabili in via di sviluppo per il Quadro SC. Noi funzionari habbiamo il compito di sviluppare ulteriormente il quadro SC nel 2010, in stretta collaborazione con i forum APEC pertinenti e ABAC, e attendo con ansia i risultati della prima fase del suo sviluppo entro la fine del 2013. Al di là di connettività fisica, riconosciamo l'importanza della connettività nel reame del digitale nel portare avanti REI, e istruire i funzionari a proseguire i lavori sul rafforzamento della connettività digitale sulla base dei lavori effettuati per il Digital Prosperity Checklist. Partenariati pubblico-privati (PPP) è emerso come un approccio utile per lo sviluppo delle infrastrutture nella regione APEC. A questo proposito, dobbiamo incoraggiare i funzionari di esplorare la fattibilità di utilizzare prodotti fitosanitari per il potenziamento delle infrastrutture di trasporto, che contribuisce al miglioramento della connettività della catena di approvvigionamento nella regione................." Rafforzare l'economia digitale e le informazioni Networks: Accogliamo con favore il lavoro di esaminare come gli elementi del Digital Prosperity Checklist possono contribuire ad aumentare i flussi commerciali e raggiungere un'ampia base per la crescita economica. A tal fine, abbiamo incaricato funzionari di ampliare in questo lavoro ed agevolare l'attuazione della lista di controllo tra le economie APEC, anche attraverso il completamento di un gap analysis dei lavori in corso APEC su elementi nella lista di controllo e un sondaggio di pratiche economie APEC 'in relazione alla politica obiettivi delineati nella lista di controllo. Non vediamo l'ora di ricevere una relazione sui progressi compiuti a MRT 2010. Noi incoraggiamo gli sforzi basati sul TIC per sostenere la crescita economica, l'uso del TIC per affrontare questioni socio-economiche, e realizzare l'obiettivo di raggiungere un accesso universale alla banda larga in tutte le economie APEC entro il 2015, come indicato al 7 APEC riunione ministeriale sulla Telecomunicazioni e Information l'industria. Riconosciamo i progressi compiuti nel corso della seconda fase del APEC Digital Opportunity Center (ADOC 2.0) Initiative. Condividiamo la APEC accordo di cooperazione per la cooperazione transfrontaliera sulla Privacy e i documenti associati, un passo fondamentale nella creazione di un sistema volontario di norme sulla privacy di frontiera sulla base del APEC Privacy Framework. Noi incoraggiamo tutte le economie di proseguire lo sviluppo di questo sistema per consentire l'effettiva tutela della privacy, evitando gli ostacoli al flusso delle informazioni e la promozione del commercio, degli investimenti e la crescita economica. Rafforzamento della cooperazione economica e tecnica: Noi riaffermiamo il nostro impegno per un piano strategico, e l'obiettivo-orientato e multi-anuale approccio ai programmi di potenziamento delle capacità che assistono economie degli Stati membri nel raggiungimento degli Obiettivi di Bogor per la prosperità comune. Anche riaffermiamo il nostro impegno nei confronti del quadro di Manila, che serve come base per l'attuazione delle attività di ECOTECH delineate nel Osaka Azione Agenda. Prendiamo atto dei progressi compiuti nel rafforzamento del programma politico della SCE, anche verso lo sviluppo di un quadro globale per orientare le attività ECOTECH e un piano di riforma delle operazioni di SCE. Accogliamo con favore i contributi versati dal Giappone, Stati Uniti e Taipei cinese al Fondo di sostegno APEC (ASF) per promuovere attività di efficienza energetica nella regione, il contributo della Russia al ASF a rafforzare la cooperazione nel rafforzamento della sicurezza umana e la promozione e svilippo della scienza e della tecnologia , così come i contributi di Australia sia per l'ASF fondo generale sulla sicurezza dell'uomo che consentirà di aumentare le iniziative di potenziamento delle capacità focalizzato sullo sviluppo di economie. Accogliamo con favore anche i contributi da parte della Cina e della Corea del ASF. Accogliamo con favore il lancio di Singapore di una serie di capacità programmi volti a specifici settori prioritari quali la facilitazione del commercio e dei servizi per i prossimi tre anni. Accogliamo con favore anche le attività del clima APEC Centro per promuovere lo sviluppo delle capacità in materia di scienza del clima e della ricerca................."

Cua direttamente: http://www.apec2009.sg/index.php?option=com_content&v...

 HOME DEL FORO: http://www.apec2009.sg/

Con questo e sapendo come la pensa Hillary e questa amministrazione lo slancio in Asia della NUOVA ERA tramite questo Foro è scontato. LA NUOVA ERA E LE MASSE IN ASIA:Ma come spiegare con parole l'ineffabile?Non mi bastano le parole,la visione mi viene in aiuto .Molto ne ho paralto della NUOVA ERA,molto ho voluto raccontarvi le masse,quelle che fanno possibile questo nuovo tempo,loro sono i veri protagonisti,quelli che l'hanno sancito in tutto l'orbe,e sempre sono rimasto con un senso di incompletezza non traducibile in parole e qualcuno ci ha pensato per me:vedi questa foto.Ora le mie parole avanzano.

 

 

 

 

 

Bousculade indonésienne, mercredi 25 novembre. Des milliers de personnes se sont retrouvées devant un centre commercial de Jakarta, dans l’objectif de pouvoir acheter des téléphones portables vendus à un prix réduits. Cette vente, organisée par un fabricant local de mobile, était fixée à 99 roupies par article (7 euros) alors que le prix initial est de 299 roupies (21 euros). (Irwin Fedriansyah/AP/SIPA) QUESTA E' L'ASIA CHE VI VOLEVO FAR VEDERE:2migliaia di persone in attesa di comprare un nuovo modello di cellulare.

CONTINUA

23:24 Écrit par DOTT. GIUSEPPE CIANCIMINO TORTORICI dans Général | Lien permanent | |  del.icio.us |